La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lelasticità e le sue applicazioni Lezione 5 – a.a. 2011/12 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lelasticità e le sue applicazioni Lezione 5 – a.a. 2011/12 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti."— Transcript della presentazione:

1 Lelasticità e le sue applicazioni Lezione 5 – a.a. 2011/12 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti

2 2 A che punto siamo.. Lez. 3: esempi su domanda e offerta Lez. 3: esempi su domanda e offerta Lez. 4: ancora domanda e offerta per spiegare cosa accade a prezzi e quantità sul mercato Lez. 4: ancora domanda e offerta per spiegare cosa accade a prezzi e quantità sul mercato Lez.4: applicazioni per D e O, in casi estremi (perfettamente orizzontale o verticale) Lez.4: applicazioni per D e O, in casi estremi (perfettamente orizzontale o verticale) Lez. 5: elasticità Lez. 5: elasticità

3 3 Cosa faremo oggi: Lez. 5: il concetto di elasticità Lez. 5: il concetto di elasticità Lez. 5: elasticità della domanda rispetto al prezzo Lez. 5: elasticità della domanda rispetto al prezzo Lez. 5: elasticità e ricavo totale Lez. 5: elasticità e ricavo totale Lez. 5: elasticità della domanda rispetto al reddito Lez. 5: elasticità della domanda rispetto al reddito Lez. 5: elasticità della offerta rispetto al prezzo Lez. 5: elasticità della offerta rispetto al prezzo esempi esempi

4 4 Elasticità Misura la sensibilità di venditori e compratori alle variazioni delle condizioni di mercato. Misura la sensibilità di venditori e compratori alle variazioni delle condizioni di mercato. Permette di analizzare offerta e domanda con maggiore precisione.

5 5 Tre tipi di elasticità Elasticità della domanda rispetto al prezzo Elasticità della domanda rispetto al prezzo Quantifica la legge della domanda Quantifica la legge della domanda Elasticità della domanda rispetto al reddito Elasticità della domanda rispetto al reddito Elasticità dellofferta rispetto al prezzo Elasticità dellofferta rispetto al prezzo Quantifica la legge dellofferta Quantifica la legge dellofferta

6 6 Elasticità della domanda rispetto al prezzo Lelasticità della domanda rispetto al prezzo E D (p) misura quanto la quantità domandata di un bene reagisce alle variazioni del prezzo.

7 7 Domanda anelastica ed elastica Domanda anelastica Domanda anelastica La quantità domandata non risponde fortemente alle variazioni del prezzo. La quantità domandata non risponde fortemente alle variazioni del prezzo. Domanda elastica Domanda elastica La quantità domandata risponde fortemente alle variazioni di prezzo. La quantità domandata risponde fortemente alle variazioni di prezzo. Casi limite: domanda perfettamente anelastica, elastica e unitaria. Casi limite: domanda perfettamente anelastica, elastica e unitaria.

8 8 Domanda perfettamente anelastica 5 4 Domanda Quantità …lascia inalterata la quantità domandata. Prezzo 1. Un aumento del prezzo...

9 9 Domanda perfettamente elastica 4 Quantità0 Domanda 2. A 4 euro i consumatori sono disponibili ad acquistare qualunque quantità. 1. Per qualsiasi prezzo superiore a 4 euro la quantità domandata è nulla 3. Per qualsiasi prezzo inferiore a 4 euro, la quantità domandata è infinita. Prezzo

10 10 Domanda con elasticità unitaria 5 4 Domanda Quantità Un aumento del 25% del prezzo... Prezzo 2. …provoca una diminuzione del 20% della quantità domandata.

11 11 Domanda elastica 5 4 Domanda Quantità1000 Prezzo …provoca una diminuzione del 50% della quantità domandata 1. Un aumento del 25% del prezzo...

12 12 Domanda anelastica 5 4 Domanda Quantità1000 Prezzo …provoca una caduta del 10% della quantità domandata 1. Un aumento del 25% del prezzo...

13 13 Quando E D (p) è elevata ? La domanda tende ad essere elastica.. La domanda tende ad essere elastica.... se il bene è di lusso.. nel lungo periodo.. in generale, per i beni che hanno buoni sostituti.

14 14 Quando E D (p) è bassa La domanda tende ad essere anelastica.. La domanda tende ad essere anelastica.... per i beni di prima necessità.. nel breve periodo.. In generale, per i beni privi di sostituti

15 15 Bassa elasticità: il petrolio

16 16 Calcolare E D (p) E D (p) è calcolata come rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata e la variazione percentuale del prezzo. E D (p) = - [ q/q 0 ]/[ p/p 0 ] = = -[(q 1 -q 0 )/q 0 ]/[(p 1 -p 0 )/p 0 ] Nota: E D (p) è un numero positivo.

