La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO ERASMUS+: ISTRUZIONI PER L’USO Claudio Luparello Dipartimento STEBICEF Ed. 16, Viale delle Scienze, Palermo Siti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO ERASMUS+: ISTRUZIONI PER L’USO Claudio Luparello Dipartimento STEBICEF Ed. 16, Viale delle Scienze, Palermo Siti."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO ERASMUS+: ISTRUZIONI PER L’USO Claudio Luparello Dipartimento STEBICEF Ed. 16, Viale delle Scienze, Palermo Siti web: (per l’Ufficio Rel. Internazionali) e2108 /http://portale.unipa.it/dipartimenti/stebicef/cds/scienzebiologich e2108 / link Mobilità → Erasmus ( per la pagina web del Coordinatore)

2 1.1 La mobilità - i corsi frequentati, gli esami sostenuti ed i crediti acquisiti presso le Istituzioni ospitanti, devono essere riconosciuti a pieno titolo: a) se preventivamente approvati dall’istituzione di provenienza; b) se conformi al contratto di studio (learning agreement) fra le due Università. Il riconoscimento avverrà sulla base di un attestato rilasciato dall’Istituzione ospitante (transcript of records). L’istituzione ospitante non richiederà agli studenti il pagamento di alcuna tassa, sopratassa o contributo e consentirà loro di frequentare i propri servizi (biblioteche, laboratori, mensa, servizi di assistenza, ecc.). Gli studenti continueranno ad usufruire, durante il soggiorno all’estero, di borse, prestiti ed assegni erogati per lo studio nell’Istituzione di provenienza, ma non potranno godere contemporaneamente di altre borse erogate dalla Commissione Europea. ERSU OK

3 2.2 Status di studente ERASMUS Lo Status Erasmus è concesso a quegli studenti che soddisfano i criteri di eleggibilità Erasmus e vengono selezionati dall’Università per trascorrere un periodo di studi all’estero presso un’Università partner in Europa. Come previsto dal programma Erasmus possono fruire dello status di studente Erasmus anche i cosiddetti studenti “ non borsisti” ovvero studenti che, pur soddisfacendo tutti i criteri di mobilità degli studenti Erasmus e beneficiando di tutti i vantaggi correlati con lo status di studente Erasmus, non percepiscono una borsa di mobilità; i predetti studenti saranno autorizzati qualora sia stato assegnato almeno l’50% delle borse previste dal bando dell’anno in corso. Si può usufruire dello status di Erasmus anche per una seconda volta per un totale di 12 mesi complessivi per ogni ciclo di studio (vedi anche Erasmus for traineeship). Il progetto Erasmus va da un periodo minimo di tre ad un massimo di dodici mesi consecutivi secondo quanto stabilito dall’accordo bilaterale. Tale regola è valida per tutti gli studenti Erasmus, anche per coloro che non abbiano ricevuto il contributo finanziario.

4 2.3 Prolungamento o riduzione del soggiorno di studi La richiesta di un eventuale periodo di prolungamento, sempre entro il limite di un anno e sulla base delle risorse disponibili, deve avvenire almeno un mese prima del termine del periodo di studi all’estero, facendo pervenire all’Ufficio Relazioni Internazionali la seguente documentazione: richiesta dello studente sul modulo che si scarica dal sito dell’Ufficio Relazioni Internazionali autorizzata dai docenti responsabili dello scambio nell’Università di Palermo e nell’Università ospitante. La medesima procedura va seguita nel caso di riduzione del periodo di studi all’estero rispetto a quello previsto nell’accordo contrattuale. In tal caso dovrà essere restituita la parte di finanziamento pari ai mesi di permanenza non effettuati Accettazione automatica del prolungamento senza borsa Attribuzione di un contributo finanziario in seguito

