La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL GUANTO GIALLO Era un pomeriggio d´estate. Caldo e afoso. Il professor Gloss era seduto davanti al computer, intento a decifrare un messaggio segreto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL GUANTO GIALLO Era un pomeriggio d´estate. Caldo e afoso. Il professor Gloss era seduto davanti al computer, intento a decifrare un messaggio segreto."— Transcript della presentazione:

1

2 IL GUANTO GIALLO

3 Era un pomeriggio d´estate. Caldo e afoso. Il professor Gloss era seduto davanti al computer, intento a decifrare un messaggio segreto che cominciava con queste parole:

4 ¨Aria, Ari, Ario Sum¨... Chi poteva averlo mandato? Lasció per un attimo il computer e prese il telefono, fece il numero del suo amico Ricky e poi quello di Francine e

5 disse loro di venire a trovarlo al piú presto possibile. Quando i due ragazzi, i piu famosi della cittá, per intelligenza e sagacitá, arrivarono alla casetta del professor Gloss,

6 lui giaceva inerte accanto al telefono, e un guanto giallo, come unica pista, per terra. Appoggiarono con tutta delicatezza, il corpo del professore per terra, ma non raccolsero il guanto per

7 non cancellare le possibili impronte. Ricky disse: - Sediamoci al computer e vediamo cosa stava facendo, il professore prima di morire. Francine fu d´accordo

8 - Buona idea! Mano all´opera

9 Seguito del : Guanto giallo La luce si spense e... Continua tu. (Contents © respective copyright holders.)


Scaricare ppt "IL GUANTO GIALLO Era un pomeriggio d´estate. Caldo e afoso. Il professor Gloss era seduto davanti al computer, intento a decifrare un messaggio segreto."

Presentazioni simili


Annunci Google