La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

È il contratto avente per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa verso il corrispettivo di un prezzo, (art. 1470 c.c.). la VENDITA definizione:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "È il contratto avente per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa verso il corrispettivo di un prezzo, (art. 1470 c.c.). la VENDITA definizione:"— Transcript della presentazione:

1 è il contratto avente per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa verso il corrispettivo di un prezzo, (art c.c.). la VENDITA definizione: Venditore: consegna la cosa Compratore: paga il prezzo Venditore: consegna la cosa Compratore: paga il prezzo obblighi dei soggetti:

2 è il contratto con il quale una parte si obbliga a far godere allaltra una cosa mobile o immobile, per un dato tempo, verso un determinato corrispettivo. la LOCAZIONE definizione: Locatore: consegnare la cosa al conduttore; garanzia del pacifico godimento della cosa durante la locazione Conduttore: pagare il canone pattuito; si deve servire della cosa per luso stabilito; restituire la cosa, alla fine della locazione, nello stesso stato in cui lha ricevuta; Locatore: consegnare la cosa al conduttore; garanzia del pacifico godimento della cosa durante la locazione Conduttore: pagare il canone pattuito; si deve servire della cosa per luso stabilito; restituire la cosa, alla fine della locazione, nello stesso stato in cui lha ricevuta; i soggetti:

3 lAFFITTO Locatore: deve consegnare la cosa spese straordinarie Affittuario: deve curare la gestione della cosa fa propri i frutti paga il canone al locatore spese ordinarie Locatore: deve consegnare la cosa spese straordinarie Affittuario: deve curare la gestione della cosa fa propri i frutti paga il canone al locatore spese ordinarie i soggetti: si ha quando il contratto di locazione ha per oggetto una cosa produttiva. definizione:

4 il LEASING Locatore: deve mettere a disposizione dellutilizzatore il bene Utilizzatore: versare il canone al locatore alla scadenza del contratto può restituire il bene proseguire nel godimento acquistarne la proprietà con il pagamento di un prezzo (riscatto) Locatore: deve mettere a disposizione dellutilizzatore il bene Utilizzatore: versare il canone al locatore alla scadenza del contratto può restituire il bene proseguire nel godimento acquistarne la proprietà con il pagamento di un prezzo (riscatto) i soggetti: è un contratto con il quale una parte concede ad unaltra il godimento di un bene, dietro corrispettivo di un canone periodico, per un certo periodo di tempo. definizione:

5 lAPPALTO Committente: deve pagare il prezzo deve collaudare lopera al suo compimento Appaltatore: è di norma un imprenditore, che deve compiere lopera direttamente con la propria organizzazione; si assume i rischi che incidono sullopera; il suo corrispettivo è subordinato allaccettazione dellopera da parte del committente, lappaltatore deve pertanto, compiuta lopera, invitare il committente a verificare che la stessa sia stata compiuta a regola darte (collaudo). Committente: deve pagare il prezzo deve collaudare lopera al suo compimento Appaltatore: è di norma un imprenditore, che deve compiere lopera direttamente con la propria organizzazione; si assume i rischi che incidono sullopera; il suo corrispettivo è subordinato allaccettazione dellopera da parte del committente, lappaltatore deve pertanto, compiuta lopera, invitare il committente a verificare che la stessa sia stata compiuta a regola darte (collaudo). i soggetti: è il contratto con il quale una parte assume, con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento di unopera o di un servizio, dietro corrispettivo in denaro. definizione:

6 il TRASPORTO di persone Vettore: il contratto è documentato nel biglietto di viaggio rilasciato al viaggiatore; è responsabile per linadempimento ed il ritardo e per i sinistri che colpiscono il viaggiatore, e per la perdita delle cose che porta con se non prova di aver adottato tutte le misure idonee ad evitare il danno. Viaggiatore: Vettore: il contratto è documentato nel biglietto di viaggio rilasciato al viaggiatore; è responsabile per linadempimento ed il ritardo e per i sinistri che colpiscono il viaggiatore, e per la perdita delle cose che porta con se non prova di aver adottato tutte le misure idonee ad evitare il danno. Viaggiatore: i soggetti: è il contratto mediante il quale una parte si obbliga, verso corrispettivo, a trasferire persone o cose da un luogo allaltro. definizione:

