La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistemi Operativi - Introduzione 1 Il sistema operativo UNIX/LINUX Niccolò Battezzati Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistemi Operativi - Introduzione 1 Il sistema operativo UNIX/LINUX Niccolò Battezzati Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica."— Transcript della presentazione:

1 Sistemi Operativi - Introduzione 1 Il sistema operativo UNIX/LINUX Niccolò Battezzati Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica

2 Sistemi Operativi - Introduzione 2 Organizzazione SISTEMI OPERATIVI Docente: Prof. Pietro Laface Esercitatore: Ing. Niccolò Battezzati

3 Sistemi Operativi - Introduzione 3 Organizzazione Laboratorio –MER 13:00 – 16:00 –MER 16:00 – 19:00 (LAIB 1D) Esercitazioni in aula –MAR 14:30 – 16:00 (AULA 14 – non tutte le settimane) Squadre: –A: I-L + PoliTONG –B: J-Z –Alterniamo gli orari???

4 Sistemi Operativi - Introduzione 4 Informazioni utili Web site corso: ulisse.polito.it/matdid/3ing_inf_N5030_TO_0/ come trovarlo: Google (ulisse sistemi operativi) laboratorio: (didattica)http://www.cad.polito.it/staff/battezzati libri di testo: –The Linux A-Z, Phil Cornes ISBN –Il web!!!

5 Sistemi Operativi - Introduzione 5 Programma Linux: introduzione e comandi principali Shell: linterprete dei comandi Linux: dettagli e comandi avanzati Shell: uso avanzato e script [ vi(m): un editor di testo ]

6 Sistemi Operativi - Introduzione 6 Programma Linux: introduzione e comandi principali introduzione file system (base) comandi principali vi(m): un editor di testo demo delleditor introduzione alle regexp Shell: linterprete dei comandi introduzione sessioni funzioni di interpretazione scripting di base Linux: dettagli e comandi avanzati inode processi filtri (sed, grep, awk) Shell: uso avanzato e script regexp sintassi e controllo di flusso gestione parametri array 6 7

7 Sistemi Operativi - Introduzione 7 Indice Introduzione Il file system I comandi principali

8 Sistemi Operativi - Introduzione 8 Indice Introduzione Il file system I comandi principali

9 Sistemi Operativi - Introduzione 9 Una sessione di lavoro Inizio di una sessione: login: Password: Fine di una sessione: CTRL-d exit logout ATTENZIONE ! Unix è case sensitive: i caratteri maiuscoli sono considerati diversi da quelli minuscoli

10 Sistemi Operativi - Introduzione 10 Caratteristiche principali Multiutente (utenti multipli simultaneamente) a ogni user sono associati: –username –uid –gid –password –home –shell –... Esiste lutente root opp. si puo` usare sudo

11 Sistemi Operativi - Introduzione 11 Caratteristiche principali Multitask (processi multipli simultaneamente) a ogni processo sono associati: –user –pid –ppid –status –tty –...

12 Sistemi Operativi - Introduzione 12 La struttura Programs Shell Unix kernel HW

13 Sistemi Operativi - Introduzione 13 I comandi in UNIX La sintassi di un generico comando UNIX è: comando [-opzioni] [argomenti] I comandi troppo lunghi possono essere continuati sulla riga successiva battendo \ come ultimo carattere della riga Si possono dare più comandi sulla stessa riga separandoli con ; comando1 ; comando2 ;... Essi saranno eseguiti in sequenza

14 Sistemi Operativi - Introduzione 14 Indice Introduzione Il file system I comandi principali

15 Sistemi Operativi - Introduzione 15 Il file system UNIX Caratteristiche: –gerarchico –organizzazione a directory –uniformità di notazione (dischi, directory, file) –non esistono estensione e versione –permessi

16 Sistemi Operativi - Introduzione 16 La gerarchia del file system / bin sbin dev etc lib tmp var usr adm spool tmp bin etc include lib man local

