La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INDIRIZZI AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING TURISMO Serale SIRIO PROGETTI E ATTIVITÀ CHIOGGIA ( Ve ) Open Day.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INDIRIZZI AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING TURISMO Serale SIRIO PROGETTI E ATTIVITÀ CHIOGGIA ( Ve ) Open Day."— Transcript della presentazione:

1 INDIRIZZI AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING TURISMO Serale SIRIO PROGETTI E ATTIVITÀ CHIOGGIA ( Ve ) Open Day

2 Perché iscriversi a questo indirizzo? L`indirizzo A.F.M. OFFRE una solida base culturale e competenze tecniche per operare nel sistema aziendale, utilizzare gli strumenti per il marketing, gestire prodotti assicurativi e finanziari e lavorare nel settore delleconomia sociale. SI IMPARA A: - applicare i principi generali della programmazione e del controllo di gestione - orientarsi e operare nei mercati finanziari - operare nel sistema delle rilevazioni aziendali con una visione d`insieme. PER COMUNICARE con clienti, fornitori, colleghi che operano allestero bisogna: - sapere bene linglese e una seconda lingua - conoscere i principi economici e giuridici nazionali, europei e internazionali - tenersi costantemente aggiornati sulle nuove norme AMPIO SPAZIO ALLINFORMATICA. Dopo il primo biennio, le competenze tecniche e professionali si sviluppano allinterno di DUE ARTICOLAZIONI distinte: 1) relazioni internazionali per il marketing 2) sistemi informativi aziendali Pag. 1/3

3 Quali prospettive dopo il diploma? Con il titolo di Perito in A. F.e M. SI PUÒ ACCEDERE AI SEGUENTI SETTORI: - Pubblica amministrazione - Assicurazioni - Banche - Uffici contabili e commerciali - Aziende - Libera professione Secondo i dati Excelsior di Unioncamere, nella top ten delle FIGURE PIÙ DIFFICILI DA REPERIRE ci sono: - gli addetti alla gestione, amministrazione e controllo - addetti al marketing e alla comunicazione, - addetti alla consulenza fiscale, - addetti ai servizi commerciali. SI PUO ACCEDERE: - Qualsiasi facoltà universitaria - Accademia Militare Pag. 2/3

4 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING DISCIPLINE 1° biennio 2° biennio 5°anno Secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario 1°2°3°4°5° Lingua e letteratura italiana44444 Lingua inglese33333 Storia, Cittadinanza e Costituzione22222 Matematica44333 Diritto ed economia22 Scienze integrate ( Sc. della Terra e Biologia ) 22 Scienze motorie e sportive22222 Religione cattolica o attività alternative Totale ore settimanali di attività e insegnamenti generali Totale complessivo ore settimanali32 QUADRO ORARIO ATTIVITA E INSEGNAMENTI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO Pag. 3/3

5 SETTORE ECONOMICO Perché iscriversi a questo indirizzo? Il diploma dellistituto tecnico del Turismo PREPARA ad operare in un settore in continua evoluzione. Nei lavori collegati al turismo CONTANO MOLTO - le capacità nelle relazioni con il pubblico, - la flessibilità, - le competenze organizzative per progettare e gestire servizi innovativi, - le capacità di lavorare in gruppo e di interagire con gli altri. BISOGNA CONOSCERE norme e leggi che regolano la circolazione di chi viaggia e lutilizzo dei mezzi di trasporto e saper operare nei sistemi gestionali e informativi delle imprese del settore. È INDISPENSABILE la conoscenze delle lingue. Nellindirizzo per il turismo si studiano tre lingue: linglese, una seconda lingua comunitaria (francese / tedesco) e una terza lingua straniera (spagnolo). AMPIO SPAZIO ALLINFORMATICA. Pag. 1/3

