La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Forme di Stato e di governo Forme di Stato: rapporti che intercorrono fra gli elementi costitutivi dello Stato ossia popolo,territorio, e potere sovrano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Forme di Stato e di governo Forme di Stato: rapporti che intercorrono fra gli elementi costitutivi dello Stato ossia popolo,territorio, e potere sovrano."— Transcript della presentazione:

1 Forme di Stato e di governo Forme di Stato: rapporti che intercorrono fra gli elementi costitutivi dello Stato ossia popolo,territorio, e potere sovrano Forme di governo: si riferiscono ad uno solo fra gli elementi costitutivi dello Stato ossia il potere sovrano

2 Stato federale> aggregazione di Stati prima separati Stato unitario > unico popolo, unico territorio, unico potere sovrano Stato regionale> organizzato per enti locali Monarchia e repubblica > legittimazione democratica del Capo dello Stato Forme di Stato e di governo

3 Governo costituzionale puro> ormai superato, poteri del sovrano e quello del parlamento Governo parlamentare> il parlamento è lorgano più importante Governo presidenziale >(USA) il presidente è a capo dellesecutivo, ha potere di veto sulle leggi Governo semipresidenziale > ( Francia) incrocio tra parlamentare e presidenziale Forme di Stato e di governo

4 Il parlamento e la formazione delle leggi Il parlamento esprime la sovranità nazionale. E dotato di potere legislativo E composto da due camere: dei deputati e dei senatori (bicameralismo perfetto ) Dura in carica cinque anni (legislatura)

5 Elezioni del parlamento: i membri sono eletti direttamente dal popolo. Camera dei deputati = 630 Camera dei senatori = ex pre.Rep. + 5 sen. a vita 2b Il parlamento e la formazione delle leggi

6 Elezioni del Parlamento Età per essere deputato = 25 anni (elettorato passivo) Età per essere senatore = 40 anni (elettorato passivo ) Capacità di votare ( elettorato attivo ) > 18 anni per votare un deputato > 25 anni per votare un senatore Il parlamento e la formazione delle leggi

7 Sistemi elettorali Maggioritario il primo prende tutto nel collegio uninominale, ossia ogni partito presenta in quel collegio un solo candidato. Vince chi ottiene più voti. Proporzionale i seggi sono assegnati in proporzione ai voti ottenuti e anche le minoranze possono ottenere un cero numero di seggi in proporzione al loro peso elettorale. i Collegi sono plurinominali ossia: i partiti presentano una lista di nomi e gli elettori possono esprimere la loro preferenza per una erta lista. Il parlamento e la formazione delle leggi

8 Sistema elettorale per la camera dei deputati. Sistema misto I seggi sono assegnati per il 75% con il sistema maggioritario e per il 25% con il sistema proporzionale. Ci sono 27 circoscrizioni ( più o meno tante quante sono le regioni, le più grandi sono divise in due o tre circoscrizioni) Ad ogni circoscrizione viene attribuito un certo numero di seggiin proporzione al numero di abitanti. Il parlamento e la formazione delle leggi

9 In ciascuna circoscrizione i seggi sono divisi in due gruppi il 75% è assegnato col sistema maggioritario, il 25% con il proporzionale. Per i seggi da attribuire con il sistema maggioritario il territorio è suddiviso in collegi uninominali, in numero uguale ai deputati da eleggere. Per i seggi da attribuire con il sistema proporzionale, in ogni circoscrizione i partiti presentano una lista di candidati, lelettore esprime la sua preferenza per una delle liste,non si esprimono preferenze. Lassegnazione avviene solo fra liste che sul piano nazionale hanno raggiunto una quota almeno del 4%dei voti assegnati. Gli elettori hanno a disposizione DUE SCHEDE ELETTORALI una per il maggioritario laltro con ilproporzionale. 2a Il parlamento e la formazione delle leggi

10 Sistema elettorale per il Senato Sistema misto Una sola scheda Le circoscrizioni sono le regioni Collegi uninominali I seggi da attribuire con il proporzionale avviene a livello regionale. Il parlamento e la formazione delle leggi

11 Il funzionamento delle camere Presidente ufficio del presidente Gruppi parlamentari >conferenza dei capi gruppo Commissioni parlamentari Commissioni bicamerali Commissioni dinchiesta 2b Il parlamento e la formazione delle leggi

12 Il parlamento in seduta comune è un organo collegiale presieduto dal presidente della camera dei deputati Si riunisce per: Elez. Pres. Repubblica Giuramento Pres. Repubblica Messo in stato daccusa P.R. Elezione 5 giudici Cort. Cost. Elezione 10 membri CSM 2ag Il parlamento e la formazione delle leggi

13 Le deliberazioni del Parlamento Scrutinio segreto : provvedimenti che riguardano la persona, la libertà, la famiglia..) Scrutinio palese : per evitare franchi tiratori Senza vincolo di mandato: si vota rappresentando il popolo al di là degli interessi particolari di coloro che li hanno votati. Il parlamento e la formazione delle leggi

14 Maggioranza per decidere Maggioranza dei presenti : maggioranza relativa Maggioranza assoluta : tutti i membri delle camere Maggioranza qualificata :2/3 0 3/5 dei componenti Il parlamento e la formazione delle leggi

15 La funzione legislativa Formazione delle leggi ordinarie iter legis 1.Iniziativa legislativa:presentazione di un progetto di legge (camere) o disegno di legge ( governo) 2.Approvazione : -procedimento ordinario: commissione referente che riferisce in aula per lapprovazione. - procedimento speciale: la commissione discute ed approva la legge 3. Promulgazione: atto Pres. Repp. 4. Pubblicazione : gazz.ufficiale 5. Entrata in vigore : dopo 15 gg dalla pubblicazione Il parlamento e la formazione delle leggi

16 Altre funzioni del Parlamento Funzione dindirizzo: determina gli obiettivi da seguire e i mezzi per realizzarli. Funzione di controllo : sulle attività di governo. Interrogazioni (al governo ) Interpellanze ( allaula ) Mozioni (dei capi gruppo, fiducia sfiducia) Risoluzioni Inchieste Indagini conoscitive Funzione di bilancio : dei documenti contabili Il parlamento e la formazione delle leggi


Scaricare ppt "Forme di Stato e di governo Forme di Stato: rapporti che intercorrono fra gli elementi costitutivi dello Stato ossia popolo,territorio, e potere sovrano."

Presentazioni simili


Annunci Google