La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il sistema scheletrico. Lo scheletro si può considerare costituito da due parti: lo scheletro assile che comprende le ossa della testa, della colonna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il sistema scheletrico. Lo scheletro si può considerare costituito da due parti: lo scheletro assile che comprende le ossa della testa, della colonna."— Transcript della presentazione:

1 Il sistema scheletrico

2 Lo scheletro si può considerare costituito da due parti: lo scheletro assile che comprende le ossa della testa, della colonna vertebrale e della regione toracica. lo scheletro appendicolare, comprendente le ossa degli arti superiori e inferiori, con i cingoli scapolare e pelvico. Lo scheletro

3 Il sistema scheletrico

4 Schema riassuntivo sistema scheletrico

5 Ossa lunghe Ossa piatte Ossa corte Classificazione delle ossa

6 Diafisi Epifisi –Superfici articolari cartilagine Tessuto compatto Tessuto spugnoso trabecole Periostio Midollo (rosso e giallo) Morfologia delle ossa lunghe

7 Cranio (a) Faccia (b) Lo scheletro assile: la testa La testa

8 La gabbia (o cassa) toracica Lo scheletro assile: la gabbia toracica 12 paia di coste (o costole) sterno, osso impari piatto e mediano.

9 Lo scheletro assile: la colonna vertebrale

10 La struttura delle vertebre 1 il corpo vertebrale (compartimento anteriore); 2 larco vertebrale che delimita il foro vertebrale (compartimento centrale); 3-4 le faccette articolari; 5-6 le apofisi trasverse; 7 lapofisi spinosa (compartimento posteriore).

11 Spalla (clavicola, scapola, testa dellomero) Braccio (omero) Avambraccio (radio, ulna) Mano (carpo, metacarpo, falangi) Lo scheletro appendicolare: larto superiore

12 Scapola Clavicola Omero Lo scheletro appendicolare: il cingolo scapolare

13 Bacino (ileo, ischio, pube) anca Coscia (femore, rotula) Gamba (tibia, perone) Piede (tarso, metatarso, falangi) Scheletro appendicolare: larto inferiore

14 Larticolazione della caviglia (o tibioastragalica) Malleolo tibiale (a sx) Malleolo peroneale (a dx) Scheletro appendicolare: larto inferiore

15 Fisse (sinartrosi): es. suture. In pratica non consentono alcun movimento. Semi mobili (anfiartrosi): es. dischi intervertebrali. Permettono piccoli movimenti in tutte le direzioni. Mobili (diatrosi): sono le più diffuse nel corpo umano (es. spalla, gomito, polso). Consentono grande possibilità di movimento, a scapito però della stabilità. Le Articolazioni

16 La struttura di unarticolazione mobile

17 Tipi di articolazioni mobili

18 I movimenti articolari I movimenti articolari sono: di scivolamento, quando le superfici articolari scorrono fra loro mantenendo il contatto; di rotazione, quando una superficie articolare si sposta su unaltra girando intorno a un asse; di rotolamento, quando una superficie articolare, ruotando intorno al punto di contatto, compie movimenti di ampia escursione.

19 Il ruolo dei menischi I menischi, oltre a svolgere una funzione ammortizzante e di facilitazione dei movimenti, rendono congruenti le superfici articolari di femore e tibia.

20 Schema riassuntivo articolazioni

21 Leve e movimento I genere Interfissa II genere Interresistente Vantaggiosa III genere Interpotente Svantaggiosa

22 Un paramorfismo è un vizio del portamento reversibile che può essere corretto volontariamente dalla persona I principali paramorfismi: – atteggiamento astenico – atteggiamento lordotico – atteggiamento cifotico – atteggiamento scoliotico – scapole alate – spalle anteriorizzate I paramorfismi

23 Paramorfismi della colonna vertebrale Curvatura normale Eccessiva lordosi lombare Eccessiva cifosi dorsale Atteggiamento scoliotico

24 Schema riassuntivo

25 Dismorfismo: la postura del soggetto non è correggibile né spontaneamente né attivamente ed è dovuta a una modificazione anatomica delle strutture scheletriche I dismorfismi Dismorfismi della colonna vertebrale ipercifosi iperlordosi scoliosi

26 I dismorfismi della colonna Dismorfismi degli arti inferiori ginocchia valghe ginocchia vare ginocchia recurvate piede piatto piede cavo

27 Schema riassuntivo


Scaricare ppt "Il sistema scheletrico. Lo scheletro si può considerare costituito da due parti: lo scheletro assile che comprende le ossa della testa, della colonna."

Presentazioni simili


Annunci Google