La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PERCORSO MODULARE IL SISTEMA ECONOMICO LE BASI DELLATTIVITA ECONOMICA LATTIVITA ECONOMICA E LE SUE FASI I SOGGETTI DEL SISTEMA ECONOMICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PERCORSO MODULARE IL SISTEMA ECONOMICO LE BASI DELLATTIVITA ECONOMICA LATTIVITA ECONOMICA E LE SUE FASI I SOGGETTI DEL SISTEMA ECONOMICO."— Transcript della presentazione:

1 PERCORSO MODULARE IL SISTEMA ECONOMICO LE BASI DELLATTIVITA ECONOMICA LATTIVITA ECONOMICA E LE SUE FASI I SOGGETTI DEL SISTEMA ECONOMICO

2 LE BASI DELLATTIVITA ECONOMICA

3 Cosa faremo …. Parleremo dei concetti che stanno alla base delle attività che soddisfano i bisogni degli esseri umani

4 … I concetti … Beni Bisogni Attività economica

5 I bisogni Il bisogno è la sensazione, condizione di insoddisfazione, insofferenza fisica e/o psichica dovuta alla mancanza di un qualche cosa

6 Esempi SeteBere FameMangiare SonnoDormire DivertirsiAndare in vacanza ConoscereLeggere Ecc.

7 I beni I beni sono tutto ciò che è in grado di soddisfare, appagare la sensazione, insofferenza dovuta alla mancanza di un qualche cosa (bisogno) I beni sono quindi necessari, utili

8 Esempi Acqua Pane Materasso Mezzo di trasporto Libro Ecc..

9 Lutilità Lutilità è lidoneità, la capacità di un bene a soddisfare un determinato bisogno

10 Esempio Antonella abita in montagna e la stagione invernale è fredda. Quale bene soddisferà maggiormente il suo bisogno di coprirsi dal freddo? Un maglione in lana o uno in cotone ? Sarà più utile il maglione in lana!

11 Attività economica Con lattività economica gli esseri umani procurano, producono, scambiano i beni necessari a soddisfare le loro necessità

12 Esempi Il panificio che produce il pane La Fiat che produce autovetture Editore che stampa i libri Sony che produce e vende televisori Ecc.

13 Ricapitolando… Beni Bisogni Attività economica

14 Caratteristiche dei bisogni Soggettività variano da individuo a individuo Saziabilità scompaiono o diminuiscono con il consumo di beni Risorgenza si ripresentano periodicamente Variabilità nel tempo e nello spazio Illimitati visti i caratteri di sopra

15 Esempi Ognuno di noi ha un diverso bisogno di bere, dormire, spostarsi (soggettività); questi bisogni una volta soddisfatti (saziati) con una bevanda, con un letto, con un mezzo di trasporto, prima o poi si ripresenteranno (risorgenza). Questi bisogni sono pure diversi per ognuno di noi: se ci troviamo in Scandinavia o in Sardegna e anche se abbiamo pochi mesi di vita o 15 anni o 60 anni (variabilità).

16 Classificazione dei bisogni 1.Secondo la loro importanza 2.Secondo la causa che li determina

17 Secondo limportanza Primari legati alla sopravvivenza degli esseri umani; sono quindi strettamente necessari (bere, mangiare, dormire, ecc.) Secondari legati alle condizioni dello sviluppo economico; si manifestano dopo la soddisfazione di quelli primari (fare un viaggio vacanza, ascoltare musica, imparare a ballare, ecc.)

18 Secondo la causa Individuali sentiti dallindividuo in quanto tale (bere, mangiare, ascoltare musica, ecc.) Collettivi sentiti dallindividuo in quanto appartenente ad una società di individui (difesa, giustizia, assistenza sanitaria, istruzione, ecc.)

19 Classificazione dei Beni

20 Beni Beni non economicieconomici Limitati disponibili in quantità inferiore ai bisogni Utili capacità di soddisfare un determinato bisogno Accessibili raggiungibile/ottenibile Onerosi Per averlo bisogna sostenere un costo Illimitati Utili Accessibili Liberamente disponibili (quindi non onerosi)

21 Esempi Il petrolio è un bene economico? Si Laria è un bene non economico? Si Il suolo è un bene economico oppure no? Economico Lenergia solare? Non economico il petrolio di un giacimento situato a 50 Km di profondità? non è un bene perché non è raggiungibile

22 Classificazione beni economici Secondo la materialità Secondo la destinazione Secondo la modalità dimpiego

23 Secondo la materialità Materiali hanno consistenza fisica, possiamo toccarli un panino, un tavolo, un aereo, ecc. Immateriali intangibili, non hanno consistenza fisica brevetti, servizi, ecc.

24 Beni immateriali Brevetto titolo giuridico in forza al quale viene conferito un monopolio temporaneo di sfruttamento dell'invenzione in un territorio e per un periodo ben determinati, al fine di impedire ad altri di produrre, vendere o utilizzare la propria invenzione senza autorizzazione. Servizio prestazione lavorativa o professionale che compie un soggetto a favore di chi la richiede: il lavoro di un impiegato che compila un documento, il lavoro di autista, ecc.

25 Secondo la destinazione Beni di consumo soddisfano direttamente un bisogno pane, automobile, benzina, ecc. Beni di produzione sono impiegati nei processi produttivi dai quali si ottengono i beni di consumo grano, ferro, petrolio, ecc.

26 … Domanda … Luva è un bene di consumo o di produzione? Entrambi! Perché la si può mangiare o usare per produrre il vino …

27 Secondo la modalità dimpiego Beni di consumo immediato vengono distrutti/trasformati nel momento in cui si consumano Beni di consumo durevole possono soddisfare lo stesso bisogno più volte, si consumano progressivamente Beni di produzione a uso singolo possono utilizzarsi solo una volta nel processo produttivo Beni di produzione a uso ripetuto partecipano a più processi produttivi, si usurano progressivamente

28 Esempi Beni di consumo immediato Beni di consumo durevole

29 Beni di produzione a uso singolo Beni di produzione a uso ripetuto

30 Classificazione beni economici Beni economici Secondo la materialità 1.Materiali 2.Immateriali Secondo la destinazione 1.Di consumo 2.Di produzione Secondo la modalità dimpiego 1.Immediato/durevole 2.Uso singolo/ripetuto


Scaricare ppt "PERCORSO MODULARE IL SISTEMA ECONOMICO LE BASI DELLATTIVITA ECONOMICA LATTIVITA ECONOMICA E LE SUE FASI I SOGGETTI DEL SISTEMA ECONOMICO."

Presentazioni simili


Annunci Google