La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 BILANCIO 2003.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 BILANCIO 2003."— Transcript della presentazione:

1 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 BILANCIO 2003

2 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Il Bilancio di previsione 2003, è ormai lottavo che viene predisposto dallAmministrazione insediatasi nel 1995 ed è un Bilancio che segue la linea di continuità rispetto agli indirizzi, alle analisi e alle scelte di programmazione compiute negli anni precedenti e finalizzate a realizzare nel Comune di Volvera una gestione efficiente e trasparente nellinteresse di tutta la collettività.

3 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 OBBIETTIVO 2003 Attivare i cantieri delle opere programmate fino ad ora.

4 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 OBBIETTIVO 2003 Avvio ristrutturazione della cascina Bossatis per realizzare: Una sala Teatro polivalente Nuove Sedi per le associazioni Ambulatori Medici per la medicina di base Un nucleo Museale La nuova Biblioteca Avvalendosi dello strumento della progettazione partecipata utilizzata, con successo, in questi anni.

5 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 OBBIETTIVO 2003 Completamento degli interventi del Programma di Recupero Urbano Nuove strade Aree di aggregazione per bimbi, ragazzi e adulti Una realtà che i volveresi potranno e dovranno sfruttare per renderla viva, valorizzando concretamente gli interventi eseguiti. Nuovi giardini Nuovi parchi gioco

6 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 OBBIETTIVO 2003 Sistemazione di Via Ponsati e Via XXIV Maggio Rifacimento e allargamento dei marciapiedi Nuovo arredo urbano I volveresi, sopportando gli inevitabili disagi per i lavori, potranno apprezzare il cambiamento di facciata finalizzato a ridare identità, visibilità e sicurezza alla parte storica del paese affinché tutti possano tornare a vivere pienamente e a percorrere le strade del loro paese. Miglioramento della viabilità e della sicurezza stradale Messa in sicurezza degli incroci

7 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 OBBIETTIVO 2003 Analisi dello stato di attuazione Piano Regolatore Generale Comunale Lanalisi è finalizzata alla definizione di una variante strutturale Per verificare e ottimizzare lutilizzo del territorio Riordinare e risolvere alcune criticità riscontrate in questi anni Migliorare la qualità urbanistica del nostro territorio e conseguentemente la qualità della vita

8 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 CONSIDERAZIONI

9 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Occorre evidenziare che la grave situazione della rete fognaria preesistente ha costretto a modificare e ritardare gli interventi di sistemazione in via Ponsati. Si è infatti dovuto intervenire durgenza per ricostruire le fognature bianca e nera (realizzate negli anni ) nel tratto compreso tra le vie Boselli e S. Giovanni Bosco e, a seguito di questi lavori è emersa la necessità di rifarle anche nel tratto fino a Via Roma prevedendo la spesa di Euro nel bilancio in corso di approvazione. E in corso di definizione la domanda di contributo alla Regione per il rifacimento delle fognature nelle Vie: Boselli, Risorgimento, Piave, Dante, Orbassano e nel tratto terminale di Via Ponsati. Questa necessità comporterà il rinvio della sistemazione definitiva di Via Ponsati al termine dei lavori sulle fognature, al fine di evitare interventi immediatamente successivi alla nuova sistemazione. Questi interventi oltre a ritardare le sistemazioni programmate comporteranno purtroppo anche la necessità di utilizzare risorse finanziare straordinarie che dovranno essere sottratte ad altre pur importanti necessità.

10 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 I NUMERI

11 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 ANALISI delle RISORSE Totale Entrate Correnti ,00 Euro Entrate Tributarie ,00 Euro Di cui: Contributi e trasferimenti correnti ,00 Euro Entrate Extratributarie ,00 Euro

12 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 ANALISI delle RISORSE Entrate Tributarie: mImposta comunale sugli immobili (ICI) mTassa raccolta e smaltimento rifiuti (TARSU) mAddizionale IRPEF mAddizionale sul consumo energia elettrica mImposta comunale sulla pubblicità mTassa occupazione spazi e aree pubbliche (TOSAP) mPubbliche affissioni mCompartecipazione allIRPEF ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 3.000,00 Euro ,00 Euro

13 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 ALIQUOTA ICI 2003 Riduzione per labitazione principale e relative pertinenze 4,0 150,00 Euro Aumento della detrazione Aliquota invariata per gli altri fabbricati 6,3

14 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Grafico andamento aliquota ICI negli anni Abitazione Principale valori in

15 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 ANALISI delle RISORSE Contributi e trasferimenti correnti: mContributi statali finalizzati mContributi regionali mContributi provinciali mContributo tesoriere (Banca Unicredito) 6.800,00 Euro ,00 Euro 2.000,00 Euro 5.000,00 Euro

