La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SE TU SEI CON ME OH SIGNORE IO NON TEMERO ALCUN MALE … SE AL MIO FIANCO TU RESTERAI IO CAMMINERO SICURO NEI TUOI PASSI TUOI GESU.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SE TU SEI CON ME OH SIGNORE IO NON TEMERO ALCUN MALE … SE AL MIO FIANCO TU RESTERAI IO CAMMINERO SICURO NEI TUOI PASSI TUOI GESU."— Transcript della presentazione:

1 SE TU SEI CON ME OH SIGNORE IO NON TEMERO ALCUN MALE … SE AL MIO FIANCO TU RESTERAI IO CAMMINERO SICURO NEI TUOI PASSI TUOI GESU

2

3 Questanno vogliamo fare un passo avanti, il nuovo tema si avvicina molto a quello passato, ma con una sottile grande differenza...

4 Alla fine del tunnel la luce!!! La vita non sempre un lungo fiume tranquillo. Ci sono giorni di paura, burrasche ed uragani. Allora nel cuore della tempesta, la fiducia viene meno: Che cosa ho fatto perché tu mi punisca in questo modo? E Dio viene a dirci << Uomo di poca fede, perché hai paura?>> Spesso nel più profondo della notte può sorgere una luce, dobbiamo solo avere la pazienza di attenderla.

5 NELLA NOSTRA VITA DOPO OGNI TEMPESTA APPARE UN ARCOBALENO DI SPERANZA!

6 Il Signore è così vicino a noi, non giorno per giorno, ma ora per ora, situazione per situazione, comprese le più concrete ed impegnative! Quando tutto va bene ci vien da dire:Che centra il Signore nella mia vita. Ma quando abbiamo un grosso contrattempo, un grosso problema, un incidente che ci è capitato improvviso che ci fa perdere le staffe, la pazienza, la calma, allora pensiamo :Perché non mi aiuta ad uscirne fuori, a risolvere questa brutta situazione, arrabbiandoci pure con Lui.

7

8 ACCETTIAMO DI VIVERE CON GESU Convinciamoci che ci è sempre vicino, per darci coraggio, pazienza, pace e serenità, perché non compiamo altre sciocchezze e possiamo con Lui risolvere meglio la nostre difficoltà.

9 Immaginiamoci di essere tante barche, e mentre vediamo affondarne tante, su cui Gesù non viaggia, mi viene in mente "la barca di Pietro che è la Chiesa". Quante tempeste ha attraversato e attraversa nella storia: con uomini che tentano in tutti i modi di farla affondare, credendo così di "liberarsi di Dio"

10 Naufraga uno di 70 anni che guardando la sua vita dice:E tutta un fallimentocome uno di 20 anni che diceA che serve la vita? Chi me lo fa fare, perché mi devo impegnare?. Forse oggi, per la nostra poca fede, ci lasciamo prendere dalla paura.

11 Oggi naufragare significa, perdere la testa, arrivare quasi alla disperazione, sentirsi soli e abbandonati da tutti, purtroppo, è unesperienza molto frequente ed è quella che Gesù non vuole che facciamo quindi: Quando sei arrivato fino in fondo, non dire: E finita! > Isaia 43.2

12 perché ci sono IO(Gesù) che ti accompagno tutti i giorni, perché non si sa mai che cosa puoi combinare domani: puoi fare un passo sbagliato che ti fa sentire perduto e IO non voglio!Questo è il nostro Dio di tutti i giorni della nostra vita, per questo non ci serve un Dio distante mentre abbiamo tanto bisogno di un Dio vicino, che continui a dirci Passa allaltra riva con me

13 Molto spesso noi ci facciamo questa domanda: Come ci sarai vicino? Ci dà una risposta splendida S. Paolo Lamore di Cristo ci spinge. Lamore che Gesù ha per noi ci aiuta, ci sostiene, ci fa andare avanti. E solo lamore che ci avvicina gli uni gli altri. Tu puoi abitare vicino ad una persona per 50 anni e puoi anche non accorgerti di lei, perché non la ami. Ma chi ami, sta certo che te ne accorgi di lei, la cerchi e lei ti cerca, perché chi ami è quella che ti riempie la giornata. Gesù ci ama e vuole essere sentito presente nella nostra giornata. Non si tratta di pensarlo o studiarlo, occorre credergli ed amarlo.

14 Gesù è vicino ad ognuno anche nel quotidiano. Chiudi gli occhi e pensa a Gesù almeno un pò. Ci ascolta. siamo noi a non ascoltare quello che LUI ci dice

15 "Vieni... ti aspetto" Lc 15,11-32 So che Dio mi vuole bene e per questo mi fido Sapere di nn essere mai soli è l'amore di Cristo che ci spinge e ci da forza..

16 Quanta gente al mondo si trova in tale situazione,molte cose ci fanno paura, anche se molte paure ce le procuriamo noi. Abbiamo bisogno di sicurezze, di essere certi che laltra riva cè, e possiamo raggiungerla. E non ci si arriva con le sole nostre forze: le nostre risorse culturali e finanziarie, le doti, capacità, potenza Molto spesso viviamo in stato di naufragio, e Qualcuno ci tiene a galla, perché siamo sostenuti dalla fede e dallamore.

17 Gesù rimprovera i discepoli: Perché siete così paurosi? Non avete ancora fede? Dopo tutto quello che abbiamo, avete passato. Oggi il Signore rivolge a noi questa domanda? Con il Signore non si va a fondo: diamogli la mano e insieme arriveremo alla sponda che ci attende

18 QUESTO OGGI VI VOGLIO DIRE dobbiamo avere FEDE che è un sentimento di piena fiducia verso qualcuno verso il Signore, Aver Fede significa Appoggiarsi su Qualcuno che ci ha creato per il Bene, perchè e' Buono e ci vuole felici. GESU è QUI IN MEZZO A NOI…

19 Papa Benedetto X VI dice alla Gmg Sydney Siate profeti di questa nuova era " I giovani devono " essere profeti di questa nuova era ", capaci "di attrarre la gente verso il Signore e di costruire un futuro di speranza per tutta l'umanità". Tutto questo contro il deserto spirituale. La Chiesa – dice il papa - ha specialmente bisogno del dono dei giovani, di tutti i giovani. Dobbiamo fare prima noi lesperienza di fede, poi poterla espandere agli altri …

20 Gesù ha bisogno di noi… e noi dobbiamo essere pronti a questa nuova avventura… CON LUI…

21 Adesso vi voglio lasciare con delle domande... 1-State voi costruendo le vostre esistenze su fondamenta solide, state costruendo qualcosa che durerà? 2 - Come state usando i doni che vi sono stati dati? 3 - Che cosa lascerete voi alla prossima generazione? 4 - Quale differenza voi farete?

22 LA CANZONE INIZIALE RECITAVA … … SE TU SEI CON ME OH SIGNORE … Era un messaggio di speranza, quasi una domanda interna nostra … E il Signore oggi ci risponde … cosi …

23

24

25

26

27

28 Grazie a Francesca P. per i disegni Buon cammino a tutti


Scaricare ppt "SE TU SEI CON ME OH SIGNORE IO NON TEMERO ALCUN MALE … SE AL MIO FIANCO TU RESTERAI IO CAMMINERO SICURO NEI TUOI PASSI TUOI GESU."

Presentazioni simili


Annunci Google