La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione scuola Ci troviamo a ZOGNO – Via Ronco, 11 Località Camanghé

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione scuola Ci troviamo a ZOGNO – Via Ronco, 11 Località Camanghé"— Transcript della presentazione:

1 presentazione scuola Ci troviamo a ZOGNO – Via Ronco, 11 Località Camanghé

2 ISTITUTO SUPERIORE STATALE DAVID MARIA TUROLDO Z O G N O - BG - CHI SIAMO - DOVE SIAMO PROGETTO EDUCATIVO E CULTURALE IL PATTO EDUCATIVO CON LUTENZA INDIRIZZI DI STUDIO ATTIVITA FORMATIVE PREVISTE DAL P.O.F. DOTAZIONI DIDATTICHE DELLISTITUTO ALTRE INFORMAZIONI SULLA SCUOLA TEL FAX IL DIRIGENTE SCOLASTICO prof. GUALTIERO BEOLCHI

3 Il nostro Istituto ha assunto la denominazione di Istituto di Istruzione Superiore David Maria Turoldo, perché ci riconosciamo negli alti valori a cui egli aveva improntato la propria vita, fatta di attenzione per gli altri, impegno per la pace e la giustizia, amore per la poesia. home

4 LIstituto di Istruzione Superiore di Zogno integra nel suo complesso diversi indirizzi di studio, dando agli alunni del territorio e alle loro famiglie unampia gamma di scelte, per la loro crescita educativa e professionale. home

5 La formazione della personalità, nei suoi aspetti individuali e sociali; una buona preparazione culturale, fornendo agli studenti uguali opportunità, attraverso il superamento di situazioni di svantaggio, per valorizzare le differenze di attitudini e di capacità; la possibilità di capire meglio le proprie attitudini, per orientarsi alle scelte nel mondo del lavoro e dellUniversità. home

6 di orientarsi in una società pluralista e complessa; di acquisire le conoscenze generali necessarie a comprendere la realtà contemporanea; di interiorizzare uno stile di lavoro e di vita che possano consentirgli di aspirare al proprio continuo miglioramento. In tal modo egli potrà scegliere con maggiore autonomia fra valori e proposte diverse, non più riconducibili ad una visione unica e tradizionale del mondo. home

7 ISTITUTO TECNICO settore economico ISTITUTO TECNICO settore economico INDIRIZZO: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING PER MAGGIORI CHIARIMENTI TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE PUOI VENIRE A TROVARCI – VISITA IL NOSTRO SITO home Profilo e competenze in uscita, piano di studi e orari L identit à degli istituti tecnici è connotata da una solida base culturale a carattere scientifico e tecnologico in linea con le indicazioni dell Unione europea. Costruita attraverso lo studio, l approfondimento, l applicazione di linguaggi e metodologie di carattere generale e specifico, tale identit à è espressa da un numero limitato di ampi indirizzi, correlati a settori fondamentali per lo sviluppo economico e produttivo del Paese. Le aree di indirizzo hanno l obiettivo di far acquisire agli studenti sia conoscenze teoriche e applicative spendibili in vari contesti di vita, di studio e di lavoro sia abilit à cognitive idonee per risolvere problemi, sapersi gestire autonomamente in ambiti caratterizzati da innovazioni continue, assumere progressivamente anche responsabilit à per la valutazione ed il miglioramento dei risultati ottenuti. Il profilo dei percorsi del settore economico si caratterizza per la cultura tecnico-economica riferita ad amie aree: l economia, l amministrazione delle imprese, la finanza, il marketing, l economia sociale e il turismo. Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, conoscono le tematiche relative ai macrofenomeni economico-aziendali, nazionali ed internazionali, alla normativa civilistica e fiscale, ai sistemi aziendali, anche con riferimento alla previsione, organizzazione, conduzione e controllo della gestione, agli strumenti di marketing, ai prodotti/servizi turistici.

8 AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING home Settore economico

9 PER MAGGIORI CHIARIMENTI, TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE VIENI A TROVARCI - VISITA IL NOSTRO SITO home Il Diplomato nell indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio : - ha competenze nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, nell'impiego degli strumenti per il rilievo, nell'uso dei mezzi informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo, nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e pubblici esistenti nel territorio e nell utilizzo ottimale delle risorse ambientali; - possiede competenze grafiche e progettuali in campo edilizio, nell organizzazione del cantiere, nella gestione degli impianti e nel rilievo topografico; - ha competenze nella stima di terreni, di fabbricati e delle altre componenti del territorio, nonch é dei diritti reali che li riguardano, comprese le operazioni catastali; -ha competenze relative all amministrazione di immobili. Nellopzione Tecnologie del legno nelle costruzioni il Diplomato ha competenze nel campo dei materiali utilizzati nelle costruzioni in pietra, legno e con tecniche di bioarchitettura; delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie del legno e dei centri di taglio a controllo numerico impiegati nelle realizzazioni di carpenteria in legno; nellimpiego degli strumenti di rilievo; nellimpiego dei principali software per la progettazione esecutiva e il trasferimento dati ai centri a controllo numerico impiegati nelle realizzazioni delle carpenterie in legno; nella stima di terreni, fabbricati, aree boschive e delle altre componenti del territorio, nonché dei diritti reali che li riguardano, e allo svolgimento di operazioni catastali.

