La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Istituto Comprensivo Colmurano (ITALIA) Lifelong Learning Programme - Comenius Project 2008/2009 Loro Piceno Primary School: History and meaning of saltarellos.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Istituto Comprensivo Colmurano (ITALIA) Lifelong Learning Programme - Comenius Project 2008/2009 Loro Piceno Primary School: History and meaning of saltarellos."— Transcript della presentazione:

1 1 Istituto Comprensivo Colmurano (ITALIA) Lifelong Learning Programme - Comenius Project 2008/2009 Loro Piceno Primary School: History and meaning of saltarellos dance Colmurano Primary School: the saltarello typical folk instruments Urbisaglia Primary School: the saltarello typical costumes Dance across Europe: the Saltarello

2 2 La Cocolla de Mojà folk band during a saltarellos performance in Loro Piceno Primary School Il gruppo folcloristico La Cocolla de Mojà durante una dimostrazione del saltarello nella Scuola Primaria di Loro Piceno

3 3 Works made by Loro Piceno Primary School pupils After the performance, the Y2 pupils draw in a classroom-poster the saltarellos dancers and players. Dopo lo spettacolo, gli alunni di classe prima disegnano su un cartellone i ballerini e i suonatori del saltarello.

4 4 Works made by Loro Piceno Primary School pupils The pupils of Loro Piceno Primary School introduce you the history and meanings of saltarellos dance. Gli alunni della Scuola Primaria di Loro Piceno vi presentano la storia e il significato del saltarello.

5 5 Works made by Loro Piceno Primary School pupils The Y5 and Y6 pupils make a research about the folk traditions of the Marche region. Gli alunni delle classi quarta e quinta effettuano una ricerca sulle tradizioni folcloristiche della regione Marche.

6 6 Works made by Loro Piceno Primary School pupils - The Saltarello has its origin in the Picene civilization, many centuries before Christ. - Il Saltarello marchigiano è probabilmente lunica testimonianza vivente che ci resta dellantica civiltà picena, molti secoli prima della nascita di Cristo.

7 7 Works made by Loro Piceno Primary School pupils - There is evidence of the Saltarello in some dialectic poems of the seventieth century and in a few quotations of the nineteenth century. - Testimonianze del saltarello si trovano in poemetti dialettali del Seicento e in citazioni dellOttocento, indicato come la danza principale delle popolazioni delle Marche

8 8 Works made by Loro Piceno Primary School pupils - This dance is characterized by a perfect synchrony between dancers, as the fast rhythm forces them to perform rapid and vigorous jumps. - Questo ballo è caratterizzato dalla perfetta sincronia tra i ballerini. Sulle note di musiche briose, dal ritmo veloce e frenetico, I ballerini fanno piccoli salti rapidi e ritmati.

9 9 Works made by Loro Piceno Primary School pupils -Indeed, the name Saltarello comes from the verb saltare, which means to jump. - Infatti il nome Saltarello deriva dal verbo saltare. Il saltarello marchigiano viene detto anche saltarello a terremoto.

10 10 Works made by Loro Piceno Primary School pupils - Once the man has invited the woman to dance, the couple try to skip in time to the music and then start to jump… - Allinizio della danza luomo va a prendere colei che sarà la sua compagna e la conduce, con passi rullati, fino al centro dello spazio da ballo.

11 11 Works made by Loro Piceno Primary School pupils - …always crossing one foot behind the other and sliding the foot forward before placing their weight on it. - Qui i due ballerini ballano incrociando un piede dietro laltro e strusciando il piede in avanti prima di spostarci sopra tutto il suo peso.

12 12 Works made by Loro Piceno Primary School pupils - The woman turning around herself is compared to a butterfly. -La ballerina che gira velocemente intorno a se stessa è paragonata ad una farfalla.

13 13 Works made by Loro Piceno Primary School pupils - During the hard work in the country, people sang songs called stornelli… - Nelle dure giornate di lavoro, specialmente durante la mietitura o la vendemmia, oppure la "scartocciata" del granoturco, si inventavano canzoni, dettestornelli.

