La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. L insostenibile danno delle fotocopie pirata In Italia, ogni anno, vengono effettuate circa 2,6 miliardi di fotocopie abusive (pari a circa 10,3 milioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. L insostenibile danno delle fotocopie pirata In Italia, ogni anno, vengono effettuate circa 2,6 miliardi di fotocopie abusive (pari a circa 10,3 milioni."— Transcript della presentazione:

1 1. L insostenibile danno delle fotocopie pirata In Italia, ogni anno, vengono effettuate circa 2,6 miliardi di fotocopie abusive (pari a circa 10,3 milioni di volumi), che sottraggono alla filiera editoriale oltre 300 milioni di euro. Si tratta di circa della metà del valore del mercato librario su cui va a incidere il fenomeno della fotocopiatura, e cioè leditoria di qualità e di ricerca: libri per luniversità, saggistica, editoria professionale.

2 Il danno alla cultura del nostro Paese è pesantissimo: le fotocopie abusive riducono sensibilmente le vendite dei testi universitari e pertanto spesso risulta non più conveniente la pubblicazione di opere scientifiche e saggistiche più accurate e innovative. Anche le traduzioni di altre lingue sono limitate alle sole opere di più sicuro successo. E troppo spesso gli autori italiani sono spinti a pubblicare direttamente in lingua straniera libri che in Italia avrebbero come acquirenti unici (e di ununica copia!) i prodotti di fotocopie abusive! La cultura in generale quindi ne risente: le nuove idee, che andrebbero diffuse e promosse per una generale crescita culturale in ogni settore, seguono strade alternative alla carta stampata, si perdono in messaggi equivoci, manipolabili, con una forte settorialità nella diffusione (vedi Internet).

3 Il danno alla legalità: Il principio alla base del diritto dautore è semplice: la legge riconosce allautore e ai suoi aventi causa un valore per la propria opera, valore che gli consenta di continuare a sviluppare la sua linea creativa di studio, di ricerca, di espressione. Non rispettare la legge in materia di diritto dautore significa sottrarre le risorse che la stessa legge attribuisce allautore e alleditore, a fronte della produzione di unopera, equivale a non riconoscere il valore che lopera stessa rappresenta e a non dare valore ai principi legali che riconosciamo come base del vivere civile.

4 Il danno alleconomia e alloccupazione è rappresentato da una stima di circa 2,8 miliardi di fotocopie abusive, pari a danni per circa 300 milioni di euro, a scapito dellintera filiera editoriale, per non contare le decine di milioni di euro di evasione fiscale e la mancata assunzione di persone nei diversi rami delleditoria. Acquistando un testo fotocopiato si danneggia chi il libro lha scritto, corretto, redatto, prodotto, illustrato, edito e distribuito.

5 2. Che cosa dice la normativa Le legge sul diritto dautore n. 633 del 22 aprile 1941, di recente modificata dal Decreto Legislativo n. 68/03, prevede la possibilità di riprodurre legittimamente solo per uso personale in fotocopia, xerocopia o sistema analogo unopera protetta dal diritto d autore, nei limiti del 15% del volume o fascicolo di periodico.

6 La stessa legge prevede attualmente che i responsabili dei punti o centri di riproduzione che utilizzino nel proprio ambito o mettano a disposizione di terzi – anche gratuitamente – luso di macchine fotocopiatrici o sistemi analoghi, debbano corrispondere un compenso ad autori ed editori, per le copie delle opere protette dal diritto dautore (comma quarto, art. 68, L. 633/41). Tutte le fotocopie fatte violando queste regole sono da ritenersi illegittime e i responsabili dei centri di riproduzione che le consentono sono perseguibili a norma di legge.

7 3. Le sanzioni penali e amministrative Per i contravventori della legge sul diritto d autore sono previste le sanzioni di cui alla Sezione II della legge in materia. Art.171 Salvo quanto previsto dallarticolo 171-bis e dallarticolo 171- ter, è punito con la multa da lire a lire chiunque, senza averne diritto,a qualsiasi scopo e in qualsiasi forma: a) riproduce, trascrive, recita in pubblico, diffonde, vende o mette in vendita o pone altrimenti in commercio unopera altrui o ne rivela il contenuto prima che sia reso pubblico, o introduce e mette in circolazione nel regno esemplari prodotti allestero contrariamente alla legge italiana;...(omissis)...

