La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Amedeo Coletta Filippo Lanterna Lara Piomboni. I 3 pilastri: COSÈ UN FONDO PENSIONE? Uno strumento generato dalla contrattazione collettiva di lavoro;

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Amedeo Coletta Filippo Lanterna Lara Piomboni. I 3 pilastri: COSÈ UN FONDO PENSIONE? Uno strumento generato dalla contrattazione collettiva di lavoro;"— Transcript della presentazione:

1 Amedeo Coletta Filippo Lanterna Lara Piomboni

2 I 3 pilastri: COSÈ UN FONDO PENSIONE? Uno strumento generato dalla contrattazione collettiva di lavoro; Scopo: garantire prestazioni aggiuntive rispetto a quelle erogate dagli enti pubblici obbligatori (I°pilastro). PENSIONE COMPLEMENTARE PENSIONE COMPLEMENTARE : Fondo pensione Accantonamento somme poi investite nel mkt finanziario Montante ottenuto= base patrimoniale trasformata in rendita con luso di coefficienti assicurativi PENSIONE INTEGRATIVA PENSIONE PUBBLICA

3 F. CONTRIBUZIONE DEFINITA È certa lentità dei contributi Non è certa lentità della prestazione F. PRESTAZIONE DEFINITA È certa lentità della prestazione Lentità dei contributi varia a seconda degli obiettivi stabiliti F. CONTRIBUZIONE DEFINITA È certa lentità dei contributi Non è certa lentità della prestazione F. PRESTAZIONE DEFINITA È certa lentità della prestazione Lentità dei contributi varia a seconda degli obiettivi stabiliti FONDI CHIUSI o Istituiti con accordi tra le organizzazioni sindacali e imprenditoriali o Accesso riservato a specifiche categorie di lavoratori (esempio FONCHIM, COMETA) FONDI APERTI o Creati e gestiti da banche, assicurazioni, Sim, Sgr e poi collocati presso il pubblico o Destinati a tutti i lavoratori o gruppi di lavoratori privi di fondi chiusi FONDI CHIUSI o Istituiti con accordi tra le organizzazioni sindacali e imprenditoriali o Accesso riservato a specifiche categorie di lavoratori (esempio FONCHIM, COMETA) FONDI APERTI o Creati e gestiti da banche, assicurazioni, Sim, Sgr e poi collocati presso il pubblico o Destinati a tutti i lavoratori o gruppi di lavoratori privi di fondi chiusi

4 LAVORATORI E IMPRESE FONDO PENSIONE GESTORE AMMINISTRATIVO GESTORE FINANZIARIO COMPAGNIA DI ASSICURAZIONE BANCA DEPOSITARIA PENSIONATI VALUTATORE ORGANI DI VIGILANZA TRADERS

5 CONTRO Impegno di lungo periodo Scarso grado di liquidità PRO Periodicità dei versamenti Contributi del datore di lavoro Vantaggio fiscale, deduzione fiscale sui versamenti Eventuale rendimento minimo garantito Benefici gestione professionale Rend. fondo pensione > Rend. TFR Rend. TFR Investire una quota del TFR più alta

6 INPS ( Stato ) Lavoratori attivi Pensionati Equilibrio tra contributi dei lavoratori attivi e pagamenti ai pensionati Val att medio delle prestazioni = val att medio delle contribuzioni + riserva mat del fondo pensione

7

8 MALE

9 Nasce nel gennaio 1998 dalla contrattazione collettiva nazionale nel settore chimico farmaceutico; Successivamente esteso anche a settori: gpl, vetro, lampade e cinescopi, coibenti e minero- metallurgico; Fondo chiuso: adesione riservata ai soli lavoratori con contratti nei settori sopra citati; Associazione: no scopo di lucro, ma servizi allassociato; Associazione con aderenti e 3 miliardi di euro di patrimonio; Organi sociali composti pariteticamente da rappresentanti dei lavoratori e da rappresentanti delle imprese.

10 Istogramma degli aderenti a Fonchim per sesso ed età Iscritti a Fonchim residenti nelle province umbre

11 Cadenza mensile, si compone di 4 voci: Quota aderente; Contributo azienda; Quota TFR maturato (irreversibilità); Quota assicurativa(quota 0,2% in caso di premorienza o invalidità); Eventuale quota volontaria entro un limite di 5164, 57 annui; Contributi versati sono dedotti dallimponibile fiscale. MODALITA DI CONTRIBUZIONE E VANTAGGI FISCALI

12 Contributi mensili versati dagli aderenti al fondo

13 Fondo multicomparto: Stabilità- bilanciato: 30%azionario, 70%obbligazionario Crescita-aggressivo: 60% azionario, 40% obbligazionario Garantito- 80% titoli di stato europei BT, 15% titoli di stato corporate BT, 5% azioni europee Limiti: Azionario- in misura marginale paesi emergenti Obbligazionario – titoli con rating minimo BBB-

14 Andamento della quota dei 4 comparti (raffigurato anche il comparto moneta che è stato eliminato nel 2008) Rendimento dei 3 comparti attivi rispetto al benchmark alla fine dellanno 2012

15 Riccardo Cesari, «I fondi pensione», Il mulino, 1997 Nazioni Unite, World Population Prospects: The 2010 Revision pdf


Scaricare ppt "Amedeo Coletta Filippo Lanterna Lara Piomboni. I 3 pilastri: COSÈ UN FONDO PENSIONE? Uno strumento generato dalla contrattazione collettiva di lavoro;"

Presentazioni simili


Annunci Google