La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EBRAICO UN GIOCO DA RAGAZZI (SVEGLI) Un incontro con lingua Ebraica proposto da [ patrìk ben yosèf ] N.B. Nella versione on line i files sonori non sono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EBRAICO UN GIOCO DA RAGAZZI (SVEGLI) Un incontro con lingua Ebraica proposto da [ patrìk ben yosèf ] N.B. Nella versione on line i files sonori non sono."— Transcript della presentazione:

1 EBRAICO UN GIOCO DA RAGAZZI (SVEGLI) Un incontro con lingua Ebraica proposto da [ patrìk ben yosèf ] N.B. Nella versione on line i files sonori non sono disponibili. La vita è bella עברית

2 Per entrare nel meccanismo linguistico dellEbraico, incominciamo con il gioco della lingua al contrario. Scriviamo il nostro nome e cognome ma nella direzione destra-sinistra, partendo dal lato destro di un foglio. Per esempio: IROGERG ED OIZIRTAP 1 a mossa: abbiamo imparato che lEbraico si scrive da destra a sinistra! EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 1

3 Adesso continuamo con il gioco della lingua senza a e senza e. Togliamo tutte le vocali a e e. Nel mio esempio: IROGRG D OIZIRTP 2 a mossa: abbiamo imparato che in Ebraico le vocali corrispondenti ai suoni a e e non si scrivono mai! EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 2

4 Vediamo anche le consonanti ebraiche (con un poco di pazienza). Facciamo il gioco della caccia alla consonante. Nella lista che segue, ritroviamo la lettera ebraica che corrisponde ai suoni consonantici dei nostri nomi. EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 3

5 Suoni italiani Lettere ebraiche EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 4 b ב c di cane [k] כ opp. ק d ד f פ g di gatto [g] ג l ל m מ n נ p פ r ר s di sole [s] ס opp. ש s di rosa [z] ז sc di scena [s] ש t ט opp. ת v ב opp. וו z di stazione [ts] צ

6 Nel mio esempio, dopo la sostituzione, avrò: IROGRG D OIZIRTP IרOגרג ד OIצIפטר Adesso occupiamoci delle vocali i, o e u. EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 5

7 Suoni italiani Lettere ebraiche EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 6 i di pino [i] י i di ieri [y] י o ו u ו

8 Completando la sostituzione, avrò finalmente il mio nome e cognome trascritto in alfabeto ebraico: IROGRG D OIZIRTP IרOגרג ד OIצIפטר גרגורי ד פטריציו EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 7

9 Naturalmente, in verità le cose non sono proprio così semplici, però lidea generale è quella giusta: 1)in Ebraico si scrive da destra a sinistra; 2)in Ebraico si scrivono tutti i suoni consonantici; 3)in Ebraico alcuni suoni vocalici non vengono scritti. E già un bel progresso, nella nostra conoscenza di questa lingua affascinante e misteriosa! EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 8

10 Facciamo un passo avanti con il gioco dei suoni ebraici. Impariamo le prime 5 parole ebraiche, che significano:ciao (o pace), figlio, terra, grazie (a te) e fine. סוף - לך תודה - ארץ - בן - שלום Proviamo a leggerle, prima di vedere la trascrizione fonetica nella pagina seguente. Ricordo la corrispondenza tra lettere e suoni: EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 9 b ב c כ / ק d ד f פ g ג l ל m מ n נ p פ r ר s ס / ש s ז sc ש t ט / ת v ב / וו z צ i י o / u ו

11 Avrete forse notato 7 nuove lettere ebraiche, di cui non conoscete ancora il valore fonetico: סוף - לך תודה - ארץ - בן - שלום In realtà, 5 le conoscete già: sono le lettere mem (מ) [m], nun (נ) [n], tsàde (צ) [ts], kaf (כ) [k] opp. [k] e pe (פ) [p] opp. [f]. àlef (א) non si pronuncia mai. he (ה) si pronuncia come la h aspirata dellinglese ma solo allinizio o allinterno di una parola. EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 10

12 Ed ecco la trascrizione fonetica delle vostre prime 5 parole ebraiche: ciao, figlio, terra, grazie, fine. סוף - לך תודה - ארץ - בן - שלום [sof] – [todà lak] – [èrets] – [ben] - [salòm] N.B. Il suono [kh] non esiste in italiano. Corrisponde al suono tedesco presente nel nome del grande compositore Johannes Sebastian Bach. EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 11

13 EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 12 Ma è proprio vero che in Ebraico non si scrivono tutti i suoni vocalici? NellEbraico contemporaneo sì, è proprio così. Ma in quello biblico (e artistico in generale)?... Continuate con la presentazione e lo saprete!