17 Sistemi Operativi - Introduzione 17 La gerarchia del file system La directory radice dellalbero e` / (slash) La directory corrente e` indicata con "." (dot) Il padre della directory corrente è indicato con ".." (dot dot) Le directory si separano con /

18 Sistemi Operativi - Introduzione 18 I nomi dei file Il nome di un file può essere una sequenza di caratteri qualunque Non esistono estensione e versione Esistono comunque desinenze o nomi molto usati:.c.f.p.o.a.so a.out core Se il nome di un file inizia col carattere punto "." è detto file nascosto perchè normalmente non viene elencato

19 Sistemi Operativi - Introduzione 19 I nomi dei file (cont.) Si sconsiglia di utilizzare i seguenti caratteri nei nomi dei file: –/ \ ' * ; ? [ ] ( ) ~ –! $ { } & | Si può usare il carattere spazio (ma attenzione!) –Provate a scrivere il seguente programma in C: Il programma prende sulla linea di comando (argv) due parametri, il nome di due file. Successivamente legge prima il primo e poi il secondo e li stampa a video. NOTA: i nomi dei due file possono contenere spazi!!!

20 Sistemi Operativi - Introduzione 20 Il path Per indicare un file allinterno del file system si deve specificarne il path: –path assoluto: /dir1/dir2/file –path relativo: subdir1/subdir2/file

21 Sistemi Operativi - Introduzione 21 I link Due tipi di link: –hard link: un nome (in una directory) che punta ad un i-node puntato anche da altri nomi –soft link (symbolic link): un file che come unico blocco dati ha il nome di un altro file Particolarità: –no hard link ad una directory –no hard link a file su un altro file system –un file è fisicamente rimosso solo quando tutti i suoi hard link sono stati rimossi

22 Sistemi Operativi - Introduzione 22 I permessi dei file Tre permessi di base: –read (r) : permesso di lettura –write (w) : permesso di scrittura –execute (x) : permesso di esecuzione Tre tipi di utenti: –user (u) : il proprietario –group (g) : il gruppo –others (o) : gli altri Tre numeri ottali definiscono i permessi di un file: rwx rwx rwx Es. 755 – 644 – …

23 Sistemi Operativi - Introduzione 23 Le protezioni dei direttori Le protezioni di una directory hanno un significato particolare: –x: attraversamento della directory –r: elenco dei file –w: creazione e/o cancellazione di file

24 Sistemi Operativi - Introduzione 24 Modi speciali Tre modi speciali (per i file eseguibili): –setuid (s) : viene eseguito come se fosse root ad eseguirlo –setgid (S) : viene eseguito con lo stesso GID di root –sticky (t) : l'inamovibile; se settato per una directory, allora unicamente il proprietario del file contenuto o della directory (o root) può cancellare o rinominare i file nella cartella; il divieto vale anche qualora la persona abbia i permessi per scrivere nella directory

25 Sistemi Operativi - Introduzione 25 Indice Introduzione Il file system I comandi principali

26 Sistemi Operativi - Introduzione 26 Gestione file ordinari cp [-fir] src1 src2... dest –copia uno o più file (eventualmente in una directory) rm [-fir] file1 file2 … –cancella i file elencati mv [-fi] file1 file2... dest –sposta (rinomina) uno o più file, eventualmente in una directory

27 Sistemi Operativi - Introduzione 27 Gestione file ordinari (cont.) Opzioni: –-f non chiede mai conferma –-i chiede conferma per ciascun file –-r opera ricorsivamente su tutti i file contenuti nei sottodirettori

28 Sistemi Operativi - Introduzione 28 Gestione directory cd –cambia la directory a quella indicata pwd –mostra il nome della directory corrente mkdir –crea la directory indicata rmdir –cancella la directory indicata (deve essere vuota)

29 Sistemi Operativi - Introduzione 29 I link ln source alias –crea un hard link ln -s source alias –crea un soft link

30 Sistemi Operativi - Introduzione 30 Gestione permessi Per cambiare i permessi ai file: chmod [-R] permessi file Permessi specificati in modo assoluto –tre numeri ottali Esempi: – chmod 775 nomefile