10 home QUADRO ORARIO SETTIMANALE CLASSI IIIIIIIVV Materie area comune settore tecnologico Religione cattolica / att. Alternativa Lingua e letteratura italiana Lingua inglese Storia, Cittadinanza e Costituzione Matematica Diritto ed economia 22 Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 22 Scienze motorie e sportive Orario settimanale Costruzioni, Ambiente e Territorio Scienze integrate (Fisica) di cui Laboratorio di Fisica 3 (1) 3 (1) Scienze integrate (Chimica) di cui Laboratorio di Chimica 3 (1) 3 (1) Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica di cui Laboratorio di tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica 3 (1) 3 (1) Tecnologie informatiche di cui Laboratorio di Tecnologie informatiche 3 (2) Scienze e tecnologie applicate 3 Complementi di matematica 11 Progettazione, Costruzioni e Impianti 434 Geopedologia, Economia ed Estimo 333 Topografia 343 Gestione del cantiere e Sicurezza dellambiente di lavoro 222 Orario settimanale Totale complessivo 32

11 LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO PER MAGGIORI CHIARIMENTI TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE PUOI VENIRE A TROVARCI – VISITA IL NOSTRO SITO home Profilo e competenze in uscita, piano di studio e orari Il percorso del Liceo Scientifico è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilit à e a maturare le competenze necessarie per comprendere lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica, anche attraverso la pratica laboratoriale, e ad individuare le interazioni tra le diverse forme di sapere acquisendo una buona padronanza dei linguaggi. A conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento nelle discipline comuni, gli studenti dovranno : - aver acquisito una formazione culturale linguistica, storico-filosofica e scientifica atta a far comprender i nodi fondamentali dello sviluppo del pensiero e i nessi tra i metodi di conoscenza propri della matematica e delle scienze sperimentali e quelli propri dell indagine di tipo umanistico; - saper cogliere i rapporti tra il pensiero scientifico e la riflessione filosofica; - comprendere le strutture portanti dei procedimenti argomentativi e dimostrativi della matematica e saperle usare nell individuare e risolvere problemi di varia natura; - saper utilizzare strumenti di calcolo e di rappresentazione per la risoluzione di problemi; - aver raggiunto una conoscenza sicura dei contenuti fondamentali delle scienze fisiche e naturali ( chimica, biologia, scienze della terra, astronomia) e, attraverso l uso sistematico dei laboratori, dei metodi di indagine propri delle scienze sperimentali; - essere consapevoli delle ragioni che hanno portato allo sviluppo scientifico e tecnologico nel tempo, in relazione ai bisogni e alle domande di conoscenza dei diversi contesti, con attenzione alle dimensioni tecnico-applicative ed etiche delle conquiste scientifiche in particolare quelle pi ù recenti; - saper cogliere la potenzialit à delle applicazioni dei risultati scientifici nella vita quotidiana, - possedere un ottima padronanza della lingua italiana e di almeno una lingua straniera a livello B2 del quadro di riferimento europeo nonch é dei linguaggi specifici delle singole discipline.

12 LICEO SCIENTIFICO home

13 LICEO DELLE SCIENZE UMANE PER MAGGIORI CHIARIMENTI TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE PUOI VENIRE A TROVARCI – VISITA IL NOSTRO SITO home Il percorso delle scienze umane è indirizzato allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati alla costruzione dellidentità personale e delle relazioni umane e sociali. Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno: - aver acquisito le conoscenze dei principali campi dindagine delle scienze umane. - aver raggiunto, attraverso la lettura e lo studio diretto di opere e di autori significativi del passato e contemporanei, la conoscenza delle principali tipologie educative, relazionali e sociali. - saper identificare i modelli teorici e politici di convivenza, le loro ragioni storiche, filosofiche e sociali. - saper confrontare teorie e strumenti necessari per comprendere la varietà della realtà sociale. - possedere gli strumenti necessari per utilizzare, in maniera consapevole e critica, le principali metodologie relazionali e comunicative.