8 d) riproduce un numero di esemplari o esegue o rappresenta un numero di esecuzioni o di rappresentazioni maggiore di quello che aveva il diritto rispettivamente di riprodurre o di rappresentare;...(omissis)... La violazione delle disposizioni di cui al terzo e al quarto comma dellarticolo 68 (vedi paragrafo precedente) comporta la sospensione della attività di fotocopia, xerocopia o analogo sistema di riproduzione da sei mesi ad un anno nonché la sanzione amministrativa pecuniaria da due a dieci milioni di lire.

9 Art.171-ter 1. È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque a fini di lucro:...(omissis)... b) abusivamente riproduce, trasmette o diffonde in pubblico, con qualsiasi procedimento, opere o parti di opere letterarie, drammatiche, scientifiche o didattiche, musicali o drammatico-musicali, ovvero multimediali, anche se inserite in opere collettive o composite o banche dati; c) pur non avendo concorso alla duplicazione o riproduzione, introduce nel territorio dello Stato, detiene per la vendita o la distribuzione, o distribuisce, pone in commercio, concede in noleggio o comunque cede a qualsiasi titolo, proietta in pubblico, trasmette a mezzo della televisione con qualsiasi procedimento, trasmette a mezzo della radio, fa ascoltare in pubblico le duplicazioni o riproduzioni abusive di cui alle lettere a)e b);...(omissis)…

10 2. È punito con la reclusione da uno a quattro anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque: a) riproduce,duplica,trasmette o diffonde abusivamente,vende o pone altrimenti in commercio, cede a qualsiasi titolo o importa abusivamente oltre cinquanta copie o esemplari di opere tutelate dal diritto d autore e da diritti connessi; b) esercitando in forma imprenditoriale attività di riproduzione, distribuzione, vendita o commercializzazione, importazione di opere tutelate dal diritto d'autore e da diritti connessi, si rende colpevole dei fatti previsti dal comma 1; c) promuove o organizza le attività illecite di cui al comma 1....(omissis)...

11 4. La condanna per uno dei reati previsti nel comma 1 comporta: a) lapplicazione delle pene accessorie di cui agli articoli 30 (Interdizione da una professione o da un arte)e 32-bis (Interdizione temporanea dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese)del codice penale; b) la pubblicazione della sentenza in uno o più quotidiani, di cui almeno uno a diffusione nazionale, e in uno o più periodici specializzati; c) la sospensione per un periodo di un anno della concessione o autorizzazione di diffusione radiotelevisiva per lesercizio dellattività produttiva o commerciale....(omissis)...

12 Art.171-quater Salvo che il fatto non costituisca più grave reato, è punito con l arresto sino ad un anno o con l ammenda da lire un milione a lire dieci milioni chiunque, abusivamente ed ai fini di lucro: a) concede in noleggio o comunque concede in uso a qualunque titolo, originali, copie o supporti lecitamente ottenuti di opere tutelate;...(omissis)...

13 Art.174-bis Ferme le sanzioni penali applicabili, la violazione delle disposizioni previste nella presente sezione è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria pari al doppio del prezzo di mercato dell'opera o del supporto oggetto della violazione, in misura comunque non inferiore a 103,00 euro. Se il prezzo non è facilmente determinabile, la violazione è punita con la sanzione amministrativa da 103,00 a 1.032,00 euro. La sanzione amministrativa si applica nella misura stabilita per ogni violazione e per ogni esemplare abusivamente duplicato o riprodotto. È fatta salva la possibilità per il titolare del diritto dautore di agire comunque in sede civile per …ottenere che sia distrutto o rimosso lo stato di fatto da cui risulta la violazione o per ottenere il risarcimento del danno. (art.158 L.633/41).


Scaricare ppt "1. L insostenibile danno delle fotocopie pirata In Italia, ogni anno, vengono effettuate circa 2,6 miliardi di fotocopie abusive (pari a circa 10,3 milioni."

Presentazioni simili


Annunci Google