La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Studi biblici. Eziologia metastorica1,1 - 11,26 I Patriarchi11,27 - 50,26 - Il ciclo di Abramo11,27 - 25,18 - Il ciclo di Giacobbe25,19 – 36,43 e 46-50.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Studi biblici. Eziologia metastorica1,1 - 11,26 I Patriarchi11,27 - 50,26 - Il ciclo di Abramo11,27 - 25,18 - Il ciclo di Giacobbe25,19 – 36,43 e 46-50."— Transcript della presentazione:

1 Studi biblici

2 Eziologia metastorica1,1 - 11,26 I Patriarchi11, ,26 - Il ciclo di Abramo11, ,18 - Il ciclo di Giacobbe25,19 – 36,43 e La storia di Giuseppe37; (48); 50 Genesi (1,1 - 50,26)

3 Bisogna ricordare! Con la parola "eziologia" si intende la spiegazione delle cause che permettono al presente di essere così comè. Lesistenza di tradizioni orali precedenti e soggiacenti al racconto.

4 I PATRIARCHI

5 Giacobbe, che divenne Israele

6 TAVOLA DEI POPOLI

7 Esaù e Giacobbe Gn 25 «Due nazioni sono nel tuo seno e due popoli dal tuo grembo si disperderanno; un popolo sarà più forte dell'altro e il maggiore servirà il più piccolo». (Gn 25,23)

8 Esaù e Giacobbe Gn 25 «Esaù divenne abile nella caccia, un uomo della steppa» (Gn 25,27)

9 Esaù e Giacobbe Gn 25 «Giacobbe era un uomo tranquillo, che dimorava sotto le tende» (Gn 25,27)

10 Esaù e Giacobbe Gn 25 «Isacco prediligeva Esaù, perché la cacciagione era di suo gusto, mentre Rebecca prediligeva Giacobbe» (Gn 25,27)

11 Esaù e Giacobbe Gn 25 «Esaú disse a Giacobbe: Lasciami mangiare un po' di questa minestra rossa, perché io sono sfinito. Per questo fu chiamato Edom». «Giacobbe disse: Vendimi subito la tua primogenitura» (Gn 25,30-31)

12 Dio rinnova la sua promessa a Isacco Gn 26 Isacco rivive alcune esperienze già fatte da suo padre, Abramo

13 Giacobbe ruba" la bendizione di Isacco Gn 27 «Va' subito al gregge e prendimi di là due bei capretti; io ne farò un piatto per tuo padre, secondo il suo gusto. Così tu lo porterai a tuo padre che ne mangerà, perché ti benedica prima della sua morte». (Gn 27,9-10)

14 Giacobbe va a Carran Gn 28, 1 – 30,43 Ci sono due tradizioni: - Per sposare una parente - Per sfuggire al fratello Esaù

15 La visione di Giacobbe in Betel Gn 28, 10–22 In sogno, riceve da Dio la promessa patriarcale e la benedizione

16 I matrimoni con Lia e Rachele Gn 29 – 30,24 Linganno di Labano: Giacobbe deve lavorare 14 anni (7 + 7) per sposarsi con Rachele e... Lia

17 I 12 figli di Giacobbe Gn 29,31 – 30,24 Lia: Ruben, Simone, Levi, Giuda, Issacar, Zabulon = 6 + Dina Rachele: Giuseppe e Beniamino = 2 Bia, schiava di Rachele: Dan y Neftali = 2 Zilpa, schiava di Lia: Gad e Aser = 2 Questi sono i 12 patriarchi della 12 tribù di Israele

18 Il caso delle pecore Gn 30,25 – 32,2 «Giacobbe venne a sapere che i figli di Làbano dicevano: Giacobbe si è preso quanto era di nostro padre e con quanto era di nostro padre si è fatta tutta questa fortuna». (Gn 31,1)

19 Labano insegue e raggiunge Giacobbe, ma si riconciliano. Rachele ruba alcuni amuleti di famiglia. Giacobbe fugge da Carran Gn 30,25 – 32,2

20 Giacobbe si prepara ad incontrare Esaù Gn 32 Giacobbe mandò avanti a sè messaggeri al fratello Esaù. Giacobbe prese le due mogli, le due serve e gli undici figli e attraversò il guado dello Iabbok... poi tornò lui solo.

21 Giacobbe lotta con Dio Gn 32,23-33 Tre eziologie: - la spiegazione del nome Israele (ha lottato con Dio) - la ragione del nome Penuel (volto di Dio) - il motivo di un alimento proibito (il nervo sciatico)

22 Giacobbe si riconcilia con Esaù... Gn 33 «Ma Esaù gli corse incontro, lo abbracciò, gli si gettò al collo, lo baciò e piansero». (Gn 33,4)

23 ... Ma subito si separano! Gn 33 Esaú va a sud-est del Mar Morto (Edom) Giacobbe va a Sichem La violenza a Dina e il massacro compiuto dai suoi fratelli (Gn 34)

24 Giacobbe torna a Betel Gn 35,1-15 Giacobbe compie il suo voto e costruisce un altare in Betel In visione, Dio gli conferma il cambiamento del nome: Israele.

25 Nasce Beniamino, ma muore Rachele Gn 35,16-21 In Efrata (Betlemme) Rachele da alla luce Beniamino e muore di parto.

26 Morte e sepoltura di Isacco Gn 35,22-29 Giacobbe ed Esaù seppelliscono Isacco nella caverna del campo di Macpela, dove già erano stati sepolti Abramo e Sara.

27 Giuseppe venduto dai fratelli Gn Per lunghezza e importanza, questo sarà il tema dellintera prossima lezione

28 Giuda e Tamar Gn 38 Un racconto che tratta il tema della legge del levirato, a proposito dei doveri intrafamigliari nei confronti dei fratelli morti senza discendenza (cfr. Dt 25,5-10)

29 Giacobbe va in Egitto Gn 46 Giacobbe con tutta la sua famiglia va in Egitto, dove lo attende Giuseppe. Passando per Bersabea, in visione, Dio gli confirma le promesse.

30 Giacobbe in Egitto Gn 46 «Allora Giuseppe fece attaccare il suo carro e salì in Gosen incontro a Israele, suo padre. Appena se lo vide davanti, gli si gettò al collo e pianse a lungo stretto al suo collo. Israele disse a Giuseppe: Posso anche morire, questa volta, dopo aver visto la tua faccia, perché sei ancora vivo». (Gn 46,29-30)

31 Giacobbe benedice Efraim e Manasse Gn 48 Così Giacobbe adottò i figli di Giuseppe, che saranno patriarchi di Israele

32 Testamento profético de Jacob Gn 49 «Giacobbe chiamò i suoi figli e disse loro: Riunitevi, che vi racconterò ciò che succederà in futuro…». (Gn 49,1).

33 José entierra a su padre Jacob Gn 50 Giacobbe disse a Giuseppe: «quando mi addormenterò con i miei padri, portami via dallEgitto e seppelliscimi nel loro sepolcro». (Gn 47,30) - Giuseppe fa il lutto su suo padre - Giuseppe con parenti ed egiziani va a Mamre per seppellire Giacobbe - Giuseppe rassicura i fratelli - morte di Giuseppe

34 La storia di Giuseppe Nella prossima lezione parleremo di Gn 37; (48); 50


Scaricare ppt "Studi biblici. Eziologia metastorica1,1 - 11,26 I Patriarchi11,27 - 50,26 - Il ciclo di Abramo11,27 - 25,18 - Il ciclo di Giacobbe25,19 – 36,43 e 46-50."

Presentazioni simili


Annunci Google