La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Marco Gribaudo1 Il fotoritocco Marco Gribaudo

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Marco Gribaudo1 Il fotoritocco Marco Gribaudo"— Transcript della presentazione:

1 Marco Gribaudo1 Il fotoritocco Marco Gribaudo

2 Marco Gribaudo2 Gli strumenti di disegno Matita, pennello e aerografo, permettono di disegnare direttamente sullimmagine. La differenze dei tre strumenti risiede nel modo in cui questi rispondo alla pressione del Mouse. La gomma invece cancella parte dellimmagine (disegna utilizzando il colore di sfondo).

3 Marco Gribaudo3 Gli strumenti di disegno La forma, la dimensione e lo stile (eventuali sfumature) vengono selezionati nella apposita pagina penneli della finsetra livelli I colori invece (dellinchiostro e dello sfondo) vengono impostati nella finestra principale di GIMP

4 Marco Gribaudo4 Gli strumenti di disegno La funzione di disegno con motivi, permette di ricopiare parte dellimmagine stessa in altri punti. Premendo il pulsante del mouse contemporaneamente al tasto SHIFT su tastiera, si seleziona la sorgente da cui copiare. Quindi disegnando, GIMP ricopia nella posizione del mouse la porzione di immagine selezionata.

5 Marco Gribaudo5 Gli strumenti di disegno Questo strumento e molto utile per cancellare elementi indesiderati in una fotografia. Nellesempio lo strumento e stato utilizzato per cancellare il cespuglio nella parte inferiore destra dellimmagine.

6 Marco Gribaudo6 Gli strumenti di disegno Altri strumenti che permettono di ritoccare limmagine agendo selettivamente sui punti selezionati dal Mouse, sono Sfoca, Sfuma e Scherma. In questo caso, essi applicano filtri che ritoccano localmente limmagine sfumando o rendendo piu netti I contrasti nelle aree selezionate.

7 Marco Gribaudo7 Gli strumenti di disegno Nellesempio, sono stati utilizzati per sfumare la coda dellanimale

8 Marco Gribaudo8 Gli strumenti di selezione Molte delle operazioni che vedremo in seguito, possono agire sia sullintera figura che solamente su una area piu limitata. Gli strumenti di selezione, permettono di delimitare larea sulla quale le operazioni vanno ad agire.

9 Marco Gribaudo9 Gli strumenti di selezione Gli strumenti di selezione Rettangolo, Ellisse e Lazo permettono allutente di disegnare larea di selezione tramite rettangoli, ellissi, oppure direttamente a mano libera (Lazo)

10 Marco Gribaudo10 Gli strumenti di selezione La bacchetta magica permette di selezionare automaticamente unarea di uno specifico colore. Essa seleziona larea nelle vicinanze di dove avviene la pressione del tasto del Mouse. Limmagine mostra lesempio della selezione che si otterrebbe utilizzando la bacchetta magica sul cielo.

11 Marco Gribaudo11 Gli strumenti di selezione Le selezioni possono essere combinate premendo appositi tasti su tastiera contemporaneamente al click del Mouse: SHIFT aggiunge la nuova area a quella selezionata in precedenza CTRL sottrae la nuova area da quella precedente ALT permette di traslare larea di selezione, mantenendone inalterata la forma

12 Marco Gribaudo12 I livelli Una tecnica spesso adoperata per creare immagini accattivanti e quella del montaggio. Una immagine viene creata sovrapponendo piu figure tra loro. GIMP permette di utilizzare questa tecnica attraverso I livelli.

13 Marco Gribaudo13 I livelli Ogni livello contiene unimmagine distinta. I livelli vengono sovrapposti in ordine: quello piu in basso nellelenco, corrisponde allimmagine posizionata sullo sfondo. Quello piu in alto, contiene limmagine in primo piano.

14 Marco Gribaudo14 I livelli Un utilizzo interessante degli strumenti di selezione e dei livelli, e quella di poter memorizzare la parte selezionata di una immagine (utilizzando il comando Copia), e di inserirla in unaltra (con il comando Incolla).

15 Marco Gribaudo15 I livelli Le immagini su un livello possono quindi essere posizionate, ingrandite, ruotate, e riflesse utilizzando gli appositi comandi.

16 Marco Gribaudo16 I livelli Due caratteristiche importanti dei livelli sono lopacita ed il metodo di sovrapposizione. Questi due parametri specificano come le varie immagini debbano essere sovrapposte per generare quella finale.

17 Marco Gribaudo17 I livelli In figura sono mostrati, come esempio, gli effetti che si ottengono impostando una opacita inferiore al 100 (tigre di sinistra), ed un metodo di sovrapposizione di tipo scherma (tigre di destra).

18 Marco Gribaudo18 I livelli Un tipo particolare di livelli sono I livelli di tipo testo. Questi permettono di sovrapporre scritte alle immagini create. Si creano con lapposito strumento di testo.

19 Marco Gribaudo19 I filtri I filtri permetto di modificare unimmagine, attraverso speciali operazioni matematiche. Queste operazioni permettono di creare sfocature, accentuare dettagli, cambiare I colori o eseguire altre operazioni artistiche.

20 Marco Gribaudo20 I filtri I filtri di sfumatura, mediano I colori vicini in modo da nascondere dettagli troppo evedienti e grandi salti in colori vicini. Servono per dare un tono piu soffuso alle immagini. Distruggono pero dettagli molto sottili come punte, antenne e spigoli. In figura, si vede ad esempio come il filtro abbia completamente distrutto le colonne sulla cima della torre.

21 Marco Gribaudo21 I filtri filtri di rumore, aggiungono un rumore allimmagine che la sporca in modo uniforme. Servono sia per far sembrare unimmagine invecchiata che per far risaltare I dettagli in immagini composte da oggetti estremamente maculati. Notare come il pelo del tigrotto sembri piu realistico nellimmagine di sinistra (a cui e stato aggiunto un rumore), rispetto a quello nellimmagine di destra (in cui appare leggermente piu piatto).

22 Marco Gribaudo22 I filtri I filtri di tipo incremento aumentano I dettagli delle immagini, esaltando le differenze di colore tra punti vicini. Il rischio nel loro utilizzo, e quello di far comparire dettagli non voluti in parti apparentemente continue dellimmagine. Notare come nellimmagine di sinistra (a cui e stato applicato il filtro) siano molto piu evidenti I dettagli ed I contrasti di colore, al prezzo di una maggiore disomogeneita delle aree continue come ad esempio il cielo.

23 Marco Gribaudo23 I filtri Infine, I filtri di tipo artistico permettono di creare immagini appunto di tipo artistico a partire da una fotografia originale. In figura sono mostrati gli effetti cubismo (sulla tigre) e tela (sul castello).


Scaricare ppt "Marco Gribaudo1 Il fotoritocco Marco Gribaudo"

Presentazioni simili


Annunci Google