La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seminario di analisi del testo I Poesia Dante Alighieri Vita nova.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seminario di analisi del testo I Poesia Dante Alighieri Vita nova."— Transcript della presentazione:

1 Seminario di analisi del testo I Poesia Dante Alighieri Vita nova

2 Calendario 21 settembre – 19 ottobre: Lezioni introduttive. Esempio: Tanto gentile e tanto onesta pare. presentazioni 30 novembre: Amore e l cor gentil sono una cosa 7 dicembre: Negli occhi porta la mia donna Amore 14 dicembre: Donna pietosa e di novella etate 21 dicembre: Oltre la spera che più larga gira 26 ottobre: A ciascun alma presa e gentil core 9 novembre: Piangete, amanti, poi che piange Amore 16 novembre: Ballata i vo che tu ritrovi Amore 23 novembre: Donne chavete intelletto damore

3 Orale = fase analitica Scomposizione degli aspetti significativi del testo e prima interpretazione Presentazioni Scritto = fase di sintesi Seminario = due momenti Connessione degli elementi individuati e interpretazione complessiva Lavoro scritto

4 Cours de compétence documentaires Sophie Mégévand Thomas Henkel

5 Cours de compétence documentaires Prima lezione: Gruppo 1: Lunedì 15 ottobre 15:00 – 17:00 Gruppo 2: Martedì 16 ottobre 8:00-10:00 Seconda lezione: Gruppo1: Lunedì 12 novembre 15:00 – 17:00 Gruppo 2: Martedì 13 novembre 8:00-10:00

6 Metro Aspetti semantici e struttura Figure foniche semantiche sintattiche Lingua lessico sintassi Intertestualità Interpretazione delle varianti Contestualizzazione

7 Metro Aspetti semantici e struttura Figure foniche semantiche sintattiche Lingua lessico sintassi Intertestualità Interpretazione delle varianti Contestualizzazione

8 Metro Aspetti semantici e struttura Figure foniche semantiche sintattiche Lingua lessico sintassi Intertestualità Interpretazione delle varianti Contestualizzazione

9 Metro Aspetti semantici e struttura Figure foniche semantiche sintattiche Lingua lessico sintassi Intertestualità Interpretazione delle varianti Contestualizzazione

10 Vita nova Nascita Dante Alighieri1265 Incontro con Brunetto Latini (nato a Firenze nel 1220) autorevole esponente della fazione guelfa esiliato in Francia tra il 1260 e il 1266 Rettorica , Tresor prima del 1266; Tesoretto Amicizia con gli stilnovisti Filosofia (dopo il 1290) lettura di Severino Boezio, De consolatione philosphiae

11 nasce fine XI sec. e si afferma nei sec. XII e XIII Trovatori provenzali in lingua doc Tematica amorosa che simboleggia la realtà feudale Finamor Amor de lohn Senhal (pseudonimo per la donna amata) Gilos Lauzengiers Raffinatezza formale Lirica trobadorica

12 Corte di Federico II ( ) Tematica esclusivamente amorosa Giacomo da Lentini (38 componimenti) Canzoni Canzonette Sonetti Siciliani

13 Siculo-toscani Prosperità economica ad opera della borghesia comunale Humus su cui attecchisce leredità della scuola siciliana Canzoni morali e politiche Toscano ripulito delle caratteristiche municipali più marcate

14 Guittone dArezzo Rime (circa 300 componimenti) Amore Polemica morale, civile, religiosa, politica Autobiografia Vivace sperimentazione metrica e tematica Gusto per landamento ragionativo Siculo-toscani

15 Stilnovo Stilnovo (Bologna-Firenze) Analisi effetti damore Carattere nobile e gentile dellamore Figura perfetta e virtuosa della donna amata Grande eleganza e cura formale Precursore: Guinizzelli (Bologna ) Guido Cavalcanti, «primo de li miei amici», (Firenze ) Cino da Pistoia (Pistoia 1270; fioritura della sua poesia tra il 1280 e il 1310)

16 Cuore gentile= disposizione delluomo alla tensione verso lassoluto (conoscenza) Amore per la donna = tensione verso lassoluto Donna = tramite che crea la connessione con il divino La conoscenza è il fine ultimo delluomo

17 Processo dellamore secondo la filosofia aristotelica – il processo è descritto anche nella trattatistica amorosa del tempo: Andrea Cappellano, De Amore : Lamore nasce nello sguardo e raggiunge il cuore passando dagli occhi Gli effetti dellamore sono diversi nei vari autori

18 Purgatorio XXIV, vv I mi son un che, quando Amor mi spira, noto, e a quel modo che ditta dentro vo significando Intima integrazione tra contenuto e forma

19 Ideale stilistico della dolcezza che attualizza il trobar leu provenzale Armonizzazione tra: Struttura sintattica Struttura fonica Struttura ritmico-musicale

20 Precursore: Guinizzelli (Bologna ) 5 canzoni e 15 sonetti tramandate dalle più grandi antologie medievali Guido Cavalcanti, «primo de li miei amici», (Firenze ) 52 componimenti (soprattutto canzoni e ballate) Cino da Pistoia (Pistoia 1270; fioritura della sua poesia tra il 1280 e il 1310) più di 160 testi (totale adesione al modello dantesco)

21 Nascita Dante Alighieri1265 Incontro con Brunetto Latini Amicizia con gli stilnovisti Fiore (tra il 1282 e il 1293) = poemetto formato da una corona di 232 sonetti in stile comico- satirico, dissacranti. Filosofia Detto damore (più o meno contemporaneo al Fiore ) svolge in distici di settenari una materia simile al Fiore Rime (insieme delle liriche giunte fino a noi) Vita nova

22 Vita Nova ( )* De Vulgari eloquentia ( ) Convivio (1304 – 1307) Epistole (1304 – 1317) Monarchia (1317 circa) Commedia (circa ) *tutte le datazioni sono congetturali

23

24 Schema della Vita nova La paragrafatura segue ledizione Gorni (31 cap.) Tra parentesi i paragrafi corrispondenti nelledizione Barbi (42 cap.)

25

26

27 Incontro con Beatrice Donna dello schermo Sofferenze di Dante per negazione del saluto e gabbo Dante sceglie lo stile della lode Morte di Beatrice (cap. 19) Incontro con la donna gentile Stile della lode e visione dellEmpireo 18 cap. In vita (doppio di 9) 13 cap. In morte (I primi 9 = gruppo a sé Scansione Gorni Nuova rubrica

28 10 (sonetti e ballate) + I (canzone) + 4 (sonetti e ballate) + II(canzone) + 4(soentti e ballate) + III (canzone) + 10 (sonetti e ballate)

29

30


Scaricare ppt "Seminario di analisi del testo I Poesia Dante Alighieri Vita nova."

Presentazioni simili


Annunci Google