La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA E SISTEMI ESPERTI Prof.ssa Stefania Bandini Dott. Fabio sartori Dott. Ettore Colombo L.Int.Ar – Laboratorio di Intelligenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA E SISTEMI ESPERTI Prof.ssa Stefania Bandini Dott. Fabio sartori Dott. Ettore Colombo L.Int.Ar – Laboratorio di Intelligenza."— Transcript della presentazione:

1 INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA E SISTEMI ESPERTI Prof.ssa Stefania Bandini Dott. Fabio sartori Dott. Ettore Colombo L.Int.Ar – Laboratorio di Intelligenza Artificiale Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione Università di Milano-Bicocca tel

2 INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA E SISTEMI ESPERTI Martedì: 16, ,30 Aula U1-08 Giovedì: ,30 Problemi? Sovrapposizioni con altri corsi?

3 Scopo del Corso Presentare e abilitare alluso di modelli, strutture e metodi computazionali per l'analisi, la progettazione, la codifica e l'integrazione di sistemi basati sulla conoscenza, sistemi di gestione della conoscenza e sistemi esperti

4 Obiettivi del Corso Verranno forniti strumenti di natura concettuale, computazionale e metodologica indirizzati a una qualificazione professionale richiesta dal mercato in un settore di consolidamento tecnologico e di espansione applicativa.

5 Obiettivi del Corso Oltre a una preparazione sui concetti base, questo corso si orienta verso problematiche applicative mediante: l'analisi di significative esperienze realizzate in settori cruciali del trattamento della conoscenza la sperimentazione di soluzioni computazionali dedicate luso di strumenti di analisi e disegno progettuale che comprendono aspetti architetturali di integrazione con strumenti di connettività (Intranet, Internet), di retrieval (database) e di apprendimento (reti neuronali, algoritmi genetici)

6 Obiettivi del Corso Particolare enfasi verrà inoltre data agli aspetti di dimensionamento dei progetti e delle applicazioni, mediante metodi di ingegneria del software adattati alle specifiche caratteristiche dei sistemi basati sulla conoscenza. Verranno introdotti i concetti fondamentali connessi con le tematiche di knowledge management, con particolare riferimento al ruolo che in questo settore giocano i metodi l'ingegneria della conoscenza, gli strumenti dell'Intelligenza Artificiale e i modelli di lavoro cooperativo (CSCW).

7 Livello concettuale Introduzione ai sistemi basati sulla conoscenza: breve storia e concetti di base Caratteristiche di rappresentazione Caratteristiche architetturali Caratteristiche computazionali Sistemi esperti

8 Livello computazionale Strumenti computazionali Shell per sistemi basati su regole e algoritmo RETE Presentazione e sperimentazione della shell JESS Problematiche d'integrazione

9 Livello metodologico Ingegneria della conoscenza –classificazione di problemi Diagnostica Configurazione Pianificazione Classificazione Casi paradigmatici –acquisizione ed elicitazione della conoscenza –tecniche di acquisizione Sistemi esperti e ingegneria del software –caratteristiche dei sistemi basati sulla conoscenza –dal ciclo di vita alla pianificazione progettuale –valutazione e dimensionamento di progetti applicativi

10 Livello metodologico Dall'ingegneria della conoscenza al knowledge management –definizioni di knowledge management –problematiche di rappresentazione e coordinamento –architetture e tecnologie di supporto e di gestione

11 Programma Knowledge Acquistion: tecniche di elicitazione della conoscenza, strumenti di KA (grafi concettuali, Reti SA, Ontologie) Knowledge Representation: strumenti di KR (grafi concettuali, Reti SA, Ontologie, Task Structures) Knowledge Use: Classificazione di problemi, PSM (Sistemi di produzioni e CBR) Knowledge Management: dai KBS ai KMS, cooperative working e Communities of Practice Ambienti di sviluppo: la shell JESS (fatti, regole, filosofia, integrazione con JAVA)

12 Modalità desame Valutazione in Itinere: –Prova intermedia sulla comprensione delle tecniche di KA-KR –Prova intermedia sulla comprensione dei metodi di classificazione e risoluzione dei problemi –Prova finale sulla comprensione della shell JESS In alternativa: –Realizzazione e presentazione di un progetto di sistema basato sulla conoscenza di carattere prototipale –Rappresentazione del problema sfruttando le tecniche di KA e KR proposte al corso

13 Materiale didattico Testi adottati: –F. Puppe, "Expert Systems: a Systematic Introduction", Springer Verlag, –P. Jackson, Introduction to Expert Systems, Addison Wesley, –G. Guida, G. Berini Ingegneria della Conoscenza -- Strumenti per innovare e per competere, EGEA – Milano, –E. Friedman-Hill, Jess in Action, Manning Publications, Altro materiale: –I lucidi delle lezioni sono/saranno disponibili sul sito del corso


Scaricare ppt "INGEGNERIA DELLA CONOSCENZA E SISTEMI ESPERTI Prof.ssa Stefania Bandini Dott. Fabio sartori Dott. Ettore Colombo L.Int.Ar – Laboratorio di Intelligenza."

Presentazioni simili


Annunci Google