La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Accesso all'informazione e collaborazione virtuale Le risorse Internet - Web Resources Corso di aggiornamento finanziato dalla Regione Toscana per le biblioteche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Accesso all'informazione e collaborazione virtuale Le risorse Internet - Web Resources Corso di aggiornamento finanziato dalla Regione Toscana per le biblioteche."— Transcript della presentazione:

1 Accesso all'informazione e collaborazione virtuale Le risorse Internet - Web Resources Corso di aggiornamento finanziato dalla Regione Toscana per le biblioteche pubbliche (9 gennaio- 16 febbraio 2012) Lucia Bertini

2 Firenze, 22 ottobre Obiettivi Apprendere - cosa si intende per risorsa Internet - cosa sono gli Indici web per argomento - cos'é un archivio aperto (Open Archive) - come cercare le risorse in Internet - come valutare le risorse Internet - come citare i documenti trovati in rete 2

3 Firenze, 22 ottobre 2010 Definizioni Risorse Internet - Web Resources Risorse informative di rete Resource (Web): anything identified by a Uniform Resource Identifier oggetti disponibili nella rete in senso lato: files (testi, immagini, audio, video, banche dati, archivi elettronici) e servizi interattivi. 3

4 Firenze, 22 ottobre 2010 Metodologie di ricerca SEARCH: ricerca per termini (per parole o per frase) digitati allinterno di appositi campi, cui corrispondono motori di ricerca per termini (search engines). BROWSE: per scorrimento o browsing in Indici (anche semantici o indici per categorie). 4

5 Firenze, 22 ottobre 2010 Caratteristiche degli strumenti di ricerca Motori di ricerca Automatici (utilizzano spiders) Indicizzano URL Hanno lobiettivo di indicizzare tutto il Web Si basano su algoritmi matematici Sono interrogabili attraverso combinazioni di parole chiave Directory Risultato di lavoro umano Classificano interi siti Hanno lobiettivo di diventare guide alle migliori risorse Web Si basano su giudizi di valore qualitativi Sono consultabili per categoria e sotto-categoria 5

6 Firenze, 22 ottobre 2010 Alcune modalità di ricerca -Con un unico termine di ricerca molte risposte. -Termini con un unico significato = risultato più preciso. -Uso della sintassi, vedi: Help o Search Tips. -Uso degli operatori booleani AND OR NOT (se previsto). -Ricerca per frasi (o per citazioni): titoli propri (libri, periodici, articoli ecc.), nomi ( di autori, enti, associazioni, marchi ecc.), citazioni di frasi celebri, proverbi. -Ricerca per parole, assistita (Google) -La ricerca avanzata consente di circoscrivere la ricerca. 6

7 Firenze, 22 ottobre 2010 Attenzione a possibili errori - Distinguere fra ricerca bibliografica e ricerca in rete - Non confondere la ricerca di letteratura accademica con la ricerca di risorse Internet 7

8 Firenze, 22 ottobre 2010 Di quali informazioni ho bisogno? Prima di cominciare a cercare porsi domande e analizzare i propri bisogni. Sono alla ricerca di informazioni specifiche, ad esempio: - un fatto o un preventivo - dettagli su uno specifico argomento - cerco una persona o un luogo - cerco informazioni di carattere generale 8

9 Firenze, 22 ottobre 2010 Scegliere la fonte Le informazioni possono essere tratte da varie fonti, ad esempio: - libro di testo - enciclopedie - dizionari - periodici - Internet 9

10 Firenze, 22 ottobre 2010 Selezionare la fonte più adeguata Le risorse della biblioteca - banche dati - bibliografie - periodici - cataloghi Risorse reperibili in rete - Wiki - Social networking - Blog - Siti web 10

11 Firenze, 22 ottobre 2010 Motori di ricerca generali GOOGLE ; "Google book search" YAHOO ricerca per parole e directory; fornisce suggerimenti per ulteriori ricerche. Consente ricerca diversificata: pagine Web, Immagini, Video e altro ALTAVISTA ricerca diversificata: pagine Web, Immagini, MP3/Audio, Video. Motori di ricerca per risorse accademiche. Es.: siti Web di istituzioni accademiche, per utenza accademica: SCIRUS indicizza risorse rilevanti, ricerca nei database di pubblicazioni scientifiche e del web. Google scholar permette ricerche interdisciplinari su risorse selezionate, di valenza scientifica ed accademica. 11

12 Firenze, 22 ottobre 2010 Motori di ricerca generali Dove trovare i principali motori di ricerca: Vedi: Tabella comparativa 12

