La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SLOW TERRITORIES Portraits, stories, maps of the lagoon.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SLOW TERRITORIES Portraits, stories, maps of the lagoon."— Transcript della presentazione:

1

2

3 SLOW TERRITORIES Portraits, stories, maps of the lagoon

4 Contesto territoriale e descrizione delle caratteristiche paesaggistiche Territorial context and landscape features description

5 La laguna di Venezia è la più estesa laguna italiana con i suoi ettari di superficie. The Venice lagoon covers 55,000 hectares and is the largest in Italy. È caratterizzata da un complesso sistema che comprende ambienti acquatici salmastri, apparati tabulari intertidali (barene) e di basso fondale (velme) che emergono con le basse maree, isole lagunari, casse di colmata, settori di terraferma, con importanti corsi dacqua e ampie superfici colturali. It is a complex system comprising brackish aquatic environments, raised intertidal zones (salt marshes) and shoals (mudflats) that emerge during low tides, lagoon islands, artificial islands, as well as mainland areas with major water-courses and extensive areas of cultivated land. La separazione fisica dal mare è data dai lidi, lunghe strisce sabbiose che si estendono per circa 50 km. The lagoon is separated from the sea by islands almost 50 kilometres long. Il bacino lagunare è in costante comunicazione con il mare attraverso le bocche di porto, da cui si dipartono canali navigabili profondi che vanno poi ramificandosi in canali via via più piccoli e meno profondi, per terminare con la rete dei piccoli canali intertidali di marea (ghebi). Deep navigable channels start from the inlets connecting the lagoon to the sea, branching off into shallower, smaller channels flowing into a network of small tidal creeks known as ghebi.

6 La complessità territoriale determina un paesaggio vegetale molto articolato, con comunità tipiche degli ambienti lagunari, delle zone planiziali di gronda lagunare e ambiti di ricolonizzazione. The complexity of the lagoon gives rise to a highly articulated vegetation system, with communities typical of lagoon environments, of lowland lagoon boundary areas, and of recolonisation areas. La laguna di Venezia è uno dei siti turistici più visitati del mondo, uno degli esempi più antichi e complessi delle relazioni tra attività antropiche e dinamiche naturali in fascia costiera, forse la più conosciuta concentrazione di cultura materiale e di espressione artistica saldate in secoli di storia. The Venice lagoon is one of the most popular tourist sites in the world, one of the oldest and most complex examples of how anthropogenic activity and natural dynamics have interacted in the coastal area, and possibly the most well- known convergence of material culture and artistic expression to have taken place over centuries of history.

7 Descrizione del progetto e risposta sociale Project explanation and social response

8 Territori lenti è un progetto prodotto e curato dall'Istituzione Parco della Laguna, con la collaborazione della Municipalità di Venezia, Murano e Burano, con lambizione di tenere insieme valenze estetiche e conoscitive del territorio lagunare. Territori lenti is a project designed and organised by the Parco della Laguna Institution with the collaboration of the Municipality of Venice, Murano and Burano that aims to bring together the aesthetic and cognitive values of the lagoon area. Il risultato è un reportage foto-cartografico proposto in forma di immagini di volti e di paesaggi (52 pannelli firmati da Giorgio Bombieri) e 6 mappe di Emanuel Lancerini, in cui sono tracciati i primi passi per la rappresentazione delle popolazioni lagunari, partendo dagli abitanti, ossia quella categoria che gli strumenti della conoscenza sociologica e demografica "vedono" con una certa precisione, ma ricercando anche altri e diversi soggetti protagonisti di questo territorio. It takes the form of a photographic-cartographic report using photographs of faces and landscapes (52 panels by Giorgio Bombieri) and 6 maps by Emanuel Lancerini to outline the first steps in the representation of the populations of the lagoon, beginning with its inhabitants, a category that sociological and demographic cognitive tools manage to see with some precision, as well as searching for other actors characteristic of this unique area.

9 Lesposizione Territori lenti, con ingresso a pagamento, ha visto la partecipazione di visitatori, con la vendita in loco di circa 150 cataloghi. Territori lenti, an exhibition with an entrance fee, attracted 2,000 visitors and sold 150 catalogues. I temi e lapproccio della ricerca sono stati ripresi in più convegni dedicati alla laguna e alla morfologia del paesaggio italiano, tra i quali si segnala Paesaggi della Lentezza, svoltosi allUniversità Iuav di Venezia nel dicembre The issues and research approach were described in a series of conferences dedicated to the lagoon and the morphology of Italian landscape, including Paesaggi della Lentezza (Landscapes of Slowness) held at the IUAV University of Venice in December 2009.