14 EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 13

15 Facciamo un altro passo avanti: dalle parole alle frasi. Impariamo le prime 2 frasi ebraiche: Io sono italiano e Io studio lebraico. איטלקי אני עברית לומד אני Proviamo a leggerle, prima di vedere la trascrizione fonetica nella pagina seguente. N.B. La lettera àyin (ע), come àlef (א), nellEbraico contemporaneo non si pronuncia più (però interrompe per un attimo il flusso dei suoni). Si noti anche che, certe volte, non si scrivono neppure le vocali i, o e u (per es. la i sotto la ע di עברית) !!! EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 14

16 Ecco la trascrizione fonetica di: איטלקי אני italkì anì עברית לומד אני ivrìt lomèd anì N.B. Il verbo essere, al presente, è sottinteso. 3 a mossa: abbiamo imparato che in Ebraico laccento di una parola cade normalmente sullultima sillaba (come in francese). 4 a mossa: abbiamo imparato che in Ebraico, per essere sicuri di leggere correttamente una parola, dobbiamo riconoscerla (altrimenti è opportuno cercarne sul dizionario la trascrizione fonetica). EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 15

17 Osserviamo questa tabella: EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 16 Parla un ragazzo: Parla una ragazza: Parlano dei ragazzi: Parlano delle ragazze: anì italkìanì italkìtanàknu italkìm anàknu italkyòt anì lomèd ivrìt anì lomèdet ivrìt anàknu lomdìm ivrìt anàknu lomdòt ivrìt 5 a mossa: abbiamo imparato che in Ebraico si accordano per genere e per numero non solo gli aggettivi e i nomi, ma anche le voci verbali.

18 Una curiosità: per quanto riguarda il verbo essere, abbiamo già visto che, al presente indicativo, esso viene sottinteso. Esiste solo la forma יש pron: [yes] che significa: cè e ci sono e che viene usata in Ebraico per esprimere il possesso (in sostituzione del verbo avere), così: לי יש [pron: yes li] = cè/ci sono a me = io ho לך יש [pron: yes lekà] = cè/ci sono a te = tu (m.) hai לו יש [pron: yes lo] = cè/ci sono a lui = lui ha eccetera. 6 a mossa: abbiamo imparato che in Ebraico i verbi essere e avere non sempre hanno una corrispondenza diretta (bisogna arrangiarsi!). EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 17

19 Facciamo ancora un passo: dalle frasi ai testi. E, per iniziare, un testo che dovremmo conoscere tutti molto bene... אבינו שבשמימ avìnu seBaSamàyim, padre-nostro che-in-cieli, יתקדש שמך itkadès simkà, sia-santificato nome-tuo, EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 18

20 תבוא מלכותך tavò malkutkà, venga regno-tuo, יעשה רצונך ye-asè retsonkà sia-fatta volontà-tua כבשמים, כן בארץ keVaSamàyim ken ba-Àrets. come-nei-cieli così nella-terra. EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 19

21 את לחם חקנו תן לנו היום et lèkem kukènu tan lànu haYòm il pane quotidiano-nostro dona a-noi oggi וסלח לנו על חטאינו uSlàk lànu al kata-èinu e-perdona a-noi i-nostri-peccati כפי שסולחים גם אנחנו kfì seSolkìm gam anàknu come che-perdoniamo anche noi EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 20

22 לחוטאים לנו laKot-ìm lànu, ai-peccatori (debitori, offensori) nostri, ואל תביאנו לידי ניסיון ve-Àl tvi-ènu lidèi nisayòn e-non portarci a prova (esperimento) כי אם חלצנו מן הרע ki im kaltsènu min haRà. ma estrai-noi (tiraci fuori) da il-cattivo. EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 21

23 E adesso, il gran finale: un bel KARAOKE con una canzone che conosciamo tutti (almeno, ne conosciamo la melodia). HA K HAYÌM YAFÌM (La Vita è bella) La prima volta, faremo il KARAOKE con la trascrizione fonetica. Pronti? VIA !!! EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 22

24 La vita è bella סתם, חיוך ללא סיבה stam, kiyùk le-Lò sibà EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 23 תום, ימים של אהבה tom, yamìm sel ahavà שיר ישן לאור ירח sir yasàn le-Òr yarè-ak

25 וריח משכר verèiak mesakèr EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 24 שלך וכך selàk veKàk אותך אני זוכר otàk anì zokèr

26 גל שוטף את העולם gal sotèf et ha-Olàm EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 25 חום הולך ונעלם kom holèk veNe-elàm צחוק מאיר את השמיים ts-kòk me-ìr et haSamàyim