13 Firenze, 22 ottobre 2010 Metamotori / Meta search engine / Meta-Indici 1. Interrogano simultaneamente: più motori di ricerca banche dati a pagamento e cataloghi Alcuni possono: -organizzare i risultati in categorie (clusters) -eliminare i duplicati -salvare la ricerca -avvisare tramite su aggiornamenti relativi a un argomento specifico (alerting) 13

14 Firenze, 22 ottobre 2010 Metamotori / Meta search engine / Meta-Indici motori comprendono quasi tutte le informazioni su un dato argomento 14

15 Firenze, 22 ottobre 2010 Metamotori / Meta search engine / Meta-Indici 3. Interrogano i database di più motori di ricerca: METACRAWLER Consente la ricerca semplice ad avanzata e la possibilità di personalizzare i risultati della ricerca. Alltheweb Strumento di ricerca di proprietà di Yahoo di cui utilizza il database. Ask ed altri ancora … 15

16 Firenze, 22 ottobre 2010 Indici web per argomento: WebDirectory e altre risorse 1. Si tratta di indici prodotti da esperti che selezionano e indicizzano le risorse Web attribuiscono voci di soggetto scartano voci meno significative corredano le voci di brevi descrizioni. 16

17 Firenze, 22 ottobre 2010 Indici web per argomento: WebDirectory e altre risorse 2. Elenchi strutturati di risorse Internet Raccolti e organizzati per argomenti e articolati in: categorie e sottocategorie che consentono la ricerca tematica. 17

18 Firenze, 22 ottobre 2010 Indici web per argomento: WebDirectory e altre risorse 3. Riferimenti e/o documenti reperiti e vagliati da esperti Aggiornamento più lento di un motore di ricerca Ha un motore di ricerca interno Gli indici sono utili: quando largomento della ricerca è generale; quando si cercano fonti selezionate di informazione bibliografica; per orientarsi su un tema, quando non si conoscono bene materia e ambito disciplinare. 18

19 Firenze, 22 ottobre 2010 Indici web per argomento: WebDirectory e altre risorse. 4 Google Directory: più preciso nel nostro ambito ce/ Yahoo Directory: più preciso nel nostro ambito Virgilio/Directory: vedere la sua directory: elenco di siti suddiviso in base alla tipologia, strutturato in macro categorie a loro volta distinte in gruppi più analitici. Più preciso nel nostro ambito Open Directory Project (DMOZ), a cura di volontari, recupera: risorse in ambito umanistico. Ricerca semplice. Ricerca avanzata: può essere lanciata nelle Categories o solo nei Sites o in entrambi. Biblioteconomia Alexa, preview e linformazioni fornite sui siti recuperati. Rcerche per soggetto, paese, lingua. Motore di ricerca interno:vedi: Biblioteconomia 19

20 Firenze, 22 ottobre 2010 Indici web per parola limitati a una disciplina 1. LASE (Limited Area Search Engine) -strumenti ibridi -recuperano -risorse disciplinari o tematiche -selezionati e indicizzati da personale specializzato 20

21 Firenze, 22 ottobre 2010 Indici web per parola limitati a una disciplina 2. INTUTE Utile per la ricerca accademica: da accesso a risorse Web di alta qualità contiene portali disciplinari = insegnamenti universitari: Arts and Humanities, Health and Life Science, Science Engineering and Technology, Social Science. Dalla lista dei risultati, click su Details si accede al record completo dove ogni risorsa è indicizzata in una scheda con più campi: Title, Key words controlled, Description, ecc. Ambiente personale: MyIntute dove salvare le ricerche e i record trovati; esportare dati e ricevere alerts. Alcune sezioni sono: Arts and Humanities Social Science 21

22 Firenze, 22 ottobre 2010 Virtual Reference Desk (VRD) 1. rivolti prevalentemente a studenti e ricercatori: BUBL link del britannico Centre for digital library research; Infomine: scholarly Internet resource collection, della University of California; Internet per gli umanisti, a cura di Carlo Favale dell'Università di Trento; Intute, "a free online service providing you with access to the very best Web resources for education and research [...] created by a network of UK universities and partners"; WWW virtual library, il primo importante VRD generale, nato nel Digital Librarian Il meglio di Internet organizzato per argomenti. Vedi: Librariana 22

