La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Galilea Questo epigrama di B. Casablancas vuol insinuare i tornanti del cammino IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Galilea Questo epigrama di B. Casablancas vuol insinuare i tornanti del cammino IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN."— Transcript della presentazione:

1

2 Galilea Questo epigrama di B. Casablancas vuol insinuare i tornanti del cammino IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO

3 CAMMINO di CONVERSIONE Lc 9,51 a 13,21 Come nella 1a parte del vangelo, dopo le Vocazioni, Gesù invia apostoli per la nuova missione in questo Cammino

4 Avanti verso limpegno Continua la tappa del Cammino

5 Lc 10, In quel tempo, il Signore designò altri settantadue e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi. Diceva loro: «La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe, perché mandi operai nella sua messe! Via verso Gerusalemme, dopo Samaria (in fondo Silo)

6 La nostra missione è convertire le vie verso la morte in campi di vita Quando il tempo di Gesù finisce, i 72 devono mietere il grano già maturo

7 Andate: ecco, vi mando come agnelli in mezzo a lupi; non portate borsa, né sacca, né sandali e non fermatevi a salutare nessuno lungo la strada.

8 Non portate altro che lamore, anche per i lupi del cammino Legeri nel bagaglio, e senza fermarci

9 In qualunque casa entriate, prima dite: Pace a questa casa!. Se vi sarà un figlio della pace, la vostra pace scenderà su di lui, altrimenti ritornerà su di voi. Restate in quella casa, mangiando e bevendo di quello che hanno, perché chi lavora ha diritto alla sua ricompensa.

10 Dove c è odio io porti amore, dove c è offensa io porti perdono, dove c è tristezza io porti gioia... Francesco d Assisi Diamo pace, e la pace riposerà su di noi

11 Non passate da una casa allaltra. Quando entrerete in una città e vi accoglieranno, mangiate quello che vi sarà offerto, guarite i malati che vi si trovano, e dite loro: È vicino a voi il regno di Dio.

12 Il Regno è pronto per iniziare A Gerusalemme Gesù inaugura il Regno che noi dobbiamo diffondere, lì dove vogliano riceverlo Quartiere di Gerusalemme ai tempi di Gesù. In fondo cima dove finisce il cam- mino di Galilea

13 Ma quando entrerete in una città e non vi accoglieranno, uscite sulle sue piazze e dite: Anche la polvere della vostra città, che si è attaccata ai nostri piedi, noi la scuotiamo contro di voi; sappiate però che il regno di Dio è vicino. Io vi dico che, in quel giorno, Sòdoma sarà trattata meno duramente di quella città».

14 Nelle liti, si perdono le certezze Quando vi rifiuteranno, lamore del vangelo vi faccia accettare la sconfitta Mar Morto, luogo di Sodoma, la città che rifiutò Dio

15 EI settantadue tornarono pieni di gioia, dicendo: «Signore, anche i demòni si sottomettono a noi nel tuo nome». Egli disse loro: «Vedevo Satana cadere dal cielo come una folgore. Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni e sopra tutta la potenza del nemico: nulla potrà danneggiarvi.

16 Il male è vinto con abbondanza di bene Gesù è più forte di qualsiasi male

17 Non rallegratevi però perché i demòni si sottomettono a voi; rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli». Non rallegratevi però perché i demòni si sottomettono a voi; rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli».

18 TUTTI abbiamo scritto il nome nel CIELO Questa è la fine del nostro cammino

19 Aiutaci, Signore, a costruire il REGNO con gioia

20


Scaricare ppt "Galilea Questo epigrama di B. Casablancas vuol insinuare i tornanti del cammino IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO IL REGNO È IN."

Presentazioni simili


Annunci Google