6 SETTORE ECONOMICO Quali prospettive dopo il diploma? Con il titolo di Perito nel Turismo SI PUÒ ACCEDERE AI SEGUENTI SETTORI: - Tutte le Pubbliche amministrazioni - Enti pubblici e privati che operano nel settore del turismo - Agenzie di viaggio e di pubblicità - Imprese e aziende di trasporto e della comunicazione - Enti e società che organizzano congressi - Complessi alberghieri Secondo alcuni recenti sondaggi le FIGURE PIÙ RICHIESTE sono le figure tecniche intermedie: - programmatori turistici, - tecnici di agenzie di viaggio e imprese turistiche, - addetti allamministrazione e tecnici delle vendite, - addetti allaccoglienza e allassistenza dei clienti e alla promozione turistica SI PUO ACCEDERE: - Qualsiasi facoltà universitaria Pag. 2/3

7 Indirizzo TURISTICO DISCIPLINE 1° biennio 2° biennio 5°anno Secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario 1°2°3°4°5° Lingua e letteratura italiana44444 Lingua inglese33333 Storia, Cittadinanza e Costituzione22222 Matematica44333 Diritto ed economia22 Scienze integrate ( Sc. della Terra e Biologia ) 22 Scienze motorie e sportive22222 Religione cattolica o attività alternative Totale ore settimanali di attività e insegnamenti generali Totale complessivo ore settimanali QUADRO ORARIO ATTIVITA E INSEGNAMENTI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO INDIRIZZO TURISMO: ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI OBBLIGATORI DISCIPLINE 1° biennio 2° biennio 5°anno Secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario 1°2°3°4°5° Scienze integrate (Fisica)2 Scienze integrate (Chimica)2 Geografia33 Informatica22 Economia aziendale22 Seconda lingua comunitaria33333 Terza lingua straniera333 Discipline turistiche e aziendali444 Geografia turistica222 Diritto e legislazione politica333 Arte e territorio222 Totale ore settimanali di attività e insegnamenti generali Totale complessivo ore settimanali32 Attività e insegnamenti facoltativi nel settore economico Lingua Pag. 3/3

8 Corso serale - SIRIO Il progetto Sirio è un corso sperimentale che: permette il conseguimento del diploma di ragioniere e perito commerciale favorisce la ripresa degli studi consente la riconversione professionale Rispetto ai corsi del diurno consente: lorario in cinque giorni (sabato escluso) lesonero dalla frequenza delle materie di cui si sia già in possesso del relativo credito scolastico La possibilità di usufruire di 150 ore lavorative per il diritto allo studio, presso il posto di lavoro

9 Orientamento terze medie – progetto in rete Educare a scegliere Accoglienza classi prime Studio assistito Idea 2.0 del progetto nazionale 2.0 Progetto Tutor – Peer Education Alternanza scuola - lavoro Adottiamo un monumento Quotidiano in classe Agenzia Punto viaggi Cestari Educazione alla salute: corretta alimentazione, educazione alla sessualità e affettività, stili di vita e prevenzione,… Educazione ambientale Certificazioni Trinity, Delf e Dele Patentino del computer ECDL Teatro a scuola Viaggi di istruzione allEstero Visite guidate in città darte, ecc. Orientamento terze medie – progetto in rete Educare a scegliere Accoglienza classi prime Studio assistito Idea 2.0 del progetto nazionale 2.0 Progetto Tutor – Peer Education Alternanza scuola - lavoro Adottiamo un monumento Quotidiano in classe Agenzia Punto viaggi Cestari Educazione alla salute: corretta alimentazione, educazione alla sessualità e affettività, stili di vita e prevenzione,… Educazione ambientale Certificazioni Trinity, Delf e Dele Patentino del computer ECDL Teatro a scuola Viaggi di istruzione allEstero Visite guidate in città darte, ecc.