16 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 ANALISI delle RISORSE Entrate Extratributarie: mDiritti di segreteria mDiritti di segreteria settore edilizio urbanistico mDiritti di stato civile e carte didentità mSanzioni e violazioni mCampi sportivi mProventi deriv. da servizi cimiteriali diversi mAffitti beni immobili mInteressi attivi mProventi diversi ,00 Euro ,00 Euro 7.000,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 1.500,00 Euro ,00 Euro 5.000,00 Euro ,00 Euro

17 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Proventi derivanti da ONERI di URBANIZZAZIONE mParte corrente (destinati ad interventi di manutenzione ordinaria) mParte conto capitale (destinati ad investimenti e opere di manutenzione straordinaria) ,00 Euro ,00 Euro

18 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 PROGRAMMAZIONE della SPESA mPersonale mAcquisto beni mPrestazioni di servizi mUtilizzo beni di terzi mTrasferimenti mInteressi passivi mImposte e tasse mOneri straordinari mFondo di riserva ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 3.700,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 6.200,00 Euro ,00 Euro

19 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Destinazione proventi sanzioni amministrative mSpese per educazione stradale (*) mRimozione neve dallabitato (*) mSpese di manutenzione impianti semaforici mConsumo energia illuminazione pubblica mGestione ufficio Polizia Municipale (*) TOTALE SANZIONI AMMINISTRATIVE mSpese per la segnaletica (*) in quota parte 1.000,00 Euro ,00 Euro ,00 Euro 4.000,00 Euro ,00 Euro 2.000,00 Euro ,00 Euro

20 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Riepilogo spese suddivise per servizio SERVIZIO SPESE CORRENTI SPESE C/CAPITALE TOTALE Tecnico , , ,00 Polizia Municipale ,00 - Amministrativi , , ,00 Finanziari ,00 - Valuta Euro

21 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 I PROGRAMMI

22 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Programma n° 1 SERVIZI FINANZIARI Responsabile: Dott. Roberto Fiore ANNUNZIATA RISORSE UMANE ASSEGNATE Qualifica FunzionaleNumero Dipendenti Responsabile Del Servizio1 CAT. D1 (*) CAT. C2 CAT. B1 (*) (*) orario PART-TIME

23 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 1 - SERVIZI FINANZIARI Responsabile: Dott. Roberto Fiore ANNUNZIATA Verificare, in collaborazione con gli altri uffici, nuove modalità per la gestione delle liquidazioni e dei mandati per fornire un servizio migliore e più celere allutente. Ricerca di possibili finanziamenti conseguenti a leggi regionali, nazionali e comunitarie ancorati al progetto di governo finalizzato allo sviluppo del paese. Verificare, di concerto anche con la società partecipata ASSOT, la possibilità di attivare nuovi cantieri di lavoro o altre modalità di attribuzione, seppur temporanea, di nuovo impiego per le persone in difficoltà. Monitorare e aggiornare le posizioni tributarie inserite nella banca dati per eliminare i casi di elusione/evasione fiscale al fine di evitare il ricorso allaumento delle tasse e imposte. Raccogliere gli elementi di analisi per la predisposizione di una proposta operativa per il passaggio dalla tassa alla tariffa nellambito della TARSU.

24 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Programma n° 2 SERVIZI GENERALI Responsabile: Dott. Raffaello BARBIERI RISORSE UMANE ASSEGNATE Qualifica FunzionaleNumero Dipendenti Responsabile Del Servizio1 CAT. C6 (*) CAT. B4 (**) (*) di cui uno con orario PART-TIME (**) è prevista unassunzione nel corso dellanno

25 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 2 - SERVIZI GENERALI Responsabile: Dott. Raffaello BARBIERI Aggiornare costantemente il sito Web del Comune di Volvera (www.comunevolvera.it) e della Battaglia della Marsaglia (www.battagliadellamarsaglia.it) implementandoli, con regolamenti, modulistica e notizie di interesse generale per la collettività, con particolare attenzione allaccessibilità per portatori di handicap, così come previsto dalla circolare della funzione pubblica per lorganizzazione, lusabilità e laccessibilità dei siti web della pubbliche amministrazioni in applicazione delle raccomandazioni del W3C relative al WAI, prevedendo iniziative di informazione sui due siti presenti attraverso il giornalino comunale, articoli, opuscoli, newsletter, ecc. Curare tutti gli aspetti connessi alla pubblicazione periodica del bollettino comunale Informazioni dal Comune.

