La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La qualità nella produzione dei farmaci generici Federico Seghi Recli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La qualità nella produzione dei farmaci generici Federico Seghi Recli."— Transcript della presentazione:

1 La qualità nella produzione dei farmaci generici Federico Seghi Recli

2 Background Fondata nel 1892, Molteni è da sempre attiva nel settore dei farmaci per la terapia del dolore e delle dipendenze, farmaci che produce nel proprio stabilimento di Firenze; Da anni, Molteni opera nel settore dei farmaci generici per uso ospedaliero; Dal 2002, Molteni dispone di una Divisione Generici Farmacia che, pur con un listino ridotto, la posiziona oggi come una delle prime aziende italiane del settore.

3 Articoli – Farmaci uguali o diversi? Eravamo stati facili profeti. Nessuna certezza sui farmaci generici. Nessuna. Né per quanto riguarda la qualità reale del principio attivo, né per quanto riguarda la purezza degli eccipienti….. E facile guadagnare con il farmaco generico. Come? Copiando (si copiando) le sperimentazioni cliniche. Come? Riducendo la quantità di principio attivo. Come? Evitando i controlli dellAIFA. Già, è facile abbassare i prezzi se la qualità scade o non è garantita. E facile lucrare sul farmaco generico se i controlli di qualità mancano o vengono di rado…… E nessun paziente saprà mai se il generico allopurinolo conterrà o meno allopurinolo e se quella compressa generica conterrà o meno 300 mg. di p.a. o 200 mg. di p.a. mescolato a 100 mg. di porcherie (eccipienti). E le vitamine? E gli antiipertensivi? E i diuretici? E gli antibiotici? (www.cimoasmd.it;

4 Farmaco equivalente Il medicinale generico è un medicinale che ha la stessa composizione qualitativa e quantitativa di sostanze attive e la stessa forma farmaceutica del medicinale di riferimento nonché una bioequivalenza con il medicinale di riferimento dimostrata da studi appropriati di biodisponibilità. Lo studio di bioequivalenza può non essere necessario se il medicinale generico soddisfa i criteri pertinenti definiti nelle appropriate linee guida. Se il medicinale non rientra nella definizione di medicinale generico ……, il richiedente è tenuto a fornire i risultati delle prove precliniche o delle sperimentazioni cliniche appropriate. D.Lgs 219/2006 Codice comunitario

5 Farmaco equivalente Il medicinale generico o equivalente è definito come essentially similar ad un original product se soddisfa i seguenti criteri: Ha la stessa composizione qualitativa e quantitativa in termini di p.a.; Ha la stessa forma farmaceutica; Ha le stesse indicazioni terapeutiche; E bioequivalente. Dubbi sullequivalenza risiedono nelluso di eccipienti e/o metodi di produzione diversi. Lo studio di bioequivalenza è lo strumento largamente accettato per dimostrare che queste eventuali differenze non hanno influenza ai fini dellequivalenza terapeutica. Linee guida EMEA

6 Sicurezza I farmaci equivalenti sono sicuri per loro stessa natura in quanto sono basati su molecole già in commercio da almeno 10 anni, la cui sicurezza o meno è stata dimostrata dalla pratica clinica su un elevato numero di pazienti. Questo non significa ovviamente che i farmaci equivalenti non danno effetti collaterali, ma che questi effetti collaterali sono noti, che il rapporto rischio / beneficio del farmaco è stato valutato ampiamente, anche con riferimento alle possibili interazioni ed alle popolazioni particolari di pazienti.

7 Bioequivalenza Uno studio di bioequivalenza è uno studio comparativo di biodisponibilità disegnato al fine di stabilire lequivalenza fra il prodotto oggetto dello studio (medicinale equivalente) ed il medicinale di riferimento. I parametri di farmacocinetica che definiscono la bioequivalenza sono ben determinati dalla normativa (i.e. rapporto tra aree sotto la curva, rapporto fra concentrazioni massime) Le autorità competenti hanno facoltà di effettuare verifiche ispettive volte ad accertare la veridicità dei dati sperimentali, l'eticità delle sperimentazioni cliniche e la conformità delle sperimentazioni alle norme vigenti. Linee guida EMEA

8 Bioequivalenza Nota AIFA – BIOEQUIVALENZE EXTRA UE In caso di procedura registrativa nazionale, qualora lo studio di bioequivalenza sia condotto in tutto o in parte al di fuori della UE, in aggiunta a quanto previsto dal codice comunitario, occorre una verbale ispettivo di un Paese EU attestante la conformità della sperimentazione alle GCP e GLP di riferimento. Linee guida EMEA

9 Generic Drugs: FAQ 1.What are generic drugs? A generic drug is a copy that is the same as a brand-name drug in dosage, safety, strength, how it is taken, quality, performance and intended use. 2. Are generic drugs as safe as brand-name drugs? Yes. FDA requires that all drugs be safe and effective. Since generics use the same active ingredients and are shown to work the same way in the body, they have the same risks and benefits as their brand- name counterparts. 3. Are generic drugs as strong as brand-name drugs? Yes. FDA requires generic drugs to have the same quality, strength, purity and stability as brand-name drugs. 4. Do generic drugs take longer to work in the body? No. Generic drugs work in the same way and in the same amount of time as brand-name drugs. Food and Drug Administration

10 Generic Drugs: FAQ 5. Why are generic drugs less expensive? Generic drugs are less expensive because generic manufacturers dont have the investment costs of the developer of a new drug. New drugs are developed under patent protection. The patent protects the investmentincluding research, development, marketing, and promotionby giving the company the sole right to sell the drug while it is in effect. As patents near expiration, manufacturers can apply to the FDA to sell generic versions. Because those manufacturers dont have the same development costs, they can sell their product at substantial discounts. Also, once generic drugs are approved, there is greater competition, which keeps the price down. Today, almost half of all prescriptions are filled with generic drugs. 6. Are brand-name drugs made in more modern facilities than generic drugs? No. Both brand-name and generic drug facilities must meet the same standards of good manufacturing practices. FDA wont permit drugs to be made in substandard facilities. FDA conducts about 3,500 inspections a year to ensure standards are met. Generic firms have facilities comparable to those of brand-name firms. In fact, brand- name firms are linked to an estimated 50 percent of generic drug production. They frequently make copies of their own or other brand- name drugs but sell them without the brand name.

11 Generic Drugs: FAQ 7. If brand-name drugs and generic drugs have the same active ingredients, why do they look different? In the United States, trademark laws do not allow a generic drug to look exactly like the brand-name drug. However, a generic drug must duplicate the active ingredient. Colors, flavors, and certain other inactive ingredients may be different. 8. Does every brand-name drug have a generic counterpart? No. Brand-name drugs are generally given patent protection for 20 years from the date of submission of the patent. This provides protection for the innovator who laid out the initial costs (including research, development, and marketing expenses) to develop the new drug. However, when the patent expires, other drug companies can introduce competitive generic versions, but only after they have been thoroughly tested by the manufacturer and approved by the FDA. 9. What is the best source of information about generic drugs? Contact your physician, pharmacist, or insurance company for information on your generic drugs. You can also visit the FDA website at for more information.http://www.fda.gov/cder/ogd/index.htm


Scaricare ppt "La qualità nella produzione dei farmaci generici Federico Seghi Recli."

Presentazioni simili


Annunci Google