7 il MANDATO Mandatario: è tenuto ad eseguire quanto il mandato gli prescrive con diligenza Mandante: è tenuto a fornire i mezzi necessari per lesecuzione del mandato è tenuto a rimborsare le spese e le anticipazioni Mandatario: è tenuto ad eseguire quanto il mandato gli prescrive con diligenza Mandante: è tenuto a fornire i mezzi necessari per lesecuzione del mandato è tenuto a rimborsare le spese e le anticipazioni i soggetti: è il contratto con il quale una parte (mandatario) si obbliga a compiere uno o più atti giuridici per conto dellaltra (mandante). Può essere con rappresentanza, in questo caso il mandatario agisce non solo per conto, ma anche in nome del mandante. Può essere senza rappresentanza, quando il mandatario agisce in nome proprio è il contratto con il quale una parte (mandatario) si obbliga a compiere uno o più atti giuridici per conto dellaltra (mandante). Può essere con rappresentanza, in questo caso il mandatario agisce non solo per conto, ma anche in nome del mandante. Può essere senza rappresentanza, quando il mandatario agisce in nome proprio definizione:

8 il MUTUO Mutuatario: ha lobbligo di restituire il denaro alla scadenza stabilita ha lobbligo di corrispondere gli interessi, salvo patto contrario. Mandante: consegna una determinata quantità di cose Mutuatario: ha lobbligo di restituire il denaro alla scadenza stabilita ha lobbligo di corrispondere gli interessi, salvo patto contrario. Mandante: consegna una determinata quantità di cose i soggetti: è il contratto con il quale una parte (mutuante) consegna allaltra (mutuatario) una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili e laltra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie; di regola è un contratto oneroso. Leffetto essenziale del mutuo è il trasferimento della proprietà della cosa al mutuatario è il contratto con il quale una parte (mutuante) consegna allaltra (mutuatario) una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili e laltra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie; di regola è un contratto oneroso. Leffetto essenziale del mutuo è il trasferimento della proprietà della cosa al mutuatario definizione:

9 il COMODATO (o prestito duso) Comodatario: usa la cosa e la custodisce con diligenza, con il divieto del sub- comodato deve restituire la stessa cosa ricevuta alla scadenza Comodante: consegna la cosa determinata Comodatario: usa la cosa e la custodisce con diligenza, con il divieto del sub- comodato deve restituire la stessa cosa ricevuta alla scadenza Comodante: consegna la cosa determinata i soggetti: è il contratto con il quale una parte (comodante) consegna allaltra (comodatario) una cosa affinché se ne serva per un tempo e per un uso determinato, con lobbligo di restituire la stessa cosa ricevuta. definizione:

10 il CONTRATTO DI ASSICURAZIONE La causa del contratto è il trasferimento di un rischio dalla sfera dellassicurato allassicuratore. è il contratto con il quale una parte (assicuratore), verso pagamento di una somma detta premio, si obbliga a rivalere lassicurato, entro i limiti convenuti, del danno ad esso prodotto da un sinistro (assicurazione contro danni) ovvero a pagare un capitale o una rendita al verificarsi di un evento attinente la vita umana (assicurazione sulla vita). Il documento in cui il contratto è consacrato si chiama polizza. è il contratto con il quale una parte (assicuratore), verso pagamento di una somma detta premio, si obbliga a rivalere lassicurato, entro i limiti convenuti, del danno ad esso prodotto da un sinistro (assicurazione contro danni) ovvero a pagare un capitale o una rendita al verificarsi di un evento attinente la vita umana (assicurazione sulla vita). Il documento in cui il contratto è consacrato si chiama polizza. definizione: Lassicurazione sulla vita: a differenza dellassicurazione contro danni, la. sulla vita ha carattere previdenziale e non indennitario; con questo contratto, lassicurato mira a procurarsi una somma o una rendita in relazione ad un evento sulla vita umana. Allorchè levento previsto si verifichi, lassicuratore deve pagare la somma pattuita. assicurazioni per il caso di morte assicurazione per il caso di vita Lassicurazione sulla vita: a differenza dellassicurazione contro danni, la. sulla vita ha carattere previdenziale e non indennitario; con questo contratto, lassicurato mira a procurarsi una somma o una rendita in relazione ad un evento sulla vita umana. Allorchè levento previsto si verifichi, lassicuratore deve pagare la somma pattuita. assicurazioni per il caso di morte assicurazione per il caso di vita


Scaricare ppt "È il contratto avente per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa verso il corrispettivo di un prezzo, (art. 1470 c.c.). la VENDITA definizione:"

Presentazioni simili


Annunci Google