La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Outsourcing & Application Service Providers (ASPs) Situazione e prospettive.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Outsourcing & Application Service Providers (ASPs) Situazione e prospettive."— Transcript della presentazione:

1 1 Outsourcing & Application Service Providers (ASPs) Situazione e prospettive

2 2 LOutsourcing è sempre esistito In agricoltura si sono spesso delegate a terzi alcune lavorazioni (aratura, trattamenti, …) Nellindustria/servizi si sono spesso delegate a terzi alcune operazioni specialistiche Nellera delle ICT lOutsourcing ha permesso di delegare a terzi la gestione specialistica delle infrastrutture informatiche e di interi processi LASP permette però qualcosa di più perché amplifica i limiti delle-Management

3 3 LOutsourcing delle ICT Nelle aziende cresce la necessità di soluzioni ICT per migliorare il proprio modo di fare business Questa esigenza spesso si scontra con la mancanza di competenze e di risorse interne, oltre che con la consapevolezza che sarebbe meglio concentrarsi sulle attività considerate più strategiche (core business) Ecco perché diverse aziende decidono di affidarsi ai cosiddetti outsourcer

4 4 LOutsourcing delle ICT Loutsourcing delle ICT può essere definito come una relazione contrattuale di durata variabile - comunque mai inferiore a un anno - tra unazienda e uno o più fornitori esterni, ai quali essa cede la gestione di alcune o tutte le attività del proprio sistema informativo

5 5 Drivers dellOutsourcing In modo da: – Focalizzasi sulle Core Competencies – Ridurre il Time-to-Market – Non avere obsolescenze – Puntare sulle migliori tecnologie – Ridurre i costi – Ottenere delle economie di scala e di scopo – Avere delle soluzioni scalabili

6 6 LOutsourcing delle ICT Levoluzione del mercato dei servizi di outsourcing (da una parte laffermarsi di contratti maggiormente flessibili, e dallaltra la tendenza da parte di alcuni fornitori a integrare in "pacchetti" servizi prima venduti singolarmente da più vendor) ha visto laffermarsi di approcci più focalizzati su singoli aspetti del sistema informativo aziendale: Managed Services"

7 7 LOutsourcing delle ICT Esiste unampia gamma di tipologie di outsourcing classificabili come: – IS Outsourcing (cioè dei sistemi informativi) – Processing Services Accounting Finance Manufacturing Human Resources Research & Development

8 8 LOutsourcing delle ICT – Business Process Outsourcing (BPO), un mercato emergente dove vengono prese in gestione oltre alle risorse del sistema informativo anche parte di alcuni processi aziendali, come le attività di marketing

9 9 LOutsourcing delle ICT A questi servizi si aggiungono, come si è visto, i Managed Services In unaccezione ancora più ampia del concetto di outsourcing potremmo infine aggiungere i cosiddetti servizi ASP"

10 10 Dove Loutsourcing si può realizzare : – In casa – In aziende operanti nella stessa nazione – Allestero

11 11 Il futuro dellOutsourcing Stima prudenziale: – 2003: 4 mil.di – 2004: 7,5 mil.di Tasso di crescita di circa il 90%

12 12

13 13 I motivi I motivi che allinizio hanno spinto le aziende ad affidarsi a servizi erogati da terzi sono stati di tipo tattico: – lacquisizione di competenze tecnologiche – la riduzione dei costi Oggi ci si è invece spostati verso un approccio più strategico

14 14 I motivi Ecco che sono quindi emerse altre variabili su cui spiccano la complessità delle tecnologie e il connubio sempre più stretto tra queste ultime e lattività dellazienda

15 15 I motivi Le imprese non sono più in grado di gestire le complessità interne e devono quindi andare alla ricerca di un partner a cui affidare certe attività in outsourcing A tutto questo si aggiunge la ricerca di maggior prevedibilità dei costi In pratica le imprese che si affidano a un outsourcer si preoccupano meno di tagliare le spese puntando invece a renderle più prevedibili

16 16 I motivi Gli utenti cercano anche quello che viene definito come "valore", cioè la possibilità di ricevere un servizio qualitativamente superiore a quello che il servizio IT interno può offrire

17 17 Le difficoltà Elementi che possono inibire la diffusione dei servizi di outsourcing: – fattore legato alle risorse umane, per cui il contratto prevede spesso un passaggio di personale dallazienda cliente al fornitore – paura di perdere il controllo dello sviluppo del sistema informativo