23 Firenze, 22 ottobre 2010 Virtual Reference Desk (VRD) 2. (rivolti prevalentemente ai cittadini): Eureka, a cura di Renzo Brun del Servizio bibliotecario provinciale vicentino;http://biblioteche.provincia.vicenza.it/eureka/ Librarians' index to the Internet, americano, che seleziona "websites you can trust"; Risorse web, a cura della Biblioteca civica di Cologno Monzese; SegnaWeb: risorse Internet selezionate dai bibliotecari italiani, a cura di AIB e CILEA; Selezione Web, a cura della Biblioteca Sala Borsa di Bologna; Subject collections, della Internet Public Library, dove sono confluite anche i contenuti della storica Argus clearinghouse, attiva fino al gennaio 2002; Virtual reference desk per le biblioteche pubbliche, un "repertorio ragionato di risorse Internet organizzate per materia" curato da Il Palinsesto per la Regione Toscana. 23

24 Firenze, 22 ottobre 2010 Riepilogando … 24

25 Firenze, 22 ottobre 2010 Strategie di ricerca 1. Cosa cercare Definire l'ambito della ricerca Definire l'oggetto della ricerca Dove cercare Scegliere gli strumenti adeguati 25

26 Firenze, 22 ottobre 2010 Strategie di ricerca 2. 1.Indicazioni di massima: virtual reference desk generale e uno specializzato. 2.Quando si sa cosa si cerca: repertorio specializzato o virtual reference desk generale o specializzato. 3.Ricerca di informazioni varie su un tema specifico: indice per argomento. 4.In caso di esito negativo: indice per parola, utilizzando tecniche da elementari a complesse. 5.Ricerca molto specifica: individuare una o più parole, fare una ricerca con un indice per parola o meta-indice. 26

27 Firenze, 22 ottobre 2010 Criteri di valutazione delle risorse web notorietà dellautore (curriculum, recapiti ecc.) attestazione di autorevolezza (link da documento autorevole) data di creazione e aggiornamento del documento bibliografia di sostegno citata copyright e autorevolezza del sito stabilità del sito a garanzia della non volatilità della pubblicazione intuitività della navigabilità e funzionalità duso coerenza nella presentazione delle pubblicazioni velocità e facilità di visualizzazione delle pagine supportate da tutti i browser 27

28 Firenze, 22 ottobre 2010 La qualità dei siti web delle biblioteche italiane 5 concetti chiave vedi: progetto MINERVA ibibliocom.htm - Accessibilità - Archiviazione - Indicizzazione - Cooperazione - Equilibrio 28

29 Firenze, 22 ottobre 2010 Citare le risorse di rete – responsabilità – titolo – titolo del documento o del periodico di cui fa parte – anno di pubblicazione [fra parentesi quadre] – data di creazione e di aggiornamento – numero della versione – indirizzo del sito Web (URL) esempio: Harrison, Richard K. Bibliography of planned languages (excluding Esperanto)., 1992, agg Vedi: 29

30 Firenze, 22 ottobre 2010 Alcuni strumenti per raccogliere i dati Modulo per la raccolta manuale dei dati bibliografici Strumenti elettronici: CiteULike EndNote

31 Firenze, 22 ottobre 2010 Infine abbiamo appreso… - cosa si intende per risorsa Internet - cosa sono gli Indici web per argomento - cos'é un archivio aperto (Open Archive) - come cercare le risorse in Internet - come valutare le risorse Internet - come citare i documenti trovati in rete 31

32 Firenze, 22 ottobre e imparato a conoscere alcune risorse Internet per i bibliotecari SegnaWeb Digital Librarian E-LIS D-LIB Magazine Intute Intute portale interdisciplinare EuropeanaEuropeana collezione digitale multilingue Google ScholarGoogle Scholar letteratura scientifica interdisciplinare 32

33 Firenze, 22 ottobre confrontare risorse e servizi di alcune grandi biblioteche British Library Library of Congress Bibliothéque Nationale de France BNCF 33

34 Firenze, 22 ottobre 2010 BnF in particolare le risorse Pour les professionnels 34

35 Firenze, 22 ottobre 2010 The British Library Services for library and information professionals 35

36 Firenze, 22 ottobre 2010 Library of Congress la pagina web "Librarians and Archivists"Librarians and Archivists 36

37 Firenze, 22 ottobre e imparato a conoscere i servizi e le risorse di alcune associazioni, enti e istituzioni IFLA ALA – American Library Association OCLC ICCU Minerva EC Fondazione Rinascimento Digitale 37

38 Firenze, 22 ottobre 2010 … imparato a valutare le risorse Internet -citare i documenti trovati in rete 38

39 Firenze, 22 ottobre imparato che si possono... raccogliere, organizzare e conservare le informazioni 39

40 2010Firenze, 22 ottobre 2010 Fine


Scaricare ppt "Accesso all'informazione e collaborazione virtuale Le risorse Internet - Web Resources Corso di aggiornamento finanziato dalla Regione Toscana per le biblioteche."

Presentazioni simili


Annunci Google