La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Novena di Natale 2011 www.giovanizoppe.altervista.org.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Novena di Natale 2011 www.giovanizoppe.altervista.org."— Transcript della presentazione:

1 Novena di Natale 2011

2 Santa Gianna Beretta Molla San Giovanni Bosco Santa Lucia Santa Teresa di Lisieux San Filippo Neri

3 Venite, fedeli, l'angelo ci invita! Venite, venite a Betlemme. Rit. Nasce per noi Cristo salvatore venite, adoriamo! Venite, a doriamo! Venite, adoriamo il signore Gesù! La luce del mondo brilla in una grotta. La fede ci guida a Betlemme. La notte risplende, tutto il mondo attende. Seguiamo i pastori a Betlemme.

4 L1. Vi annuncio una grande gioia che sarà di tutti. T. Oggi riviviamo lannuncio degli angeli ai pastori. L1. Nasce Gesù per indicarci la strada della santità. T. Noi qui facciamo consistere la santità nello stare molto allegri. L1. La gioia e lallegria sono dunque il nostro modo per accogliere il Signore. T. Assomiglieremo anche un po di più agli angeli che sono mandati come messaggeri di buone notizie che danno speranza al cuore.

5 Dio che ci sei Padre, ti diamo lode e ti benediciamo perché in San Filippo Neri ci hai donato e fatto conoscere lapostolo della gioia che ai suoi ragazzi diceva così: state sempre allegri, voglio che non facciate il peccato, ma che siate allegri.. affinchè scrupoli e malinconia siano lontani da casa mia. Spirito Santo, come nel giorno di Pentecoste, entra in me, per riempirmi di gioia e, sullesempio di San Filippo Neri, che anche io possa recitare questa preghiera:

6 insieme agli amici ti voglio pregare, voglio cantare la mia gioia. Fate festa al Signore con me, voi tutti della terra, servite il Signore nella gioia, presentatevi a lui con allegria. Amen.

7 C'erano in quella regione alcuni pastori che vegliavano di notte facendo la guardia al loro gregge. Un angelo del Signore si presentò davanti a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande spavento, ma l'angelo disse loro: «Non temete, ecco vi annunzio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi vi è nato nella città di Davide un salvatore, che è il Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia». E subito apparve con l'angelo una moltitudine dell'esercito celeste che lodava Dio e diceva:

8 «Gloria a Dio nel più alto dei cieli e pace in terra agli uomini che egli ama». Appena gli angeli si furono allontanati per tornare al cielo, i pastori dicevano fra loro: «Andiamo fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere». Andarono dunque senz'indugio e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, che giaceva nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udirono, si stupirono delle cose che i pastori dicevano.

9 Si invitano i ragazzi a gioire per la nascita del salvatore. Dopo che la guida avrà detto a gran voce: vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo, i ragazzi partiranno con un bel applauso.

10

11 Preghiamo insieme e diciamo: vieni Signore Gesù Affinché il Signore infiammi il cuore dei tiepidi e durante questo periodo di avvento ci impegniamo a vincere la pigrizia e la svogliatezza. Preghiamo. Affinché lallegria di San Filippo Neri allontani la tristezza dalle persone e le aiuti ad accogliere con gioia la nascita di Gesù. Preghiamo. Affinché lo Spirito Santo smuova la fiacchezza delle persone svogliate e spinga ad annunciare a chi è vicino la venuta del Messia. Preghiamo.

12 Sullesempio di San Filippo Neri provo ad apprezzare tutte le cose belle che ho e, vivendo con gioia, cerco di non lamentarmi per niente.

13 Tu scendi dalle stelle, o re del cielo, e vieni in una grotta, al freddo, al gelo (2x). O Bambino mio divino, io ti vedo qui a tremar: o Dio beato! Ah, quanto ti costò lavermi amato! (2x) A te che sei del mondo il Creatore mancano panni e fuoco, o mio Signore. (2x) Caro eletto, pargoletto, quanto questa povertà, più minnamora, giacché ti fece amor povero ancora (2x).

14 Con i santi nel presepio – Novena di Natale 2011 Trovate questa proiezione nel sito Il Gruppo Giovani Zoppè


Scaricare ppt "Novena di Natale 2011 www.giovanizoppe.altervista.org."

Presentazioni simili


Annunci Google