14 LICEO DELLE SCIENZE UMANE PER MAGGIORI CHIARIMENTI TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE PUOI VENIRE A TROVARCI – VISITA IL NOSTRO SITO home

15 LICEO LINGUISTICO Profili e competenze in uscita, piani di studio e orari Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di pi ù sistemi linguistici e culturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilit à, a maturare le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l italiano e per comprendere criticamente l identit à storica e culturale di tradizioni e civilt à diverse (art. 6 comma 1) Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno: avere acquisito in due lingue moderne strutture, modalit à e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento; avere acquisito in una terza lingua moderna strutture, modalit à e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento; · saper comunicare in tre lingue moderne in vari contesti sociali e in situazioni professionali utilizzando diverse forme testuali; riconoscere in un ottica comparativa gli elementi strutturali caratterizzanti le lingue studiate ed essere in grado di passare agevolmente da un sistema linguistico all altro; essere in grado di affrontare in lingua diversa dall italiano specifici contenuti disciplinari; · conoscere le principali caratteristiche culturali dei paesi di cui si è studiata la lingua, attraverso lo studio e l analisi di opere letterarie, estetiche, visive, musicali, cinematografiche, delle linee fondamentali della loro storia e delle loro tradizioni; sapersi confrontare con la cultura degli altri popoli, avvalendosi delle occasioni di contatto e di scambio.

16 LICEO LINGUISTICO

17 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO Meccanica, meccatronica ed energia PER MAGGIORI CHIARIMENTI, TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE VIENI A TROVARCI - VISITA IL NOSTRO SITO home Profilo e competenze in uscita, piano di studi e orari L identit à degli istituti tecnici è connotata da una solida base culturale a carattere scientifico e tecnologico in linea con le indicazioni dell Unione europea. Costruita attraverso lo studio, l approfondimento, l applicazione di linguaggi e metodologie di carattere generale e specifico, tale identit à è espressa da un numero limitato di ampi indirizzi, correlati a settori fondamentali per lo sviluppo economico e produttivo del Paese. Le aree di indirizzo hanno l obiettivo di far acquisire agli studenti sia conoscenze teoriche e applicative spendibili in vari contesti di vita, di studio e di lavoro sia abilit à cognitive idonee per risolvere problemi, sapersi gestire autonomamente in ambiti caratterizzati da innovazioni continue, assumere progressivamente anche responsabilit à per la valutazione ed il miglioramento dei risultati ottenuti. Il profilo del settore tecnologico si caratterizza per la cultura tecnico-scientifica e tecnologica in ambiti ove interviene permanentemente l innovazione dei processi, dei prodotti e dei servizi, delle metodologie di progettazione e di organizzazione. Gli studenti al termine del percorso: avranno competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta, nei loro trattamenti e lavorazioni; inoltre, avranno competenze sulle macchine e sui dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti e dei servizi nei diversi contesti economici. collaboreranno nella progettazione, costruzione e collaudo di dispositivi e dei prodotti e nella realizzazione di relativi processi produttivi. interverranno nella manutenzione ordinaria e nell esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi. saranno in grado di dimensionare, installare e gestire semplici impianti industriali.

18 QUADRO ORARIO QUADRO ORARIO Meccanica, meccatronica ed energia tra parentesi sono indicate le ore di compresenza e/o di laboratorio home QUADRO ORARIO SETTIMANALE CLASSI IIIIIIIVV Materie area comune settore tecnologico Religione cattolica / att. Alternativa Lingua e letteratura italiana Lingua inglese Storia, Cittadinanza e Costituzione Matematica Diritto ed economia 22 Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 22 Scienze motorie e sportive Orario settimanale Meccanica, meccatronica Scienze integrate (Fisica) di cui Laboratorio di Fisica 3 (1) 3 (1) Scienze integrate (Chimica) di cui Laboratorio di Chimica 3 (1) 3 (1) Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica di cui Laboratorio di tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica 3 (1) 3 (1) Tecnologie informatiche di cui Laboratorio di Tecnologie informatiche 3 (1) Scienze e tecnologie applicate 3 Complementi di matematica 11 Meccanica, macchine ed energia 444 Sistemi e automazione 433 Tecnologie meccaniche di processo e prodotto 555 Disegno, progettazione e organizzazione industriale 345 Orario settimanale Totale complessivo 32

