La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIREZIONE DIDATTICA DEL 3 ° CIRCOLO DI CORIGLIANO CALABRO anno scolastico 2010/2011 Risultato complessivo della prova di Italiano Risultato complessivo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIREZIONE DIDATTICA DEL 3 ° CIRCOLO DI CORIGLIANO CALABRO anno scolastico 2010/2011 Risultato complessivo della prova di Italiano Risultato complessivo."— Transcript della presentazione:

1 DIREZIONE DIDATTICA DEL 3 ° CIRCOLO DI CORIGLIANO CALABRO anno scolastico 2010/2011 Risultato complessivo della prova di Italiano Risultato complessivo della prova di Matematica Incidenza della variabilità tra/dentro le classi Confronto tra il risultato di scuola e il risultato nazionale (item per item) La Funzione Strumentale Antonietta Adriana MARINO Dati della rilevazione SNV 2009/2010

2 RISULTATO COMPLESSIVO DELLA PROVA DI ITALIANO CLASSI SECONDE II B II C II D II E II F II G 3° Circolo Calabria Sud e isole Italia Corigliano

3 Il primo grafico permette di confrontare il risultato medio della nostra scuola e delle nostre classi seconde con i risultati della Calabria, del Sud e delle isole e dell Italia nella prova di Italiano. Non sono pervenuti i dati relativi alla classe II H. La scuola ha conseguito un risultato: inferiore di 0,6 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 3,3 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; inferiore di 0,6 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe II B ha ottenuto un risultato: inferiore di 0,7 punti percentuali rispetto a quello della scuola; inferiore di 1,3 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 2,6 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; inferiore di 1,3 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe II C ha conseguito un risultato: superiore di 15,1 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 14,3 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 18,2 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 14,3 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe II D (classe campione) ha ottenuto un risultato: inferiore di 12,1 punti percentuali rispetto a quello della scuola; inferiore di 12,7 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; inferiore di 8,8 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; inferiore di 12,7 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe II E ha conseguito un risultato: superiore di 2,8 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 2,2 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 6,1 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 2,2 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe II F ha ottenuto un risultato: superiore di 7,4 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 6,8 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 10,7 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 6,8 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe II G (classe campione) ha conseguito un risultato: inferiore di 10,6 punti percentuali rispetto a quello della scuola; inferiore di 11,2 punti percentuali rispetto a quello regionale; inferiore di 7,3 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; inferiore di 11,2 punti percentuali rispetto a quello nazionale.

4 RISULTATO COMPLESSIVO DELLA PROVA DI ITALIANO CLASSI QUINTE V C V D V F V F V G 3° Circolo Calabria Sud e isole Italia Corigliano

5 Il secondo grafico permette di confrontare il risultato medio della nostra scuola e delle nostre classi quinte con i risultati della Calabria, del Sud e delle isole e dell Italia nella prova di Italiano. Non sono pervenuti i dati relativi alla classe V E (classe campione). La scuola ha conseguito un risultato: superiore di 10,3 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 12,8 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 8,6 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe V C ha ottenuto un risultato: superiore di 3 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 13,3 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 15,8 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 11,6 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe V D ha conseguito un risultato: superiore di 5,7 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 16 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 18,5 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 14,3 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe V F ha ottenuto un risultato: superiore di 12 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 22,3 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 24,8 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 20,6 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe V G (classe campione) ha conseguito un risultato: inferiore di 36,9 punti percentuali rispetto a quello della scuola; inferiore di 26,6 punti percentuali rispetto a quello regionale; inferiore di 24,1 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; inferiore di 28,3 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe V H ha ottenuto un risultato: superiore di 18,8 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 29,1 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 31,6 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 27,4 punti percentuali rispetto a quello dellItalia.