14 14 Works made by Loro Piceno Primary School pupils -…to help them endure the strain and be happy. After the seasonal works people danced and sang, too. - Cantare così, lavorando, serviva a sopportare meglio la fatica, a sentirsi uniti e in armonia, a volte persino in allegria.

15 - The Y3 read the stornelli, that were sung by the young farmer to court a woman. - Gli alunni della classe seconda leggono gli stornelli, che venivano cantati dal giovane contadino per corteggiare una donna. 15 Works made by Loro Piceno Primary School pupils

16 16 Works made by Loro Piceno Primary School pupils Ecco alcuni stornelli che venivano cantati allincirca 50 anni fa. Here some stornelli that were sung about 50 years ago.

17 17 Works made by Loro Piceno Primary School pupils Gli stornelli venivano cantati in dialetto. The Stornelli were sung in dialect.

18 18 The Y4 pupils create some dispetti. Works made by Loro Piceno Primary School pupils Gli alunni della classe terza inventano alcuni dispetti.

19 19 The dispetti were songs that young people sang expecially at night while going to a friends house. I dispetti sono canti che che i giovani contadini cantavano specialmente di notte quando andavano a casa degli amici. Works made by Loro Piceno Primary School pupils

20 20 In the dispetti there were some leg-pulls and bad sentences… Nei dispetti ci sono prese in giro e frasi cattive... Works made by Loro Piceno Primary School pupils

21 21 … that were said against a man or a woman who was refused me or against a contender in love....che venivano dette contro una persona che mi aveva rifiutato o contro il rivale in amore. Works made by Loro Piceno Primary School pupils

22 22 The children of Colmurano Primary School introduce you the typical folk instruments of saltarellos dance. Gli alunni della Scuola Primaria di Colmurano vi presentano gli strumenti tipici del saltarello.

23 23 Li Pistacoppi folk band of Macerata during a saltarellos performance in Colmurano Primary School. Il gruppo folcloristico Li Pistacoppi di Macerata durante una dimostrazione del saltarello nella Scuola Primaria di Colmurano.

24 24 Works made by Colmurano Primary School pupils Li Pistacoppi are a famous folk group of Macerata. They keep alive and spread the culture and the traditions of our grandfathers. Pistacoppi is the name with wich in Macerata are called the pigeons and also the inhabitans. Li Pistacoppi sono un famoso gruppo folclorico di Macerata. Mantengono vive e diffondono la cultura e le tradizioni dei nostri nonni. Pistacoppi è il nome con il quale a Macerata sono chiamati i piccioni ed anche gli abitanti.

25 25 Gli alunni delle classi seconda e terza hanno intervistato i nonni e, poi, tabulato i dati. The Y3 and Y4 pupils interviewed their grandparents and then tabulated the data. Works made by Colmurano Primary School pupils

26 26 Lo strumento musicale più usato era lorganetto. The most musical instrument in use was the accordion. Works made by Colmurano Primary School pupils

27 27 Le occasioni più frequenti per festeggiare erano la raccolta del granoturco e il carnevale. The most frequently fun occasions were maize harvest and carnival. Works made by Colmurano Primary School pupils

28 28 Le donne indossavano, più di frequente, gonne lunghe e scialli; gli uomini pantaloni, cappello, gilet: erano i vestiti buoni delle feste. Female costumes: long skirts and shwals; male costumes: trousers, hat, waistcoat. They were the Sunday clothes Works made by Colmurano Primary School pupils

29 29 La Pasquella è un canto tradizionale che si intonava nel periodo di Natale, in giro per le case di campagna, accompagnandosi con organetto, fisarmonica, cembalo… Pasquella was a traditional Christmas song. The farmers sang it with a musical accompaniment: accordion, tambourine, castanets… Works made by Colmurano Primary School pupils

30 30 Works made by Colmurano Primary School pupils Gli alunni delle classi quarta e quinta effettuano una ricerca sugli strumenti musicali, in particolare quelli legati alla tradizione folcloristica marchigiana. The Y5 and Y6 pupils make a research about musical instruments, expecially about those of folk tradition of Marche region.