26 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 2 - SERVIZI GENERALI Responsabile: Dott. Raffaello BARBIERI Individuare, di comune intesa con Volvera 2000, modalità per la raccolta di indicatori quali/quantitativi utili a ricercare eventuali nuove modalità organizzative finalizzate a migliorare la qualità del servizio mensa e a contenere/ridurre i costi. Predisporre e organizzare le manifestazioni culturali che si svolgono sul territorio (Carnevale, Appuntamenti di Primavera, Festa dello Sport, Festa del Libro, Festa Patronale, Rievocazione Storica della Battaglia della Marsaglia, Città d'Arte a porte aperte, Fiera Autunnale, ecc.). Organizzare mostre, incontri serali, proiezioni sull'argomento della "pace", in collaborazione e con il coinvolgimento delle associazioni, dei cittadini e delle scuole.

27 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 2 - SERVIZI GENERALI Responsabile: Dott. Raffaello BARBIERI Progettare e realizzare iniziative di cooperazione decentrata allo sviluppo nei paesi in via di sviluppo (PVS) e in quelli dellEuropa centro orientale (PECO), mirati alla lotta alla povertà, alla pace, allinterculturalità, allo sviluppo dei diritti umani, ecc., in collaborazione con Enti pubblici, O.N.G. e partner italiani e locali, anche attraverso la partecipazione a bandi di finanziamento regionale, provinciale, MAE, UE. Predisporre il servizio consegna farmaci nel periodo di chiusura della locale farmacia. Garantire il proseguimento del servizio di trasporto di portatori di handicap e di assistenza nelle scuole dei soggetti portatori di handicap con utilizzo di obiettori di coscienza.

28 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Programma n° 3 SERVIZI TECNICI Responsabile: Arch. Gianluigi PERETTO RISORSE UMANE ASSEGNATE Qualifica FunzionaleNumero Dipendenti Responsabile Del Servizio1 CAT. C4 (*) CAT. B1 CAT. A1 (**) (*) è prevista unassunzione nel corso dellanno; a tempo determinato e PART - TIME (**) è prevista unassunzione nel corso dellanno

29 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 3 - SERVIZI TECNICI Responsabile: Arch. Gianluigi PERETTO Acquisizione area e realizzazione orti urbani Realizzazione fognatura bianca nelle Vie Risorgimento, Porporato, e Roma Sistemazione di Via Ponsati (tratto compreso tra Via Roma e Piazza Murialdo, comprese le piazze - 1° lotto) Progettazione e primi interventi di riqualificazione del patrimonio comunale Sopraelevazione incrocio tra Via XXIV Maggio e Via Piave Sistemazione area antistante la chiesa della Confraternita in Via XXIV Maggio Portare a definitivo completamento le opere previste nel 2002 e non ancora realizzate

30 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 3 - SERVIZI TECNICI Responsabile: Arch. Gianluigi PERETTO Rifacimento tappetino d'usura su Str. Gerbidi - Volvera Sistemazione copertura e tinteggiatura campanile chiesa parrocchiale in Piazza Umberto I° Completamento rotonda in Via Airasca Sostituzione infissi 1° e 2° piano scuola elementare "Primo Levi" Sopraelevazione di Via Gerbole nel tratto antistante la scuola Don Milani Ristrutturazione spogliatoi palestra scuola elementare "Don Balbiano" Realizzazione 8° lotto dei loculi cimiteriali

31 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 3 - SERVIZI TECNICI Responsabile: Arch. Gianluigi PERETTO Realizzazione pista ciclabile Strada Orbassano Fraz. Gerbole Sistemazione dell'area verde su Strada Orbassano - Fraz. Gerbole, antistante ecoisola Proseguire la riqualificazione dellarea a servizio annessa al Centro Sociale di Gerbole, già avviata con il completo rifacimento del parco giochi, tramite lacquisizione delle aree individuate ancora proprietà di privati. Procedere all'acquisizione dell'area destinata a fiere e manifestazioni. Procedere nell'acquisizione delle aree situate nel capoluogo (Via Carlo Porporato e Via Risorgimento) necessarie alla realizzazione del parcheggio e dell'ampliamento della scuola materna.