6 RISULTATO COMPLESSIVO DELLA PROVA DI MATEMATICA CLASSI SECONDE II B II C II D II E II F II G 3° Circolo Calabria Sud e isole Italia Corigliano

7 Il terzo grafico permette di confrontare il risultato medio della nostra scuola e delle nostre classi seconde con i risultati della Calabria, del Sud e delle isole e dell Italia nella prova di Matematica. Non sono pervenuti i dati relativi alla classe II H. La scuola ha conseguito un risultato: inferiore di 0,2 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 2,6 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 0,4 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe II B ha ottenuto un risultato: inferiore di 2,8 punti percentuali rispetto a quello della scuola; inferiore di 3 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; inferiore di 0,2 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; inferiore di 2,4 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe II C ha conseguito un risultato: superiore di 13,2 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 13 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 15,8 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 13,6 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe II D (classe campione) ha ottenuto un risultato: inferiore di 3,1 punti percentuali rispetto a quello della scuola; inferiore di 3,3 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; inferiore di 0,5 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; inferiore di 2,7 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe II E ha conseguito un risultato: superiore di 4,9 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 4,7 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 7,5 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 5,3 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe II F ha ottenuto un risultato: superiore di 3,1 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 2,9 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 5,7 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 3,5 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe II G (classe campione) ha conseguito un risultato: inferiore di 13,3 punti percentuali rispetto a quello della scuola; inferiore di 13,5 punti percentuali rispetto a quello regionale; inferiore di 10,7 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; inferiore di 12,9 punti percentuali rispetto a quello nazionale.

8 RISULTATO COMPLESSIVO DELLA PROVA DI MATEMATICA CLASSI QUINTE V C V D V F V F V G 3° Circolo Calabria Sud e isole Italia Corigliano

9 Il quarto grafico permette di confrontare il risultato medio della nostra scuola e delle nostre classi quinte con i risultati della Calabria, del Sud e delle isole e dell Italia nella prova di Matematica. Non sono pervenuti i dati relativi alla classe V E (classe campione). La scuola ha conseguito un risultato: superiore di 20,8 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 24,2 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 21 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe V C ha ottenuto un risultato: inferiore di 18,5 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 2,3 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 5,7 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 2,5 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe V D ha conseguito un risultato: inferiore di 4,3 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 16,5 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 19,9 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 16,7 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe V F ha ottenuto un risultato: superiore di 4,3 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 25,1 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 28,5 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 25,3 punti percentuali rispetto a quello dellItalia. La classe V G (classe campione) ha conseguito un risultato: superiore di 8,7 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 29,5 punti percentuali rispetto a quello regionale; superiore di 32,9 punti percentuali rispetto a quello dellarea di appartenenza; superiore di 29,7 punti percentuali rispetto a quello nazionale. La classe V H ha ottenuto un risultato: superiore di 8,8 punti percentuali rispetto a quello della scuola; superiore di 29,6 punti percentuali rispetto a quello della Calabria; superiore di 33 punti percentuali rispetto a quello del Sud e delle isole; superiore di 29,8 punti percentuali rispetto a quello dellItalia.

10 INCIDENZA DELLA VARIABILITÀ TRA LE CLASSI E DENTRO LE CLASSI PROVA DI ITALIANO - CLASSI SECONDE 3° Circolo Italia

11 Il quinto grafico rappresenta lincidenza della variabilità tra le nostre classi seconde rispetto a quella dellItalia e lincidenza della variabilità dentro le classi rispetto a quella nazionale nella prova di Italiano. La nostra scuola mostra una differenza tra le classi + 10,2 punti percentuali rispetto al Paese; se si considera invece la variabilità dentro le classi, presenta una differenza di - 10,2 punti percentuali rispetto allItalia e quindi una maggiore omogeneità.

12 INCIDENZA DELLA VARIABILITÀ TRA LE CLASSI E DENTRO LE CLASSI PROVA DI ITALIANO - CLASSI QUINTE 3° Circolo Italia

13 Il sesto grafico rappresenta lincidenza della variabilità tra le nostre classi quinte rispetto a quella dellItalia e lincidenza della variabilità dentro le classi rispetto a quella nazionale nella prova di Italiano. La nostra scuola mostra una differenza tra le classi di + 61 punti percentuali rispetto a quella del Paese; se si considera invece la variabilità dentro le classi, presenta una differenza di - 61 punti percentuali rispetto allItalia e quindi una maggiore omogeneità.