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29 Valutazione globale dellintervento e integrazione dei criteri paesaggistici Global action evaluation and integration of landscape criteria

30 Territori lenti è un intervento che mettendo al centro gli abitanti della laguna, le loro pratiche ed interazioni con il territorio, vuole restituire la centralità della dimensione sociale del paesaggio posta in essere con la Convenzione Europea del Paesaggio. Territori lenti focuses on the lagoon inhabitants, their habits and on the way they interact with their surroundings in an effort to restore the social dimension of landscape introduced by the European Landscape Convention. Si è cercato di far emergere la dimensione relazionale come principale caratteristica del paesaggio senza contrapporre paesaggio fisico-naturale e paesaggio umano-culturale, mettendo al centro le relazioni che gli abitanti instaurano con il territorio come principale caratteristica del paesaggio. The aim was to bring out the relational aspect as the main characteristic of the landscape without the contrast between physical-natural landscape and human-cultural landscape thus considering the relations that inhabitants build up with their surroundings as the key feature of the landscape. L'abitare delle genti della laguna è stato interpretato e restituito come una scrittura che, sovrapponendosi al territorio, ne modifica la percezione. The life of the lagoon peoples was interpreted and represented as a kind of writing overlaying the local area, altering the way it is perceived.

31 Particolare attenzione è stata posta alla diffusione di quelle pratiche di cura della terra che per la loro sostenibilità ambientale propongono un fare paesaggio, spesso implicito, che lascia intravvedere tracce di innovazione territoriale: dall'agricoltura a chilometro zero alla convivenza e interazione di segmenti di popolazioni differenti. Particular attention was dedicated to the diffusion of sustainable land management practices with an often implicit approach to landscape revealing aspects of territorial innovation: from zero-kilometre agriculture to the co- existence and interaction of different population segments. Quello che emerge dall'indagine è soprattutto il disegno delle prime tracce di una morfologia sociale della laguna di Venezia, una rappresentazione che "illumina" questo ambiente di vita mostrando i molteplici volti, racconti e luoghi che compongono un quadro vivo, colorato e tutto ancora da svelare. What emerges from this survey is the outline of the first traces of the social morphology of the Venice lagoon, a representation that illuminates this life environment, revealing the many faces, stories and places that compose a coloured living portrait that has yet to be explored in full.

32 In sintesi, Territori lenti cerca di descrivere tutti coloro che, a diverso titolo, reclamano diritto di cittadinanza in laguna e testimonia come oggi anche i territori più isolati presentano comunità "stirate" al di fuori delle proprie esperienze passate e dalla tradizione, oltre che dal proprio orizzonte spaziale immediato, e sono dipendenti in misura non secondaria da scelte (politiche, economiche e culturali) esogene. In brief, Territori lenti seeks to describe the community of people claiming the right to be considered citizens of the lagoon at different levels, showing how, even today, the most isolated areas have communities streched beyond their past experiences and tradition, as well as beyond their immediate spatial context, while depending to no small extent on exogenous political, economic and cultural choices. La metodologia utilizzata nasce dall'intreccio tra indagine/inchiesta sul campo e studio della documentazione cartografica e statistica, che dal rilievo diretto e dai colloqui viene assunta criticamente come costrutto e non come un dato, utile ma non oggettivo. The method used combined field surveys/research with the study of cartographic and statistical documentation that critically assume direct surveys and interviews as a construct and not as data, useful but not objective.

33 abitare_gli isolani living_island people

34 place of birth workplace place of residence place for recreation place of birth, residence and workplace residence and work work/recreation place

35 abitare_i foresti living_foreign people

36 place of birth workplace place of residence place for recreation place of birth, residence and workplace residence and work work/recreation place

37 localizzazione delle persone incontrate [ideogrammi] locations of people met [ideograms]

38 places of birth in veneto region other regionsother countries lagoon places

39 da orto a giardino_unagricoltura di resistenza from market to leisure garden_a resistant agriculture

40 italian slow food presidia projects purple artichoke presidia farmer markets farm holidays new vineyards educational farms

41


Scaricare ppt "SLOW TERRITORIES Portraits, stories, maps of the lagoon."

Presentazioni simili


Annunci Google