La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto EDUCAMBIENTE Banca dati on line per la valorizzazione dei progetti di Educazione ambientale e alla sostenibilità Presentazione e Guida allutilizzo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto EDUCAMBIENTE Banca dati on line per la valorizzazione dei progetti di Educazione ambientale e alla sostenibilità Presentazione e Guida allutilizzo."— Transcript della presentazione:

1 Progetto EDUCAMBIENTE Banca dati on line per la valorizzazione dei progetti di Educazione ambientale e alla sostenibilità Presentazione e Guida allutilizzo

2 2 LE FINALITÀ La Fondazione Cariplo ha sviluppato una banca dati accessibile via Internet, per raccogliere, sistematizzare e dare visibilità alle esperienze dei progetti sostenuti e ai materiali didattici prodotti nellambito delle edizioni del bando Promuovere leducazione ambientale e di quelle del bando Educare alla sostenibilità. La condivisione del patrimonio educativo della Fondazione è volta alla massima diffusione di comportamenti sostenibili all'interno delle comunità. Partecipare a idee ed esperienze altrui favorisce la replicabilità delle prassi virtuose da parte di nuovi soggetti interessati a intraprendere progetti di educazione ambientale e alla sostenibilità.

3 3 IL PROGETTO Nellanno 2005 è nato il progetto Sito Internet per la valorizzazione dei progetti di educazione ambientale, con lintento di valorizzare i progetti di educazione ambientale sostenuti dalla Fondazione Cariplo dal 2003 al Nel 2012 tale progetto è stato ampliato, al fine di diffondere anche i successivi progetti di educazione alla sostenibilità sostenuti a partire dal Il progetto, che si articola nelle cinque fasi qui sotto riportate, è attualmente in corso di Esecuzione.

4 4 I DESTINATARI Il progetto è rivolto all'intera cittadinanza, con particolare riferimento al mondo scolastico e a quello associativo.

5 5 La banca dati Educambiente, accessibile in Rete dal 2009, è facile da utilizzare. Attraverso un motore di ricerca rapido ed efficiente, chiunque può cercare agevolmente tutti i progetti di educazione ambientale e alla sostenibilità già terminati e sostenuti da Fondazione Cariplo, dal 2003 a oggi.

6 6 ISTRUZIONI PER LA NAVIGAZIONE ALLINTERNO DI EDUCAMBIENTE

7 7 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (1) Nella pagina principale di Educambiente è presente una schermata di ricerca in cui compaiono alcuni campi di scelta. Per ogni singola ricerca è possibile scegliere gli elementi di interesse tramite la compilazione e/o selezione di uno solo o di più campi contemporaneamente, tra cui: 1. RICERCA PER BANDO: effettuata mediante la selezione di uno fra i due bandi: Promuovere leducazione ambientale (attivo dal 2003 al 2008) oppure Educare alla sostenibilità ( ).

8 8 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (2) 2. RICERCA PER ANNO DEL BANDO: operata tramite la selezione di un anno a scelta, a partire dal 2003.

9 9 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (3) 3. RICERCA PER PAROLA CHIAVE: avviene mediante la digitazione di una "parola chiave" contenuta nel titolo o nella sintesi del progetto che si intende cercare.

10 10 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (4) 4. RICERCA PER DESTINATARI: grazie alla quale è possibile selezionare i destinatari del progetto (scuole di vario ordine e grado, famiglie, enti pubblici,…).

11 11 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (5) 5. RICERCA PER MACROAREA: effettuata tramite la selezione della tematica ambientale attorno alla quale il progetto si articola: Acqua, Ambiente-uomo, Aria, Energia, Rifiuti, Suolo.

12 12 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (6) 6. RICERCA PER AREA TEMATICA: operata attraverso la selezione dellarea tematica cui appartiene il progetto (Sostenibilità, Mobilità urbana, …). Si presenta come una sottovoce di ricerca, in quanto è utilizzabile soltanto previa selezione di una specifica Macroarea (vedi slide precedente).

