La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ingresso basilica Porta dellUMILTA Nella notte del 24 dicembre il SOLE cresce di nuovo. Il solstizio è il giorno 21, ma anticamente la certezza veniva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ingresso basilica Porta dellUMILTA Nella notte del 24 dicembre il SOLE cresce di nuovo. Il solstizio è il giorno 21, ma anticamente la certezza veniva."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Ingresso basilica Porta dellUMILTA

4 Nella notte del 24 dicembre il SOLE cresce di nuovo. Il solstizio è il giorno 21, ma anticamente la certezza veniva data al terzo giorno. In questa notte, la LUCE è dunque, più forte delle tenebre. Con Maria e Giuseppe, andiamo a Betlemme Malgrado loscurità di tante ingiustizie, oggi la piccolezza di Dio vince le nostre notti

5 Lc 2,1-14 In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando Quirinio era governatore della Siria.

6 Cesare comanda. I piccoli portano Dio nella terra Cosa diamo noi? Giuseppe e Maria escono di Nazareth

7 Tutti andavano a farsi censire, ciascuno nella propria città. Anche Giuseppe, dalla Galilea, dalla città di Nàzaret, salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme: egli apparteneva infatti alla casa e alla famiglia di Davide. Doveva farsi censire insieme a Maria, sua sposa, che era incinta.

8 Affianco a chi stai? Giuseppe e Maria dovettero mettere le carte in ordine, come gli oppressi della terra Betlemme

9 Mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito,

10 Quando tutto sembrava perso, Egli nasce SORPRESE di Dio... Nella Basilica di Constantino IVsec., roccia chiamata del parto

11 lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia,

12 Sono cibo allungando la mensa? Il Dio della MANGIATOIA un giorno sarà Pane Luogo della mangiatoia

13 perché per loro non cera posto nellalloggio.

14 Quanti lasciamo per strada? Rimase fuori. Non cera posto per loro Muro di Betlemme

15 Cerano in quella regione alcuni pastori che, pernottando allaperto, vegliavano tutta la notte facendo la guardia al loro gregge.

16 Amare lascia allaperto Coloro che vivono allaperto sono Evangelizzati In primo piano il campo dei pastori

17 Un angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande timore, ma langelo disse loro: «Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore.

18 Lultima parola appartiene alla LUCE Vivi la gioia del Dio povero? Chiesa nel campo dei pastori

19 Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia».

20 È un Dio indifeso, Piccolo, che si può mangiare Se lo mangi, anche tu diventerai PANE Dietro le lampade, pezzi della mangiatoia del IVsec.

21 E subito apparve con langelo una moltitudine dellesercito celeste, che lodava Dio e diceva: «Gloria a Dio nel più alto dei cielie sulla terra pace agli uomini, che egli ama».

22 La Pace è un gesto umile... Una mano tesa, un AMORE generoso, un rendere il bene al posto del male... Basilica di Betlemme

23 Signore, nasci nei nostri cuori, e fa che nascendo nel Tuo portiamo VITA nel mondo

24


Scaricare ppt "Ingresso basilica Porta dellUMILTA Nella notte del 24 dicembre il SOLE cresce di nuovo. Il solstizio è il giorno 21, ma anticamente la certezza veniva."

Presentazioni simili


Annunci Google