La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro 27-10-2010anno scolastico 2010-20111 Liceo Artistico La nuova Scuola della Riforma PROFILO BIENNIO TRIENNIO ARCHITETTURA E AMBIENTE ARTI FIGURATIVE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro 27-10-2010anno scolastico 2010-20111 Liceo Artistico La nuova Scuola della Riforma PROFILO BIENNIO TRIENNIO ARCHITETTURA E AMBIENTE ARTI FIGURATIVE."— Transcript della presentazione:

1 Incontro anno scolastico Liceo Artistico La nuova Scuola della Riforma PROFILO BIENNIO TRIENNIO ARCHITETTURA E AMBIENTE ARTI FIGURATIVE AUDIOVISIVI E MULTIMEDIALE DESIGN GRAFICA RISULT. APPRENDIMRISULT. APPRENDIM.

2 Incontro anno scolastico Introduzione Scopo della riunione è quello di comunicare alle componenti della scuola media inferiore e, in particolare, agli studenti che devono compiere entro lanno la scelta della scuola media superiore, i cambiamenti in atto con la riforma

3 Incontro anno scolastico LIstituto dArte Orneore Metelli presentava già un corso di sperimentazione assistita detto Progetto Michelangelo nel quale era possibile scegliere tra cinque indirizzi di studio: ARCHITETTURA E ARREDO DISEGNO INDUSTRIALE IMMAGINE FOTOGRAFICA FILMICA E TELEVISIVA RILIEVO E CATALOGAZIONE GRAFICA PUBBLICITARIA Ed un Corso Ordinario con le due sezioni di: ARTE DEL LEGNO ARTE DEI METALLI

4 Incontro anno scolastico DallIstituto dArte al Liceo Artistico In base agli indirizzi già presenti del progetto Michelangelo la nostra scuola ha automaticamente introdotto i seguenti indirizzi liceali: RILIEVO E CATALOGAZ. ARTI FIGURATIVEARTI FIGURATIVE ARCHITETTURA E ARREDO ARCHITETTURA E AMBIENTEARCHITETTURA E AMBIENTE DISEGNO INDUSTRIALE, Arte del legno e dei Metalli DESIGNDESIGN IMMAG. FOT. FILM. E TEL. AUDIOVISIVO E MULTIMEDIAAUDIOVISIVO E MULTIMEDIA GRAFICA PUBBLICITARIA GRAFICAGRAFICA

5 Incontro anno scolastico Il nuovo Liceo in cinque indirizzi LICEO ARTISTICO ARTI FIGURATIVE ARCHITETURA E AMBIENTE AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE DESIGNGRAFICA

6 Incontro anno scolastico PROFILO CULTURALE DEL LICEO ARTISTICO « Il percorso del liceo artistico è indirizzato allo studio dei fenomeni estetici e alla pratica artistica. Favorisce lacquisizione dei metodi specifici della ricerca e della produzione artistica e la padronanza dei linguaggi e delle tecniche relative. Fornisce allo studente gli strumenti necessari per conoscere il patrimonio artistico nel suo contesto storico e culturale e per coglierne appieno la presenza e il valore nella società odierna. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie per dare espressione alla propria creatività e capacità progettuale nellambito delle arti » (art. 4 comma 1 del Regolamento).

7 Incontro anno scolastico Orario LICEO ARTISTICO Orario settimanale 1° BIENNIO2° BIENNIO Insegnamenti comuni per tutti gli studenti 1° anno 2° anno 3° anno 4° anno 5° anno Lingua e Letteratura italiana Lingua e cultura straniera Storia e geografia Storia Filosofia Matematica Fisica Scienze naturali Chimica /Scienze naturali Storia dellarte Discipline grafiche e pittoriche Discipline geometriche Discipline plastiche e scultoree Laboratorio artistico Scienze motorie e sportive Religione cattolica o Attività alternative Totale Ore Insegnamenti obbligatori di indirizzo Laboratorio dindirizzo Discipline artistico/progettuali Totale ore Totale complessivo ore

8 Incontro anno scolastico Quadro orario Biennio Attivit à e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti 1° anno 2° anno Lingua e Letteratura italiana44 Lingua e cultura straniera33 Storia e geografia33 Matematica (con informatica)33 Scienze naturali (Biologia, Chimica e Scienze della Terra)22 Storia dell arte33 Discipline grafiche e pittoriche 44 Discipline geometriche33 Discipline plastiche e scultoree33 Laboratorio artistico33 Scienze motorie e sportive22 Religione cattolica o Attivit à alternative11 Totale Ore Biennio 34 34

9 Incontro anno scolastico Quadro orario triennio Insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti 3° anno 4° anno 5° anno Lingua e Letteratura italiana444 Lingua e cultura straniera333 Storia222 Filosofia222 Matematica222 Fisica222 Chimica / Scienze naturali22 Storia dell arte333 Scienze motorie e sportive222 Religione cattolica o Attivit à alternative111 Totale ore insegnamenti comuni232321

