La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Esempi pratici sul mercato del lavoro concorrenziale Lezione 30 Ist. di Economia Politica 1 –a.a. 2011-12 Marco Ziliotti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Esempi pratici sul mercato del lavoro concorrenziale Lezione 30 Ist. di Economia Politica 1 –a.a. 2011-12 Marco Ziliotti."— Transcript della presentazione:

1 Esempi pratici sul mercato del lavoro concorrenziale Lezione 30 Ist. di Economia Politica 1 –a.a Marco Ziliotti

2 RIPASSO – Lavoratore -consumatore Scelta lavoro-tempo libero: Scelta lavoro-tempo libero: GRAFICO PAG. 376

3 3 Indice degli esempi/esercizi EX_30.1 numerico prod.tà EX_30.1 numerico prod.tà EX_30.2 numerico prod.tà EX_30.2 numerico prod.tà EX Z_LAND EX Z_LAND Cap. 21 – prob. 5 (offerta lavoro) Cap. 21 – prob. 5 (offerta lavoro) Esercizio numerico mercato lavoro Esercizio numerico mercato lavoro

4 4 EX_ Testo e domande Data la funzione di produzione descritta dalla tabella: Data la funzione di produzione descritta dalla tabella: Giornate-uomo Unità di prodotto

5 5 EX_ Testo e domande a)Calcolare il prodotto marginale di ogni lavoratore aggiuntivo b)Se il prezzo di vendita è 10 Euro per ogni unità di prodotto, qualè il valore del prodotto marginale di ogni lavoratore aggiuntivo? c)Disegnare la curva di domanda di lavoro, calcolando quanti lavoratori saranno assunti se il livello del salario è 50 Euro d)Cosa accade alla curva di domanda di lavoro se il prezzo di vendita sale a 15?

6 6 Risposte: a) e b) Giornate-uomo Unità di prodottoProd.maVProd.ma

7 7 Risposte: c) Se il salario da pagare è pari a 50 Euro, limpresa assume lavoratori fino a che il valore della prod.tà marginale è maggiore o uguale al salario stesso Se il salario da pagare è pari a 50 Euro, limpresa assume lavoratori fino a che il valore della prod.tà marginale è maggiore o uguale al salario stesso In questo caso, limpresa può assumere fino a 3 lavoratori, in quanto la produttività marginale con 4 lavoratori è inferiore al salario da pagare In questo caso, limpresa può assumere fino a 3 lavoratori, in quanto la produttività marginale con 4 lavoratori è inferiore al salario da pagare

8 8 Risposte: c)

9 9 Risposte: d) Se il prezzo di vendita sale a 15, il valore del prodotto marginale di ogni lavoratore è maggiore e la curva di domanda di lavoro si sposta verso destra/alto Se il prezzo di vendita sale a 15, il valore del prodotto marginale di ogni lavoratore è maggiore e la curva di domanda di lavoro si sposta verso destra/alto Facendo i calcoli, si trova che in questo caso limpresa può assumere 4 lavoratori, in quanto il salario di 50 è inferiore al valore del prodotto marginale (in questo caso 60) Facendo i calcoli, si trova che in questo caso limpresa può assumere 4 lavoratori, in quanto il salario di 50 è inferiore al valore del prodotto marginale (in questo caso 60)

10 10 Risposte: d)

11 EX_ Testo e domande Una impresa concorrenziale ha la seguente funzione di produzione: Una impresa concorrenziale ha la seguente funzione di produzione: Giornate-uomo Unità di prodotto ,5 56,75 66,75

12 EX_ Testo e domande Domande: Domande: 1) se il prezzo del prodotto è 12 Euro, mentre unora di lavoro è pagata 3 Euro, quanto produce limpresa per massimizzare i profitti? 1) se il prezzo del prodotto è 12 Euro, mentre unora di lavoro è pagata 3 Euro, quanto produce limpresa per massimizzare i profitti? 2) ?? 2) ??

13 EX_ Soluzione Soluzione: Soluzione: - occorre calcolare il valore della VPMaL, che è 12 per il valore della PMaL - occorre calcolare il valore della VPMaL, che è 12 per il valore della PMaL - occorre verificare a quale livello di produzione è vero che VPMaL=salario orario - occorre verificare a quale livello di produzione è vero che VPMaL=salario orario

14 14 Risposte: 1) Giornate-uomo Unità di prodottoProd.maVProd.ma ,50,56 56,750,253 66,7500

15 EX_ Soluzione Soluzione: Soluzione: quando limpresa produce 6,75 (utilizzando 5 ore-uomo), è in equilibrio perché può pagare un salario pari a 3 Euro = VPmaL quando limpresa produce 6,75 (utilizzando 5 ore-uomo), è in equilibrio perché può pagare un salario pari a 3 Euro = VPmaL

16 Esercizio Il governo di Z_Land vuole favorire loccupazione degli immigrati regolari. Supponendo che il mercato del lavoro e del prodotto siano in concorrenza perfetta: (a) Descrivi leffetto di un aumento del numero di visti di ingresso per i lavoratori immigrati sul mercato del lavoro 16

17 Esercizio (b) Descrivi leffetto di una politica alternativa che garantisca sgravi fiscali sul costo del lavoro alle imprese che assumano lavoratori immigrati. (b) Descrivi leffetto di una politica alternativa che garantisca sgravi fiscali sul costo del lavoro alle imprese che assumano lavoratori immigrati. Confronta gli effetti delle due politiche Confronta gli effetti delle due politiche 17