31 Sistemi Operativi - Introduzione 31 Gestione permessi (cont.) Permessi specificati in modo simbolico –una stringa di tre caratteri 1) u(ser), g(roup), o(ther), a(ll) 2) +, -, = 3) r, w, x Esempi: – chmod g+r nomefile

32 Sistemi Operativi - Introduzione 32 Gestione permessi (cont.) umask –mostra (in forma assoluta) i permessi che sono negati quando si crea un file (la maschera delle protezioni); ad es. con modo 666, si ha, se umask riporta 022, 666 & ~022 = 644 (man 2 umask) umask maschera –per definire la maschera delle protezioni

33 Sistemi Operativi - Introduzione 33 Gestione permessi (cont.) Per cambiare il proprietario e/o gruppo dei file: chown [-R] utente[:gruppo] file chown [-R] uid[:gid] file In entrambi i casi, con l'opzione -R opera ricorsivamente su tutti i file delle sotto- directory

34 Sistemi Operativi - Introduzione 34 Il comando ls Visualizza lelenco dei file con le loro caratteristiche ls [-opzioni] [file...] Opzioni: -a:elenca anche i file che iniziano con. -l:output in formato esteso -g:include l'indicazione del gruppo -t:elenca i file in ordine temporale -r:ordine inverso (alfabetico/temporale) -R:elenca anche i file nei sottodirettori

35 Sistemi Operativi - Introduzione 35 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof

36 Sistemi Operativi - Introduzione 36 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof Tipo di file

37 Sistemi Operativi - Introduzione 37 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof Permessi

38 Sistemi Operativi - Introduzione 38 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof N° di link

39 Sistemi Operativi - Introduzione 39 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof Owner

40 Sistemi Operativi - Introduzione 40 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof Group

41 Sistemi Operativi - Introduzione 41 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof Dimensione

42 Sistemi Operativi - Introduzione 42 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof Data di creazione

43 Sistemi Operativi - Introduzione 43 ls - un esempio # ls -alg ~/tmp total 84 drwx maino staff 512 Sep 1 16:14. drwxr-xr-x 19 maino staff 1024 Sep 6 09:06.. -rw-r--r-- 1 maino staff 1240 Jan AA.readme drwxr-x--- 2 maino staff 512 May 22 14:08 examples -rw maino staff 2416 Jun 30 15:24 gendata.c -rw maino staff 332 Jun 18 15:29 local.c drwxr-xr-x 2 maino staff 512 May 22 14:08 man -rw-r maino staff Mar 12 23:19 new.tex -rw maino staff Mar 12 22:52 numer.tex -rw-r maino staff 70 Jun 2 18:00 prova.tex -rw-r maino staff 1364 May 6 14:20 random.c -rw-r maino staff 62 May 6 14:21 random.h drwx maino staff 512 May 25 14:36 testprof Nome del file

44 Sistemi Operativi - Introduzione 44 Visualizzazione di file testo Mediante un editor (es. vi o emacs) cat file … –visualizza i file, concatenandoli head [-n] file … –visualizza le prime n righe tail [-n] file … –visualizza le ultime n righe

45 Sistemi Operativi - Introduzione 45 Visualizzazione di file testo (cont.) tail [-n] [+n] [-rf] file … –Visualizza: -n:le ultime n righe +n:tutto il file tranne le prime n righe -r:visualizza le righe in ordine inverso -f:rilegge continuamente il file

46 Sistemi Operativi - Introduzione 46 Visualizzazione una pagina per volta pg file... more file... less file...

47 Sistemi Operativi - Introduzione 47 Visualizzazione una pagina per volta (cont.) Comandi durante la visualizzazione: –spazioprossima pagina –return prossima riga –bpagina precedente –/patternprossima occorrenza di pattern –?pattern occorrenza precedente di pattern –q termina la visualizzazione


Scaricare ppt "Sistemi Operativi - Introduzione 1 Il sistema operativo UNIX/LINUX Niccolò Battezzati Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica."

Presentazioni simili


Annunci Google