La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Pollicino e le briciole… Sussidi formativi giovanissimi 2005-2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Pollicino e le briciole… Sussidi formativi giovanissimi 2005-2006."— Transcript della presentazione:

1 Pollicino e le briciole… Sussidi formativi giovanissimi

2 3 scelte di fondo… La conformazione a Cristo Laderenza alla vita degli adolescenti Il tema dellanno, la vita dellAC

3 … che diventano 3 scelte di metodo La centralità del vangelo La storia degli adolescenti La modularità, la formazione di gruppo e quella personale

4 Obiettivo della proposta conoscere e seguire Cristo, ragione della nostra speranza

5 2 strumenti = 2 sussidi FM Testo per la formazione personale degli adolescenti FREQUENZE Testo per i responsabili degli adolescenti

6 FM Obiettivo specifico 1.accompagnare la formazione personale degli adolescenti 2.educare gli adolescenti alla lettura costante del vangelo e al dialogo con Dio Destinatari gli adolescenti

7 FREQUENZE Obiettivo specifico Accompagnare gli animatori nella proposta formativa degli adolescenti, in particolare nella proposta formativa di gruppo Destinatari I responsabili educativi degli adolescenti, i responsabili associativi, gli assistenti, i parroci, quanti a vario titolo, si occupano della formazione dei giovani in età adolescenziale

8 FM – che cosè? 14 bande 14 brani di vangelo (lettura continua di Marco) note esplicative ed esegetiche al testo espressioni degli adolescenti nel testo del vangelo storia degli adolescenti e interpretazione della parola una preghiera ATTENZIONE: FM NON è il libro dei compiti a casa, ma il modo concreto per personalizzare la proposta formativa

9 FM – come si usa? spiegando agli adolescenti che cosè guidandone luso con richiami costanti, in gruppo o personalmente verificandone di tanto in tanto lutilizzo, in gruppo o personalmente

10 FREQUENZE – che cosè? dà indicazioni sulla formazione degli adolescenti è strutturato in 2 sezioni: I criteri > pensare la formazione I moduli > fare formazione

11 I moduli Sogniè il più piccolo dei semi…diventa più grande di tutti gli erbaggi Parole alcuni semi caddero sul terreno buono (…) e diedero frutto Emozioni Figliolo, ti sono rimessi i tuoi peccati Azioni non prendessero né pane, né bisaccia, né denaro CorpoHa fatto bene ogni cosa! Dio Tu sei il mio figlio prediletto

12 FREQUENZE – come si usa? lettura studio approfondimento preghiera

13 FREQUENZE – come si usa? La struttura dei moduli… gli obiettivi fai click il vangelo le idee di fondo i materiali di approfondimento i percorsi di gruppo i percorsi personali

14 FREQUENZE – come si usa? … ripercorre il lavoro del responsabile nella definizione della proposta formativa

15 Cera una volta Pollicino… che tornò a casa grazie alle briciole gettate nel sentiero. Senza briciole Pollicino non sarebbe mai tornato a casa, ma non furono le briciole a salvarlo, fu Pollicino ad avere lintelligenza e lavvedutezza di gettarle…

16 FM FREQUENZE per informazioni scrivere a


Scaricare ppt "Pollicino e le briciole… Sussidi formativi giovanissimi 2005-2006."

Presentazioni simili


Annunci Google