La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PREMIO LAGRANGE 2006/07 1.Marco Colella, I.T.I. A. Avogadro di Torino 2.Roberto Forastiere, I.S.I.S.T. A. Moro di Rivarolo Canavese 3.Aurelio Cosentino,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PREMIO LAGRANGE 2006/07 1.Marco Colella, I.T.I. A. Avogadro di Torino 2.Roberto Forastiere, I.S.I.S.T. A. Moro di Rivarolo Canavese 3.Aurelio Cosentino,"— Transcript della presentazione:

1 PREMIO LAGRANGE 2006/07 1.Marco Colella, I.T.I. A. Avogadro di Torino 2.Roberto Forastiere, I.S.I.S.T. A. Moro di Rivarolo Canavese 3.Aurelio Cosentino, L.S. G. Ancina di Fossano 4.Dennis Diefenbach, L.S. A. Gramsci di Ivrea 5.Monica Chiappetto, I.S.I.S.T. A. Moro di Rivarolo Canavese A.Cellino Famiglie di A.Ceresole Buchi neri e E.Menichetti Fisica C.Peroni Diagnostica in medicina S.Sciuto Perché abbiamo bisogno della meccanica Contattare i docenti oppure NB: Togliere :NO:SPAM: per

2 Famiglie di asteroidi A.Cellino – Osservatorio Astronomico di Torino

3 La relativita' di Einstein all'opera: i buchi neri Anna Ceresole - INFN & Dipartimento di Fisica Teorica, Universita' di Torino Che cosa sono lo spazio ed il tempo? La teoria della relativita ci ha insegnato a guardare lUniverso in modo radicalmente nuovo, dandoci gli strumenti per studiarne la struttura e per capire le leggi che governano oggetti misteriosi come i buchi neri, che oggi sono anche stati osservati proprio al centro della nostra galassia

4 Fisica Astroparticellare Le curiose proprieta dei costituenti elementari della materia: Fisica delle Particelle La storia stupefacente dellorigine dellUniverso: Cosmologia Fisica Astroparticellare Lo studio dei messaggeri che arrivano dal Cosmo Un campo di ricerca di origine recente e in rapida espansione in tutto il mondo, con molte attivita di frontiera in corso e in progetto Come osserviamo i messaggeri cosmici che arrivano sulla Terra? Osservatori di Raggi Cosmici, Neutrini e Gamma E.Menichetti – Dip. di Fisica Sperimentale

5 Diagnostica in medicina con la Tomografia ad Emissione di Positroni (PET) Prof. C.Peroni

6 Perché abbiamo bisogno della MQ Una piena comprensione della Meccanica Quantistica richiede strumenti matematici che saranno acquisiti nel corso del primo biennio del corso di laurea, ma e' possibile gia' a un maturando intuirne i principi fisici essenziali e soprattutto rendersi conto dei motivi per cui e' necessario superare la fisica classica. Mi riferisco a un buon numero di fenomeni inspiegabili classicamente: corpo nero, per cui la fisica classica porta alla "catastrofe ultravioletta" (si vede senza far conti, basta un ragionamento dimensionale); effetto fotoelettrico, che mostra la natura corpuscolare del fotone; diffrazione dei neutroni, che mostra la natura ondulatoria delle particelle; stabilita' degli atomi, classicamente impossibile se gli elettroni non stanno nella pancia del nucleo, ma gli ruotano attorno come l'esperienza di Rutheford ha dimostrato; il fatto che mescolare due gas identici alla stessa temperatura e pressione sia una trasformazione reversibile (paradosso di Gibbs);... Prof. S.Sciuto – Dipartimento di Fisica Teorica


Scaricare ppt "PREMIO LAGRANGE 2006/07 1.Marco Colella, I.T.I. A. Avogadro di Torino 2.Roberto Forastiere, I.S.I.S.T. A. Moro di Rivarolo Canavese 3.Aurelio Cosentino,"

Presentazioni simili


Annunci Google