18 18 Le difficoltà – mancanza, in Italia, di molte grandi aziende per cui si vedono molti meno grossi contratti rispetto a quanto avviene allestero – uno stile di management fortemente centralizzato volto ad avere il completo controllo interno

19 19 Quale mercato? Secondo il rapporto e-business: realtà e prospettive", realizzato da Federcomin in collaborazione con IDC, in Italia il ricorso a servizi di outsourcing viene fatto per un crescente insieme di attività e asset IT

20 20 Quale mercato? Su un campione di aziende con più di 20 dipendenti, appartenenti ai comparti manifatturiero, dei servizi, del credito e della finanza, il 60% è favorevole allesternalizzazione

21 21 Quale mercato? Il settore che sembra affidare maggiormente a terzi parte della propria attività è quello finanziario, in particolare per quanto riguarda la gestione del centro elaborazione dati e la gestione e manutenzione del parco hardware e software

22 22 Quale mercato? Passando alla classe dimensionale degli utenti, sono le organizzazioni più grandi a dimostrare una maggiore propensione verso loutsourcing

23 23

24 24 Quale mercato? I partner preferiti sono le software house, che vengono scelte dal 43% delle aziende che usano i servizi di outsourcing Secondo lo studio, in questo caso prevale il rapporto di fiducia tra azienda e fornitore oltre alla conoscenza che la software house ha solitamente dellambiente informatico del cliente

25 25 Quale mercato? Al secondo posto della graduatoria emergono invece le società di consulenza che influenzano anche le decisioni delle organizzazioni di medie dimensioni

26 26 I Managed Services

27 27 I managed services Si distinguono dai servizi di outsourcing per diversi elementi: – trasferimento o meno di personale e della proprietà di asset aziendali dallazienda cliente al fornitore – lunghezza e valore del contratto – ampiezza del servizio

28 28

29 29 I managed services I Managed Services vengono suddivisi in tre sottocomponenti: – Il desktop management con una relazione contrattuale che prevede lesternalizzazione delle attività di gestione e manutenzione dei pc aziendali e del loro ambiente

30 30 I managed services – Il network management, dove il rapporto tra azienda utente e fornitore riguarda le attività di gestione e manutenzione della rete aziendale. In questa voce possono rientrare anche i servizi di sicurezza gestita

31 31 I managed services – Lapplication management, in cui il cliente affida a terzi le attività di sviluppo, gestione e manutenzione delle applicazioni aziendali. Queste possono essere proprietarie o pacchettizzate, e residenti fisicamente presso un data center o presso la sede del cliente

32 32 Il transformational outsourcing

33 33 Il transformational outsourcing Nel transformational outsourcing il cliente (generalmente un azienda medio-grande), affida l intera gestione del cambiamento, dalla consulenza, alla systems integration al change management, all outsourcing – per l intero periodo della trasformazione – dell infrastruttura tecnologica e applicativa

34 34 Il transformational outsourcing Il transformational outsourcing si attua, generalmente, sviluppando nuovi sistemi informativi basati sui sistemi ERP che vengono quindi gestiti secondo un profilo di impiego flessibile, ma predefinito contrattualmente

35 35 Il transformational outsourcing Il transformational outsourcing ha trovato la sua più vasta applicazione nellambito del settore industria, commercio e servizi Ma oggi il suo ambito di adottabilità si sta estendendo anche verso altri settori – in particolare finanza e telecomunicazioni - per quanto riguarda le applicazioni di back- office

36 36

37 37 Il transformational outsourcing Il transformational outsourcing affronta ogni step del progetto di trasformazione, gestendo il cambiamento nella sua globalità: – dalle fasi preliminari di organizzazione e consulenza informatica, – alla scelta del software

38 38 Il transformational outsourcing – alla implementazione e parametrizzazione del sistema applicativo-gestionale – fino al rilascio in produzione e alla successiva gestione in Outsourcing del sistema

39 39 ASP - Application Service Providing Application Service Provisioning

40 40 Application Service Provider L'Application Service Provider: – è un'azienda che offre l'accesso e l'utilizzo, tramite Internet, di applicazioni come, per esempio, software per la gestione dell'azienda (ERP), per il commercio elettronico (B2C o B2B) o per la gestione delle relazioni con il cliente (CRM)