32 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 3 - SERVIZI TECNICI Responsabile: Arch. Gianluigi PERETTO Eseguire gli interventi previsti nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche con riferimento agli interventi previsti per il 2003 Realizzazione area spettacoli e manifestazioni ,00 Realizzazione strada perimetrale esterna di competenza comunale – 1° lotto ,00 Completamento sistemazione Via Ponsati (tratti tra Piazza Murialdo - Via Bainotti e Via Roma - Via Piave - 2° lotto) ,00 Interventi sul patrimonio comunale ,00 Adeguamento alle norme di prevenzione incendi e rifacimento centrale termica Soggiorno Mariuccia ,00 Ampliamento scuola materna di Volvera ,00

33 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 3 - SERVIZI TECNICI Responsabile: Arch. Gianluigi PERETTO Eseguire gli interventi di manutenzione straordinaria previsti per il 2003 Rifacimento servizi igienici scuola elementare Primo Levi ,00 Realizzazione collegamento coperto tra la scuola elem. Primo Levi e la scuola media Campana ,00 Sostituzione infissi 1° e 2° piano scuola elementare Don Balbiano ,00 Realizzazione parcheggio tra Via Risorgimento e Via C. Porporato ,00 Completamento sistemazione di Piazza Cavour e relativo impianto di illuminazione ,00 Adeguamento impianto di illuminazione pubblica di Via XXIV Maggio ,00

34 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 3 - SERVIZI TECNICI Responsabile: Arch. Gianluigi PERETTO Sistemazione marciapiedi di Via Castagnole, Via Scalenghe, e tratto di Via S. Martino ,00 Sistemazione marciapiedi di Via S. G. Bosco ,00 Messa a norma quadri elettrici di vari impianti di illuminazione pubblica comunali ,00 Installazione pensiline su percorso mezzi di trasporto pubblico 8.000,00 Eseguire gli interventi necessari sul patrimonio comunale al fine di conservarlo in condizioni di sufficiente stato di manutenzione mediante il personale comunale e attraverso il ricorso a ditte esterne.

35 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Programma n° 4 POLIZIA MUNICIPALE Responsabile: Ten. Carlo PETTITI RISORSE UMANE ASSEGNATE Qualifica FunzionaleNumero Dipendenti Responsabile Del Servizio1 CAT. D1 CAT. C5 CAT. B (*) - (*) è prevista unassunzione nel corso dellanno

36 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 4 - POLIZIA MUNICIPALE Responsabile: Ten. Carlo PETTITI Effettuare verifiche sulla sicurezza della circolazione stradale attraverso una maggior presenza del personale sul territorio comunale. Mantenere e migliorare il livello di efficienza e funzionalità della segnaletica stradale. Mantenere il livello qualitativo e quantitativo del corso di educazione stradale, anche attraverso un sempre maggiore coinvolgimento degli insegnanti nella programmazione degli interventi. Predisporre attività di prevenzione contro la microdelinquenza e contro il consumo di sostanze stupefacenti sviluppando ogni utile iniziativa, in accordo con le altre forze dellordine presenti sul territorio, per assicurare una sempre maggior sicurezza ai cittadini.

37 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 4 - POLIZIA MUNICIPALE Responsabile: Ten. Carlo PETTITI Ottimizzare il controllo del territorio comunale sfruttando al meglio la dotazione organica disponibile e le opportunità offerte dalla gestione dei servizi in forma associata. Procedere allindividuazione e a sanzionare le persone che non conferiscono correttamente i rifiuti come previsto dal regolamento, con particolare riferimento alla separazione dei rifiuti recuperabili e della frazione verde. A tal fine dovranno essere effettuate in corso danno un numero di verifiche pari ad almeno una ogni giorno lavorativo. I criteri per dette verifiche sono da individuare nel regolamento di Polizia Urbana. Controllare costantemente il territorio a salvaguardia dellambiente con particolare riferimento allabbandono dei rifiuti, allabuso nellutilizzo del sistema di raccolta dei rifiuti urbani, al corretto utilizzo dei terreni agricoli con particolare riferimento ai regolamenti comunali vigenti.

38 RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 Principali finalità da conseguire Programma n° 4 - POLIZIA MUNICIPALE Responsabile: Ten. Carlo PETTITI Collaborare con lATC di Torino per migliorare i servizi relativi al bando di concorso pubblico, al fondo sociale regionale e al nucleo di valutazione. Definire i criteri per lerogazione di contributi economici a nuclei familiari con difficoltà socio-economiche per il pagamento del canone di locazione e dei servizi accessori. Verificare e monitorare i casi degli assegnatari E.R.P. morosi, soggetti a decadenza ai sensi della L.R. 46/95 e s.m.i., predisponendo relazioni periodiche in collaborazione con lUfficio Legale dellATC, con lobiettivo di eliminare progressivamente la morosità relativa al pagamento del canone di locazione e dei servizi accessori, tutelando i casi sociali. Predisporre il bando di concorso comunale e relativi criteri per laccesso allEdilizia Residenziale Pubblica per lassegnazione di alloggi di riserva ai sensi della LR 46/95 per i casi sociali.


Scaricare ppt "RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA PER LESERCIZIO 2003 BILANCIO 2003."

Presentazioni simili


Annunci Google