13 13 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (7) 7. RICERCA PER TIPO DI PROPONENTE: avviene in base alla selezione della tipologia dellEnte che ha proposto e realizzato il progetto (ad esempio: associazione, fondazione, ONG, eccetera). 8. RICERCA PER PROPONENTE: si esplica tramite la selezione del nome dellEnte che ha proposto e realizzato il progetto.

14 14 LA RICERCA DI UN PROGETTO: I CAMPI (8) 9. RICERCA PER MATERIALI PRODOTTI: al fine di operare una ricerca ancora più approfondita, è possibile anche vistare le voci relative alle varie categorie di materiali didattici realizzati grazie al progetto (CD-Rom, DVD, sito Internet,…).

15 15 I RISULTATI OTTENUTI DALLA RICERCA DI UN PROGETTO I RISULTATI OTTENUTI DALLA RICERCA DI UN PROGETTO Una volta inseriti uno o più dati relativi al progetto dinteresse e dopo aver cliccato sul pulsante Cerca, il motore di ricerca procede alla selezione dei progetti che rispondono ai parametri richiesti. Sotto alla scritta Progetti compaiono quindi i risultati della ricerca in forma di Titolo del progetto e nome del suo Proponente. Lutente può infine cliccare sul progetto prescelto per consultarne la scheda.

16 16 LA SCHEDA DI PROGETTO Una scheda di rapida consultazione illustra in maniera sintetica ma esaustiva gli elementi che contraddistinguono il progetto di educazione ambientale (o alla sostenibilità) selezionato (sintesi del progetto, obiettivi raggiunti, risultati ottenuti, materiali didattici realizzati, eccetera).

17 17 I MATERIALI PRODOTTI I materiali prodotti nellambito dei progetti sono molteplici: manifesti per campagne pubblicitarie, siti Internet, relazioni tecnico- scientifiche, opuscoli, giochi didattici, video,... La loro consultazione può essere utile sia per rendersi conto degli sviluppi concreti del progetto selezionato all'interno della comunità coinvolta sia per ottenere spunti e ispirazioni volti all'elaborazione di nuovi progetti. Tutti i materiali presenti su Educambiente sono scaricabili, stampabili e riutilizzabili per uso personale o a scopo didattico (citandone sempre le fonti), ma non per finalità lucrative.

18 18 A seguito della diffusione e della promozione del patrimonio di esperienze consolidato contenuto nel database Educambiente, la Fondazione Cariplo auspica i seguenti risultati: A seguito della diffusione e della promozione del patrimonio di esperienze consolidato contenuto nel database Educambiente, la Fondazione Cariplo auspica i seguenti risultati: 1.diffusione di "buone pratiche" a favore dell'ambiente e della sostenibilità; 2.miglioramento della formazione in campo ambientale di insegnanti, studenti, comunità e mondo associativo; 3.creazione di conoscenza per gli Enti operanti nel settore; 4.formazione di una rete tra scuole, territorio e realtà che tutelano lambiente; 5.elaborazione e sperimentazione di progetti innovativi di educazione alla sostenibilità da parte sia di Enti che hanno già ricevuto il contributo della Fondazione sia di nuoviEnti. 5.elaborazione e sperimentazione di progetti innovativi di educazione alla sostenibilità da parte sia di Enti che hanno già ricevuto il contributo della Fondazione sia di nuovi Enti. Perché diffondere i progetti sostenuti? Perché diffondere i progetti sostenuti?

19 19 PER ULTERIORI INFORMAZIONI SU EDUCAMBIENTE scrivere allArea Ambiente della Fondazione Cariplo:


Scaricare ppt "Progetto EDUCAMBIENTE Banca dati on line per la valorizzazione dei progetti di Educazione ambientale e alla sostenibilità Presentazione e Guida allutilizzo."

Presentazioni simili


Annunci Google