La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 CORSO REGIONALE ARBITRI Cervignano del Friuli Novembre - Dicembre 2006 Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA ARBITRI INTERNAZIONALI Corso per Arbitri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 CORSO REGIONALE ARBITRI Cervignano del Friuli Novembre - Dicembre 2006 Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA ARBITRI INTERNAZIONALI Corso per Arbitri."— Transcript della presentazione:

1

2 1 CORSO REGIONALE ARBITRI Cervignano del Friuli Novembre - Dicembre 2006 Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA ARBITRI INTERNAZIONALI Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

3 2 Arbitri Internazionali CANDIDATURE E SELEZIONI PER LE GARE ORGANIZZATE DALLI.W.F. E/O DALLE.W.F. LA F.I.P.C.F. [C.N.U.G.] CANDIDA UN ARBITRO MASCHILE E UN ARBITRO FEMMINILE PER OGNI GARA IN CALENDARIO I.W.F. / E.W.F. I MEMBRI DEL COMITATO ESECUTIVO E DELLA COMMISSIONE TECNICA I.W.F. VOTANO PER CIASCUN ARBITRO CANDIDATO TRA TUTTI QUELLI PROPOSTI DA TUTTE LE FEDERAZIONI NAZIONALI ARBITRO/I SELEZIONATO/I PER LA COMPETRIZIONE I MEMBRI DEL COMITATO ESECUTIVO E DELLA COMMISSIONE TECNICA E.W.F. VOTANO PER CIASCUN ARBITRO CANDIDATO TRA TUTTI QUELLI PROPOSTI DA TUTTE LE FEDERAZIONI NAZIONALI Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

4 3 1.MANTENERE COSTANTE CONTATTO CON IL CAPO DELEGAZIONE 2.GLI ARBITRI ALLESTERO RAPPRESENTANO LITALIA E LA F.I.P.C.F. 1/8. Arbitri Internazionali DEVONO: Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

5 4 2/8. Arbitri Internazionali DEVONO: 1.AVERE LA LICENZA ARBITRALE INTERNAZIONALE VALIDA PER IL QUADRIENNIO OLIMPICO INDOSSARE LA DIVISA (Vedi R.T.I ): GIACCA BLU SCURO + DISTINTIVO I.W.F. IN METALLO E PEZZA INDICANTE LA CATEGORIA CAMICIA BIANCA + CRAVATTA O FOULARD PER LE SIGNORE PANTALONI O GONNA COLOR GRIGIO, CINTURA NERA, CALZINI SCURI E SCARPE NERE LICENZA ARBITRALE Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

6 5 1.ESSERE PRESENTI IN DIVISA AL CONGRESSO TECNICO PER TUTTO IL TEMPO NECESSARIO A RICEVERE LE INFORMAZIONI DEL CAMPIONATO IN PROGRAMMA 2.PRENDERE VISIONE DEI PROPRI TURNI NELLE GARE E FARSI CONSEGNARE LA START LIST 3/8. Arbitri Internazionali DEVONO: ELENCO DEI TURNI DI GARA STARTING LIST STARTING LIST STARTING LIST Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

7 6 1.LOCALIZZARE LA SALA PESO UFFICIALE 2.ESSERE PUNTUALI: 10 min. PRIMA DEL TEMPO PER TUTTI I CONTROLLI NELLA SALA PESO 3.CONTROLLARE LA BILANCIA (con 1/10 gr.) 4.CONTROLLARE I MODULI PER REGISTRARE I DATI DEGLI ATLETI E DELLA GARA AVERE CON SE UNA MINIMA DOTAZIONE PERSONALE: START LIST - REGOLAMENTO TECNICO INTERNAZIONALE - PENNA - CALCOLATRICE - ECT. 4/8. Arbitri Internazionali DEVONO: [SE DI TURNO NELLE OPERAZIONE DEL PESO] - R.T.I. 5.3 … Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

8 7 1.CONTROLLARE IL PASSAPORTO PERSONALE DELLATLETA PER IDENTIFICARLO 2.CONTROLLARE I DATI DEI SINGOLI ATLETI: cognome e nome, gg/mm/aa di nascita, nazione, strappo, slancio, totale, confrontato con il dichiarato nella Final List [Youth: 10/15 Kg, oppure 15/20 Kg Junior, Senior], 3.TRASCRIVERE ESATTAMENTE TUTTI I DATI SUI MODULI DELLA GARA 4.RICONSEGNARE IL PASSAPORTO ALLATLETA 5.CONSEGNARE I PASS AGLI ALLENATORI 5/8. Arbitri Internazionali DEVONO: [COMPITI DA SVOLGERE DURANTE LE OPERAZIONI DEL PESO] - R.T.I. 5.3 … Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

9 8 1.AVERE LA DIVISA FEDERALE IN ORDINE 2.ESSERE PUNTUALI: 20 MINUTI PRIMA IN SALA GARA 3.15 MINUTI PRIMA ESSERE IN FILA PER LA PRESENTAZIONE, E ALLA CHIAMATA, COMPIERE UN PASSO AVANTI E SALUTARE 4.CONSEGNARE LA LICENZA ARBITRALE AL PRESIDENTE DELLA GIURIA 5.LOCALIZZAZIONE E CONTROLLARE LA POSTAZIONE ASSEGNATA DAL PRESIDENTE DELLA GIURIA 6.SE DI RISERVA SEDERSI NEL POSTO ASSEGNATO E ATTENDERE PER TUTTA LA GARA IN PROGRAMMA 6/8. Arbitri Internazionali DEVONO: [SE OFFICIANTI NELLA COMPETIZIONE] - R.T.I. 5.4 … Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

10 9 1.DURANTE LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE, RIMANERE SEDUTI AL PROPRIO POSTO (R.T.I RITIRARE LA LICENZA ARBITRALE DAL TAVOLO DELLA GIURIA ED ACCOMIATARSI 7/8. Arbitri Internazionali DEVONO: Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

11 10 PER TUTTE LE FASI DELLARBITRAGGIO E DEI RUOLI CONSULTARE SEMPRE IL REGOLAMENTO TECNICO INTERNAZIONALE GIURIA _________________________________________________ SEGRETARIO DELLA COMPETIZIONE E/O DIRETTORE GARA __ CONTROLLORE TECNICO ________________________________ ARBITRI ALLA PEDANA __________________________________ CRONOMETRISTA _______________________________________ ARBITRO CAPO _________________________________________ SPEAKER ______________________________________________ 6.7. DOCTOR ON DUTY ______________________________________ 6.8 … 8/8. Arbitri Internazionali DEVONO: R.T.I Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

12 11 1/2. Lallenamento annuale per gli Arbitri Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

13 12 1. Lettura del Regolamento Tecnico Internazionale 2. Lettura Calendario federale ed internazionale 3. Lettura del Programma Attività Federale 4. Lettura delle Riviste internazionali di pesistica 5. Consultazione siti Internet F.I.P.C.F., I.W.F., E.W.F. 6. Costante contatto con i colleghi AA. per lo scambio di opinioni su tematiche arbitrali 2/2. Lallenamento annuale per gli Arbitri Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano

14 13 a TUTTI per lattenzione ed ARRIVEDERCI GRAZIE GLI ARBITRI SONO CONTRO TUTTI I DOPING Corso per Arbitri Regionali del Friuli Venezia Giulia Docente BLASUTIG Fabiano


Scaricare ppt "1 CORSO REGIONALE ARBITRI Cervignano del Friuli Novembre - Dicembre 2006 Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA ARBITRI INTERNAZIONALI Corso per Arbitri."

Presentazioni simili


Annunci Google