La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."— Transcript della presentazione:

1

2 IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO

3 Dopo il Discorso in un luogo pianeggiante, Gesù conferma con i miracoli le sue PAROLE (7,1- 50) 1- Guarisce il figlio del Centurione 2- Risuscita il figlio della vedova a Nain (oggi) 3- È Lui a guarire (risposta a Giovanni Battista) 4- Perdona la peccatrice (domenica prossima)

4 Nain e monti di Gelboe Gesù diffonde la VITA del Regno nella Galilea

5 Lc 7,11-17 In quel tempo, Gesù si recò in una città chiamata Nain, e con lui camminavano i suoi discepoli e una grande folla. Al centro, Nain

6 Per le vie della Galilea il Figlio di Dio impara la condizione umana Con Gesù noi impariamo la condizione divina Via della Galilea

7 Quando fu vicino alla porta della città, ecco, veniva portato alla tomba un morto, unico figlio di una madre rimasta vedova;

8 Fotografie del Cimitero nuovo di Barcellona Il Dio della VITA che non conosceva la morte......fatto UOMO, inizia a soffrirla

9 e molta gente della città era con lei. Vedendola, il Signore fu preso da grande compassione per lei e le disse: «Non piangere!».

10 Di fronte al figlio unico della madre vedova, il potere diventa COMPASSIONE La compassione ha il potere di cambiare il mondo

11 Si avvicinò e toccò la bara, mentre i portatori si fermarono. Poi disse: «Ragazzo, dico a te, àlzati!». Il morto si mise seduto e cominciò a parlare.

12 La PAROLA di Gesù rialza chi era morto Quando Dio tocca la morte, noi tocchiamo la VITA

13 Ed egli lo restituì a sua madre.

14 Adesso la madre, ogni MADRE, non solo genera vita, ma Vita del Regno Gesù lo diede alla madre

15 Tutti furono presi da timore e glorificavano Dio, dicendo: «Un grande profeta è sorto tra noi», e: «Dio ha visitato il suo popolo».

16 Di fronte al Mistero sperimentiamo paura Anche se ce lo dice un profeta o un angelo, non crediamo che Dio possa condividere la sua VITA con noi

17 Questa fama di lui si diffuse per tutta quanta la Giudea e in tutta la regione circostante.

18 Collaboriamo in questo compito di Risurrezione? Il vangelo di Gesù può cambiare, anche oggi, la vita del mondo Galilea

19 Signore, fa che il tuo vangelo non solo ci riempia il cuore, ma ci faccia testimoni vivi della RISURREZIONE che hai portato.

20


Scaricare ppt "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."

Presentazioni simili


Annunci Google