La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso base di Powerpoint

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso base di Powerpoint"— Transcript della presentazione:

1 Corso base di Powerpoint

2 PowerPoint Microsoft PowerPoint è un programma Microsoft che fa parte della suite Microsoft Office. Microsoft PowerPoint è un programma Microsoft che fa parte della suite Microsoft Office. Consente la creazione di presentazioni multimediali tramite la realizzazione di diapositive visualizzabili in sequenza su qualsiasi computer dotato di questo software o di un visualizzatore (software liberamente scaricabile dal sito Microsoft). Consente la creazione di presentazioni multimediali tramite la realizzazione di diapositive visualizzabili in sequenza su qualsiasi computer dotato di questo software o di un visualizzatore (software liberamente scaricabile dal sito Microsoft). Le presentazioni, suddivise in slide (diapositive), possono contenere immagini, testi, animazioni, suoni, link ad altre diapositive o a siti web esterni. Le presentazioni, suddivise in slide (diapositive), possono contenere immagini, testi, animazioni, suoni, link ad altre diapositive o a siti web esterni. Arrivato alla versione 2010 con l'ultima suite Microsoft Office 2010, Microsoft Office PowerPoint è diventato il programma di presentazioni più diffuso ed utilizzato nel mondo. Arrivato alla versione 2010 con l'ultima suite Microsoft Office 2010, Microsoft Office PowerPoint è diventato il programma di presentazioni più diffuso ed utilizzato nel mondo.

3 Operatività In PowerPoint il testo, la grafica, il video ed altri oggetti sono memorizzati su singole pagine; è un'analogia con le diapositive, in cui il proiettore viene sostituito da un videoproiettore, connesso al PC. Le diapositive possono essere stampate o mostrate e navigate dal relatore tramite i vari comandi. PowerPoint permette di realizzare animazioni con diversi tipi di movimento: entrata, enfasi ed uscita possono essere applicati a diversi oggetti di ciascuna diapositiva per farli apparire, spostare e scomparire nell'ordine voluto. Le transizioni sono il passaggio da una diapositiva ad un'altra.

4 Tipi di file Le presentazioni possono essere salvate in vari formati: il predefinito.ppt (presentazione),.pps (PowerPoint Show).pot (modello). Con PowerPoint 2007 si introducono nuovi formati con una compressione più alta (e quindi molto più leggeri, anche se più lenti da aprire):.pptx,.ppsx and.potx. Attenzione i file pptx ppsx ecc. non sono compatibili con versioni di Powerpoint precedenti Office 2007

5 Utilizzo dellapplicazione Creare una nuova presentazione basata su un modello Salvare una presentazione (formati) Sviluppare la presentazione Varie modalità di visualizzazione Layout diapositiva Applicare modello struttura Colore di sfondo Copiare, spostare ed eliminare diapositive

6 Formattazione Testi Formattazione del testo Elenchi puntati Tabelle Grafici Inserire e modificare grafici Organigrammi Inserire figure, immagini e disegni in una diapositiva Disegnare e modificare oggetti (linee, frecce, blocchi) Raggruppare oggetti Spostare in primo e secondo piano oggetti

7 Caratteristiche di PowerPoint Versatilità dimpiego Facilità di utilizzo Automazioni Autocomposizioni/Wizard Supporto Grafico Office Integrato (Modalità OLE) Web Oriented (Esportazione HTML) Condivisione in rete

8 Preparazione della presentazione Slide/Lucidi Schemi/layout diapositive Effetti di transazione diapositive Animazioni Temporizzazioni Note Formato della presentazione Stampa

9 Per cominciare 1. Preparare i materiali circa largomento che si vuole trattare 2. Conoscere il tipo di pubblico ed il tempo a disposizione 3. Verificare con che strumento verrà proiettata 4. Pianificare la successione logica 5. degli argomenti

10 Principi fondamentali per presentazioni di sicuro effetto 4 Passaggi (gradini) fondamentali Pianificazione Preparazione Pratica Esposizione

11 Pianificazione Esaminare il proprio pubblico, individuandone la preparazione lesperienza, le esigenze e gli obiettivi Definire lo scopo della presentazione in base al risultato che si desidera ottenere

12 Preparazione Assumere un atteggiamento mentale positivo Preparare una frase di apertura di sicuro effetto Riportare fatti concreti e utilizzare supporti visivi Creare dei punti di transizione e collegamenti logici tra gli argomenti principali Preparare una conclusione ad effetto

13 Pratica Provare la presentazione davanti a un pubblico, un istruttore o una telecamera e chiedere un giudizio su: Lefficacia della frase di apertura La chiarezza degli argomenti fondamentali La concatenazione logica del discorso Lattendibilità dei fatti riportati La conclusione ad effetto Gli atteggiamenti che potrebbero distrarre il pubblico Lefficacia della presentazione

