La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Budget PV Ussana - 2011 1 Università degli Studi di Cagliari Corso Programmazione e Controllo Prof. Armando Buccellato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Budget PV Ussana - 2011 1 Università degli Studi di Cagliari Corso Programmazione e Controllo Prof. Armando Buccellato."— Transcript della presentazione:

1 Budget PV Ussana Università degli Studi di Cagliari Corso Programmazione e Controllo Prof. Armando Buccellato

2 Budget PV Ussana

3 3 Pianificazione Implementazi one delle Strategie RisultatoMisurazione Controllo di Gestione Valutazione dei Risultati

4 Budget PV Ussana ProgrammazioneProgettazioneOrganizzazioneBudgeting

5 Budget PV COMOCHI Ussana – 2011 Budget PV Ussana FiorFior didi BolleBolle

6 6 Enrico Pudda Jacopo Saba Pier Paolo Falchi Fabio Frau Adriano Caboni Alberto Peluffo

7 Analisi di Mercato Obiettivi di Budget Budget Ricavi PV Budget di Prodotto Budget Economico PV Conclusioni Budget PV Ussana

8 8

9 9 * Generale trend di riduzione del potere d'acquisto * Spesa media mensile per l'igiene di casa e persona: nel ,62 (dato rapporto ISTAT 2009 – I consumi delle famiglie) * Trend spesa igiene: Stabile * N° medio componenti famiglia: 2,6 (dato ISTAT - Ibidem)

10 Budget PV Ussana * La COMOCHI non è per nulla presente nel mercato locale * Popolazione di Ussana: 4272 abitanti * Spesa media mensile per l'igiene di casa e persona (Totale popolazione): * Spesa media annuale per l'igiene di casa e persona (Totale popolazione):

11 Budget PV Ussana * Grandezza PV: 250 mq (16x16 ca.) * Via Roma E una via principale, ma il PV è quasi all'ingresso del paese, dunque un po' defilato, e presenta parcheggi ampi nelle vicinanze * N° 1 Responsabile PV (full-time) * N° 2 hostess PV (part-time)

12 Budget PV Ussana * DeSpar al centro del paese è una bottega e dunque non vende una gran quantità di prodotti per l'igiene né con prezzi altamente competitivi * Emmezeta di S. Sperate qui si suppone che le famiglie vadano a fare la spesa settimanale: ha prezzi altamente concorrenziali, e un assortimento molto vasto, un ampio parcheggio e vende prodotti di tutte le categorie, alimentari e non. * Euro Spin di Monastir grande catena tedesca, vende prodotti di non altissima qualità a prezzi molto bassi, il parcheggio è ampio ed è relativamente nuovo. L'assortimento di prodotti per l'igiene non è vasto ma è controbilanciato dalla vendita di prodotti alimentari.

13 Budget PV Ussana

14 Budget PV Ussana * Acquisire il 25% del mercato igiene ad Ussana * Obiettivo Corrispettivi 2011: * Obiettivo Ricavi 2011:

15 Budget PV Ussana

16 Budget PV Ussana Considerando le stime effettuate e soprattutto la media delle variazioni dei ricavi e delle vendite nei vari mesi riscontrate nei PV già esistenti, si è formulato un budget dei ricavi per il 2011.

17 Budget PV Ussana GenFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTOT var 23,6%8,1%-12,0%-25,0%20,3%11,9%-5,4%-6,7%-6,2%-0,7%16,5%

18 Ammorbidente (3lt.) alla spina Asciugatutto (1 rotolo) Accendifuoco Budget PV Ussana

19 Budget PV Ussana Coerentemente con gli obiettivi di budget, si è stabilito un obiettivo di vendita pari al 25% della spesa totale di Ussana in ammorbidente, considerando che il totale annuale delle confezioni da lt. 3 acquistate da ogni famiglia è pari a 15. Lincidenza sul totale del fatturato del PV è dell1,46%

20 Budget PV Ussana Budget Ammorbidente (3 lt.) Budget delle vendite Quantit à GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Ammorbidente (3l) Budget delle rimanenze Quantit à GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Ammorbidente (3l) Rim. Iniziali Acquisti Rim. finali Budget dei ricavi GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Ammorbidente (3l) Budget commerciale GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Ammorbidente (3l) Ricavi Costo addetti alle vendite Risultato al netto c. diretti di vendita