31 31 Works made by Colmurano Primary School pupils Diagram that illustrate che relevant category of the musical instruments present in this work. Schema che illustra la famiglia di appartenenza degli strumenti che verranno qui presentati dagli alunni.

32 32 The VIOLIN is a bowed string instrument with four strings usually tuned in perfect fifths. The violin is played by musicians in a wide variety of musical genres, including classical, jazz, folk and traditional, and rock-and-roll. i Il VIOLINO appartiene alla famiglia di archi a 4 corde accordate ad intervalli di quinta. Fa parte di una grande maggioranza di generi musicali, compreso il jazz, il folk, il roc- and-roll. Works made by Colmurano Primary School pupils

33 33 A FLUTE produces sound when a stream of air directed across a hole in the instrument creates a vibration of air at the hole. The player changes the pitch of the sound produced by opening and closing holes in the body of the instrument. Il FLAUTO TRAVERSO appartiene alla famiglia dei legni. Il suo nome deriva dal fatto che viene suonato in posizione trasversale. Lo strumentista suona soffiando nel foro e azionando un numero variabile di chiavi. Works made by Colmurano Primary School pupils

34 34 The CLARINET is a musical instrument in the woodwind family. Clarinet bodies have been made from a variety of materials,but the vast majority of clarinets used by professional musicians are made from African hardwood. Il CLARINETTO appartiene alla famiglia dei legni. Esistono molti tipi di clarinetti, ma il legno utilizzato dai musicisti professionisti è lebano, che gli dà il caratteristico colore nero. Works made by Colmurano Primary School pupils

35 35 The FRENCH HORN is the second highest sounding instrument group in the brass family. Its consisting of about 12 feet of tubing wrapped into a coil with a flared bell. Works made by Colmurano Primary School pupils Nella famiglia degli Ottoni, il CORNO è al secondo posto per potenza di sonorità emessa. E formato da 3,7 metri di tubi. Il suono viene prodotto grazie alla vibrazione delle labbra appoggiate al bocchino.

36 36 Works made by Colmurano Primary School pupils The TRUMPET is the musical instrument with the highest register in the brass family. Trumpets are constructed of brass tubing bent twice into an oblong shape, and are played by blowing air through closed lips. Tra la famiglia degli Ottoni, la TROMBA è lo strumento musicale con il suono più acuto. Le trombe sono costruite partendo da una spirale grezza in ottone. Il suono è prodotto soffiando aria a labbra chiuse.

37 The PIANO is a musical instruments played by means of a keyboard that produces sound by striking steel strings with felt covered hammers. Il PIANOFORTE è uno strumento musicale in grado di produrre un suono grazie a corde che vengono percosse per mezzo di martelletti azionati da una tastiera. Works made by Colmurano Primary School pupils 37

38 38 The SAXOPHONES (SAX simply) is a conical-bored transposing musical instrument considered a member of the woodwind family. Saxs are played with a single-reed mouthpiece similar to the clarinet. Works made by Colmurano Primary School pupils Il SASSOFONO, o semplicemente SAX, è uno strumento musicale ad ancia semplice. Il sassofono è inserito nella famiglia dei legni poiché, anche se ha un corpo di ottone, l'emissione del suono è provocata dalla vibrazione di unancia costruita in legno.

39 39 A project about the most important typical saltarellos instruments Ricerca sui principali strumenti musicali del saltarello Works made by Colmurano Primary School pupils

40 ORGANETTO è il nome popolare dato alla fisarmonica diatonica. E uno strumento a mantice e si può definire il padre della fisarmonica. Fornito di bottoni suona contemporaneamente la melodia e laccompagnamento. A DIATONIC BUTTON ACCORDION orMELODEON is a type of button accordion where the melody-side keyboard is limited to the notes of diatonic scales in a small number of keys (sometimes only one). Works made by Colmurano Primary School pupils 40

