La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Aggiornamenti per UFFICIALI DI GARA ed INSEGNANTI TECNICI di Pesistica Comitato Regionale del FRIULI VENEZIA GIULIA Strassoldo di Cervignano, 27 giugno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Aggiornamenti per UFFICIALI DI GARA ed INSEGNANTI TECNICI di Pesistica Comitato Regionale del FRIULI VENEZIA GIULIA Strassoldo di Cervignano, 27 giugno."— Transcript della presentazione:

1 1 Aggiornamenti per UFFICIALI DI GARA ed INSEGNANTI TECNICI di Pesistica Comitato Regionale del FRIULI VENEZIA GIULIA Strassoldo di Cervignano, 27 giugno 2008 CRONOMETRISTA Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano

2 2 COMPITI 6.5.3: AZIONARE IL CRONOMETRO QUANDO GLI ATLETI SONO CHIAMATI SULLA PEDANA … 1/3. CRONOMETRISTA Compiti principali - R.T.I. 6.5 e seguenti I CRONOMETRISTI devono essere arbitri internazionali di I a categoria … REGOLA ED AZIONA IL CRONOMETRO A 1 O 2 MINUTO/I (60 O 120 SECONDI) ALLINIZIO DI OGNI TENTATIVO … IL CRONOMETRO DEVE ESSERE AZIONATO ALLA FINE DELLANNUNCIO DELLO SPEAKER Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano

3 3

4 4 … RIAVVIA IL CRONOMETRO SE IL BILANCIERE NON HA RAGGIUNTO LALTEZZA DELLE GINOCCHIA 2/3. CRONOMETRISTA Compiti principali - R.T.I. 6.5 e seguenti COMPITI 6.5.3: … FERMA IL CRONOMETRO ALLO STACCO DEL BILANCIERE E NON PIÙ PASSATE LE GINOCCHIA Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano

5 5 3/3. CRONOMETRISTA Compiti principali - R.T.I. 6.5 e seguenti COMPITI 6.5.4: PER SVOLGERE CORRETTAMENTE LE SUE MANSIONI, IL CRONOMETRISTA LAVORA A STRETTO CONTATTO CON LO SPEAKER E IL PRESIDENTE DELLA GIURIA Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano

6 6 1.3 – Diagramma dei passaggi IL TEMPO MASSIMO PER ANNUNCIARE UN PASSAGGIO E DI 30 SECONDI SIA IN CASO DI TEMPO DI ATTESA DI 1 (UN) MINUTO CHE IN CASO DI TEMPO DI ATTESA DI DUE (2) MINUTI minuto 30 sec minuti 1 min. 30 sec. NO! Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano

7 7 2.3 – Le progressioni automatiche 1.LA PROGRESSIONE TRA LA PRIMA E LA SECONDA PROVA, SIA NELLESERCIZIO DELLO STRAPPO CHE IN QUELLO DELLO SLANCIO, DEVE ESSERE MINIMO DI 2 kg 2.TRA LA SECONDA E LA TERZA PROVA LA PROGRESSIONE PUO ESSERE MINIMO DI 1 (UN) kg O SUOI MULTIPLI Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano

8 8 Regola 2 kg e Dichiarazione peso partenza A&A – Dichiarazione del peso di partenza – R.T.I. art Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano … Prima del primo tentativo o nellintervallo tra due tentativi, sono permessi solo due cambi di peso, escluso lincremento automatico di 2 kg o 1 kg. Ciascuna modifica deve essere annotata sul cartellino del concorrente e firmata/siglata dallAllenatore o dallAtleta. Quando il concorrente ha ricevuto la chiamata finale alla pedana, il peso del bilanciere non può essere modificato, anche si tratta di un incremento automatico.

9 9 GRAZIE a tutti per lattenzione Aggiornamenti per Arbitri & Allenatori Regionali del Friuli Venezia Giulia – Edizione Docente BLASUTIG Fabiano


Scaricare ppt "1 Aggiornamenti per UFFICIALI DI GARA ed INSEGNANTI TECNICI di Pesistica Comitato Regionale del FRIULI VENEZIA GIULIA Strassoldo di Cervignano, 27 giugno."

Presentazioni simili


Annunci Google