La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 1 Intesa per lintegrazione delle politiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 1 Intesa per lintegrazione delle politiche."— Transcript della presentazione:

1 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 1 Intesa per lintegrazione delle politiche territoriali e delle azioni per contrastare le conseguenze della crisi economica del mantovano sulloccupazione e sul sistema produttivo OSSERVATORIO DEI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI E DI COMPETENZE NELLE IMPRESE MANTOVANE OSSERVATORIO DEI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI E DI COMPETENZE NELLE IMPRESE MANTOVANE Le aziende intervistate Le aziende intervistate La richiesta di personale La richiesta di personale La richiesta di servizi: la preselezione La richiesta di servizi: la preselezione La disponibilità ad ospitare tirocini e stage La disponibilità ad ospitare tirocini e stage Provincia di Mantova Mantova, 31 marzo 2011 Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale Roberta Furlotti – Supervisione Scientifica per la Camera di Commercio

2 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale universo delle aziende mantovane universo delle aziende mantovane come desunto dal Registro delle Imprese CCIAA aziende contattate aziende che hanno collaborato con liniziativa Le aziende intervistate

3 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 3 localizzazione dimensioni Le aziende intervistate: localizzazione e dimensioni La diversa reperibilità delle aziende e la loro diversa disponibilità a collaborare non incidono in modo rilevante sulla distribuzione delle aziende intervistate che riproduce quasi esattamente quella delluniverso in relazione alle principali variabili Ciò nonostante:

4 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 4 Rispetto alluniverso, sono leggermente sovrarappresentati i settori: commerciocommercio industrie meccanicaindustrie meccanica agricolturaagricoltura industrie alimentariindustrie alimentari sono leggermente sottorappresentati i settori: costruzionicostruzioni tessilitessili servizi alla persona e ricreativo-culturaliservizi alla persona e ricreativo-culturali trasporti e logisticatrasporti e logistica Le aziende intervistate: settore produttivo

5 aziende intervistate che cercano personale o sono intenzionate ad assumere nei mesi successivi allintervista 285 pari al 7,3% del totale unità di personale di cui si segnala la necessità 449 pari a 1,6 unità per azienda nei distretti a ridosso del Po la quota di aziende che cercano personale è sempre al di sotto della media provinciale a Mantova, Asola e Guidizzolo, la quota di aziende che cera personale supera la media provinciale la punta più bassa si registra a Ostiglia, dove solo il 5,6% delle aziende dichiara di voler assumere la punta più alta si registra a Mantova, dove l 8,2% delle aziende dichiara di voler assumere La ricerca di personale nei sei distretti mantovani

6 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 6 le aziende con meno di 5 dipendenti assumono meno frequentemente; quando assumono, cercano meno unità di personale le aziende con 10 dipendenti ed oltre assumono più frequentemente; quando assumono, cercano più unità di personale Ricerca di personale e dimensioni aziendali

7 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 7 in pressoché tutti i settori produttivi vi sono aziende che cercano personale La ricerca di personale nei diversi settori produttivi le punte massime si registrano nei servizi socio sanitari e dellistruzione (18 aziende ogni 100), nella fabbricazione di prodotti elettrici ed elettronici (17,3%), nella cartotetnica, stampa ed editoria (15,8%), nella gomma, materie plastiche, chimica e farmaceutici (13,2%) e nelle attività professionali, scienti-fiche e tecniche (12,3%): i settori in cui la ricerca di personale è più diffusa incidono in modo molto limitato sul totale delle aziende che hanno accettato lintervista (7,1%) e comprese nelluniverso (6,6%) per trovare settori che esercitino un peso percentuale superiore al 10% sul totale delle aziende intervistate e delluniverso, occorre arrivare sino al 7°, al 14° ed al 20° posto di questa ideale graduatoria, e fino al 15° posto per trovare lunico settore, quello commerciale, con unincidenza sul totale superiore al 20%