41 41 SGRASCIOLA: i nostri contadini la costruivano con un pezzo di canna. Impugnando il manico e facendo roteare la sgrasciola, grazie ad una lingua di canna che batte sulla ruota dentata, si produce un suono secco, tipico dello strumento, simile al gracidio delle rane. The SGRASCIOLA was made by farmers using a piece of reed. It produces a sound like the croak of a frog. Works made by Colmurano Primary School pupils

42 42 Nel TRIANGOLO il suono è prodotto da una barretta di metallo che percuote la base del triangolo. Lo strumento è costruito solitamente in maniera artigianale da fabbri utilizzando barre di metallo o acciaio a sezione circolare. The TRIANGLE is an idiophone type of musical instrument in the percussion family. It is a bar of metal, usually steel in modern instruments, bent into a triangle shape. Works made by Colmurano Primary School pupils

43 43 The TAMBOURINE or MARINE is a musical instrument of the percussion family consisting of a frame, often of wood or plastic, with pairs of small metal jingles, called "zils". Il TAMBURELLO è costituito da una corona di legno sulla quale è tesa una membrana di pelle. Nel telaio ci sono delle fessure in cui sono applicati dei sonaglietti chiamati cembalini. Il tamburello può essere suonato ntuitivamente. Works made by Colmurano Primary School pupils

44 44 Il CEMBALO è uno strumento a percussione utilizzato per tenere il tempo durante i brani musicali. Il cembalo è diverso dal tamburello perché non ha nessuna membrana in pelle. Viene utilizzato molto durante il saltarello. The CEMBALO is a percussion instrument and it is used to indicate the time during musical excerpts. It is played a lot during the saltarello dance. Works made by Colmurano Primary School pupils

45 45 The CACCAVELLA is an instrument formed by two wooden sticks, one is smooth and the other is notched. Scraping the two sticks one over the other, they produce a typical sound. La CACCAVELLA è uno strumento costituito da due bastoncini di legno, di cui uno liscio e l'altro dentellato. Lo sfregamento del secondo bastone sul primo (usualmente tenuto con la mano sinistra) provoca un caratteristico suono. Works made by Colmurano Primary School pupils

46 46 In the BARREL RING the sound is produced by a metal rod. This rod, by the rotation above the ring, produces an indeterminate intonation sound. Its used to accompany the typical folk dances of the Marche region. Nel CERCHIO DI BOTTE il suono è prodotto da un'asta di metallo che, fatta roteare all'interno di un cerchio metallico, genera un suono a intonazione indeterminata. Viene impiegato per accompagnare il canto e la danza o come strumento da segnale. Works made by Colmurano Primary School pupils

47 47 CASTANET are percussion instruments. The instrument consists of a pair of concave shells joined on one edge by strings. These are held in the hand and used to produce clicks. Le CASTAGNETTE sono due piccoli legni scavati ed uniti da un cordoncino. Sostenuti con una mano e attraverso la rotazione del polso si percuotono sulle dita dellaltra mano ottenendo un suono ritmico. Works made by Colmurano Primary School pupils

48 48 The GUITAR is a musical instrument with ancient roots that is used in a wide variety of musical styles. With the accordion, it is used to accompany folk songs and saltarellos dances. La CHITARRA è uno strumento musicale cordofono, suonato con i polpastrelli, le unghie o con il plettro. Viene usata come strumento daccompagnamento al canto e alle musiche del saltarello suonate dallorganetto. Works made by Colmurano Primary School pupils

49 49 Gli alunni della Scuola Primaria di Urbisaglia vi presentano i costumi tipici del saltarello marchigiano. The children of Urbisaglia Primary School introduce you the typical costumes of saltarellos dance.

50 50 The Cocolla folk band during a saltarellos performance in Urbisaglia Theatre. Il gruppo folcloristico La Cocolla de Mojà durante una dimostrazione del saltarello nel teatrino di Urbisaglia.

51 51 Works made by Urbisaglia Primary School pupils Lavoro realizzato da alunni di classe prima: stiamo vestendo una donna ed un uomo con i loro costumi tipici. A project made by Y2 pupils: we are dressing a woman and a man with their typical costumes.