21 Budget PV Ussana Budget approvvigionamenti merci GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Ammorbidente (3l) Acquisti Costo unitario d'aquisto0,90 Costo d'Acquisto Costo unitario di trasporto0,03 Costo di Trasporto Budget operativo GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Ricavi Ammorbidente (3l) Rim. Iniziali Acquisti Rim. finali Costo del venduto Margine Lordo Costo addetti alle vendite Risultato al netto dei costi diretti di vendita

22 Budget PV Ussana Coerentemente con gli obiettivi di budget, si è tenuto conto del fatto che lasciugatutto è un prodotto che si sta vendendo molto negli altri PV; dunque si pone un obiettivo di vendita ambizioso (7.500 pz lanno) consapevoli delle potenzialità del prodotto. Lincidenza sul totale del fatturato del PV è del 5,53%

23 Budget PV Ussana Budget delle vendite Quantit à GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Asciugatutto (1 rotolo) Budget delle rimanenze Quantit à GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Asciugatutto (1 rotolo) Rim. Iniziali Acquisti Rim. finali Budget dei ricavi GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Asciugatutto (1 rotolo) Budget commerciale GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Asciugatutto (1 rotolo) Ricavi Costo addetti alle vendite Risultato al netto c. diretti di vendita

24 Budget PV Ussana Budget approvvigionamenti merci GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Asciugatutto (1 rotolo) Acquisti Costo unitario d'aquisto2,62 2,69 2,70 Costo d'Acquisto Costo unitario di trasporto0,04 0,05 Costo di Trasporto Budget operativo GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Asciugatutto (1 rotolo) Rim. Iniziali Acquisti Rim. finali Costo del venduto Margine Lordo Costo addetti alle vendite Risultato al netto dei costi diretti di vendita

25 Budget PV Ussana Coerentemente con gli obiettivi di budget, si stabilisce un obiettivo di vendita pari al 25% della spesa totale di Ussana per gli accendifuoco, stimando il consumo di confezioni annue per famiglia pari a 4, considerando la configurazione urbanistica e le abitudini locali. Lincidenza sul totale del fatturato del PV è dello 0,23%

26 Budget PV Ussana Budget delle vendite Quantit à GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Accendifuoco (48 pz.) Budget delle rimanenze Quantit à GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Accendifuoco (48 pz.) Rim. Iniziali Acquisti Rim. finali Budget dei ricavi GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Accendifuoco (48 pz.) Budget commerciale GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Accendifuoco (48 pz.) Ricavi Costo addetti alle vendite Risultato al netto c. diretti di vendita

27 Budget PV Ussana Budget approvvigionamenti merci GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Accendifuoco (48 pz.) Acquisti Costo unitario d'aquisto4,33 4,35 4,40 Costo d'Acquisto Costo unitario di trasporto0,010 0,015 Costo di Trasporto0,150,300,200,100,05 0,08 0,300,45 2,28 Budget operativo GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot Ricavi Accendifuoco (48 pz.) Rim. Iniziali Acquisti Rim. finali Costo del venduto Margine Lordo Costo addetti alle vendite Risultato al netto dei costi diretti di vendita

28 Budget PV Ussana

29 GennFebbMarAprMagGiuLugAgoSettOttNovDicTot variaz. 23,6%8,1%-12,0%-25,0%20,3%11,9%-5,4%-6,7%-6,2%-0,7%16,5% Ricavi di vendita Rimanenze iniziali Acquisti di merci Rimanenze finali Costo del venduto Margine Lordo Costi commerciali per il personale amm.ti spese pubblicit à amm.ti locale comm amm.ti distributori autom amm.ti arredi pulizia e manutenzione energia e altri Costi amministrativi Nicola Melis Pinuccio Melis Altri costi amministrativi Costi generali Risultato gest. caratteristica (939) (5.313) Proventi atipici da contributi su distrib Risultato operativo (523) (4.896) Oneri finanziari locale commerciale distributori autom arredi Risultato netto (2.407) (383)(200)2.168(6.780)4.095

30 Budget PV Ussana Riteniamo che il raggiungimento del risultato previsto presenti basse probabilità di realizzazione, sulla base delle condizioni di partenza. Tuttavia, si vogliono sottolineare le assunzioni necessarie per ottenere un risultato positivo, seppur minimo. Inoltre, il lavoro è frutto di ipotesi basate su dati di bilancio e informazioni limitate, dunque non si possono escludere altre soluzioni; ad esempio, considerando probabili contributi ricevuti dallente pubblico per lapertura del PV, che ridurrebbero i costi dammortamento.