27 מזכיר שהמשחק maz-kìr seHaMis-kàk EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 26 וה נמשך nim-sàk veHà חיים יפים כל כך kayìm yafìm kol kak

28 בך אסתכל מתוך עיניו bak es-takèl mitòk einài EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 27 אחבק אותך ויחד akabèk otàk veYàkad ננצח במשחק nenatsè-ak baMis-kàk

29 בין מציאות לחלומות bèin metsi-ùt leKalomòt EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 28 בין האושר לדמעות bèin ha-Òser ladma-òt תמיד אוהב אותך מאוד tamìd ohàv otàk me-òd

30 עם הקסם שבלב im haKèsem seBaLèv EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 29 בוא נשכח את הכאב bo nis-kàk et haKe-èv רק עוד רגע ובינתיים rak od règa uVeIntàim

31 נזכור שהמשחק niz-kòr seHaMis-kàk EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 30 וה נמשך nim-Sàk veHà חיים יפים כל כך kayìm yafìm kol kak

32 רק עוד רגע ובינתיים rak od règa uVeIntàim EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 31 נזכור שהמשחק niz-kòr seHaMis-kàk וה נמשך nim-Sàk veHà

33 חיים יפים כל כך kayìm yafìm kol kak EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 32 נזכור שהמשחק niz-kòr seHaMis-kàk וה נמשך nim-Sàk veHà

34 חיים יפים כל כך kayìm yafìm kol kak EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 33 לה... לה... לה la... la... la... Ancora una voltaAncora una volta?

35 Bella canzone, davvero! Ma... che cosa abbiamo cantato? Eccone la traduzione letterale: Semplicemente, un sorriso senza un perché, / innocente; giorni damore, / una vecchia canzone al chiaro di luna, / e il tuo profumo inebriante... / e così, mi ricordo di te. // Unonda lava il mondo, / il calore se ne va, scompare; / una risata illumina il cielo, / ricorda che il gioco continua / e che la vita è bella così. // Dentro di te guarderò dal cuore dei miei occhi, / ti abbraccerò, e insieme vinceremo la partita, / tra la realtà e i sogni, / tra la felicità e le lacrime... / Molto io ti amerò, per sempre. // Con la magia del cuore / dimentichiamo il dolore, / ancora solo un momento, e nel frattempo / ricorderemo che il gioco continua, / e che la vita è bella così. EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 34

36 Siamo alla fine di questa breve presentazione. Spero di aver raggiunto gli obiettivi che mi ero dato: suscitare la vostra curiosità verso la lingua Ebraica e il desiderio di saperne di più. Per chi volesse continuare lo studio dellEbraico, vi segnalo un prof molto in gamba. Si chiama... פטריק בן יוסף. Per informazioni, potete contattarmi all (Facebook: Patriq Ben Yosef) Su Facebook, vedi anche la pagina: Appassionati dellEbraico nella Castellana. Ci lasciamo con il testo e la musica dellinno nazionale Israeliano: התקוה [ haTikvà ] La speranza. Arrivederci! EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 35

37 התקוה [ haTikvà ] La speranza.La speranza EBRAICO – Un gioco da ragazzi (svegli) – 36 כָל עוד בלבב פנימה נפש יהודי הומייה ולפאֲתי מזרח קדימה עין לציון צופייה עוד לא אבדה תקותנו התקווה בת שנות אלפיים להיות עם חופשי בארצנו ארץ ציון וירושלים kol od baLèvav penimà nèfesh yehùdi homiyà uLF-àtei mìzrakh kadimà àyin leTsìon tsofiyà od lo avdà tikvatènu haTikvà bat shnot alpàyim lihiyòt am khòfshi be-artsènu èrets Tsìon vIrushalàyim Finché nel-cuore profondo (l) anima (di un) Ebreo anela, e-avanti, verso oriente, (un) occhio verso-Sion guarda, non (è) ancora persa la-nostra-speranza, la-speranza di-anni duemila: essere (un) popolo libero nel(la) nostra-terra, (la) terra (di) Sion e-Gerusalemme.

38 FINE UN GIOCO DA RAGAZZI (SVEGLI) Un incontro con lingua Ebraica proposto da [ patrìk ben yosèf ] (prof. Patrizio De Gregori) La vita è bella - La speranza.La vita è bellaLa speranza סוף


Scaricare ppt "EBRAICO UN GIOCO DA RAGAZZI (SVEGLI) Un incontro con lingua Ebraica proposto da [ patrìk ben yosèf ] N.B. Nella versione on line i files sonori non sono."

Presentazioni simili


Annunci Google