41 41 Application Service Provider Gli utenti non devono perciò comprare la licenza, ma solo versare un canone mensile o pagare solo il tempo di utilizzo Inoltre non hanno bisogno di comprare i server o assumere i tecnici informatici: – infrastrutture ed esperti si trovano già nei centri di calcolo dell'ASP

42 42 ASP Si tratta quindi di una nuova ed innovativa forma di outsourcing che mette a disposizione dei clienti sia le funzionalità applicative, sia i servizi complementari ad esse associati fornendo una risposta completa e globale alle Aziende per gestire i propri processi di business in modo integrato, semplificato ed in coerenza con la tendenza in atto verso la e-Economy

43 43 ASP Le soluzioni adottate, focalizzate su aree di business specifiche, permettono di definire modelli applicativi standard, focalizzando l attenzione alla riduzione dei costi e dei tempi di implementazione ASP permette alla Piccola e Media Impresa di fruire delle potenzialit à dei Sistemi Informativi Integrati e dei servizi ad essi associati

44 44 Dall'OutSourcing alle-Sourcing La semplificazione di un ASP: nessun hardware dedicato e solo una linea telefonica ASP come alternativa all'acquisto ed allo sviluppo in proprio di software (outsourcing tradizionale + Internet)

45 45 Dall'OutSourcing alle-Sourcing Per la società la gestione in proprio dei dati comporta un onere non indifferente soprattutto per l'infrastruttura e le risorse impiegate (impiego di uomini, la loro formazione, l'aggiornamento hardware e software, …)

46 46 Dall'OutSourcing alle-Sourcing produttori di software e gli ISP (Internet Service Providers) collaborano per la gestione delle informazioni su Internet: I produttori di software e gli ISP (Internet Service Providers) collaborano per la gestione delle informazioni su Internet: – I primi sviluppano applicativi "a noleggio" che sfruttano la tecnologia di Internet – i secondi stanno espandendo le proprie infrastrutture per accogliere degnamente il nuovo business

47 47 Dall'OutSourcing alle-Sourcing ISP gestisce i siti Web e server di posta elettronica Un ISP gestisce i siti Web e server di posta elettronica L'ASP è l'estensione di questo modello mediante l'inclusione di programmi software "in affitto" da fornire online, corredati di tutti i servizi di manutenzione e di aggiornamento che l'evoluzione tecnologica richiede L'ASP è l'estensione di questo modello mediante l'inclusione di programmi software "in affitto" da fornire online, corredati di tutti i servizi di manutenzione e di aggiornamento che l'evoluzione tecnologica richiede

48 48 Dall'OutSourcing alle-Sourcing società clienti tramite dei software client pressoché gratuiti (browser) possono interagire con le applicazioni installate sui Web server pagando solo la connessione a Internet Le società clienti tramite dei software client pressoché gratuiti (browser) possono interagire con le applicazioni installate sui Web server pagando solo la connessione a Internet

49 49 Le relazioni base di un ASP Venditore di Software ASPCliente Pagamento licenze Licenze software Pagamento affitto Servizio, supporto

50 50 One to many Dal progetto singolo al progetto per pool di aziende – Lofferta ASP è un sistema informativo studiato per un consorzio virtuale di aziende che, fruendo degli stessi servizi, applicativi software e strumenti hardware, condividono i costi realizzando delle economie di scala

51 51 One to many – Le aziende che adottano la gestione ASP lavorano nello stesso ambiente hardware e rinunciano, a favore di un minor costo di gestione, alla gestione personalizzata del sistema: ne consegue che i tempi di attività del sistema (fermi macchina, back-up ecc.) hanno una schedulazione predefinita

52 52 One to many – La soluzione applicativa è standardizzata: ciascun Cliente dispone di un proprio ambiente di lavoro configurato con i dati aziendali e le funzionalit à di cui dispone sono le stesse per tutte le aziende del consorzio virtuale

53 53 Pay per use Il costo del SI dipende dallutilizzo effettivo: – Il costo del SI dipende dallutilizzo effettivo: il Cliente ASP potrà inserire nei servizi tutti i costi legati al Sistema Informativo (compresi quelli occulti).