10 Incontro anno scolastico Quadro orario triennio Quadro orario triennio Insegnamenti obbligatori di indirizzo ARTI FIGURATIVE Laboratorio della figurazione668 Discipline pittoriche e/o plastiche e scultoree666 ARCHITETTURA E AMBIENTE Laboratorio di architettura668 Discipline progettuali Architettura e ambiente666 DESIGN Laboratorio del design Discipline progettuali Design66 6 AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE Laboratorio audiovisivo e multimediale668 Discipline audiovisive e multimediale666 GRAFICA Laboratorio di grafica668 Discipline grafiche666 Totale ore insegnamenti di indirizzo Totale complessivo ore

11 Incontro anno scolastico Modifiche introdotte con la riforma Lorario settimanale passa da 40 ore a 34 nel biennio e 35 nel triennio La struttura del corso che era suddivisa in biennio e triennio si compone ora di un primo biennio, di un secondo biennio e di un monoennio finale Scompare la disciplina di Diritto nel primo biennio, assorbita dalle nuove tematiche della Storia, e fa la sua comparsa la Geografia Nel primo biennio il rapporto tra discipline di base e discipline caratterizzanti rimane bilanciato e pressochè invariato Lintroduzione di una disciplina non linguistica in lingua inglese Il peso delle discipline dindirizzo nel secondo biennio è passato dal 40% del Michelangelo allattuale 34% Una lieve diminuzione che va a vantaggio delle discipline di base;

12 Incontro anno scolastico Le discipline di base e i laboratori Le discipline e i laboratori sono organizzati dalle istituzioni scolastiche mediante il piano dell'offerta formativa nel rispetto delle proprie specificità al fine di potenziarne e arricchirne le caratteristiche. Lorario annuale delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti è di 1122 ore nel primo biennio, corrispondenti a 34 ore medie settimanali; di 759 ore nel secondo biennio, corrispondenti a 23 ore medie settimanali e di 693 ore nel quinto anno, corrispondenti a 21 ore medie settimanali. Lorario annuale delle attività e degli insegnamenti di indirizzo è di 396 ore nel secondo biennio, corrispondenti a 12 ore medie settimanali e di 462 ore nel quinto anno, corrispondenti a 14 ore medie settimanali.

13 Incontro anno scolastico Gli indirizzi i laboratori Gli indirizzi si caratterizzano per la presenza dei seguenti laboratori nei quali lo studente sviluppa la propria capacità progettuale: laboratorio della figurazione, nel quale lo studente acquisisce e sviluppa la padronanza dei linguaggi delle arti figurative; laboratorio di architettura, nel quale lo studente acquisisce la padronanza di metodi di rappresentazione specifici dellarchitettura e delle problematiche urbanistiche e paesaggistiche; laboratorio del design, articolato nei distinti settori della produzione artistica, nel quale lo studente acquisisce le metodologie proprie della progettazione di oggetti; laboratorio audiovisivo e multimediale, nel quale lo studente acquisisce e sviluppa la padronanza dei linguaggi e delle tecniche della comunicazione visiva, audiovisiva e multimediale; laboratorio di grafica, nel quale lo studente acquisisce la padronanza delle metodologie di composizione grafica ed editoriale;

14 Incontro anno scolastico Risultati di apprendimento Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno: conoscere la storia della produzione artistica e architettonica e il significato delle opere darte nei diversi contesti storici e culturali anche in relazione agli indirizzi di studio prescelti; cogliere i valori estetici, concettuali e funzionali nelle opere artistiche; conoscere e applicare le tecniche grafiche, pittoriche, plastico-scultoree, architettoniche e multimediali e saper collegare tra di loro i diversi linguaggi artistici; conoscere e padroneggiare i processi progettuali e operativi e utilizzare in modo appropriato tecniche e materiali in relazione agli indirizzi prescelti; conoscere e applicare i codici dei linguaggi artistici, i principi della percezione visiva e della composizione della forma in tutte le sue configurazioni e funzioni; conoscere le problematiche relative alla tutela, alla conservazione e al restauro del patrimonio artistico e architettonico.

15 Incontro anno scolastico Arti figurative: gli elaborati 15 Studio di mani - Leonardo a.s. 2008/2009 Ritratto di Augusto a.s. 2009/2010 Il bacio - Klimt a.s. 2009/2010

16 Incontro anno scolastico Arti figurative – risultati attesi aver approfondito la conoscenza degli elementi costitutivi della forma grafica, pittorica e/o scultorea nei suoi aspetti espressivi e comunicativi e acquisito la consapevolezza dei relativi fondamenti storici e concettuali; conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva; saper individuare le interazioni delle forme pittoriche e/o scultoree con il contesto architettonico, urbano e paesaggistico; conoscere e applicare i processi progettuali e operativi e utilizzare in modo appropriato le diverse tecniche della figurazione bidimensionale e/o tridimensionale, anche in funzione della necessaria contaminazione tra le tradizionali specificazioni disciplinari (comprese le nuove tecnologie); conoscere le principali linee di sviluppo tecniche e concettuali dellarte moderna e contemporanea e le intersezioni con le altre forme di espressione e comunicazione artistica; conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione della forma grafica, pittorica e scultorea