8 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 8 la motivazione delle richieste di personale Una ricerca di personale che valorizza i segnali di ripresa e punta sulla qualità… mercato in crescita o in ripresa (il 29,4%) necessità di migliorare la propria qualità o efficienza aziendale (29,2%) sostituzioni per normale avvicendamento del personale (17,6%) normalioscillazioni stagionali delle risorse umane necessarie a gestire lattività (15,1 %) tendenza ad investire sulla propria attività ( 4,7 % della richiesta, considerando lintenzione di aprire nuove sedi o reparti, la ricerca di nuovi mercati o lo sviluppo di nuovi prodotti o servizi)

9 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 9 Un indicatore di ripresa che mostra segni più evidenti e più diffusi investimenti in alcuni distretti

10 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 10 La situazione congiunturale è stata ricostruita integrando il dato sulle assunzioni (previste o praticate) con i motivi per cui le aziende non intendono assumere. In questa prospettiva, è possibile distinguere tra: aziende che intendono assumere o hanno assunto di recente (8%), mostrando una certa dinamicità, a prescindere dal motivo per cui assumono aziende che possono ed intendono far fronte alla domanda senza introdurre cambiamenti nellorganico (78,1%) e mostrano comunque una buona tenuta aziende a rischio (6,5%), ossia che valutano le commesse appena sufficienti per mantenere lorganico o hanno appena verificato una loro forte riduzione aziende che mostrano una vera e propria sofferenza (6,8%) ossia che sono attualmente in esubero, hanno lavoratori in Cassa Integrazione Guadagni o prevedono di cessare o liquidare lattività La congiuntura delle aziende intervistate

11 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 11 Asola, Guidizzolo e Viadana mostrano una minore incidenza di situazioni in sofferenza Asola, Guidizzolo e Mantova mostrano una situazione più dinamica Asola e Mantova mostrano una minore incidenza di situazioni a rischio La congiuntura nei distretti mantovani

12 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 12 aziende a rischio 6,5%6,5% aziende che intendono assumere o hanno appena assunto 8,1%8,1% aziende in sofferenza 6,8%6,8% La congiuntura nei distretti mantovani

13 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 13 La congiuntura in provincia di Mantova secondo le dimensioni delle aziende le aziende con 5 addetti ed oltre sono più probabilmente in situazione di sofferenza le aziende con 5 addetti ed oltre mostrano una situazione più dinamica le aziende tra 3 e 49 addetti sono più probabilmente in condizione di difficoltà

14 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 14 La congiuntura in provincia di Mantova secondo le dimensioni delle aziende aziende a rischio 6,5%6,5% aziende che intendono assumere o hanno appena assunto 8,1%8,1% aziende in sofferenza 6,8%6,8%

15 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 15 aziende a rischio 6,5%6,5% aziende che intendono assumere o hanno appena assunto 8,1%8,1% aziende in sofferenza 6,8%6,8% La congiuntura in provincia di Mantova secondo il settore produttivo

16 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 16 la congiuntura nel settore della produzione di beni aziende a rischio 6,5%6,5% aziende che intendono assumere o hanno appena assunto 8,1%8,1% aziende in sofferenza 6,8%6,8%

17 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 17 Tale interesse è dichiarato da molte aziende che non hanno intenzione di assumere per quanto sia più probabile che, volendo assumere, le aziende siano anche più propense ad usufruire dei servizi offerti… sono interessate ad almeno un servizio pari al 43,2% del totale Le variazioni dellinteresse ai servizi secondo il distretto sono poco rilevanti per quanto il distretto di nemostri unincidenza superiore alla media Le variazioni dellinteresse ai servizi secondo il distretto sono poco rilevanti per quanto il distretto di Mantova ne mostri unincidenza superiore alla media Interesse per i servizi e intenzione di assumere

18 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 18 Linteresse per i servizi nel dettaglio secondo il distretto Anche nel dettaglio dei singoli servizi non vi sono variazioni degne di nota

19 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 19 Linteresse per i servizi nel dettaglio: le dimensioni dellazienda minimo nelle microaziende massimo tra le aziende più grandi

