La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Magistratura Prof. Colucci Donato 1. La Magistratura (artt. 101-113 cost.) La Magistratura è composta dall'insieme dei giudici a cui è affidata la.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Magistratura Prof. Colucci Donato 1. La Magistratura (artt. 101-113 cost.) La Magistratura è composta dall'insieme dei giudici a cui è affidata la."— Transcript della presentazione:

1 La Magistratura Prof. Colucci Donato 1

2 La Magistratura (artt cost.) La Magistratura è composta dall'insieme dei giudici a cui è affidata la funzione giurisdizionale l 'applicazione delle norme giuridiche ( ASTRATTE E GENETALI ) ai casi concreti al fine di risolverli nel rispetto della legge 2 Prof. Colucci Donato

3 Il potere giurisdizionale MAGISTRATI Si diventaper concorso pubblico I GIUDICI Sono I PUBBLICI MINISTERI Titolari del funz. Giuridis. magistratura requirente, propongono ai giudici le domande per stimolare la loro attività 3 Prof. Colucci Donato

4 La Magistratura :il CSM E competente a decidere Assunzioni Trasferimenti Carriera Provvedimenti disciplinari Che riguardano i Magistrati Essi sono soggetti soltanto alla LEGGE 4 Prof. Colucci Donato

5 La Magistratura :il CSM Composto da 27 membri 16 eletti dai magistrati 8 eletti dal parlamento in seduta comune 3 fanno parte di diritto E presieduto dal Presidente della Repubblica 5 Prof. Colucci Donato

6 Principi fondamentali dell ordinamento giurisdizionale 1. Pluralità degli organi 2. Pluralità dei gradi tre gradi di giudizio 3. Indipendenza del giudice Assenza di gerarchia 4. Giudice naturale ogni cittadino non sceglie il giudice, ma questo è stabilito per legge in base alla competenza per territorio e per materia. 6 Prof. Colucci Donato

7 La magistratura: gli organi ORGANI INDIVIDUALI ( giudice di pace ) ORGANI COLLEGIALI ( tribunale ) Differenze Competenza per valore Competenza per territorio Competenza per materia 7 Prof. Colucci Donato

8 Le giurisdizioni La giurisdizione civile si occupa delle controversie tra privati cittadini in merito alla violazione di un diritto La giurisdizione penale accerta lesistenza di reati e punisce i trasgressori con sanzione penali La giurisdizione amministrativa accerta la legalità degli atti della PA 8 Prof. Colucci Donato

9 Organi e gradi di giurisdizione ORGANI DEI GRADI Giur. Civile 1. giudice di pace-tribunale 2. corte dappello ( 3 magistrati) 3. Cassazione Giur. Penale 1. corte assise (2mag.+ 6popolari) 2. corte assise dappello (2mag.+ 6popolari) 3. Cassazione 9 Prof. Colucci Donato

10 Il procedimento civile Danno è la conseguenza di un'azione o di un evento che causa la riduzione quantitativa o funzionale di un bene, un valore, un attrezzo, una macchina, un immobile o quant'altro abbia un valore economico, affettivo, morale. Reato ogni fatto umano al quale lordinamento giuridico ricollega una sanzione penale 10 Prof. Colucci Donato

11 Riguarda le controversie che sorgono tra privati Si attiva su istanza (iniziativa) dellinteressato Chi è stato leso attore Il presunto responsabile convenuto Lattore chiama il convenuto (atto di citazione) davanti al giudice ; il convenuto sceglie se difendersi (costituzione in giudizio) oppure il contrario (contumace ). Udienza situazione in cui le parti si incontrano davanti al giudice La Magistratura: il processo civile 11 Prof. Colucci Donato

12 È finalizzato a punire i colpevoli di un reato È basato sulla obbligatorietà dellazione penale iter 1. Notizia di reato il PM deve procedere ad individuare il responsabile presunto 2. Avviso di garanzia il PM informa i sospettati La Magistratura: il processo penale 12 Prof. Colucci Donato