10 ORIENTAMENTO TERZE MEDIE Progetto in rete Educare a scegliere AZIONE 1 a – Gli istituti superiori e i Centri di formazione si presentano alle scuole medieAZIONE 1 a – Gli istituti superiori e i Centri di formazione si presentano alle scuole medie AZIONE 1 b – Interventi di informazione per le famiglie di scuola apertaAZIONE 1 b – Interventi di informazione per le famiglie di scuola aperta AZIONE 2 a – Visite o stage degli alunni delle classi 2^ - 3^ medieAZIONE 2 a – Visite o stage degli alunni delle classi 2^ - 3^ medie AZIONE 2 b – Informazione, tramite un fascicolo, sui percorsi formativi dopo la terza mediaAZIONE 2 b – Informazione, tramite un fascicolo, sui percorsi formativi dopo la terza media AZIONE 3 – Cambio indirizzo o sistema (passerelle)AZIONE 3 – Cambio indirizzo o sistema (passerelle) AZIONE 4 – Percorsi personali per assolvimento diritto - dovere allistruzione e alla formazione (DDIF - alunni stranieri )AZIONE 4 – Percorsi personali per assolvimento diritto - dovere allistruzione e alla formazione (DDIF - alunni stranieri ) AZIONE 5 – attività per giovani svantaggiati e a rischioAZIONE 5 – attività per giovani svantaggiati e a rischio AZIONE 6 – Sostegno della scelta per ragazzi/e in conclusione percorsi formativi ( classi quinte )AZIONE 6 – Sostegno della scelta per ragazzi/e in conclusione percorsi formativi ( classi quinte )

11 ACCOGLIENZA CLASSI PRIME : Gli insegnanti offrono agli studenti iscritti alla prima classe interventi mirati all'integrazione degli alunni provenienti dalle varie scuole, all'acquisizione di un buon metodo di studio, alla creazione di basi di partenza comuni. Sono articolate in particolare le seguenti attività : Presentazione della Dirigente scolasticaPresentazione della Dirigente scolastica Questionario socio-familiareQuestionario socio-familiare Distribuzione del Regolamento dIstitutoDistribuzione del Regolamento dIstituto Visita dellIstitutoVisita dellIstituto Regole sulla sicurezzaRegole sulla sicurezza La motivazione allo studioLa motivazione allo studio Attività ludiche di socializzazioneAttività ludiche di socializzazione Gli organi collegialiGli organi collegiali La partecipazione e prendere appuntiLa partecipazione e prendere appunti Le fasi dellapprendimento e le cause di un cattivo apprendimentoLe fasi dellapprendimento e le cause di un cattivo apprendimento Stesura di un verbaleStesura di un verbale Il patto educativo di corresponsabilitàIl patto educativo di corresponsabilità La pianificazione degli orari e lapprendimentoLa pianificazione degli orari e lapprendimento Test di ingressoTest di ingresso Gita di socializzazioneGita di socializzazione

12 STUDIO ASSISTITO Il progetto si rivolge agli alunni delle classi prime con lo scopo di favorire il successo scolastico, intervenendo nel metodo di studio, per consolidare e migliorare la preparazione di base. Gli allievi coinvolti sono individuati dal consiglio di classe dopo aver analizzato i risultati delle prove d'ingresso.

13 PROGETTO IDEA 2.0 Il Consiglio della classe 1 C AFM ha stilato un documento dal titolo Idea 2.0 con lintento di concorrere al progetto nazionale 2.0 per lintroduzione delle ICT nella didattica.

14 PROGETTO TUTOR – Peer Education Tra le varie attività di sostegno scolastico che la nostra scuola già offre, si è pensato di inserire unulteriore possibilità di recupero, mediante laiuto tra studenti. Siamo convinti infatti dell efficacia e della forte valenza educativa di un simile intervento, che spesso ci capita di osservare come fenomeno spontaneo nelle nostre classi. Molte volte i ragazzi apprendono più facilmente attraverso un compagno, con il quale riescono a stabilire un feeling ed un linguaggio condiviso e che consente di individuare meglio i punti di debolezza.

15 OPEN DAY a.s La scuola sarà aperta al pubblico di pomeriggio, dalle alle nei giorni 17 Dicembre Gennaio Dicembre Gennaio 2011 per tutti coloro che intendono visitarla e ricevere informazioni dettagliate sulle innovazioni della Riforma dei Tecnici, sulle Attività e Progetti inseriti nel Piano dellOfferta Formativa.


Scaricare ppt "INDIRIZZI AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING TURISMO Serale SIRIO PROGETTI E ATTIVITÀ CHIOGGIA ( Ve ) Open Day."

Presentazioni simili


Annunci Google