La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

By Apogeo S.r.l. Contabilità analitica base Software perla gestione della contabilità analitica Software per la gestione della contabilità analitica Partendo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "By Apogeo S.r.l. Contabilità analitica base Software perla gestione della contabilità analitica Software per la gestione della contabilità analitica Partendo."— Transcript della presentazione:

1 By Apogeo S.r.l. Contabilità analitica base Software perla gestione della contabilità analitica Software per la gestione della contabilità analitica Partendo dalla contabilità unica, la versione base della contabilità analitica, permette, di attribuire i costi ed i ricavi direttamente ai diversi punti vendita (o diverse aree di produzione, ecc..)

2 Questa presentazione di carattere informativo ha il solo scopo di tracciare una panoramica dello strumento. Specifici e dettagliati supporti all'uso del programma sono forniti nelle note di release unitamente allo stesso. Per eventuali problemi o suggerimenti all'uso del software l'utente potrà contare sul servizio del proprio rivenditore. Contabilità analitica base

3 esempio gestione anagrafica multipunto

4 Creazione anagrafica Collegamento dal modulo contabilità Visualizzazione movimenti Stampe di utilità Sommario Selezionare il link desiderato

5 Lesempio che segue riguarda unazienda multipunto con i seguenti punti vendita: – –Piacenza – –Pavia – –Varese Contabilità analitica base esempio gestione anagrafica multipunto

6 Creazione anagrafica

7

8 Creazione anagrafica - Impostazioni generali

9 Impostazioni generali: si definisce la modalità operativa da seguire in gestione, qualora il movimento venga aggiornato dalla contabilità generale, tramite un combo box definito: "gestione collegamento contabile" il quale ha due valori: Guidata - propone sulla scrittura di collegamento le sole voci che hanno collegamento sul piano dei conti in base ai conti utilizzati nella scrittura contabile; Libera - non propone nessuna voce della struttura, è l'operatore che le imposta; Il check controllo quadratura con scritture contabili serve per verificare la quadratura tra i valori che arrivano dalla scrittura della contabilità generale (co.ge) e quelli impostati sulla scrittura di analitica (csa). Creazione anagrafica - Impostazioni generali

10 Creazione anagrafica – Dati annuali

11

12 Lingresso nei dati annuali avviene con già selezionato: - sia il tipo di gestione da attivare: contabilità separata sds - sia il collegamento pdc al valore "Economici". Si procede quindi a definire il campo "Impostazioni per sds: -Gestione multipunto - Nellesempio che segue verrà creata unattività multipunto divisa in tre punti vendita: -Punto vendita Piacenza -Punto vendita Pavia -Punto vendita Varese - Gestione multiattività - è personalizzabile solo in capo allattività unica/principale. Infine, è necessario impostare il numero dei progressivi da gestire. Sulla conferma si crea la griglia sottostante composta sempre da 3 colonne, che sono valorizzate/valorizzabili in modo differente Creazione anagrafica – Dati annuali

13

14 In caso di gestione Multipunto, sulla griglia è gestibile solo la colonna descrizione (es: Punto vendita Piacenza ecc…), in quanto dato obbligatorio per la memorizzazione del progressivo. Per eliminare un progressivo, bisogna cancellare la relativa descrizione. La colonna Cod. att. è gestibile solo in caso di multiattività. Non è possibile passare sulla seconda pagina (tabella di gestione) senza aver prima salvato la situazione impostata (progressivi multipunto / multiattività), in quanto il salvataggio attiva laggiornamento della struttura del piano dei conti. Creazione anagrafica – Dati annuali

15

16 Laggiornamento può essere attivato: per limiti da conto a conto - linquiry apre la gestione ricerca piano dei conti, tramite cui è possibile selezionare i dati iniziali e finali. E possibile attivare più volte la struttura creata in origine, per copiare i codici creati successivamente nel piano dei conti. Il programma accoda i codici non esistenti, per cui nel caso in cui si ritenesse opportuno copiare nella struttura solo alcuni blocchi di conti è sufficiente elaborare in più tornate. Creazione anagrafica – Dati annuali

17 per selezione multipla, tramite una griglia, su cui vengono elencati i soli conti economici, nellambito del piano dei conti contabile, in uso al contribuente: Creazione anagrafica – Dati annuali

18 Lingresso sulla seconda pagina, avviene con una struttura già presente, quanto meno sul primo livello (progressivi impostati sulla prima pagina) e non è necessario gestire altro, se non le voci di dettaglio in capo alle quali si reputa necessario cambiare il criterio di riparto Creazione anagrafica – Dati annuali

19 a valore: limpostazione dellimporto è da ritenersi manuale Limpostazione del criterio di riparto nel caso di aggiornamento dalla co.generale, può essere: - a %: limpostazione dellimporto viene proposta automaticamente sulla base della % impostata (nelles. 30% dellimporto attribuito al conto Stipendi per il Punto vendita Piacenza) Creazione anagrafica – Dati annuali

