La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV. 20071 «Chi è luomo perché te ne curi?» (Sal 8) Domande, problemi e risposte dalla fede.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV. 20071 «Chi è luomo perché te ne curi?» (Sal 8) Domande, problemi e risposte dalla fede."— Transcript della presentazione:

1 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV «Chi è luomo perché te ne curi?» (Sal 8) Domande, problemi e risposte dalla fede cristiana

2 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV «In Lui ci ha scelti […] predestinandoci ad essere suoi figli adottivi» (San Paolo agli Efesini 1,4). Il volto delluomo rischiarato dalla luce di Gesù Cristo

3 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV La vocazione di Matteo, Chiesa di S. Luigi dei Francesi, Roma, Caravaggio Al cir. >

4 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Premesse Catechesi e Teologia: dire e pensare criticamente. Il nostro profilo intermedio, Come si arriva e si cresce nella fede? Credo per comprendere e comprendo per meglio credere(Sant'Agostino)

5 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Il circolo della fede Un testimone - inviato e credibile Una crisi della vita risolta Una esperienza di relazione positiva Una esperienza nuova e sorprendente … Es: Matteo

6 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV La domanda sulluomo. Chi è luomo perché te ne curi? E il Figlio delluomo perché te ne ricordi? SALMO 8

7 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Prima tesi della antropologia teologica Luomo è «predestinato» ad essere «salvato» cioè a condividere la vita trinitaria di Dio nelleternità beata mediante la «conformazione a Gesù Cristo» che si attua nel cammino della vita mediante la risposta della nostra libertà al dono dello Spirito [la Grazia santificante] che agisce in noi [inabitazione] rendendoci uomini nuovi.

8 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Fonti della tesi teologica Efesini 1Salmo 8 Gaudium et Spes 22 Redemptor Hominis 10

9 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV I concetti basilari di Ef 1 < back IL MISTERO DELLA SUA VOLONTA

10 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Gaudium et Spes 22 Solo nel Verbo incarnato luomo trova la sua luce: Cristo rivela il Padre e luomo a se stesso. Il Cristiano reso conforme allimmagine del Figlio è come il primogenito tra molti fratelli, riceve lo Spirito che lo rende capace di vivere la legge dellAmore. Attende le redenzione del corpo nella speranza della Risurrezione < back

11 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV GP II, Redemptor Hominis 10 Luomo che vuole comprendersi ha bisogno di incontrare Cristo. Il credente adora Dio e prova una grande meraviglia e stupore per se stesso: quale grande valore abbiamo agli occhi di Dio! Il Vangelo: annuncio di questo amore ad ogni uomo. Missione della Chiesa: condurre a Cristo. < back

12 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV LA STORIA DELLA FEDE Alcune domande e problemi: Tutti gli uomini si salvano o solo i cristiani? Tutti o solo i buoni? Perché alcuni sono buoni e altri cattivi? Se Dio ha creato ogni cosa buona perchè cè il male e i malvagi?

13 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Agostino contro Pelagio: IV sec. D.C. Solo con la Grazia di Dio luomo può giungere alla salvezza Luomo parte dalla condizione di peccatore: Cristo nuovo Adamo ci svela il lato oscuro delluomo di sempre. Elabora la dottrina del Peccato originale Per salvare lefficacia della Grazia divina sembra ammettere una doppia predestinazione: per alcuni al bene e altri al male 354 dC: Tagaste, Africa del Nord 430 dC: Ippona, Africa del Nord

14 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV – 420 c.ca Monaco di origina britanniche, vive a Roma e poi si trasferisce in Palestina Sottolinea il valore della creazione di Dio. Luomo è buono e con la sua volontà e limpegno ascetico può giungere ala salvezza. La Grazia di Dio non è indispensabile. La controversia si trascina per decenni fino alla condanna del suo pensiero e dei suoi seguaci Celestio e Giuliano di Eclano Nella Chiesa prevale il pensiero di Agostino.

