La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Questa è un impronta di un uomo preistorico che visse in Italia. In Liguria vicino alla città di Genova nelle grotte della Bassura. SUI PASSI DELLUOMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Questa è un impronta di un uomo preistorico che visse in Italia. In Liguria vicino alla città di Genova nelle grotte della Bassura. SUI PASSI DELLUOMO."— Transcript della presentazione:

1

2 Questa è un impronta di un uomo preistorico che visse in Italia. In Liguria vicino alla città di Genova nelle grotte della Bassura. SUI PASSI DELLUOMO

3

4 GLI STRUMENTI UTILIZZATI DALLUOMO

5 Gli strumenti primitivi sono delle pietre scheggiate e a sua volta affilate addirittura 5 volte più del bisturi. Amigdala Tunisia E' l'evoluzione del Bifacciale a "tallone risparmiato". La lavorazione continua intorno al manufatto. Viene chiamato "amigdala" (dalla lingua latina: mandorla) per la sua forma. Chopper Algerino E' un attrezzo molto primitivo che consiste in un ciottolo affilato solo su un lato in modo da ottenere un margine tagliente

6 Arte primitiva

7

8 I graffiti sono stati fatti migliaia di anni fa sulle pareti della grotta che abitava. Rappresentano delle scene di caccia e vita sociale.

9 LA VITA SOCIALE

10 Le sculture

11 Chiamate veneri sono scolpite con forme non lineari.

12 Dal nulla tenebroso, dellera vorticosa. Nacque la madre alfine, magnifica e grandiosa Lei già conosceva il valore, nel vuoto immenso e buio espresse il suo dolore. La madre era sola, nel vuoto era da sola. Il grande nulla, il nero, il gelo dellassenza, tutto affrontò, cercando dellessere lessenza. Terribile era il vortice, il buio tenebroso. E il caos le attanagliava il cuore generoso. La madre era impavida ed ella da la vita. Della madre è il grande amore, sfolgorante Di splendore. Con un boato immenso la pietra si squarciò E dallabisso aperto la vita procreò E i figli della terra allora procreò Alluomo e alla donna la madre diede vita. La terra a loro diede, immensa e infinita A loro donò il mondo, senza nulla volere Usarlo con saggezza era lunico dovere E purché sentito fosse il reciproco affetto.

13 Lavoro eseguito da: Brambilla Davide Brigatti Frabizio Roncon Kevin Coordinamento Prof.ssa Rizzo 1°eec anno 2010/2011


Scaricare ppt "Questa è un impronta di un uomo preistorico che visse in Italia. In Liguria vicino alla città di Genova nelle grotte della Bassura. SUI PASSI DELLUOMO."

Presentazioni simili


Annunci Google