20 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 20 Linteresse per i servizi nel dettaglio: i settori produttivi … è massimo nei servizi alla comunità ed alla persona nelle attività di produzine produzione di beni … è minimo in agricoltura

21 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 21 Figure professionali su cui attivare il servizio di preselezione per area Tra le 449 figure segnalate ai fini della preselezione: la maggior parte fa capo allarea professionale meccanica, produzione e manutenzione (22,3%) seguita dalle figure di area turistica (9,6%), dellagricoltura (6,7%) e della finanza e assicurazioni (6,7) nessuna delle altre aree copre il 5% del totale, per quanto, se considerate in valori assoluti, offrono spunti di interesse alla riflessione del sistema formativo e dellistruzione.

22 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 22 Figure professionali su cui attivare il servizio di preselezione per area Tra le 449 figure segnalate ai fini della preselezione: la maggior parte fa capo allarea professionale meccanica, produzione e manutenzione (22,3%) seguita dalle figure di area turistica (9,6%), dellagricoltura (6,7%) e della finanza e assicurazioni (6,7) nessuna delle altre aree copre il 5% del totale, per quanto, se considerate in valori assoluti, offrono spunti di interesse alla riflessione del sistema formativo e dellistruzione.

23 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 23 Figure professionali su cui attivare il servizio di preselezione: un esempio di dettaglio La base dati costruita per alimentare questa elaborazione, ma anche i monitoraggi quindicinali con cui si è alimentata la rete operativa con i Distretti e con i CPI, consente approfondimenti circostanziati, qui esemplificati con il dettaglio dellarea professionale in cui si concentra poco più del 22% delle richieste, quella meccanica. Lesigenza di manutentori meccanici, ma anche quella di saldatori, e di operatori addetti a macchine a controllo numerico è evidente…

24 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 24 Figure professionali su cui attivare il servizio di preselezione: un esempio di dettaglio Sono poi possibili letture che valorizzano aspetti specifici con riferimento allarea di competenza professionale … Distribuzione secondo il distretto delle figure di area meccanica per cui si richiede la preselezione … o al singolo profilo … Distribuzione secondo il distretto del fabbisogno di manutentori meccanici

25 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 25 Un esempio di utilizzazione mirata dei risultati dellOsservatorio: il caso delle figure di laureati si cercano 33 unità un gruppo che rappresenta il 7,3% del personale che le aziende intervistate intendono assumere tale disponibilità potrebbe generare 145 esperienze di tirocinio o di stage o di altre forme di alternanza tra scuola e lavoro sono interessate ad assumere figure di laureati 29 aziende pari al 10,2% del totale che sta cercando personale sono interessate ad accogliere in stage o tirocinio figure di laureati 90 aziende pari all8,6% del totale che dichiara tale disponibilità

26 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 26 il tipo di lauree richieste Il caso dei laureati: le specifiche per tipologia

27 Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 27 Intesa per lintegrazione delle politiche territoriali e delle azioni per contrastare le conseguenze della crisi economica del mantovano sulloccupazione e sul sistema produttivo OSSERVATORIO DEI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI E DI COMPETENZE NELLE IMPRESE MANTOVANE OSSERVATORIO DEI FABBISOGNI OCCUPAZIONALI E DI COMPETENZE NELLE IMPRESE MANTOVANE Le aziende intervistate Le aziende intervistate La richiesta di personale La richiesta di personale La richiesta di servizi: la preselezione La richiesta di servizi: la preselezione La disponibilità ad ospitare tirocini e stage La disponibilità ad ospitare tirocini e stage Provincia di Mantova Mantova, 31 marzo 2011 Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale Roberta Furlotti – Supervisione Scientifica per la Camera di Commercio


Scaricare ppt "Roberta Furlotti - Osservatorio bisogni occupazionali e di competenze: i risultati di dettaglio a scala distrettuale 1 Intesa per lintegrazione delle politiche."

Presentazioni simili


Annunci Google