La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alcuni dati estratti dal Sistema di Gestione della Programmazione Unitaria 2007/2013 - GPU Azione F3: Realizzazione di prototipi di azioni educative in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alcuni dati estratti dal Sistema di Gestione della Programmazione Unitaria 2007/2013 - GPU Azione F3: Realizzazione di prototipi di azioni educative in."— Transcript della presentazione:

1 Alcuni dati estratti dal Sistema di Gestione della Programmazione Unitaria 2007/ GPU Azione F3: Realizzazione di prototipi di azioni educative in aree di grave esclusione sociale e culturale, anche attraverso la valorizzazione delle reti esistenti

2 LE FASI DEL PROCESSO Candidatura AOODGAI/11666 del 31/07/2012 Progettazione esecutiva AOODGAI/199 del 08/01/2013 Gestione delle attività Riprogettazione AOODGAI/199 del 08/01/2013

3 1.Questa percentuale di avanzamento non permette di fornire un quadro rappresentativo del progress del lavoro. 2.È attiva in questi giorni la fase di riprogettazione che riconfigurerà i progetti. Solo il 61% delle reti risulta aver iniziato le attività formative Sono stati inserite le anagrafiche degli studenti solo nel 21% dei percorsi e nel 16% dei moduli. Si forniscono dati sulla composizione delle reti e sulla iniziale fase di progettazione esecutiva per delineare il quadro di partenza dellattuale fase di sviluppo del lavoro delle reti. PERCIÒ

4 DISTRIBUZIONE REGIONALE DELLE 209 RETI AUTORIZZATE

5 NUMEROSITÀ DELLE RETI Il 16% delle reti comprende da 10 a 14 soggetti Il 7% delle reti è composto da 4 soggetti (numero minimo) Il 2% delle reti comprende oltre 14 soggetti Il 75% delle reti comprende da 5 a 9 soggetti

6 COMPOSIZIONE MINIMA DELLE RETI COME DEFINITO NELLA CIRCOLARE DEL 31/07/2012 un istituto scolastico, con il ruolo di capofila; almeno altri due istituti scolastici in modo che la rete potesse garantire la copertura dei vari livelli di scolarità; altri soggetti del territorio a carattere pubblico o del privato sociale.

7 CICLO DI ISTRUZIONE CICLO DI ISTRUZIONE SCUOLE CAPOFILA E SCUOLE IN RETE Il 73% delle scuole in rete appartengono al I ciclo Le capofila appartengono per il 58% al II ciclo. Scuole in rete RegioneI cicloII cicloTotale Calabria66%34%100% Campania82%18%100% Puglia71%29%100% Sicilia71%29%100% Totale73%27%100% Capofila RegioneI cicloII cicloTotale Calabria42%58%100% Campania30%70%100% Puglia31%69%100% Sicilia60%40%100% Totale42%58%100%

8 TIPO DEI SOGGETTI DEL TERRITORIO Il 78% dei soggetti del territorio è rappresentato da enti no profit Il 22% dei soggetti del territorio è rappresentato da enti pubblici

9 1.353 I PERCORSI PROGETTATI Complessivamente il numero medio di percorsi per progetto è6,5 N. percorsi N. progetti N. medio di percorsi per progetto Calabria211336,4 Puglia304427,2 Sicilia431706,2 Campania407646,4 Totale ,5

10 6.572 I PERCORSI SONO ARTICOLATI IN MODULI per una media complessiva di 4,9 moduli a percorso N. moduliN. percorsi N. medio di moduli per percorso Calabria Puglia ,5 Sicilia ,9 Campania Totale ,9

11 TIPO DEI MODULI Rispetto ai moduli I laboratori rappresentano il 34,5% I moduli di accoglienza sono il 25% Gli altri tipi di moduli hanno numeri molto più bassi: dall8,7% dei moduli di formazione in situazione fino allo 0,7% delle esperienze presso artigiani.