18 Esempio (a) Un aumento dei visti di ingresso per i lavoratori immigrati sposta la curva di offerta di lavoro verso destra, portando ad un aumento delloccupazione complessiva e ad una riduzione del salario di equilibrio. In corrispondenza del salario iniziale, si manifesta un eccesso di offerta di lavoro che crea una pressione del salario verso il basso. (a) Un aumento dei visti di ingresso per i lavoratori immigrati sposta la curva di offerta di lavoro verso destra, portando ad un aumento delloccupazione complessiva e ad una riduzione del salario di equilibrio. In corrispondenza del salario iniziale, si manifesta un eccesso di offerta di lavoro che crea una pressione del salario verso il basso. 18

19 Esempio GRAFICO GRAFICO [Si potrebbe commentare che, tranne nel caso in cui la domanda di lavoro non sia perfettamente orizzontale al salario prevalente, laumento del livello di occupazione è inferiore allaumento dellofferta di lavoro (misurato dallo spostamento della curva relativa)] [Si potrebbe commentare che, tranne nel caso in cui la domanda di lavoro non sia perfettamente orizzontale al salario prevalente, laumento del livello di occupazione è inferiore allaumento dellofferta di lavoro (misurato dallo spostamento della curva relativa)] 19

20 Esempio La conseguenza degli sgravi è che il salario percepito dai lavoratori aumenta, mentre si riduce il salario (al netto del sussidio) pagato dalle imprese. Per questo, sul mercato del lavoro ci sono più lavoratori disponibili a lavorare e più imprese disponibili ad assumerli, il che fa aumentare loccupazione. La conseguenza degli sgravi è che il salario percepito dai lavoratori aumenta, mentre si riduce il salario (al netto del sussidio) pagato dalle imprese. Per questo, sul mercato del lavoro ci sono più lavoratori disponibili a lavorare e più imprese disponibili ad assumerli, il che fa aumentare loccupazione. 20

21 Esempio (b) Il governo può anche ridurre le tasse sui salari (=introdurre sgravi fiscali) per le imprese che assumano immigrati. In questo caso, è la curva di domanda di lavoro che si sposta verso destra. La riduzione di una tassa è graficamente come un sussidio alloccupazione degli immigrati. (b) Il governo può anche ridurre le tasse sui salari (=introdurre sgravi fiscali) per le imprese che assumano immigrati. In questo caso, è la curva di domanda di lavoro che si sposta verso destra. La riduzione di una tassa è graficamente come un sussidio alloccupazione degli immigrati. 21

22 22 Mercato del lavoro concorrenziale – esempio numerico La curva di offerta di lavoro in un mercato del lavoro concorrenziale è: L O =W, dove L O è la quantità di lavoro offerto dalle famiglie e W è il salario orario percepito dal lavoratore e pagato dall'impresa. Nello stesso mercato, la domanda di lavoro dell'impresa è descritta dalla seguente relazione: L D =4 – W

23 23 Mercato del lavoro concorrenziale – esempio numerico – Le domande (a) Rappresenta graficamente lequilibrio di mercato. Trova il livello del salario orario e il livello di occupazione che mantengono in equilibrio il mercato del lavoro (b) Il Governo offre all'impresa un sussidio al costo del lavoro con l'obiettivo di aumentare l'occupazione. Il sussidio riduce di 2 Euro il salario pagato dall'impresa per ogni lavoratore. Come cambia l'equilibrio di mercato? Chi incassa il sussidio ?

24 24 Mercato del lavoro – esempio numerico Soluzione a) L O =L D quindi: W = 4 – W, il che dà: W * =2, L*=2 Fare grafico.

25 25 Mercato del lavoro – esempio numerico Soluzione a) 2 0 Quantità di 2 LOLOLOLO LDLDLDLD Salario (prezzo del lavoro) lavoro 4 4

26 26 Schema di soluzione parte b) 1.Lequilibrio con la nuova curva di domanda 2.Calcolo del salario pagato al lavoratore 3.Calcolo della nuova quantità domandata in equilibrio 4.Calcolo del prezzo pagato dal consumatori

27 27 Mercato del lavoro – esempio numerico Soluzione b) 2 0 Quantità di 2 LOLOLOLO LDLDLDLDSalario (prezzo del lavoro) lavoro 4 4 Nuova L D 6 3 3

28 28 Mercato del lavoro – esempio numerico Soluzione b) Il Governo offre all'impresa un sussidio = 2 per lavoratore. Nuovo equilibrio? L O =L D quindi: W=4 – (W – 2), il che dà: W o =3 (salario in tasca al lavoratore), a cui corrisponde un costo per limpresa pari a 1 (=W s – 2) e un livello di occupazione L s pari a 3 [L o =W o oppure L D =4-(W o -2)] Chi incassa il sussidio ? Il sussidio viene diviso equamente tra lavoratori e imprese, perché le elasticità di L D e L O sono uguali per W=2 e L=2.

29 29 Fine


Scaricare ppt "Esempi pratici sul mercato del lavoro concorrenziale Lezione 30 Ist. di Economia Politica 1 –a.a. 2011-12 Marco Ziliotti."

Presentazioni simili


Annunci Google