52 52 Works made by Urbisaglia Primary School pupils I vestiti indossati nei giorni di festa e nei matrimoni erano di tessuto pregiato, di colori vivaci, decorati e ricamati a mano. Sunday and wedding clothes were made by high-quality tissue, with bright, hand-made decorations and embroideries.

53 53 Works made by Urbisaglia Primary School pupils The everyday clothes were simple and without hand-made embroiders. I vestiti dei giorni di lavoro erano semplici e senza ricami.

54 54 Every pupil drew a picture of a man and a woman wearing a typical costume, painted it and cut it in a puzzle. Ogni alunno ha realizzato il disegno di un uomo e di una donna che indossano un costume tipico, lo ha colorato e ritagliato facendo un puzzle. Works made by Urbisaglia Primary School pupils

55 55 Works made by Urbisaglia Primary School pupils Y5 pupils make some dolls wearing the traditional clothes for the Saltarellos dance. Steps: we are cutting the dolls shape we are stuffing our doll we are making the clothes Gli alunni delle classi quarte realizzano bambole con i costumi tipici dei ballerini di saltarello. Fasi del lavoro: - ritagliamo la sagoma - la imbottiamo - confezioniamo i vestiti

56 56 Works made by Urbisaglia Primary School pupils 4A e 4B - we are making the dolls hair - we are dressing the doll - we are drawing the dolls face. Our dancer of Saltarello is ready. - realizziamo i capelli - vestiamo la bambola -disegniamo il viso La nostra ballerina di saltarello è pronta.

57 57 PARTS OF THE TYPICAL COSTUME OF MARCHE REGION: pinstriped blue trousers, low-necked shirt, waistcoat; Works made by Urbisaglia Primary School pupils PARTI DEL TIPICO COSTUME MARCHIGIANO: pantaloni di rigatino blu, camicia bianca senza collo, gilet;

58 58 Works made by Urbisaglia Primary School pupils PARTI DEL COSTUME: fascia rossa di lana, corpetto, fiocchetti per abbellire la camicia, tovagliolo da porsi in testa. PARTS OF THE COSTUME: red woollen-ribbon worm around the body, bows for the shirt, napkin to put on head.

59 59 Per la realizzazione di questo lavoro si ringraziano: tutti gli alunni e gli insegnanti delle Scuole Primarie di Loro Piceno, Colmurano e Urbisaglia e le insegnanti dellIstituto Comprensivo Colmurano referenti del Progetto Comenius: Bonfranceschi Paola per la Scuola Primaria di Loro Piceno Formica Ornella per la Scuola Primaria di Colmurano Dignani Paola e Marziali Federica per la Scuola Primaria di Urbisaglia. Si ringrazia la Dirigente Scolastica dellIstituto Comprensivo Colmurano Prof. Luciana Salvucci promotrice e sostenitrice del Progetto Comenius Presentazione PowerPoint a cura di: Bonfranceschi Paola For the production of this work, thanks to: all the pupils and teachers of Loro Piceno, Colmurano and Urbisaglia Primary Schools and the Comenius Project coordinators of Istituto Comprensivo Colmurano: Bonfranceschi Paola for Loro Piceno Primary School Formica Ornella for Loro Piceno Primary School Dignani Paola e Marziali Federica for Urbisaglia Primary School. Thanks to the Headmistress of Istituto Comprensivo Colmurano (Italia) Prof. Luciana Salvucci Comenius Project promoter and supporter PowerPoint presentation by Paola Bonfranceschi

60 60 Uno speciale ringraziamento per la loro disponibilità ai gruppi folcloristici: La Cocolla di Mogliano e I Pistacoppi di Macerata. A very special thanks for their helpfulness to the folk bands: La Cocolla of Mogliano and I Pistacoppi of Macerata.


Scaricare ppt "1 Istituto Comprensivo Colmurano (ITALIA) Lifelong Learning Programme - Comenius Project 2008/2009 Loro Piceno Primary School: History and meaning of saltarellos."

Presentazioni simili


Annunci Google