La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."— Transcript della presentazione:

1

2 IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO

3 LINIZIO nella sinagoga di Nazareth ha 2 parti Riassunto di tutto il vangelo: - Gesù porta la MISERICORDIA di Dio - Gli uomini la rifiutano 1- Gesù è Colui che porta la Buona Novella nel cuore dei POVERI (domenica scorsa) 2- Quelli di Nazareth non accettano il messaggio di Gesù (OGGI)

4 Gesù vive linsuccesso A sinistra, dietro le case di Nazareth il ciglio del monte

5 Lc 4,21-30 In quel tempo, Ges ù cominciò a dire nella sinagoga: « Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato ». Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca e dicevano: « Non è costui il figlio di Giuseppe? ». Nazareth

6 Egli è uno di noi Gesù è la PAROLA scritta da Dio con lettere a misura di uomo

7 Ma egli rispose loro: « Certamente voi mi citerete questo proverbio: Medico, cura te stesso. Quanto abbiamo udito che accadde a Caf à rnao, fallo anche qui, nella tua patria! ». Poi aggiunse: « In verit à io vi dico: nessun profeta è bene accetto nella sua patria.

8 Percorrendo le nostre vie ci ha lasciato lOGGI di Dio È il Medico-Profeta delle nazioni ( (( (1ª Lettura) Via di Nazareth

9 Anzi, in verit à io vi dico: c erano molte vedove in Israele al tempo di El ì a, quando il cielo fu chiuso per tre anni e sei mesi e ci fu una grande carestia in tutto il paese; ma a nessuna di esse fu mandato El ì a, se non a una vedova a Sar è pta di Sidòne.

10 Egli si mette accanto agli oppressi e a tutti Nessuna religione può monopolizzare Dio

11 C erano molti lebbrosi in Israele al tempo del profeta Eliseo; ma nessuno di loro fu purificato, se non Naam à n, il Siro ».

12 Guariamo le piaghe dellAfrica, dellAmerica, e di tutto il mondo? Dalla nascita siamo già nel grembodi Dio (Salmo Responsoriale)

13 All udire queste cose, tutti nella sinagoga si riempirono di sdegno. Si alzarono e lo cacciarono fuori della citt à e lo condussero fin sul ciglio del monte, sul quale era costruita la loro citt à, per gettarlo gi ù.

14 Anche se vi sembra intollerabile, lAMORE che viene da Dio è così Non si adira, non è invidiosa, non avrà mai fine (2a lettura)

15 Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino.

16 Ache se lo avessero gettato dal ciglio del monte, la LIBERTÀ non sarebbe caduta Per quali valori lottiamo?

17 Fa, Signore, che ci rendiamo conto che il vangelo ha delle nuove prospettive, con altri modi di vivere e di amare.

18 Questo pps è stato ridotto di peso con PPTminimizer


Scaricare ppt "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOIGalilea FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO."

Presentazioni simili


Annunci Google