La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Secondaria di Primo Grado A. Manzoni Anno scolastico 2011 - 2012 Istituto Comprensivo Villa San Martino Pesaro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Secondaria di Primo Grado A. Manzoni Anno scolastico 2011 - 2012 Istituto Comprensivo Villa San Martino Pesaro."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Secondaria di Primo Grado A. Manzoni Anno scolastico Istituto Comprensivo Villa San Martino Pesaro

2 LA STRUTTURA LE FINALITÀ LORGANIZZAZIONE I PROGETTI LE DISCIPLINE

3 Biblioteca e audiovisivi Palestra Palestra per attività espressivo- corporee Aula di orientamento Aula docenti Cucina Infermeria Nelledificio sono presenti: Laboratorio di informatica Laboratorio di lingue Aula video Laboratorio di scienze Laboratorio di ed. Artistica Laboratorio di ed. Musicale Laboratorio di creatività manuale

4 Forma una persona responsabile, autonoma, tollerante e solidale Fornisce le conoscenze fondamentali per ottenere lunità del sapere Forma una persona capace di effettuare scelte concrete e personali

5 29 ore 1 ora di attività di approfondimento in materie letterarie Opzioni tempo scuola Lorario scolastico sarà

6 LETTERE 9 +1 ore ITALIANO STORIA GEOGRAFIA AREA SCIENTIFICO TECNOLOGICA 8 ore LINGUE STRANIERE 5 ore SCIENZE MATEMATICA TECNOLOGIA INGLESE SECONDA LINGUA COMUNITARIA

7 AREA ARTISTICO ESPRESSIVA 4 ore MUSICA SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE ARTE E IMMAGINE AREA MOTORIA 2 ore RELIGIONE CATTOLICA 1 ora Le discipline vengono integrate e potenziate dai progetti

8 La nostra Scuola si caratterizza per una didattica La nostra Scuola si caratterizza per una didattica LABORATORIALE che utilizza attività concrete per sviluppare le capacità organizzative e progettuali ORIENTATIVA che utilizza strategie finalizzate allascolto attivo e alla riflessione sullesperienze proposte

9 PROGETTI a.s Educazione alla saluteOrientamento Integrazione Educazione ambientale Settimana dei laboratori Educazione musicale pomeridiana Disagio Educazione stradale Potenziamento linguistico MediAdotta Il Giornalismo a Scuola Potenziamento dellattività motoria

10 Promuove lo star bene con sé e con gli altri Favorisce il dialogo tra scuola-famiglia e tra genitori-figli gli enti territoriali la scuola le famiglie coinvolge

11 mondo stupefacente educazione alla pace educazione allaffettività educazione alimentare

12 Lesperienza dellintegrazione, maturata in tanti anni, ha consolidato nei docenti la consapevolezza che lalunno diversamente abile è una risorsa importante per lintera classe Per meglio rispondere alle esigenze degli alunni diversamente abili i Progetti attivati questanno sono: PECS musicoterapia comunicazione facilitata Lovaas Comunicazione aumentativa alternativa

13 Una poesia per la solidarietà letteratura per i ragazzi Concorsi di poesia

14

15 Raccolta differenziata Una riserva da favola Progetti in collaborazione con CEA Giardino aromatico Cittadinanza attiva Scienze vive Il giornale scientifico

16 Viene attuata fra il primo ed il secondo quadrimestre con orario scolastico modificato nel seguente modo: Sabato libero Laboratori manuali Musica insieme Laboratori Totem e Riù Giornalino Recupero disciplinare Scacchi Cucina Decoupage

17 Settimana bianca Giochi della gioventù In collaborazione con il CONI Gruppo sportivo pomeridiano Pallavolo e atletica Nuoto Giochi sportivi studenteschi Boowling

18 Batteria Chitarra Tastiera Canto Atletica leggera Pallavolo

19 Il progetto è nato dal desiderio di rendere concreta la solidarietà tramite ladozione a distanza per educare i nostri ragazzi alla cooperazione.

20 Mercatino di Natale Pesca Vendita lavanda e rosmarino La raccolta dei fondi avviene tramite:

21 Conoscere se stessi mettendosi in relazione con gli altri e con il mondo Sviluppare la capacità di operare scelte autonome e consapevoli Operare scelte efficaci per realizzare un progetto personale di vita

22 Il disagio scolastico è un aspetto del disagio giovanile, che, può manifestarsi con varie modalità : comportamenti di disturbo in classe, irrequietezza, iperattività, difficoltà di apprendimento, di attenzione, di inserimento nel gruppo, scarsa motivazione, basso rendimento, abbandono, dispersione scolastica. Alla domanda che cosa poter fare? Ci siamo dati nel corso degli anni risposte diverse. Da due anni abbiamo intrapreso il cammino del gruppo di lavoro sul disagio, siamo stati seguiti da un esperto che ci ha aiutato a migliorare lutilizzo delle nostre potenzialità attraverso il colloquio e lascolto attivo.

23 Grazie di essere venuti. Aspettiamo i Vostri ragazzi per lavorare insieme Il dirigente, i docenti, la segreteria sono a Vostra disposizione per informazioni.


Scaricare ppt "Scuola Secondaria di Primo Grado A. Manzoni Anno scolastico 2011 - 2012 Istituto Comprensivo Villa San Martino Pesaro."

Presentazioni simili


Annunci Google