12 TIPO DEI MODULI CalabriaCampaniaPugliaSicilia Percentuale totale Laboratorio35,2%36,3%31,9%34,3%34,5% Accoglienza24,6% 24,7%25,9%25% Formazione in situazione11,7%7,1%9,1%8,4%8,7% Incontri/seminari7,5%6,0%8,3%5,4%6,5% Realizzazione di un prodotto4,3%4,4%5,0%5,6%4,9% Studio assistito4,3%5,7%4,6%3,5%4,5% Attività sportiva2,4%3,8%4,6%3,8% Orientamento3,2%3,6%3,1%2,7%3,1% Esperienza presso aziende2,2%1,8% 2,7%2,2% Counseling1,8%1,3%1,7%2,4%1,8% Sportello0,2%1,8%1,3%1,9%1,5% Manifestazioni1,1%1,3%1,6%1,7%1,4% Educazione fra pari0,7%1,7% 0,8%1,3% Esperienza presso artigiani0,8%0,6%0,7%0,9%0,7% Totale100%

13 IL NUMERO DI GIOVANI E ALLIEVI (TARGET PRIORITARIO) PREVISTO È DI Il numero medio per percorso è di 38,6 N. giovani/allievi previsti N. medio di giovani/allievi per percorso Calabria ,7 Puglia ,2 Sicilia ,8 Campania ,1 Totale ,6

14 TARGET PRIORITARI Il 51,3% dei moduli sono rivolti ad allievi a rischio di abbandono del percorso scolastico e formativo Il 50,3% dei moduli sono rivolti ad allievi in possesso di bassi livelli di competenze Il 15,7% dei moduli sono rivolti ad allievi bisognosi di azioni di orientamento nella fase di transizione dal I al II ciclo d'istruzione L8,1% dei moduli sono rivolti ad allievi bisognosi di accompagnamento e sostegno alla school-work transition e alla socializzazione al lavoro Il 5,5% dei moduli sono rivolti a giovani che hanno abbandonato precocemente l'iter scolastico-formativo Ogni modulo può essere rivolto contemporaneamente a più tipi di target prioritari

15 AREE DI MIGLIORAMENTO Sono coerenti con i tipi di giovani/allievi maggiormente scelti come destinatari dei moduli Aree di miglioramento Percentuale sul totale delle scelte Bassi livelli nelle competenze di base69% Bassa stima di sé62,4% Difficoltà relazionali58,3% Difficoltà di apprendimento52,4% Bassi livelli nelle competenze di cittadinanza e legalità 40,7% Learned helplessness (senso di incompetenza appreso attraverso ripetuti insuccessi) 30,7% Passaggio ad un nuovo ciclo di istruzione29,5% Underachievement (risultati inferiori alle potenzialità possedute) 25,2% Transizione scuola-lavoro13,2% Altro5,7%

16 Ogni moduli può essere rivolto contemporaneamente a più tipi di destinatari PUGLIA TARGET PRIORITARI PUGLIA PugliaTotale Allievi a rischio di abbandono del percorso scolastico e formativo 48,7%51,3% Giovani che hanno abbandonato precocemente l'iter scolastico-formativo 7,4%5,5% Allievi in possesso di bassi livelli di competenze48,9%50,3% Allievi bisognosi di azioni di orientamento nella fase di transizione dal I al II ciclo d'istruzione 21,0%15,7% Allievi bisognosi di accompagnamento e sostegno alla school-work transition e alla socializzazione al lavoro 8,6%8,1%

17 PUGLIA AREE DI MIGLIORAMENTO PUGLIA Aree di miglioramento% totalePUGLIA Bassi livelli nelle competenze di base69% 48,5% Bassa stima di sé62,4% 43,2% Difficoltà relazionali58,3% 34,3% Difficoltà di apprendimento52,4% 32% Bassi livelli nelle competenze di cittadinanza e legalità40,7% 27,4% Learned helplessness (senso di incompetenza appreso attraverso ripetuti insuccessi) 30,7% 21,8% Passaggio ad un nuovo ciclo di istruzione29,5% 21,3% Underachievement (risultati inferiori alle potenzialità possedute) 25,2% 15,1% Transizione scuola-lavoro13,2% 7,4% Altro5,7% 3,2% Le percentuali regionali sono tutte più basse di quelle complessive: a ciascun modulo sono associate un minor numero di aree di miglioramento denotando una maggiore specificità delle attività proposte.