5 Art. 1 Requisiti generali di ammissibilità Per presentare la propria candidatura al programma Erasmus+ gli studenti devono : 1. essere iscritti regolarmente all’Università degli Studi di Palermo, indipendentemente dal paese di cittadinanza come studente dell’ordinamento 270 (non precedenti); 2. non usufruire, nello stesso periodo in cui si beneficia del finanziamento per il progetto Erasmus+, di altro tipo di contributo comunitario assegnato per trascorrere un periodo di studio all’estero. 3. avere rinnovato l’iscrizione all’università entro le date fissate

6 *Gli studenti iscritti al terzo anno di corso della laurea triennale devono presentare la propria candidatura: per il livello “I” o primo ciclo se prevedano, al momento della sottoscrizione del contratto di mobilità e conseguentemente della partenza e fruizione del periodo di studio all’estero, di essere iscritti ancora alla laurea triennale. per il livello “A” o secondo ciclo se prevedano, al momento della sottoscrizione del contratto di mobilità e conseguentemente della partenza e fruizione del periodo di studio all’estero, di essere iscritti già alla laurea magistrale. OLTRE AI REQUISITI GENERALI, LO STUDENTE DEVE POSSEDERE I REQUISITI INDICATI DAL DOCENTE COORDINATORE NEL PROGETTO DI MOBILITA’ PRESCELTO (vedi allegato A)

7 Robert Gordon University – Aberdeen 2 borse per L.T. (4 mesi) lingua inglese B1 University of Westminster 1 borsa per L.T. (9 mesi) lingua inglese IELTS 4.0 University of Salford 2 borse per L.T. (9 mesi) lingua inglese B1 University of Portsmouth 2 borse per L.T. (9 mesi) lingua inglese B1 University of Kingston 1 borsa per L.T. (10 mesi) lingua inglese B1 University of Durham 1 borsa per L.T. (9 mesi) lingua inglese C1 Europass

8 Università di Bonn-Rhein-Sieg D ST-AUGU02 2 borse per L.T. (6 mesi) lingua inglese B1 2 borse per L.M. BS (doppio titolo, 12 mesi) lingua inglese B2 upper Università di Heidelberg 1 borsa per L.T. (6 mesi) lingua tedesca B1 1 borsa per L.M. BS e BCM (9 mesi) lingua inglese B1 Università di Wurzburg 3 borse per L.M. BS, BCM, BEV, BE (12 mesi) lingua inglese B1

9 Università di Artois F ARRAS12 3 borse per L.T (6 mesi - studenti del terzo anno) lingua francese B1 con attestato

10 Università di Liegi 1 borsa per L.T. (10 mesi) 1 borsa per L.M. BCM, BS, EM, BE o BEV (9 mesi) lingua francese B1

11 Università di Oviedo 2 borse per L.T. (10 mesi) lingua spagnola B1 Università di A Coruna 2 borse per L.T. (10 mesi) lingua spagnola B1 Università Complutense di Madrid 2 borse per L.T. (9 mesi) 1 borsa per L.M. BCM, BS, BEV, BE (6 mesi) lingua spagnola B1 Università di Salamanca 2 borse per L.T. (9 mesi) lingua spagnola B1 Università La Laguna di Tenerife 1 borsa per L.T. (9 mesi) 1 borsa per L.M. BE, BEV, EM (9 mesi) lingua spagnola B1 Università di Aveiro 1 borsa per L.T. (9 mesi) 1 borsa per L.M. BS e BCM (9 mesi) lingua portoghese B1

12 Università di Varsavia 1 borsa per L.T. (5 mesi) per 30 CFU di tirocinio fruibili anche come CFU ozionali lingua inglese B2

13 Il concorso si articola: 1)- Nell’esame della carriera scolastica. La votazione massima attribuibile è di punti 5 2)- in una selezione linguistica. La votazione minima è di punti 0,5; quella massima attribuibile è di punti 2,5. La selezione si attua tramite La graduatoria provvisoria dei candidati esaminati sarà pubblicata esclusivamente sul Portale di Ateneo. Qualora due o più candidati risultino in graduatoria nella medesima posizione, è preferito lo studente in corso, rispetto allo studente fuori corso. In caso di ulteriore parità è preferito il candidato più giovane di età.