20 - Per questa casistica (contabilità analitica base) il secondo livello non è gestibile - Sulla pagina sono attive unicamente le funzioni di aggiornamento e di copia da altra struttura (vedi slide seguenti), ed in capo alle voci di dettaglio (3^ livello), la funzione varia. - Non è possibile attivare la creazione di nuovi progressivi, i quali devono essere personalizzati esclusivamente sulla prima pagina, e/o di nuove voci di dettaglio, che invece, sono create in automatico dalla funzione di aggiornamento da piano dei conti. - La funzione di aggiornamento scrive quindi il terzo livello alzando su tutti i dettagli il check ripartizione a valore, ed impostando il collegamento piano dei conti con lo stesso codice di contabilità. Sulla sezione di collegamento piano dei conti, proposta solo in visualizzazione, si ha un unico valore visto che il collegamento è sempre singolo. Creazione anagrafica – Dati annuali

21 Per rieseguire laggiornamento, in caso di nuovi conti inseriti nel PDC, selezionare licona smile Creazione anagrafica – Dati annuali

22 E attivo un programma di copia struttura da una struttura già esistente. La funzione è attivabile dopo aver definito numero e descrizione dei progressivi / codice attività). Sulla funzione sono attivi due test importanti: non è possibile attivare la copia di una struttura che ha caratteristiche diverse non è possibile attivare la copia di una struttura se sul contribuente esiste già una struttura Creazione anagrafica – Dati annuali

23 Esempio di passaggio dati da Prima nota a Contabilità analitica base – Inserimento fattura in prima nota con utilizzo di conti collegati alla contabilità analitica: Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 1 – Prima nota

24 Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica Estremi movimento e registrazione contabile Griglia di gestione importi

25 In cascata dalla prima nota risultano compilati gli estremi del movimento e della registrazione Estremi movimento contabilità analitica: I campi causale e data registrazione sono dati obbligatori, senza di cui non è possibile memorizzare il movimento. La causale può essere preimpostata come causale successiva nella tabella causali di contabilità (campo: causale collegamento c.analitica). Gli altri campi sono facoltativi. Estremi registrazione contabile: E una sezione facoltativa, descrittiva, su cui nessun campo contiene dati obbligatori. Se la scrittura arriva da collegamento con il modulo contabilità generale, riporta i valori già presenti, che solo in questo caso costituiscono un filtro di ricerca allinterno della funzione "Apri". Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica

26 La colonna Cod. conto considera le personalizzazioni/controlli impostati sulla parte statica dellarchivio anagrafica contribuenti, alla pagina contabilità analitica: Per gestione collegamento contabile = 1 – guidata: la griglia di registrazione, in capo alle colonne codice conto è compilata con le voci analitiche dei vari progressivi che hanno sul collegamento contabile il conto utilizzato. Per gestione collegamento contabile = 2 – libera: la griglia di registrazione è ad inserimento manuale La colonna Importi considera il criterio di riparto, impostato sulla singola voce di dettaglio (2^ pagina della gestione dinamica dellanagrafica contribuenti): Se, riparto a %, applica la % impostata sulla voce di dettaglio, al valore contabile e propone limporto scritto Se, riparto a valore, non propone nulla, e limpostazione è sempre a carico delloperatore Cod. conto Importi Griglia di gestione importi: Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica

27 Griglia di gestione importi: Per conoscere a quale punto vendita e a quale voce di conto corrispondono i codici presenti nella colonna cod. conto è presente in basso, sulla barra di stato, la descrizione del punto vendita/conto selezionato Nelles. il cod. 03/00/ corrisponde al Punto vendita Varese, conto Spese di trasporto per un importo pari a 40 euro. Ciò significa che in contabilità analitica base per il Punto vendita Varese verrà inserito un importo di 40 euro per il conto Spese di trasporto. Descrizione punto vendita/conto movimentato Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica

28 Per visualizzare i movimenti inseriti selezionare il menù Gestione Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica (Apri movimenti)

29 Quindi lapposita icona per lapri dei movimenti (F3) Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica (Apri movimenti)

30 Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica (Apri movimenti)

31 Collegamento dal modulo contabilità Collegamento dal modulo contabilità 2 – Gestione analitica (Apri movimenti)

32 Direttamente dal modulo contabilità analitica è possibile ottenere diverse stampe di controllo della situazione dei vari punti vendita: 1) Stampa controllo Unico - per ottenere il risultato (utile/perdita) dei diversi punti vendita e il dettaglio dei costi e dei ricavi legati alle voci logiche e ai conti che aggiornano il modello Unico Stampe di utilità Stampe di utilità

33 Stampe di utilità – stampa di controllo Unico

34 2) Stampa situazione: analisi incidenza economica - per verificare lincidenza economica dei diversi punti vendita Stampe di utilità – analisi incidenza economica

35

36

37 Stampe di utilità – sviluppo periodico incidenza economica

38


Scaricare ppt "By Apogeo S.r.l. Contabilità analitica base Software perla gestione della contabilità analitica Software per la gestione della contabilità analitica Partendo."

Presentazioni simili


Annunci Google