14 INCIDENZA DELLA VARIABILITÀ TRA LE CLASSI E DENTRO LE CLASSI PROVA DI MATEMATICA - CLASSI SECONDE 3° Circolo Italia

15 Il settimo grafico rappresenta lincidenza della variabilità tra le nostre classi seconde rispetto a quella dellItalia e lincidenza della variabilità dentro le classi rispetto a quella nazionale nella prova di Matematica. La nostra scuola mostra una differenza tra le classi di + 4,4 punti percentuali rispetto al Paese; se si considera invece la variabilità dentro le classi, presenta una differenza di - 4,4 rispetto allItalia e quindi una maggiore omogeneità.

16 INCIDENZA DELLA VARIABILITÀ TRA LE CLASSI E DENTRO LE CLASSI PROVA DI MATEMATICA - CLASSI QUINTE 3° Circolo Italia

17 Lottavo grafico rappresenta lincidenza della variabilità tra le nostre classi quinte rispetto a quella dellItalia e lincidenza della variabilità dentro le classi rispetto a quella nazionale nella prova di Matematica. La nostra scuola mostra una differenza tra le classi di + 33,7 punti percentuali rispetto al Paese; se si considera invece la variabilità dentro le classi, presenta una differenza di - 33,7 punti percentuali rispetto allItalia e quindi una maggiore omogeneità.

18 CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO NAZIONALE (ITEM PER ITEM) PROVA DI ITALIANO - CLASSI SECONDE Italia

19 Il nono grafico consente di confrontare il risultato della nostra scuola (indicato dalla linea azzurra) e il risultato nazionale (indicato dalla linea rossa) allinterno di ciascuna delle sezioni della prova di Italiano, item per item, nelle classi seconde. Rispetto allItalia, la scuola mostra in media una differenza di: + 1 punto percentuale nella sezione Comprensione della lettura, - 7,2 punti percentuali nella sezione Ricostruzione della frase.

20 CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO NAZIONALE (ITEM PER ITEM) PROVA DI ITALIANO - CLASSI QUINTE Italia

21 Il decimo grafico permette di confrontare il risultato della nostra scuola e il risultato nazionale allinterno di ciascuna delle sezioni della prova di Italiano, item per item, nelle classi quinte. Rispetto allItalia, la scuola mostra in media una differenza di: + 13,8 punti percentuali nella sezione Comprensione del testo narrativo, + 11,8 punti percentuali nella sezione Comprensione del testo espositivo, + 3,6 punti percentuali nella sezione Grammatica.

22 CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO NAZIONALE (ITEM PER ITEM) PROVA DI MATEMATICA - CLASSI SECONDE

23 Lundicesimo grafico consente di confrontare il risultato della nostra scuola e il risultato nazionale allinterno di ciascuna delle sezioni della prova di Matematica, item per item, nelle classi seconde. Rispetto allItalia, la scuola mostra in media una differenza di: + 1,3 punti percentuali nella sezione Numeri - 0,6 punti percentuali nella sezione Spazio e figure. Mostra un risultato uguale nella sezione Misura, dati e previsioni.

24 CONFRONTO TRA IL RISULTATO DI SCUOLA E IL RISULTATO NAZIONALE (ITEM PER ITEM) PROVA DI MATEMATICA - CLASSI QUINTE Italia

25 Il dodicesimo grafico permette di confrontare il risultato della nostra scuola e il risultato nazionale allinterno di ciascuna delle sezioni della prova di Matematica, item per item, nelle classi quinte. Rispetto allItalia, la scuola mostra in media una differenza di: + 23,9 punti percentuali nella sezione Numeri, + 23,5 punti percentuali nella sezione Relazioni e funzioni, + 16,6 punti percentuali nella sezione Spazio e figure, + 22 punti percentuali nella sezione Misura, dati e previsioni.


Scaricare ppt "DIREZIONE DIDATTICA DEL 3 ° CIRCOLO DI CORIGLIANO CALABRO anno scolastico 2010/2011 Risultato complessivo della prova di Italiano Risultato complessivo."

Presentazioni simili


Annunci Google