17 Incontro anno scolastico Architettura e ambiente: gli elaborati 17 Progettazione Spazio espositivo a. s. 2009/2010

18 Incontro anno scolastico Architettura e ambiente – risultati attesi conoscere gli elementi costitutivi dellarchitettura a partire dagli aspetti funzionali, estetici e dalle logiche costruttive fondamentali; avere acquisito una chiara metodologia progettuale applicata alle diverse fasi da sviluppare (dalle ipotesi iniziali al disegno esecutivo) e una appropriata conoscenza dei codici geometrici come metodo di rappresentazione; conoscere la storia dellarchitettura, con particolare riferimento allarchitettura moderna e alle problematiche urbanistiche connesse, come fondamento della progettazione; avere acquisito la consapevolezza della relazione esistente tra il progetto e il contesto storico, sociale, ambientale e la specificità del territorio nel quale si colloca; acquisire la conoscenza e lesperienza del rilievo e della restituzione grafica e tridimensionale degli elementi dellarchitettura; saper usare le tecnologie informatiche in funzione della visualizzazione e della definizione grafico-tridimensionale del progetto; conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione della forma architettonica.

19 Incontro anno scolastico Audiovisivo e multimediale: gli elaborati 19 Turnaround a.s.2009/2010 CG a.s. 2007/2008 Animazione 2D

20 Incontro anno scolastico Audiovisivo e Multimediale – risultati attesi avere approfondito la conoscenza degli elementi costitutivi dei linguaggi audiovisivi e multimediali negli aspetti espressivi e comunicativi, avere consapevolezza dei fondamenti storici e concettuali; conoscere le principali linee di sviluppo tecniche e concettuali delle opere audiovisive contemporanee e le intersezioni con le altre forme di espressione e comunicazione artistica; conoscere e applicare le tecniche adeguate nei processi operativi, avere capacità procedurali in funzione della contaminazione tra le tradizionali specificazioni disciplinari; conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione dellimmagine.

21 Incontro anno scolastico Design: gli elaborati 21 Il profumo a.s. 2001/2002 Contenitore per frutta a.s. 2001/2002 La culla a.s. 2001/2002

22 Incontro anno scolastico Design – risultati attesi conoscere gli elementi costitutivi dei codici dei linguaggi grafici, progettuali e della forma; avere consapevolezza delle radici storiche, delle linee di sviluppo e delle diverse strategie espressive proprie dei vari ambiti del design e delle arti applicate tradizionali; saper individuare le corrette procedure di approccio nel rapporto progetto- funzionalità-contesto, nelle diverse finalità relative a beni, servizi e produzione; saper identificare e usare tecniche e tecnologie adeguate alla definizione del progetto grafico, del prototipo e del modello tridimensionale; conoscere il patrimonio culturale e tecnico delle arti applicate; conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione della forma.

23 Incontro anno scolastico Grafica: gli elaborati 23

24 Incontro anno scolastico Grafica – risultati attesi conoscere gli elementi costitutivi dei codici dei linguaggi progettuali e grafici; avere consapevolezza delle radici storiche e delle linee di sviluppo nei vari ambiti della produzione grafica e pubblicitaria; conoscere e applicare le tecniche grafico-pittoriche e informatiche adeguate nei processi operativi; saper individuare le corrette procedure di approccio nel rapporto progetto- prodotto- contesto, nelle diverse funzioni relative alla comunicazione visiva e editoriale; saper identificare e usare tecniche e tecnologie adeguate alla progettazione e produzione grafica; conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione della forma grafico-visiva.

25 Incontro anno scolastico In corso di realizzazione Possibilità di introduzione di alcune discipline funzionali al ciclo di studi attraverso la flessibilità oraria Possibilità di realizzare un corso professionale con la formazione regionale in sostituzione del corso ordinario Legno/Metalli Possibilità di realizzare un corso post diploma di Audiovisivo e multimediale

26 Incontro anno scolastico Collaborazioni esterne Soprintendenza ai Beni Storico Artistici dellUmbria Corso di laurea in Scienze e Tecnologie della produzione artistica Centro Arti Opificio Siri Cenacolo Aurelio De Felice Diocesi di Terni Narni Amelia Centro Diurno Marco Polo Centro di Formazione Imprenditoriale di Perugia Studi di architettura, Design, Restauro, Fotografia, Effetti speciali Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni

27 Incontro anno scolastico Conclusione Le tre parole chiave del percorso di studio Conoscenza Competenza Creatività … Liceo Artistico: unalternativa moderna e flessibile al classico liceo


Scaricare ppt "Incontro 27-10-2010anno scolastico 2010-20111 Liceo Artistico La nuova Scuola della Riforma PROFILO BIENNIO TRIENNIO ARCHITETTURA E AMBIENTE ARTI FIGURATIVE."

Presentazioni simili


Annunci Google