31 Budget PV Ussana

32 Budget PV Ussana Budget Economico PV Ussana 2011 GennaioFebbraioMarzoAprileMaggioGiugnoLuglioAgostoSettembreOttobreNovembreDicembreTOT% variaz. 21,1%8,1%-13,0%-31,2%22,3%11,9%-5,4%-6,7%-6,2%-0,7%16,5% Ricavi di vendita % Rimanenze iniziali Acquisti di merci Rimanenze finali Costo del venduto Margine Lordo % Costi commerciali per il personale amm.ti spese pubblicità amm.ti locale commerciale amm.ti distributori autom amm.ti arredi pulizia e manutenzione energia e altri Costi amministrativi Nicola Melis Pinuccio Melis Altri costi amministrativi Costi generali Costi generali Risultato operativo(4.301)(4.499)(6.112)(7.896)(5.166)(5.102)(5.989)(6.220)(6.347)(6.145)(5.093)(4.669)(69.712)-34%

33 Budget PV Ussana Il budget economico precedente è stato realizzato seguendo lipotesi di coprire, nel corso del primo esercizio, il 10% fabbisogno locale. Date le condizioni del punto vendita (posizione, concorrenza, limitata notorietà nel contesto locale) abbiamo ritenuto opportuno presentare anche questa alternativa, che a nostro parere risulta quella maggiormente probabile (in termini dell80 %).

34 Budget PV Ussana Come si può osservare, il risultato operativo risulta negativo con riferimento a ciascuna mensilità, portando ad una perdita annuale pari ad Se a questo si aggiungessero anche gli oneri finanziari, il risultato desercizio non potrebbe che peggiorare. Questo esito è dovuto in gran parte ai costi di ammortamento, e anche al ridotto margine lordo del PV, che è stato calcolato sulla base di un transfer price. Il risultato è un ricarico medio del 20%.

35 Budget PV Ussana Con i dati di mercato che abbiamo riscontrato, e avendo a disposizione un dato (la dimensione del negozio già acquistato in leasing) che incide in maniera consistente sui costi desercizio, il nostro giudizio sul punto vendita COMOCHI di Ussana è pertanto negativo, per lo meno in relazione al primo esercizio. Riteniamo infatti che, con una pianificazione maggiormente accurata, le probabilità di ottenere un risultato positivo già dallanno di apertura sarebbero state significativamente più elevate.

36 Budget PV Ussana

37 Budget PV Ussana Il lavoro svolto ha presentato alcune importanti difficoltà: * lassenza di informazioni sui costi del PV e sui costi di prodotto, * laffidamento a statistiche (le quali potrebbero non corrispondere alla situazione reale), * la difficoltà nel trovare un compromesso tra sei persone differenti in termini di valutazioni e idee su obiettivi e soluzioni.

38 Budget PV Ussana Tuttavia, attraverso il confronto continuo siamo riusciti a trovare soluzioni comuni, in particolare in termini di valutazioni strategiche e suggerimenti al management: Diminuire il costo del personale eliminando la presenza delle hostess in negozio. Se è possibile, subaffittare una parte di magazzino (diminuendo la superficie di vendita) per diminuire gli oneri da leasing del locale. In questo modo si ridurrebbero anche i costi per pulizie e energia.

39 Budget PV Ussana Vendere anche i detersivi in confezioni da 1 lt. in modo da raggiungere anche la clientela che non compra la confezione da 3 lt. perché troppo pesanti o eccessive in quantità. Costituire una tessera fedeltà con omaggi ogni tot. quantità di detersivi alla spina comprati. Sponsorizzare qualche evento, ad esempio la festa patronale di S. Sebastiano, per aumentare la presenza ed il radicamento nel territorio locale.

40 Budget PV Ussana … riteniamo che il business dei PV avrebbe futuro solo se il management ragionasse in termini di dettagliante (mercato B2C) e non come industriale (mercato B2B), con strategie di marketing e vendita più adatte alla clientela alla quale si rivolgono i PV, cioè privati e consumatori che sono attenti al risparmio ed alle tematiche ambientali.


Scaricare ppt "Budget PV Ussana - 2011 1 Università degli Studi di Cagliari Corso Programmazione e Controllo Prof. Armando Buccellato."

Presentazioni simili


Annunci Google