14 Qualora restino borse di mobilità vacanti, esse saranno offerte a candidati utilmente collocati in graduatoria ma risultanti non vincitori per la destinazione unica da essi indicata nella domanda. Per una scelta ottimale della sede Universitaria, si consiglia di valutare l’offerta formativa per gli studenti di Scienze Biologiche o di corsi di laurea affini, utilizzando gli indirizzi Internet indicati nella lista delle destinazioni (vedi pagina web Erasmus del CdL in Scienze Biologiche). Si consiglia inoltre di prendere visione di ogni altra informazione pratica generale per gli studenti Erasmus disponibile presso le pagine web degli Uffici Relazioni Internazionali delle varie Università. Inoltre, la maggior parte delle sedi Universitarie offre l'opportunità di effettuare il tirocinio per gli studenti della laurea triennale e la tesi di laurea per gli studenti delle lauree magistrali

15 Art. 6 Procedure successive all’assegnazione delle borse ERASMUS e corsi di lingue straniere Lo studente vincitore della borsa di mobilità è tenuto a sottoscrivere un accordo, denominato CONTRATTO, che fissa gli obblighi tra lo studente e l’Ateneo nella gestione dei fondi comunitari concessi nell’ambito della mobilità studenti del programma LLP/Erasmus. Parte integrante del contratto è il Promemoria per lo studente Erasmus., pubblicato integralmente sul sito internet dell’Ufficio Relazioni Internazionali. Prima della firma dell’accordo è necessario che lo studente compili il programma di studio all’estero (Learning Agreement). Detto programma dovrà essere preventivamente concordato, approvato e sottoscritto dal Consiglio di Corso di Studi, prima della partenza. Il learning Agreement costituisce il documento che descrive il programma di studio all’estero e consente il pieno riconoscimento accademico. Non possono essere stipulati Learning Agreement per un numero di crediti inferiore ai 15 CFU/ECTS. È opportuno stipulare Learning Agreement per un numero di crediti pari a 15 CFU/ECTS per trimestre o 30 CFU/ECTS per semestre, eccezion fatta per i periodi di mobilità relativi allo svolgimento di tesi.

16 I vincitori di borsa Erasmus, previa richiesta indirizzata al proprio CCL, sono esonerati dall’obbligatorietà di frequenza dei laboratori che si terranno nel periodo in cui essi sono a studiare all’estero e pertanto al ritorno potranno sostenere i relativi esami. Per quanto riguarda il tirocinio, per gli studenti del CdL in Scienze Biologiche, non sarà necessario che essi possiedano il numero di crediti esatti che sono necessari per inoltrare richiesta di tirocinio a Palermo.

17 Il programma di studio dello studente, concordato tra questi ed il coordinatore, dovrà essere approvato dal Consiglio del C.d.S. di pertinenza. In esso andranno indicate le attività formative dell'università ospitante, che sostituiranno alcune delle attività previste dal corso di studio di appartenenza per un numero di crediti che corrisponde in linea di massima a quello che lo studente avrebbe acquisito nello stesso periodo di tempo presso la propria università (ad es. 60 in un anno, 30 in un semestre, 20 in un trimestre, ecc.). La scelta delle attività formative da svolgere presso l'Università ospitante e da sostituire a quelle previste nel corso di appartenenza, viene effettuata con la massima flessibilità, sulla base del criterio di ragionevolezza, perseguendo non la ricerca degli stessi contenuti ma la piena coerenza con gli obiettivi formativi del corso di studio di appartenenza e l'effettiva coerenza interna del curriculum dello studente. Il learning agreement deve essere formulato in modo da consentire di modificare il programma di studio inizialmente concordato nell’ipotesi in cui ricorrano circostanze ritenute plausibili da parte del Coordinatore.

18 Incentivi alla mobilità Allo studente che abbia trascorso un periodo di studio nell’ambito del programma LLP/Erasmus verrà riconosciuto, in sede di laurea, un punto intero che sarà aggiunto al punteggio di base quale determinato dalle Segreterie didattiche, a condizione che lo studente abbia conseguito all’estero almeno 15 CFU o, se studente di un corso di laurea specialistica o magistrale, abbia svolto all’estero attività di studio finalizzata alla redazione della tesi di laurea.