13 Il procedimento penale PRINCIPI Della irretroattività nessuno può essere punito per un fatto che secondo una legge posteriore non è reato Della legalità sono reati solo quelli previsti dalla legge Della responsabilità personale nessuno può essere chiamato a rispondere di un reato che non abbia personalmente commesso 13 Prof. Colucci Donato

14 I riti alternativi (c.p.p. 1988) Procedure giudiziarie che permettono di abbreviare i tempi del processo Sono cinque 14 Prof. Colucci Donato

15 Accordo tra imputato, se si riconosce colpevole, e PM sullapplicazione della pena. E possibile solo se la pena è inferiore a 2 anni Applicazione di una sanzione sostitutiva o di una pena pecuniaria, diminuita fino a un terzo,sanzione sostitutiva I riti alternativi : il patteggiamento 15 Prof. Colucci Donato

16 Limputato riconosce, anche solo in parte, la colpa e il processo si chiude. Limputato otterrà un sconto di pena. Non è possibile se il reato prevede lergastolo I riti alternativi : il rito abbreviato 16 Prof. Colucci Donato

17 Limputato o il Pm possono chiedere al Giudice per le indagini preliminari ( GIP), qualora la prova di reato appaia evidente di omettere ludienza preliminare e passare direttamente al dibattimento. Con snellimento del procedimento I riti alternativi : il giudizio immediato 17 Prof. Colucci Donato

18 Previsto in caso di arresto in flagranza di reato, in questo caso manca ludienza preliminare. I riti alternativi : il giudizio direttissimo 18 Prof. Colucci Donato

19 Si applica nei casi di reati perseguibili dufficio per i quali è prevista solo una pena pecuniaria. Il giudice emette direttamente il verdetto I riti alternativi : il procedimento per decreto 19 Prof. Colucci Donato

20 Il procedimento amministrativo E il procedimento attraverso il quale i cittadini possono chiedere lannullamento di un atto amministrativo che ritengono lesivo di un loro diritto 20 Prof. Colucci Donato

21 Risolve le controversie tra privati e PA Il processo amministrativo è affidato a: 1. Tribunale amministrativo regionale (TAR) 2. Al Consiglio di Stato La Magistratura: il processo amministrativo 21 Prof. Colucci Donato

22 La Magistratura I principi costituzionali che regolano l'attività dei giudici Le garanzie dirette ad assicurare l'imparzialità e l'indipendenza della Magistratura principi diretti a disciplinare il funzionamento dell'attività giurisdizionale le norme del giusto processo 22 Prof. Colucci Donato

23 La Magistratura Nella Costituzione sono presenti queste regole Eguaglianza di tutti i cittadini Davanti alla legge Lassunzione dei giudici Per concorso pubblico Lindipendenza Assenza di gerarchia inamovibilità Valutazione del CSM Conflitto dinteressi 23 Prof. Colucci Donato

24 La Magistratura: il giusto processo Modifica dellart. 111 della Costituzione (1999) Allora cera Obbligo della motivazione Facoltà di impugnazione per violazione della legge Non esistevano i principi del giusto processo 24 Prof. Colucci Donato

25 La Magistratura: il giusto processo Modifica dellart. 111 della Costituzione (1999) Ora si sono aggiunti i seguenti principi del giusto processo Indipendenza e imparzialità del giudice Parità delle parti innanzi al giudice Formazione della prova mediante il contraddittorio Ragionevole durata del procedimento a carico dellindagato e dellimputato 25 Prof. Colucci Donato

26 Natura dei principi del giusto processo Sostanziale Processuale Ordinamentale La Magistratura: il giusto processo Presunzione dinnocenza Contraddittorio tra le parti Indipendenza e imparzialità del giudice 26 Prof. Colucci Donato

27 Processo ossia la procedura attraverso la quale le parti interessate e il giudice cercano di ricostruire lo svolgimento dei fatti e di individuare le norme giuridiche da applicare Tre grandi settori: Civile Penale amministrativo La Magistratura: il processo 27 Prof. Colucci Donato


Scaricare ppt "La Magistratura Prof. Colucci Donato 1. La Magistratura (artt. 101-113 cost.) La Magistratura è composta dall'insieme dei giudici a cui è affidata la."

Presentazioni simili


Annunci Google