17 17 Calcolare E D (p) 5 4 Domanda Quantità1000 Prezzo 50

18 18 Calcolare E D (p) 5 4 Domanda Quantità1000 Prezzo 50 La domanda è elastica rispetto al prezzo

19 19 Calcolare E D (p) Metodo del punto medio E D (p) è calcolata come rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata e il punto medio. E D (p) è calcolata come rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata e il punto medio. E D (p) = E D (p) =

20 20 Calcolare E D (p)- punto medio La domanda ha elasticità unitaria 6 4 Domanda Quantità Prezzo 80 A B

21 21 Elasticità e ricavo totale Ricavo totale è spesa totale dei consumatori e incasso totale dei venditori di un bene. E calcolato come prodotto del prezzo per la quantità venduta. E calcolato come prodotto del prezzo per la quantità venduta. RT = p X q Il ricavo totale varia muovendosi lungo al curva di domanda a seconda dellelasticità. Il ricavo totale varia muovendosi lungo al curva di domanda a seconda dellelasticità.

22 22 Elasticità e ricavo totale 4 Domanda Quantità P 0 Prezzo P · Q = 400 (Ricavo totale) 100 Q

23 23 Elasticità e ricavo totale Se domanda elastica, prezzo (diminuzione più che proporzionale) della quantità domandata. Di conseguenza, ricavo totale. Di conseguenza, ricavo totale. Se domanda anelastica, prezzo (diminuzione meno che proporzionale) della quantità domandata. Di conseguenza, ricavo totale. Di conseguenza, ricavo totale.

24 24 Elasticità e ricavo totale Esempio: domanda anelastica 3 Quantità0 Prezzo 80 Ricavo = 240 Domanda 1 Quantità0 Ricavo = Prezzo

25 25 Elasticità della domanda rispetto al reddito Elasticità della domanda rispetto al reddito E D (R) misura come varia la quantità domandata al variare del reddito del consumatore. Elasticità della domanda rispetto al reddito E D (R) misura come varia la quantità domandata al variare del reddito del consumatore. E calcolata come il rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata e la variazione percentuale del reddito. E calcolata come il rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata e la variazione percentuale del reddito.

26 26 Calcolo di E D (R) Calcolo di E D (R)

27 27 Quando E D (R) è bassa ? Quando il bene è necessario Abiti, cibo, carburante, medicine Abiti, cibo, carburante, medicine ma anche sigarette x fumatore incallito ma anche sigarette x fumatore incallito

28 28 Quando E D (R) è elevata ? Quando il bene è di lusso Quando il bene è di lusso Macchine sportive, caviale, pellicce Macchine sportive, caviale, pellicce

29 29 Elasticità incrociata della domanda al prezzo Elasticità incrociata della domanda al prezzo E(p) misura il rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata del bene 1 e la variazione percentuale del prezzo del bene 2. Elasticità incrociata della domanda al prezzo E(p) misura il rapporto tra la variazione percentuale della quantità domandata del bene 1 e la variazione percentuale del prezzo del bene 2.

30 30 Elasticità incrociata della domanda al prezzo Si possono considerare due beni, ad esempio zucchero (Z) e caffè (C) :

31 31 Elasticità incrociata della domanda al prezzo Beni complementari (caffè e zucchero): elasticità incrociata con segno –, allaumento del prezzo del caffè si riduce la q.tà domandata di zucchero. Beni complementari (caffè e zucchero): elasticità incrociata con segno –, allaumento del prezzo del caffè si riduce la q.tà domandata di zucchero. Beni sostituti (tè e caffè): elasticità incrociata con segno +, allaumento del prezzo del caffè aumenta la domanda di tè Beni sostituti (tè e caffè): elasticità incrociata con segno +, allaumento del prezzo del caffè aumenta la domanda di tè 31

32 32 Elasticità dellofferta rispetto al prezzo Elasticità dellofferta rispetto al prezzo E O (p) misura il rapporto tra la variazione percentuale della quantità offerta e la variazione percentuale del prezzo. Elasticità dellofferta rispetto al prezzo E O (p) misura il rapporto tra la variazione percentuale della quantità offerta e la variazione percentuale del prezzo.

33 33 Valori di E O (p) Perfettamente elastica Perfettamente elastica E O (p) = E O (p) = Elastica Elastica E O (p) > 1 Elasticità unitaria Elasticità unitaria E O (p) = 1

34 34 Valori di E o (p) Anelastica Anelastica E O (p) < 1 Perfettamente anelastica Perfettamente anelastica E O (p) = 0

35 35 Offerta perfettamente anelastica 5 4 Offerta Quantità …lascia inalterata la quantità offerta. Prezzo 1. Un aumento del prezzo...

