La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Netkit4TIC Laboratorio virtuale per lo studio delle reti nomeSingle-host versione2.1 autoreThe Netkit Team webhttp://www.netkit.org.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Netkit4TIC Laboratorio virtuale per lo studio delle reti nomeSingle-host versione2.1 autoreThe Netkit Team webhttp://www.netkit.org."— Transcript della presentazione:

1 Netkit4TIC Laboratorio virtuale per lo studio delle reti nomeSingle-host versione2.1 autoreThe Netkit Team webhttp://www.netkit.org descrizioneuna sola macchina virtuale

2 Un solo host Lesempio più semplice di rete: una sola macchina virtuale Suggerimento: prima di impostare un qualsiasi laboratorio netkit, tracciare uno schema chiaro dello scenario che si vuole emulare! In questo caso:

3 0. Prepariamo Netkit Avviamo la macchina fisica con Knoppix/Netkit

4 0. Prepariamo Netkit Chiudiamo lhelp ed apriamo una finestra CLI con i diritti di amministratore (root shell). Digitiamo passwd per impostare la password dellutente root.

5 Digitiamo: vlist per elencare le macchine virtuali presenti: 0. Prepariamo Netkit

6 1. Creiamo una macchina virtuale vstart pc1 –eth0=0 avvia una VM … … di nome pc1 … … che ha una NIC collegata al dominio di collisione 0 Viene creato il filesystem virtuale di pc1. Verrà memorizzato in pc1.disk nella macchina host pc1.

7 2. Loggin in pc1 Si apre una finestra contenente la console di pc1 Al termine della fase di caricamento di pc1, appare il prompt relativo, e vi chiede di accreditarvi. Fornire le credenziali di amministratore (root).

8 2. Loggin in pc1

9 3. Verifica della creazione vm la nuova VM dimensione dellimmagine pc1 dimensione teorica del file contenente limmagine di pc1

10 4. Configurazione NIC di pc1 MAC address attribuito automaticamente stato dellinterfaccia

11 5. Verifica della tabella di routing La tabella di routing viene aggiornata automaticamente quando linterfaccia viene attivata: In altri laboratori si apporteranno manualmente le modifiche alla tabella di routing. stato dellinterfaccia next hop

12 6. Chiusura delle virtual machine Ci sono tre metodi possibili: 1.Dallinterno della VM: halt 2. Dallesterno della VM: vhalt pc1

13 6. Chiusura delle virtual machine 3. Dallesterno della VM, forzato: vcrash pc1 A meno che si utilizzi il comando vcrash, il filesystem di pc1 rimane memorizzato nel file pc1. disk, e quindi può essere riutilizzato quando, e se, si fa ripartire la VM pc1 con vstart.

14 7. Configurazione permanente Dopo aver fermato la macchina pc1, se la si fa ripartire, linterfaccia di rete eth0 dovrà essere nuovamente configurata. Per rendere permanente la configurazione, si deve modificare il file / etc/network/interfaces della vm pc1 aggiungendo le linee: mcedit /etc/network/interfaces auto eth0 iface eth0 inet static address network netmask La configurazione è salvata allinterno del filesystem della vm ( pc1.disk )

15 7. Configurazione permanente

16

17

18 8. Riavvio Rimuovendo il filesystem della VM pc1.disk verranno rimosse anche le modifiche apportate ai file di configurazione. Al prossimo riavvio della VM pc1 verranno ripristinate automaticamente le nuove configurazioni. Le configurazioni della NIC possono essere ricaricate anche senza riavviare lintero sistema, semplicemente riavviando il solo servizio di rete:


Scaricare ppt "Netkit4TIC Laboratorio virtuale per lo studio delle reti nomeSingle-host versione2.1 autoreThe Netkit Team webhttp://www.netkit.org."

Presentazioni simili


Annunci Google