La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Esercitazioni di Meteorologia da Satellite Vittorio Villasmunta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Esercitazioni di Meteorologia da Satellite Vittorio Villasmunta."— Transcript della presentazione:

1 1 Esercitazioni di Meteorologia da Satellite Vittorio Villasmunta

2 2 Nei precedenti moduli abbiamo imparato: 1. Come procurarci il materiale su cui lavorare 2. Come creare un ambiente di lavoro su misura

3 3 In questo modulo ci eserciteremo su: 1. Stima del flusso delle correnti in quota (avvezione fredda e calda) 2. Individuazione del flusso freddo 3. Individuazione della corrente a getto 4. Individuazione dei movimenti vorticosi 5. Discriminazione delle nubi basse, medie ed alte 6. Individuazione dei CB 7. Stima dello spostamento dei corpi nuvolosi

4 4 1.Stima delle avvezioni calde e fredde

5 5 L L L L H H

6 6 2.Individuazione della discesa di aria fredda

7 7 Gli afflussi di aria fredda sono facilmente riscontrabili sulle immagini satellitari in quanto le nubi possiedono un pattern caratteristico. L L L L H H

8 8 Si tratta di nubi cumuliformi a moderato sviluppo verticale. Pertanto, saranno più facilmente riconoscibili nel VIS, dove appaiono abbastanza bianchi in quanto molto riflettenti.

9 9 VIS IRWV

10 10

11 11 3. Individuazione della corrente a getto

12 12 La presenza della corrente a getto spesso si individua dallanalisi delle isoipse e dallesame dellimmagine al WV. Laddove le isoipse sono più fitte

13 13

14 14 4. Riconoscimento dei moti vorticosi

15 15

16 16

17 17

18 18

19 19

20 20 5.Discriminazione delle nubi basse, medie ed alte

21 21 Mettiamo a confronto le immagini nei 3 canali. Linfrarosso coglie meglio le nubi medio-alte (quelle più fredde) Il visibile coglie meglio le nubi medio-basse Se un corpo nuvoloso risulta consistente in entrambi i canali, presumibilmente si tratta di una nube spessa e con buona probabilità apportatrice di pioggia.

22 22 I Cirri, nubi fredde, sono molto brillanti nellIR.

23 23 Limmagine nel VIS ci toglie ogni dubbio sulla natura cirriforme del corpo nuvoloso in esame.

24 24 Tuttavia, limmagine nel WV ci dice che la zona esaminata è ricca di corpi nuvolosi densi. E legittimo pensare che siano presenti anche nubi medie piuttosto dense al di sotto dei cirri. … come ci dimostra la nefoanalisi.

25 25 b m a m b aa a a a b b b

26 26 a m a m b a a a a a b b b b i freddi mari del Nord

27 27 a m a m b a a a a a b b

28 28 6.Individuazione dei CB

29 29 Iniziamo con lIR, concentrando la nostra attenzione in prima battuta sugli oggetti più brillanti di forma circolare o ellittica. Successivamente, sulle aree nuvolose che sono brillanti e appaiono compatte.

30 30

31 31

32 32

33 33

34 34 7. Stima dello spostamento dei corpi nuvolosi (nowcasting)

35 35 Un corpo nuvoloso nel giro di poche ore può con la stessa probabilità dissolversi o intensificarsi !!! esperienza esperienza modelli fisico-matematici modelli fisico-matematici

36 36

37 37

38 38

39 39

40 40 Imposta colore trasparente

41 41


Scaricare ppt "1 Esercitazioni di Meteorologia da Satellite Vittorio Villasmunta."

Presentazioni simili


Annunci Google