15 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Controversie Post Tridentine Contro Baio, che la pensa come i protestanti: Luomo è corrotto intrinsecamente, la Grazia lo salva senza poterlo trasformare. De auxiliis : come la Grazia aiuta luomo a conseguire la salvezza.

16 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV I Gesuiti – Post Previsa merita Corrente teologica che si ispira alla dottrina del gesuita spagnolo Luis de Molina ( ). Prendendo posizione contro la visione pessimista dei protestanti e loro seguaci (tra cui Baio, condannato nel 1567), Molina difende come autentica la libertà dell'uomo. Certo Cristo dice: "Senza di me non potete fare nulla" (Gv 15,5), ma, secondo il concilio di Trento, la libertà dopo il peccato originale non è distrutta, ma solo indebolita e ferita. Molina afferma le possibilità spirituali dell'uomo dopo la colpa e il necessario "concorso" della grazia all'esercizio della libertà nel suo trattato Concordia liberi arbitrii cum gratiae donis (Concordia del libero arbitrio con i doni della grazia, 1588). (C. Brovetto)protestantiCristoconcilio di Trentograzia

17 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV I Domenicani – Ante previsa merita Al contrario, la scuola domenicana capeggiata allora da D. Báñez, accentuava il dominio assoluto di Dio ­mediante la grazia "intrinsecamente efficace" ­ sulle azioni della creatura libera, fin quasi compromettendo la verità della libertà.Dio Nel 1607 Paolo V arrestò d'autorità la lunga controversia de auxiliis (controversia sugli aiuti), considerando le due posizioni conciliabili con la fede.

18 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Conclusione teologica Oggi si giudicano entrambe le posizioni troppo segnate da antropomorfismi, in una visione che distingue meglio il piano divino da quello umano. La grazia rispetta e promuove la libertà. Dio agisce nel cuore dello stesso libero arbitrio, "suscita in noi il volere e l'operare secondo i suoi benevoli disegni" (Fil 2,13).libertà

19 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV La Predetinazione delluomo è solo in Cristo Va pensata tenendo insieme le tre caratteristiche dellagire di Dio: 1.Gratuità; non è deducibile dal mondo 2.Efficacia; si attua in Cristo 3.Universalità; perché tutto e tutti sono pensati in Cristo e chiamati alla salvezza

20 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV Tre modelli ELEZIONE GRATUITA DIVINA DELLUMANITA IN CRISTO DOPPIA PREDESTINAZIONE APOCATASTASI

21 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV CONSEGUENZE PER NOI 1.Lenigma uomo ci affascina e ci accomuna con tutti gli esseri umani. Non dire mai per chi suona la campana … essa suona sempre anche per te (J. Donne).

22 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV CONSEGUENZE PER NOI 2. Il Vangelo è buona notizia per tutti. La via per risolvere lenigma ha un nome e un volto: Gesù Cristo. Chi non fonda la sua casa sulle mie parole e non le mette in pratica è simile ad uno stolto …, Mt 7)

23 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV CONSEGUENZE PER NOI 3. Lamore di Dio ci precede e ci ha chiamato alla vita. Cè un senso profondo alla storia e al futuro dellumanità e di ciascuno di noi: la speranza della salvezza illumina il nostro oggi. Chi ha un perché per vivere sopporta ogni come (Nietzsche)

24 Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV CONSEGUENZE PER NOI 4. La vita umana è allora una questione seria. Rifiutare il suo dono di Grazia è una tragica possibilità aperta alla nostra libertà. Non bisogna perdere tempo ne occasioni di lasciarci attrarre dal bene e da Dio. Non chi dice Signore Signore entrerà nel regno dei cieli ma chi fa la volontà del Padre Mio (Mt)


Scaricare ppt "Catechesi degli adulti interparrocchiale SEREGNO - VEN. 16 NOV. 20071 «Chi è luomo perché te ne curi?» (Sal 8) Domande, problemi e risposte dalla fede."

Presentazioni simili


Annunci Google