La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Panespezzato. Ora, mentre essi mangiavano, Gesù prese il pane e, pronunziata la benedizione, lo spezzò e lo diede ai discepoli dicendo:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Panespezzato. Ora, mentre essi mangiavano, Gesù prese il pane e, pronunziata la benedizione, lo spezzò e lo diede ai discepoli dicendo:"— Transcript della presentazione:

1 Panespezzato

2 Ora, mentre essi mangiavano, Gesù prese il pane e, pronunziata la benedizione, lo spezzò e lo diede ai discepoli dicendo:

3 Prendete e mangiate; questo è il mio corpo.

4 Poi prese il calice e, dopo aver reso grazie, lo diede loro, dicendo: dicendo:

5 Bevetene tutti, perché questo è il mio sangue dell'alleanza,versato per molti, in remissione dei peccati. (Mt. 26,26-28)

6 Quella sera avranno sgranato gli occhi i tuoi amici, Gesù, quando hai compiuto gesti che non erano previsti dal rituale e hai pronunciato parole strane che parlavano di un corpo spezzato e di sangue versato.Quella sera avranno avuto un sussulto i tuoi amici, Gesù, sentendosi ripetere ciò che avevi già annunciato, la sofferenza e la prova crudele, l'ora delle tenebre.

7 Di lì a poco, solo qualche ora dopo, tutto sarebbe stato finalmente chiaro: era il tuo corpo a essere spezzato come quel pane, era il tuo sangue a essere versato come quel vino. Era la tua esistenza a essere offerta fino in fondo, senza remora alcuna, per far nascere l'alleanza eterna, eterna, quella che nessun tradimento potrà più mandare in frantumi.

8 Sì, l'amore di Dio che si fa… PANESPEZZATO …spinge ognuno di noi a cercare non il gesto eclatante, il gesto rumoroso, il gesto che strappa applausi, ma a riempire d'amore i gesti quotidiani, applausi, ma a riempire d'amore i gesti quotidiani, quelli che ogni giorno la vita ci chiama a porre. Ci dice che tutti i gesti, possono divenire importanti, basta che siano riempiti d'amore.

9 Chiamatiallamore

10 Io ho scelto voi! Io ho scelto voi! Dio chiama l'uomo alla vita: «Creò gli uomini a sua immagine,a immagine di Dio li creò,maschio e femmina li creò». Dio inizia un dialogo di amore:«In Cristo ci ha scelti prima della creazione del mondo per essere suoi figli».Dio dà a ciascuno un compito: «Non voi avete scelto me,ma io ho scelto voi e vi ho inviati perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga».

11 Come un seme… Come un seme… Il Signore ha messo un seme nella terra del mio giardino, il Signore ha messo un seme all'inizio del mio cammino.Io vorrei che nascesse il seme, io vorrei che fiorisse un fiore, ma il tempo del germoglio lo conosce il mio Signore. (Chieffo)

12 Ho sentito la tua voce… Ho sentito la tua voce… La mia notte non finisce mai e la tua luce non si spegne quasi mai; non ti avevo conosciuto, ma sentivo la tua voce: <

13 Il tuo sguardo su di me! Il tuo sguardo su di me! Siamo di fronte al miracolo di Dio che crede in noi e aspetta qualcosa da noi. Si tratta per ciascuno di sentire lo sguardo di Dio su di sé, di sapersi ricongiungere con la Parola che lo crea, che lo fa esistere. Un Parola che gli suggerisce il suo nome e apre sempre il suo orizzonte a un avvenire, a un progetto, a una speranza. (Jean Rosier)

14 Prendi la mia vita! Prendi la mia vita! Una notte di sudore sulla barca in mezzo al mare e mentre il cielo s'imbianca già tu guardi le tue reti vuote. Ma la voce che ti chiama un altro mare ti mostrerà e sulle rive di ogni cuore le tue reti getterai. Offri la tua vita come Maria ai piedi della croce e sarai servo di ogni uomo, servo per amore, sacerdote dell'umanità. (Gen Rosso)

15 La mia vocazione è lamore. La mia vocazione è lamore. La carità mi offrì il cardine della mia vocazione. Capii che solo l'amore spinge all'azione le membra della Chiesa e che spento questo amore gli apostoli non avrebbero più annunziato il vangelo, i martiri non avrebbero più versato il loro sangue. Compresi e conobbi che l'amore abbraccia in sé tutte le vocazioni; che l'amore è tutto, che si estende a tutti i tempi e a tutti i luoghi; in una parola che l'amore è eterno. (Teresa di Lisieux)

16 Lincontro con te. Lincontro con te. Era un giorno come tanti altri, e quel giorno Lui passò. Era un uomo come tutti gli altri, e passando mi chiamò. Quante volte un uomo con il nome giusto mi ha chiamato, una volta sola l'ho sentito pronunciare con amore. Era un uomo come nessun altro e quel giorno mi chiamò. Tu, o Dio, che conosci il nome mio, fa' che ascoltando la tua voce io ricordi dove porta la tua strada nella vita all'incontro con te. (Pier Angelo Squeri)

17 Signore Gesù, fa che, saziati dal tuo amore, noi possiamo divenire fragrante e profumato pane, generosamente offerto per la vita dei fratelli. Vieni, Pane, per la nostra fame. Vieni, cibo di vita. Vieni, amico e fratello, amore grande che nutri il nostro povero amore! Vieni tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen


Scaricare ppt "Panespezzato. Ora, mentre essi mangiavano, Gesù prese il pane e, pronunziata la benedizione, lo spezzò e lo diede ai discepoli dicendo:"

Presentazioni simili


Annunci Google