La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Novità in materia di PRIVACY 23 febbraio 2012 Relatore: Gianni Festi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Novità in materia di PRIVACY 23 febbraio 2012 Relatore: Gianni Festi."— Transcript della presentazione:

1 Novità in materia di PRIVACY 23 febbraio 2012 Relatore: Gianni Festi

2 Abolizione dellobbligo di redazione e aggiornamento del Documento programmatico sulla sicurezza Lopportunità di un documento programmatico privacy

3 Volontà e necessità di semplificazione D.l. 70/2011 (convertito in legge 12 luglio 2011 n. 106) D.l. 201/2011 (convertito in legge 22 dicembre 2011 n. 214) D.l. 5/2012

4 1. Il trattamento di dati relativo a persone giuridiche, imprese e enti effettuato nellambito di rapporti tra gli stessi per finalità amministrativo – contabili non è soggetto alla normativa privacy 2. Linformativa non è dovuta in caso di ricezione di curricula spontaneamente trasmessi dagli interessati D.l. 70/2011 – art. 6

5 3. DPS sostituito da una autocertificazione per i soggetti che trattano soltanto dati personali non sensibili e che trattano come unici dati sensibili e giudiziari quelli relativi ai propri dipendenti e collaboratori, anche se extracomunitari… 4. Rinvio ad un provvedimento del Garante per lindividuazione di modalità semplificate di applicazione delle misure minime di sicurezza D.l. 70/2011 – art. 6

6 Il codice in materia di protezione dei dati personali non si applica più ai dati delle persone giuridiche, enti e associazioni Ambito di applicazione SOLO PERSONE FISICHE D.l. 201/2011 – art. 40

7 Decreto legge 9 febbraio 2012 n. 5 (in G.U. n. 33 del 9 febbraio 2012 in vigore dal 10 febbraio 2012) Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo

8 Al decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 sono apportate le seguenti modificazioni: omissis c) allart. 34 è soppressa la lettera g) del comma 1 ed è abrogato il comma 1 bis D.l. 5/2012 – art. 45

9 Al decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 sono apportate le seguenti modificazioni: omissis d) nel disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza di cui allallegato B sono soppressi i paragrafi da 19 a 19.8 e 26 D.l. 5/2012 – art. 45

10 Abolito il DPS, COSA RESTA DA FARE per il rispetto della privacy?

11 Nomine responsabili e incaricati art. 162 co. 2 bis sanzione amministrativa da ,00 a ,00 art. 169 sanzione penale arresto fini a 2 anni e ,00 oblazione per ravvedimento operoso Misure giuridico organizzative

12 Nomine amministratori di sistema art. 162 co. 2 bis sanzione amministrativa da ,00 a ,00 art. 162 co. 2 ter sanzione amministrativa da ,00 a ,00 art. 169 sanzione penale arresto fini a 2 anni ,00 oblazione per ravvedimento operoso Misure giuridico organizzative

13 Informativa ai sensi art. 13 e art. 22 d.lgs 196/2003 art. 161 sanzione amministrativa da 6.000,00 a ,00 Misure giuridico organizzative

14 Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari art. 162 co 1 sanzione amministrativa da ,00 a ,00 Misure giuridico organizzative

15 Regolamento dell'informazione sull'attività comunale attraverso la Rete Civica art. 162 co. 2 ter sanzione amministrativa da ,00 a ,00 Misure giuridico organizzative

16 Disciplinare per lutilizzo di internet e della posta elettronica art. 162 co. 2 ter sanzione amministrativa da ,00 a ,00 Misure giuridico organizzative

17 Videosorveglianza art. 162 co. 2 ter sanzione amministrativa da ,00 a ,00 Misure giuridico organizzative

18 Sicurezza dei dati e dei sistemi

19 I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante ladozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta Sicurezza dei dati e dei sistemi – art. 31

20 …I titolari del trattamento sono comunque tenuti ad adottare le misure minime volte ad assicurare un livello minimo di protezione dei dati art. 162 co. 2 bis sanzione amministrativa da ,00 a ,00 art. 169 sanzione penale arresto fini a 2 anni ,00 oblazione per ravvedimento operoso Misure minime di sicurezza – art. 33

21 a) Autenticazione informatica b) Adozione di procedure di gestione delle credenziali di autenticazione Misure minime di sicurezza – art. 34

22 c) Utilizzazione di un sistema di autorizzazione d) Aggiornamento periodico dellindividuazione dellambito del trattamento consentito ai singoli incaricati e addetti alla gestione o alla manutenzione degli strumenti elettronici Misure minime di sicurezza – art. 34

23 e) Protezione degli strumenti elettronici e dei dati rispetto a trattamenti illeciti di dati, ad accessi non consentiti e a determinati programmi informatici f) Adozione di procedure per la custodia di copie di sicurezza, il ripristino della disponibilità dei dati e dei sistemi Misure minime di sicurezza – art. 34

24 a) Aggiornamento periodico dellindividuazione dellambito del trattamento consentito ai singoli incaricati o alle unità organizzative b) Previsione di procedure per unidonea custodia di atti e documenti affidati agli incaricati per lo svolgimento dei relativi compiti Misure minime di sicurezza – art. 35

25 c) Previsione di procedure per la conservazione di determinati atti in archivi ad accesso selezionato e disciplina delle modalità di accesso finalizzata allidentificazione degli incaricati Misure minime di sicurezza – art. 35

26 Modalità tecniche Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza Allegato b) d.lgs. 196/2003 Misure minime di sicurezza

27 Abolizione dellobbligo di redazione e aggiornamento del Documento programmatico sulla sicurezza Perché è opportuno un documento programmatico privacy?

28 Stato e programma della misure organizzative, informatiche e fisiche Documento programmatico privacy

29 Attestazione di garanzia delladozione delle misure organizzative, informatiche e fisiche Documento programmatico privacy

30 Contiene altri documenti: - elenco dei trattamenti e strutture organizzative - profili di autorizzazione - analisi rischi Documento programmatico privacy


Scaricare ppt "Novità in materia di PRIVACY 23 febbraio 2012 Relatore: Gianni Festi."

Presentazioni simili


Annunci Google