19 Le borse di mobilità ERASMUS FOR TRAINEESHIP sono rivolte a: - studenti iscritti ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico (almeno 15 CFU) - studenti iscritti ai corsi di laurea magistrale (almeno 15 CFU) - dottorandi che intendono svolgere uno stage, attività di tirocinio formativo, presso imprese, centri di formazione e di ricerca presenti in uno dei Paesi europei partecipanti al Programma. Sono esclusi dalla mobilità per placement: gli Uffici Relazioni Internazionali presso gli Istituti di Istruzione Superiore, gli Uffici ed Enti che gestiscono programmi comunitari, le Istituzioni comunitarie, le Rappresentanze diplomatiche nazionali del paese di appartenenza dello studente e presenti nel paese ospitante quali Ambasciate o Consolati. L'Erasmus for Traineeship può costituire a tutti gli effetti Tirocinio curriculare, per il quale dovrà essere fatta preventivamente opportuna richiesta al Consiglio di Corso di Laurea, oppure può essere riconosciuto come tirocinio ex post, o come crediti aggiuntivi non utili al conseguimento del titolo, a seconda di quanto previsto nei regolamenti didattici dei diversi corsi di studio. La durata del tirocinio Erasmus for Traineeship deve essere minimo 2 mesi. Non è possibile sospendere il tirocinio per sostenere esami di profitto presso l’Università di Palermo Allo studente che abbia trascorso un periodo di tirocinio nell’ambito di Erasmus for Traineeship verrà riconosciuto, in sede di laurea, un punto intero che sarà aggiunto al punteggio di base

20 EU Articulation Scheme Università Abertay di Dundee 1 anno accademico (III°)

21 Gli studenti selezionati seguiranno i corsi dello Stage Three del Bsc. in Biomedical Sciences, conseguendo alla fine dell’anno oltre alla laurea Italiana anche il Bsc. Degree in Biomedical Sciences. Gli studenti non pagheranno le tasse di iscrizione all'UAD ma solo quelle dovute all'Università di Palermo, ma non sarà corrisposta ad essi una borsa di tipo Erasmus; sarà possibile presentare richiesta di finanziamento nell’ambita delle azioni promosse dalla Commissione Relazioni Internazionali (CoRi) dell’Università di Palermo. Non c’è un limite per il numero degli studenti candidabili. I corsi che si seguiranno all’UAD saranno i seguenti: Molecular & Cellular Biology 3a: Molecular Genetics = 7,5 crediti Biomedical sciences 3 : Haematology & Serology = 7,5 crediti Clinical Biochemistry and Cellular Pathology = 7,5 crediti Essential Pharmacology for Biological Sciences = 7,5 crediti Molecular & Cellular Biology 3b: Cell Function & Pathology = 7,5 crediti Professional studies = 7,5 crediti Techniques and Skills 3a and 3b = 7,5 + 7,5 crediti

22 I requisiti necessari per essere accettati dall’UAD saranno:  1) essere in regola con gli esami del I° e II° anno alla data della partenza;  2) avere una conoscenza dell’inglese almeno equivalente al TOEFL CBT 223, TOEFL 563, TOEFL IBT 85 oppure IELTS 6.0. Non è comunque necessario essere in possesso di questi certificati. Le Application Forms degli studenti saranno spedite all’UAD preferibilemte entro il 31 Maggio, o comunque non oltre il 30 Giugno di ogni anno. Corsi di inglese sono offerti dall’UAD agli studenti dell’EU Articulation Scheme; inoltre l’UAD è in grado di aiutare gli studenti a trovare lavori part- time durante la loro permanenza a Dundee.


Scaricare ppt "PROGETTO ERASMUS+: ISTRUZIONI PER L’USO Claudio Luparello Dipartimento STEBICEF Ed. 16, Viale delle Scienze, Palermo Siti."

Presentazioni simili


Annunci Google