54 54 Pay per use – Il Cliente paga il servizio di cui necessita, allo stesso modo in cui paga le risorse energetiche: il canone sarà determinato in base a parametri prefissati e trasparenti e dipendenti strettamente dal numero di utilizzatori del sistema

55 55 Pay per use – Il canone così determinato comprende tutte le voci di costo, dal sistema alla tecnologia infrastrutturale, dalla implementazione di questi alla loro manutenzione/evoluzione – La conoscenza precisa di tutti i costi facilita le analisi di profittabilità dellinvestimento e ne riduce lincertezza

56 56 Pay per use Questa forma di soluzione di servizi consente alle aziende, in particolare alle PMI di accedere a soluzioni e servizi basati sui sistemi ERP, CRM (Call Center, Fulfillment, Integrazione Sistemi di Pagamento, Mail Center,..) e Business Intelligence (datawarehouse, workflow/groupware,..),

57 57 Pay per use Lapproccio di servizio è quindi prevalente su quello di progetto e secondo un modello dei costi basato sul reale utilizzo (ovvero, con costi proporzionali al numero degli utenti ed al numero di sottosistemi gestionali utilizzati)

58 58 MERCATO/CLIENTE INTERNET DATA CENTER (Web Outsourcing, VPN, Connessione Sistemi Legacy,..) SERVIZI CRM, E-BUSINESS BACK-OFFICE (Call center, Mail Center, Logistica, MS Office, Collaborative Office) E-Business Service Center CRM ERP e-Business (B2B, B2C) HR/Payroll (B2E) Business Intelligence

59 59 Client - server Soluzioni WEB-Hosting, articolate su una piattaforma Internet Data Center, sono parte integrante dell'offerta ASP Le architetture di riferimento per l'offerta ASP sono di tipo client/server, dedicate e/o condivise, con accesso sia da rete geografica "tradizionale", sia da Internet

60 60 One to many Mentre il Transformational Outsourcing opera secondo il modello uno a uno (1:1), con soluzioni applicative a medio/alto tasso di personalizzazione, l'ASP opera secondo un modello uno a molti (1:m), con soluzioni applicative a basso tasso di personalizzazione e basate su "templates" standard

61 61 ASP In buona sostanza, unofferta di ASP si concretizza in una soluzione di servizio "Turn Key", standardizzata ed accessibile via "rete", e che comprende: – Elaborazioni basate su server ed hosting, secondo una logica di condivisione (sharing) delle operazioni

62 62 ASP – Servizi che contemplano l'intero ciclo di vita delle applicazioni, superando quindi la soluzione parziale rappresentata dall'outsourcing – Semplificazione sia della definizione dei prezzi, sia della fatturazione

63 63 Variazioni XSP BSP Business Service Provider FSP Full Service Provider VSP Vertical Service Provider MSP Management Service Provider CSP Commerce Service Provider SSP Storage Service Provider

64 64 Vantaggi, dubbi e sicurezza

65 65 I vantaggi Tutti i vantaggi derivanti dall'apporto di personalizzazioni calibrate e limitate Estrema rapidità di implementazione che riduce al minimo i tempi dell'entrata in esercizio della soluzione di servizio

66 66 I vantaggi Minimizzazione delle complessità per l'utente finale, che può focalizzarsi sui processi da gestire Studio del livello di sicurezza più appropriato che entra a fare parte del livello di servizio complessivo definito a livello di SLA (service level agreement)

67 67 I vantaggi Aumento del valore per la forte diminuzione degli investimenti (dovuti essenzialmente alla mancata necessità di dover acquistare e aggiornare hardware e software) e, generalmente, la riduzione dei costi per utilizzazione di SW e HW in comune con altri

68 68 I vantaggi Aumento della qualità in quanto ASP assicura l'ultima release del software o l'ultimo modello di server, il tutto trasparente all'utente e senza alcun onere aggiuntivo Le uniche spese per la società sono l'acquisto di un PC, il canone all'ASP e la connessione ad Internet

69 69 I vantaggi Tutto questo gioca a favore principalmente di quelle società che sono distribuite sul territorio con numerose filiali Il costo dell'installazione iniziale, a cui si aggiunge il canone mensile, giustifica l'utilizzo di una applicazione ASP piuttosto che l'acquisto di un software da sviluppare e gestire in proprio