19 OPERATORE ELETTRICO – IeFP PROFESSIONALE PER MAGGIORI CHIARIMENTI, TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE VIENI A TROVARCI - VISITA IL NOSTRO SITO home Profilo e competenze in uscita, piano di studi e orari Il percorso è di durata triennale e permette di accedere, conseguita la Qualifica, al quarto anno per l acquisizione del Diploma Professionale di Tecnico. E previsto dall ordinamento regionale anche il quinto anno IeFP e il raggiungimento del Diploma di Stato ( con accesso agli studi universitari) frequentando il 5° anno presso un Istituto Tecnico Statale con il sistema dei crediti scolastici. L operatore elettrico, interviene, a livello esecutivo, nel processo di realizzazione dell impianto elettrico con autonomia e responsabilit à limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operativit à. La qualificazione nell applicazione di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attivit à con competenze relative all installazione e manutenzione di impianti elettrici nelle abitazioni residenziali, negli uffici e negli ambienti produttivi artigianali ed industriali nel rispetto delle norme relative alla sicurezza degli impianti elettrici; pianifica e organizza il proprio lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi della posa delle canalizzazioni, del cablaggio, della preparazione del quadro elettrico, della verifica e della manutenzione dell impianto. Gli studenti, a conclusione del percorso di studio: pianificheranno e organizzeranno il proprio lavoro; installeranno impianti elettrici; verificheranno il funzionamento di impianti elettrici; eseguiranno la manutenzione ordinaria e straordinaria.

20 OPERATORE ELETTRICO – I.F.P. PROFESSIONALE PER MAGGIORI CHIARIMENTI, TELEFONA ALLA NOSTRA SEDE VIENI A TROVARCI - VISITA IL NOSTRO SITO home QUADRO ORARIO SETTIMANALE CLASSI IIIIIIIVV Materie area comune settore economico Triennio Religione cattolica / att. Alternativa 1111 Lingua italiana - Storia e Geografia 4433 Lingua inglese 2222 Matematica 3333 Diritto --22 Fisica 1111 Informatica 2222 Scienze della terra 11-- Tecnica Professionale (Elettronica) 4 (1) 5 (1) -- Tecnica Professionale (Elettrotecnica) 5 (1) 4 (1) 5 (2) 6 Laboratorio impianti elettrici 77 7 (2) 7 (2) Tecnica professionale (controlli) -- 3 (2) 3 Scienze motorie e sportive 2222 Orario settimanale 32

21 attività di accoglienza per le classi prime attività di recupero con assistenza dei docenti definizione di percorsi educativi individualizzati e personalizzati corso di formazione sulla rappresentanza e la partecipazione progetti di educazione al benessere progetto cultura della sicurezza esperienze di alternanza scuola lavoro per le classi terze e quarte di tutti gli indirizzi progetto di primo soccorso progetto di educazione alla solidarietà disponibilità dello psicologo per colloqui riservati a richiesta degli alunni (sportello alunni) stages linguistici allestero patentino ECDL attività di orientamento per la scelta universitaria e/o professionale certificazioni per le lingue straniere home

22 apertura pomeridiana dell'Istituto per attività creative e culturali (giornalino, "band", cineforum, teatro...) e sportive (pallavolo, pallacanestro, atletica...); progetti di approfondimento di aspetti culturali e professionali (teatro, mostre, conferenze di esperti nei vari settori, uscite didattiche, visite a cantieri ed attività produttive); preparazione alle nuove tecnologie: uso di programmi applicativi Office, gestionali per ragionieri, CAD per geometri e istituto professionale, Internet, multimedialità, ECDL (possibilità di conseguire la patente europea del computer) home

23 due laboratori di fisica, chimica e scienze naturali con tavoli attrezzati cinque laboratori informatici multimediali con collegamento a Internet, per luso di programmi specifici per ciascun indirizzo un laboratorio linguistico e multimediale unaula di disegno e costruzioni con tavoli da progettazione e attrezzature varie, per esercitazioni di topografia e unaula CAD aule per audiovisivi e videoteca per le varie discipline una vasta palestra con due campi di gioco e attrezzature di primo livello una biblioteca fornita di più 5000 volumi e abbonata a numerose riviste, integrata con il sistema di catalogazione e prestito interbibliotecario provinciale. Lavagne LIM per una migliore didattica in classe La scuola è dotata di aule speciali e laboratori attrezzati per realizzare una didattica più completa e moderna. In particolare : La scuola è dotata di aule speciali e laboratori attrezzati per realizzare una didattica più completa e moderna. In particolare : home

24 Parrocchie nel territorio Scuole medie nel territorio Comuni della valle Provincia di Bergamo Comunità Montane Valle Brembana e Valle Imagna CFP e altre scuole superiori home Centri educativi e culturali Centri educativi e culturali Aziende del territorio Enti sociali e no- profit


Scaricare ppt "Presentazione scuola Ci troviamo a ZOGNO – Via Ronco, 11 Località Camanghé"

Presentazioni simili


Annunci Google