18 Ogni moduli può essere rivolto contemporaneamente a più tipi di destinatari CAMPANIA TARGET PRIORITARI CAMPANIA CampaniaTotale Allievi a rischio di abbandono del percorso scolastico e formativo 52,7% 51,3% Giovani che hanno abbandonato precocemente l'iter scolastico-formativo 3,2% 5,5% Allievi in possesso di bassi livelli di competenze 49,0% 50,3% Allievi bisognosi di azioni di orientamento nella fase di transizione dal I al II ciclo d'istruzione 14,7% 15,7% Allievi bisognosi di accompagnamento e sostegno alla school-work transition e alla socializzazione al lavoro 7,8% 8,1%

19 CAMPANIA AREE DI MIGLIORAMENTO CAMPANIA Aree di miglioramento% totaleCAMPANIA Bassi livelli nelle competenze di base69%86,5% Bassa stima di sé62,4%86,8% Difficoltà relazionali58,3%53,0% Difficoltà di apprendimento52,4%71,7% Bassi livelli nelle competenze di cittadinanza e legalità40,7%78,9% Learned helplessness (senso di incompetenza appreso attraverso ripetuti insuccessi) 30,7%40,8% Passaggio ad un nuovo ciclo di istruzione29,5%41,1% Underachievement (risultati inferiori alle potenzialità possedute) 25,2%16,8% Transizione scuola-lavoro13,2%32,6% Altro5,7%5,9% Molto alta la percentuale dei moduli associati al tema della cittadinanza e legalità

20 Ogni moduli può essere rivolto contemporaneamente a più tipi di destinatari CALABRIA TARGET PRIORITARI CALABRIA CalabriaTotale Allievi a rischio di abbandono del percorso scolastico e formativo 56,4%51,3% Giovani che hanno abbandonato precocemente l'iter scolastico-formativo 3,8%5,5% Allievi in possesso di bassi livelli di competenze49,5%50,3% Allievi bisognosi di azioni di orientamento nella fase di transizione dal I al II ciclo d'istruzione 12,5%15,7% Allievi bisognosi di accompagnamento e sostegno alla school-work transition e alla socializzazione al lavoro 7,8%8,1%

21 CALABRIA AREE DI MIGLIORAMENTO CALABRIA Aree di miglioramento% totaleCALABRIA Bassi livelli nelle competenze di base69%55,0% Bassa stima di sé62,4%73,9% Difficoltà relazionali58,3%46,4% Difficoltà di apprendimento52,4%55,5% Bassi livelli nelle competenze di cittadinanza e legalità40,7%63,0% Learned helplessness (senso di incompetenza appreso attraverso ripetuti insuccessi) 30,7%26,5% Passaggio ad un nuovo ciclo di istruzione29,5%19,9% Underachievement (risultati inferiori alle potenzialità possedute) 25,2%12,8% Transizione scuola-lavoro13,2%26,5% Altro5,7%5,2% Più alte delle percentuali complessive quelle dei moduli associati ai tema della cittadinanza e legalità, della transizione scuola-lavoro e della bassa stima di sé.

22 Ogni moduli può essere rivolto contemporaneamente a più tipi di destinatari SICILIA TARGET PRIORITARI SICILIA SiciliaTotale Allievi a rischio di abbandono del percorso scolastico e formativo 48,9%51,3% Giovani che hanno abbandonato precocemente l'iter scolastico-formativo 7,4%5,5% Allievi in possesso di bassi livelli di competenze52,8%50,3% Allievi bisognosi di azioni di orientamento nella fase di transizione dal I al II ciclo d'istruzione 14,9%15,7% Allievi bisognosi di accompagnamento e sostegno alla school-work transition e alla socializzazione al lavoro 8,3%8,1%

23 SICILIA AREE DI MIGLIORAMENTO SICILIA Aree di miglioramento% totaleSICILIA Bassi livelli nelle competenze di base69%68,6% Bassa stima di sé62,4%74,9% Difficoltà relazionali58,3%42,8% Difficoltà di apprendimento52,4%58,0% Bassi livelli nelle competenze di cittadinanza e legalità40,7%65,8% Learned helplessness (senso di incompetenza appreso attraverso ripetuti insuccessi) 30,7%34,9% Passaggio ad un nuovo ciclo di istruzione29,5%34,4% Underachievement (risultati inferiori alle potenzialità possedute) 25,2%16,7% Transizione scuola-lavoro13,2%29,7% Altro5,7%8,4% Più alte delle percentuali complessive quelle dei moduli associati ai tema della cittadinanza e legalità, della transizione scuola-lavoro, del passaggio a un nuovo ciclo di istruzione e della bassa stima di sé.

24 TARGET STRUMENTALI Ogni modulo può essere rivolto contemporaneamente a più tipi di target strumentale


Scaricare ppt "Alcuni dati estratti dal Sistema di Gestione della Programmazione Unitaria 2007/2013 - GPU Azione F3: Realizzazione di prototipi di azioni educative in."

Presentazioni simili


Annunci Google