14 Esposizione Requisiti fondamentali: Conoscenza approfondita dellargomento Atteggiamento positivo del relatore Capacità di trasmettere al pubblico limportanza del messaggio Trasmettere al pubblico una prima impressione positiva Stabilire un rapporto con il pubblico Coinvolgere gli spettatori Mantenere viva lattenzione del pubblico Chiudere la presentazione in modo da lasciare unultima impressione positiva

15 Preparare i contenuti Digitalizzare i materiali Una diapositiva può contenere poche informazioni quindi separare il commento dai contenuti che proietteremo Dividere in sezioni la presentazione Allinizio di ogni sezione elencarne il contenuto

16 Come si presenta Menù e barre strumenti Elenco diapositive Diapositiva corrente Scelte rapide

17 Come si presenta (2007) Menù e barre strumenti Elenco diapositive Scelte rapide Diapositiva corrente

18 I diversi modi di vedere una presentazione Visualizzazione normale Visualizzazione sequenza diapositive Presentazione Pagina note Pulsanti in basso a sinistra Menù visualizza

19 Visualizzazione Normale

20 Visualizzazione sequenza diapositive

21 Pagina note

22 Altre Viste Nella visualizzazione normale il video è diviso in tre parti A sinistra vediamo lelenco delle diapositive come icone o come un indice Al centro vediamo la diapositiva Corrente A destra vediamo diversi menù a seconda dei comandi che scegliamo

23 Visualizzazione normale – parte sinistra Vista Diapositive Vista struttura

24 Visualizzazione normale – parte destra

25 Creare una presentazione Scegliere la struttura della diapositiva e la combinazione di colori Creare la struttura della presentazione Scegliere il layout della diapositiva Inserire i contenuti Scegliere gli effetti di transizione e le animazioni Test e modifiche Inserire le note Stampe

26 Visualizzazione normale scelta struttura

27 Visualizzazione normale scelta struttura (2007)

28 Visualizzazione normale scelta colori

29 Visualizzazione normale scelta colori (2007)

30 Scelta struttura e colori

31 Creazione struttura presentazione Fare clic sul pulsante struttura a sinistra Scrivere il titolo della prima diapositiva Premendo invio si crea la seconda diapositiva Se invece premiamo Tab inseriamo un testo sotto il titolo della diapositiva Inserire i titoli di tutte le diapositive della presentazione

32 Scelta Layout diapositiva Ogni diapositiva può avere un contenuto diverso Applicando un layout ad una diapositiva la si predispone a contenere fino a quattro parti separate con testo, immagini od altri tipi di documento È sempre possibile creare un layout personalizzato

33 Visualizzazione normale scelta layout

34 Visualizzazione normale scelta layout (2007)

35 Piano di lavoro Ogni volta che aggiungiamo un oggetto lo poniamo su di un nuovo piano di lavoro Il piano di lavoro serve a stabilire per oggetti sovrapposti quale debba prevalere, ossia essere messo in primo piano Utilizzare il menu Disegno(formato nel 2007) – Ordine per impostare la priorità del piano di lavoro

36 Piano di lavoro

37 Grafici Una rappresentazione grafica è molto più incisiva che la sua descrizione a parole Un grafico, infatti, non solo stimola il potere di analisi della mente umana, ma le consente di giungere più facilmente a conclusioni cui si sarebbe altrimenti pervenuti con percorsi mentali meno immediati

38 Grafici

39 Smart Art Effetti grafici già integrati in PowerPoint per realizzare rappresentazioni grafiche di :Elenchi, Processi, Cicli, Organigramma/Relazioni, Gerarchie Matrici e Piramidi abcde 123 bcd a d c b a

40 Smart Art

41 Effetti ed animazioni È possibile rendere una presentazione più vivace applicando Effetti di transizione fra diapositive Animazione delle diapositive Animazioni personalizzate degli oggetti nelle diapositive

42 Effetti di transizione fra diapositive Tasto destro del Mouse sullo sfondo della diapositiva

43 Scelta effetti transizione diapositiva

44 Effetti di transizione fra diapositive (2007) Menu Animazioni

45 Scelta combinazione animazioni diapositiva

46 Animazioni personalizzate degli oggetti nelle diapositive Tasto destro del mouse su un oggetto nella diapositiva

47 Scelta animazione personalizzata oggetto

48 Scelta animazione personalizzata oggetto (2007)

49 Stampe Le diapositive possono essere stampate in modi diversi: Diapositive Stampati Pagina note Visualizzazione struttura

50 Stampe Diapositive Dal menù File/imposta pagina è possibile decidere su che formato stampare, incluso il formato diapositiva 35 mm Cambiando formato anche le diapositive a video si adattano alle nuove misure

51 Stampe stampati Con la stampa stampati possiamo distribuire al pubblico la nostra presentazione in poche pagine

52 Stampe pagina note Con la stampa pagina note possiamo stampare la nostra presentazione sotto forma di dispensa da distribuire al pubblico

53 Stampa visualizzazione struttura Con la stampa visualizzazione struttura possiamo creare un sommario della nostra presentazione comodo da abbinare alle altre stampe


Scaricare ppt "Corso base di Powerpoint"

Presentazioni simili


Annunci Google