70 70 I vantaggi Nessun problema legato alle licenze, al supporto tecnico ed all'installazione, agli aggiornamenti delle versioni, alle compatibilità con altri applicativi, al sistema operativo, alla continua evoluzione rispetto ai cambiamenti tecnologici: tutto è gestito dall'ASP dietro il pagamento canone

71 71 I vantaggi Ogni utente di una applicazione online chiede un accesso sicuro (tramite firewall) ad Internet, una connessione full-time ad alta velocità preferibilmente su rete privata virtuale (VPN) gestita dall'ASP Inoltre deve avere una casella di al fine di poter inviare report e documenti e gestire un rapporto lavorativo (workflow) con i clienti/colleghi

72 72 I vantaggi L'applicazione è installata su un server dedicato o condiviso I server dedicati costano di più, però garantiscono una migliore accessibilità e sicurezza

73 73 I dubbi In che modo l'ASP assicura la sicurezza, la disponibilità e la scalabilità? Come gestisce il backup dei dati e il "disaster recovery"? E' possibile avere una connessione sicura su Internet mediante una rete privata virtuale (VPN)?

74 74 I dubbi Oltre ad un browser, quale altro software/hardware è richiesto per "far girare" l'applicativo? Chi fornisce il supporto tecnico alle applicazioni? L'ASP fornisce l'implementazione dei servizi al cliente corredati di appositi training? Come viene gestita l'evoluzione del software?

75 75 I dubbi Che succede se la connessione ad Internet cade oppure il dato è perso? L'ASP fornisce report e statistiche sugli accessi alle applicazioni e sul loro uso? Come si può leggere, la sicurezza è la chiave di volta di un buon ASP

76 76 La sicurezza Un buon ASP deve garantire la sicurezza sia fisica che logica La prima mira a proteggere la rete e i data-center da accessi indesiderati (firewall), malfunzionamenti strutturali (backup) e possibili black-out (continuità elettrica)

77 77 La sicurezza La seconda tutela i dati nella loro visibilità, mantenimento e integrità (sistemi di autenticazione e controllo degli accessi)

78 78 Gli applicativi

79 79 Quali applicativi? Da quando l'ASP ha mosso i suoi primi passi ad oggi, il numero di società che hanno visto nell'e- sourcing una fonte di inesauribili guadagni è cresciuto a dismisura, e con esso il numero di applicativi "a noleggio" disponibili online

80 80 Quali applicativi? L'offerta è molto ampia Le aziende medio-piccole possono "affittare" applicazioni amministrative e concentrare l'attenzione e le risorse sulle proprie applicazioni IT legate al "core business" societario

81 81 Quali applicativi? Le grandi aziende, invece, possono rivolgersi ad un ASP per pianificare le proprie risorse via Internet mediante suite ERP

82 82 Quali applicativi? Gli ASP sono in continua evoluzione e con essi l'offerta degli applicativi on-line, infatti oltre agli ERP è possibile noleggiare altri software: gestionali, agende elettroniche, virtual office, prodotti grafici, e-commerce, CRM, ….

83 83 Quali applicativi? Servizi di Web hosting e di posta elettronica con possibilità di e-commerce per la vendita su Web Supporto all'EDI (Electronic Data Interchange) per la trasmissione di transazioni elettroniche

84 84 Altri aspetti Accesso sicuro su Internet alle applicazioni su server, con diverse configurabilità dei livelli di sicurezza Disponibilità online di manuali, FAQ e corsi per l'apprendimento Supporto tecnico in tempo reale mediante chat, o help desk Backup dei dati e continua accessibilità agli stessi (no black-out)

85 85 Vantaggi Bilanciamento dei carichi di lavoro per assicurare un ottima accessibilità ai servizi Semplicità nell'aggiungere o eliminare un utente Basso costo di noleggio e ridotta installazione e setup del sistema Report e statistiche sull'uso dell'applicativo a disposizione del cliente per proprie analisi

86 86 Vantaggi Workflow mediante o browser Service Level Agreements (SLA) per assicurare la mutua accettazione da parte dell'azienda degli standard sui servizi Aggiornamento dei software e dell'hardware quando l'evoluzione della tecnologia lo richiede

87 87 Un esempio: ASP di mySAP Business Suite

88 88


Scaricare ppt "1 Outsourcing & Application Service Providers (ASPs) Situazione e prospettive."

Presentazioni simili


Annunci Google