36 36 Offerta perfettamente elastica 4 Quantità0 Offerta 2. A 4 euro i venditori sono disponibili a vendere qualunque quantità. 1. Per qualsiasi prezzo superiore a 4 euro la quantità offerta è infinita 3. Per qualsiasi prezzo inferiore a 4 euro, la quantità offerta è nulla. Prezzo

37 37 Quando E O (p) è elevata ? Quando produttori hanno flessibilità di uso delle risorse. Quando produttori hanno flessibilità di uso delle risorse. I terreni fabbricabili fronte mare hanno offerta anelastica. I terreni fabbricabili fronte mare hanno offerta anelastica. Libri, automobili, televisori hanno offerta elastica. Libri, automobili, televisori hanno offerta elastica. Su lunghi periodi di tempo. Su lunghi periodi di tempo.

38 38 Applicazioni dellelasticità Stabilire se si sposta la curva di domanda o quella di offerta Stabilire se si sposta la curva di domanda o quella di offerta In quale direzione? In quale direzione? Fare grafico D-O per vedere come varia lequilibrio di mercato e cosa succede al ricavo totale Fare grafico D-O per vedere come varia lequilibrio di mercato e cosa succede al ricavo totale

39 39 Applicazioni dellelasticità Le buone notizie per lagricoltura possono essere cattive notizie per gli agricoltori? Le buone notizie per lagricoltura possono essere cattive notizie per gli agricoltori? Cosa accade ai coltivatori di grano e al mercato dei cereali se i ricercatori di ununiversità selezionano un nuovo tipo di grano più produttivo delle varietà attualmente disponibili? Cosa accade ai coltivatori di grano e al mercato dei cereali se i ricercatori di ununiversità selezionano un nuovo tipo di grano più produttivo delle varietà attualmente disponibili?

40 40 Un aumento dellofferta nel mercato del grano Vedere se levento influenza una o entrambe le curve. Vedere se levento influenza una o entrambe le curve. Stabilire la direzione degli spostamenti Stabilire la direzione degli spostamenti Grafico domanda-offerta per definire il nuovo equilibrio di mercato. Grafico domanda-offerta per definire il nuovo equilibrio di mercato.

41 41 Un aumento dellofferta nel mercato del grano 3 Quantità di grano1000 Prezzo del grano Domanda O1O1

42 42 Un aumento dellofferta nel mercato del grano 3 Quantità di grano1000 Prezzo del grano Domanda O1O1 O2O2 1. Se domanda anelastica un aumento dellofferta

43 43 Un aumento dellofferta nel mercato del grano 3 Quantità di grano1000 Prezzo del grano Domanda O1O1 O2O …provoca marcata diminuzione del prezzo Se domanda anelastica un aumento dellofferta...

44 44 Un aumento dellofferta nel mercato del grano 3 Quantità di grano1000 Prezzo del grano Domanda O1O1 O2O2 1. Se domanda anelastica un aumento dellofferta …provoca marcata diminuzione del prezzo …e proporzionalmente inferiore della quantità venduta. In conseguenza, ricavo totale (da 300 a 220 ).

45 45 RT1= 3·100= 300 RT 2 = 2·110= Un aumento dellofferta nel mercato del grano 3 Quantità di grano1000 Prezzo del grano Domanda O1O1 O2O

46 46Conclusione Lelasticità della domanda rispetto al prezzo misura quanto la quantità domandata di un bene reagisce alle variazioni del prezzo Lelasticità della domanda rispetto al prezzo misura quanto la quantità domandata di un bene reagisce alle variazioni del prezzo Se domanda elastica, aumento del prezzo provoca diminuzione del ricavo totale Se domanda elastica, aumento del prezzo provoca diminuzione del ricavo totale Se domanda anelastica, il ricavo totale aumenta allaumentare del prezzo Se domanda anelastica, il ricavo totale aumenta allaumentare del prezzo

47 47 Conclusione Lelasticità dellofferta rispetto al prezzo misura quanto la quantità offerta di un bene reagisce alle variazioni del prezzo Lelasticità dellofferta rispetto al prezzo misura quanto la quantità offerta di un bene reagisce alle variazioni del prezzo Di solito, domanda e offerta più elastiche nel lungo che nel breve periodo Di solito, domanda e offerta più elastiche nel lungo che nel breve periodo


Scaricare ppt "Lelasticità e le sue applicazioni Lezione 5 – a.a. 2011/12 Istituzioni di Economia Politica 1 Marco Ziliotti."

Presentazioni simili


Annunci Google